Probabile formazione Italia: i titolari di Mancini contro la Polonia

Domenica 14 Ottobre 2018, pubblicata da joker
Foto Le quote sulla partita polonia italia | Notizie/amichevoli_1_1071x600.jpg - 1543

Le parole di Mancini in conferenza stampa lasciano intuire come, in vista del match di Chorzow contro la Polonia, la formazione dell'Italia possa non presentare un centravanti puro, ossia Ciro Immobile. L'attaccante della Lazio, salvo clamorose sorprese, partirà dalla panchina nella terza gara degli azzurri in questa Nations League. In terra polacca, pertanto, vedremo il tridente leggero composto da Bernardeschi, Chiesa ed Insigne, con l'attaccante partenopeo a vestire i panni da falso nueve. 
La soluzione tattica adottata nell'amichevole di Genova contro l'Ucraina ha soddisfatto appieno il Ct della Nazionale, il quale ha ribadito di voler proseguire grossomodo con lo stesso 11 schierato al Ferraris. L'unica eccezione dovrebbe essere Barella, pronto a lasciar spazio a Pellegrini. Panchina per i vari Tonelli, Giovinco, Lasagna e Piccini, i volti nuovi nella lista dei convocati dell'Italia di Mancini, consapevole che il ko in terra polacca potrebbe costare la permanenza della nostra Nazionale nella Lega A della Nations League. Nonostante ciò, però, il Commissario Tecnico ha ammesso che un'eventuale risultato negativo non sarebbe un dramma poiché il vero obiettivo degli azzurri è quello di ricostruire una base solida in vista dell'Europeo del 2020. Prima di analizzare nel dettaglio l'elenco completo dei convocati della Nazionale e capire chi saranno i titolari nella prossima partita dell'Italia, ecco tre interessanti dritte in vista del match contro la Polonia, in programma domenica 14 ottobre alle 20:45.

Le 3 quote più interessanti su Polonia - Italia
L'Italia batte la Polonia @ 2.60
Under 2,5 @ 1.60
No Goal @ 1.85

 

Probabile formazione Italia: i titolari per la sfida contro la Polonia

Mancini sa bene che il tempo degli esperimenti è già terminato e che adesso è arrivato il momento di iniziare a fare risultato. Iniziare bene con l'Ucraina avrebbe aiutato sotto il profilo del morale in vista delle prossime partite di Nations League, prima tra tutte la delicatissima trasferta in Polonia. Come anticipato, il 'Mancio' appare intenzionato a schierare i suoi con un 4-3-3. Davanti a Donnarumma agirà la coppia di centrali della Juventus formata da Chiellini e Bonucci; sugli esterni Florenzi e Biraghi (in ballottaggio con Emerson). In mediana ancora fiducia a Verratti nonostante le condizioni fisiche non ottimali; con lui troviamo Jorginho in cabina di regia e Pellegrini, pronto a prendere il posto di Barella. Attacco, come detto, senza centravanti puro: giocheranno Bernardeschi, Chiesa ed Insigne, con Immobile pronto a subentrare nella ripresa.
Di seguito ecco la probabile formazione dell'Italia per il match del 14 ottobre contro la Polonia:

PROBABILE FORMAZIONE ITALIA CONTRO POLONIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Verratti, Jorginho, Pellegrini; Bernardeschi, Chiesa, Insigne.

Ecco le quote di Snai ed Eurobet sul primato nel raggruppamento (Eurobet non ha aggiornato le sue quote).

Uefa Nations League: chi trionfa nel gruppo
Italia @ 1.09 @ 3.50
Portogallo @ 9.50 @ 1.60
Polonia @ 12.00 @ 4.50

 

Convocati Italia: la lista del Ct Roberto Mancini per Ucraina e Polonia

Venerdì 5 ottobre Roberto Mancini ha diramato ufficialmente la lista dei convocati dell'Italia per le due sfide contro Ucraina, pareggiata 1-1, e Polonia (14 ottobre in Nations League). Si tratta di un elenco di 28 calciatori privo di nomi importanti che di recente avevano vestito la maglia della nazionale. Parliamo di Mario Balotelli, Bryan Cristante, Daniele De Rossi e Andrea Belotti. Per quanto riguarda i due attaccanti, Mancini è stato chiaro: "Sia Belotti che Balotelli fanno parte di questo gruppo e quando saranno al 100% torneranno a farne parte". Presente, invece, Giorgio Chiellini, che ha indossato la fascia da capitano dell'Italia nell'esordio azzurro in Nations League contro la Polonia.
Nella lista dei convocati dell'Italia per il doppio appuntamento di ottobre ci sono stati diversi cambiamenti per via degli infortuni. Dopo gli addii di Cutrone, D'Ambrosio e Romagnoli ecco che anche Zaza ha dovuto lasciare in extremis il ritiro azzurro di Coverciano. Al posto di questi calciatori il ct Roberto Mancini ha chiamato Piccini (difensore del Valencia), Tonelli (centrale della Sampdoria) e Lasagna (attaccante dell'Udinese). Ecco l'elenco completo dei convocati della Nazionale.

LISTA CONVOCATI ITALIA OTTOBRE 2018
Portieri Italia Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Juventus), Salvatore Sirigu (Torino)
Difensori Italia Francesco Acerbi (Lazio), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Domenico Criscito (Genoa), Emerson Palmieri Dos Santos (Chelsea), Alessandro Florenzi (Roma), Lorenzo Tonelli (Samp), Cristiano Piccini (Valencia)
Centrocampisti Italia Nicolò Barella (Cagliari), Federico Bernardeschi (Juventus), Giacomo Bonaventura (Milan), Roberto Gagliardini (Inter), Jorginho Frello (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Marco Verratti (Paris Saint Germain)
Attaccanti Italia Domenico Berardi (Sassuolo), Gianluca Caprari (Sampdoria), Federico Chiesa (Fiorentina), Sebastian Giovinco (Toronto FC), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Kevin Lasagna (Udinese)
Hanno lasciato
il ritiro azzurro
Danilo D’Ambrosio (Inter), Alessio Romagnoli (Milan), Patrick Cutrone (Milan), Simone Zaza (Torino).


Sebastian Giovinco ritrova la maglia azzurra dopo quasi tre anni. L'ultima apparizione dell'attaccante dei Toronto con la nazionale è di circa tre anni fa in una sfida di qualificazione agli europei contro la Norvegia vinta 2-1. L'ultimo gol azzurro di Giovinco risale all'estate 2013 nel rocambolesco 4-3 con cui l'Italia si impose sul Giappone. Basterà il ritorno della punta più forte della MLS a riportare in auge una nazionale mai così in crisi di risultati? L'auspicio è che gli azzurri possano iniziare a costruire il proprio futuro proprio in questo finale di stagione calcistica 2018. Intanto, prima di passare alla probabile formazione dell'Italia per la sfida della Nations League contro la Polonia ti presentiamo tre servizi esclusivi di Superscommesse.

I tre servizi in esclusiva di Superscommesse
Scommetti sulle gare dell'Italia senza depositare Scopri i migliori bonus senza deposito
Vinci affidandoti ai pronostici di Superscommesse Abbonati ai pronostici degli esperti
Ottieni fino a 500 euro di BONUS sulle scommesse Multiregistrati a Superscommesse 
 
 

Presenze Nazionale: i gettoni degli Azzurri

Dopo l'addio di Buffon e molto probabilmente anche di De Rossi, i giocatori con più presenze in Nazionale restano Chiellini e Bonucci. Il primo al momento raccoglie 98 presenze in maglia azzurra. Sedici in meno per Leonardo Bonucci. Mettendo da parte i due centrali della Juventus, nessun calciatore attualmente convocato ha raggiunto la soglia delle 40 presenze, sintomo di come ormai la vecchia generazione sia quasi del tutto sparita dal giro della Nazionale.
Ecco le statistiche con la top five delle presenze in nazionale dei giocatori presenti nella lista ufficiale di Roberto Mancini per i match di ottobre.

  • Giorgio Chiellini 98 presenze in nazionale (8 gol fatti)
  • Leonardo Bonucci 82 partite in azzurro (6 gol fatti)
  • Alessandro Florenzi 29 partite con l'Italia (2 reti fatte)
  • Ciro Immobile 34 presenze in azzurro (7 gol fatti)
  • Lorenzo Insigne 28 presenze in nazionale (4 gol fatti)

Quale calciatore avrebbe meritato di essere inserito nella lista dei convocati Italia? Chi tra i convocati della Nazionale di calcio non vorresti vedere in azzurro?

tags:   Italia
20€ gratis

Scade oggi! Affrettati!

100€subito

Scade oggi! Affrettati!

fino a 100€

Scade oggi! Affrettati!

bonus 400€

Scade oggi! Affrettati!

100€ bonus

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

05m Lucchese - Arzachena
2.35(1) - 3.10(X) - 3.35(2)
35m Almeria - CF Reus D.
1.80(1) - 3.60(X) - 7.50(2)
01g 05m Eintracht F. - Fortuna D.
1.75(1) - 3.93(X) - 5.10(2)
01g 20m Lione - Nimes
1.38(1) - 5.30(X) - 9.00(2)
01g 18h 35m Roma - Spal
1.35(1) - 5.55(X) - 9.50(2)
01g 21h 35m Juventus - Genoa
1.21(1) - 7.00(X) - 15.25(2)
02g 05m Udinese - Napoli
6.50(1) - 4.10(X) - 1.60(2)
03g 05m Inter - Milan
2.40(1) - 3.35(X) - 3.10(2)