MarcoPerrone
Scritto da Marco Perrone aggiornata con le ultime novità del 16 Gennaio 2023

Cosa sono e come funzionano i sistemi di scommesse?

I sistemi di scommesse, conosciuti anche come scommesse a sistema, prevedono lo sviluppo di colonne con tutte le combinazioni possibili tra gli eventi inseriti nella schedina.
La giocata sistemistica indica un insieme di scommesse a quota fissa che, combinate tra loro, danno luogo a varie schedine ognuna con un esito a sè viene raccolta in un sola ricevuta di gioco.
In poche parole lo scommettitore ha l’opportunità di incrementare notevolmente le proprie chance di vittoria. Un sistema di scommesse genera più colonne grazie alle varie combinazioni presenti, con la possibilità di avere un ritorno economico anche con un errore o più errori. Il numero minimo per giocare scommesse a sistema è 3, anche se queste possono essere riferite a soli 2 eventi. Il numero massimo è 12. Solitamente tutti i siti di scommesse online inseriscono i sistemi disponibili nella parte inferiore della schedina, sotto il tasto “scommetti”.

Nei seguenti paragrafi troverai una spiegazione dettagliata su come giocare un sistema, con tanto di esempi per comprendere al meglio come vincere con tale tipologia di scommessa. Prima, però, ecco un confronto sugli operatori AAMS che offrono l’opportunità di piazzare diverse tipologie di sistemi. (Si applicano T&C sui siti dei bookmaker menzionati in tabella).

Snai scommesse Sisal scommesse Eurobet scommesse
Sistemi
Correzione d’errore
Sistemi integrali
Sistemi ridotti
Doppia integrali
VAI AL SITO VAI AL SITO VAI AL SITO

La guida alle scommesse sistema: integrali, correzione d’errore e ridotti

Nei seguenti paragrafi analizzeremo nel dettaglio quelle che, a nostro avviso, sono le tre macro-aree relative ai sistemi, ossia: i “sistemi con errore“, i “sistemi integrali” e i “sistemi ridotti“. Ma prima rispondiamo a due domande piuttosto frequenti riguardanti le scommesse a sistema.

1) Quant’è l’importo minimo che si può giocare con una scommessa a sistema? Per piazzare un sistema servono almeno 2 euro. E’ possibile piazzare giocate con importi che siano multipli di 0,05 euro, questo perché la puntata minima di una singola linea di un sistema scommesse è di 0,05 euro.
Per intenderci, l’importo complessivo del tuo sistema potrà essere, ad esempio, anche di 2,05 euro o 2,10 euro.

2) Come si calcola la vincita di un sistema di scommesse? Basta moltiplicare l’importo giocato all’interno della singola combinazione alle quote dei vari pronostici esatti. La vincita massima con un sistema scommesse è di 50.000 euro; una vincita con le singole combinazioni (doppie, triple, quadruple), invece, può generare fino a 10.000 euro.

Per approfondire: Come si calcola la vincita nelle schedine

I Sistemi a correzione d’errore

Il sistema a correzione di errore, o a girare, permette allo scommettitore di ottenere una vincita anche se non vengono indovinati tutti gli eventi inseriti nel coupon. Alla base di tale giocata vi è il principio secondo il quale sia necessario sviluppare colonne eliminando uno o più eventi del coupon, riducendo – di conseguenza – la percentuale di errore. Naturalmente, diminuendo il rischio, diminuisce anche l’eventuale guadagno.

Come giocare un sistema

Ecco la spiegazione di come si fanno i sistemi (per la precisione sistemi di scommesse) prendendo a modello lo sviluppo di una scommessa a correzione d’errore con 4 partite selezionate. In questo caso, per intenderci, andrai in cassa indovinando 4 pronostici su 5 o, ovviamente, indovinando 5 eventi su 5.
Ricordiamo che il numero delle linee selezionabili è totalmente a discrezione dello scommettitore. Si può scegliere infatti di piazzare un sistema con errore 3 su 5 (si vince se si indovinano 3 partite su 5), 2 su 5 (si vince se si indovinano 2 partite su 5) o 1 su 5 (si vince se si indovinano 1 partita su 5).

Consiglio: le scommesse con errore sono adatte per coloro che amano puntare su quote alte. Se la multipla è composta, ad esempio, da 3 eventi con quota @ 1.30, è consigliabile non optare sul sistema poiché l’investimento fatto non giustificherebbe il guadagno.

Come funziona l’errore nelle scommesse

Colonna 1 – cinquina (@ 16,70)
Bologna – Genoa X @ 3,15
Sampdoria – Frosinone 1 @ 1,50
Torino – Udinese 1 @ 1,73
Sassuolo – Juventus 2 @ 1,60
Atalanta – Spal 1 @ 1,30

Colonna 2 – quartina (@4,35)
Bologna – Genoa X @ 3,15
Sampdoria – Frosinone 1 @ 1,50
Torino – Udinese 1 @ 1,73
Sassuolo – Juventus 2 @ 1,60

Colonna 3 – quartina (@10,15)
Bologna – Genoa X @ 3,15
Sampdoria – Frosinone 1 @ 1,50
Torino – Udinese 1 @ 1,73
Atalanta – Spal 1 @ 1,30

Colonna 4 – quartina (@10,50)
Bologna – Genoa X @ 3,15
Sampdoria – Frosinone 1 @ 1,50
Sassuolo – Juventus 2 @ 1,60
Atalanta – Spal 1 @ 1,30

Colonna 5 – quartina (@10,50)
Sampdoria – Frosinone 1 @ 1,50
Torino – Udinese 1 @ 1,73
Sassuolo – Juventus 2 @ 1,60
Atalanta – Spal 1 @ 1,30

Come funzionano i sistemi integrali?

La tipologia di scommesse con i sistemi integrali consente di creare tante piccole multiple con diversi esiti anche per la stessa partita. Per un approfondimento su questa modalità di giocata si consiglia la lettura del nostro focus dedicato ai sistemi integrali per le scommesse.

Sistemi di scommesse Ridotti a Quota Fissa

Il sistema ridotto è una tecnica di gioco che prevede lo sviluppo di colonne con uno o più eventi fissi e uno o più eventi variabili. Il sistema ridotto, detto così perché è formato da un numero di colonne inferiore rispetto a quello previsto dal sistema intero, consente un risparmio sulla puntata, a fronte però di maggiori rischi, in quanto il non verificarsi della condizione vanifica l’intero sistema.

Esempio di sistema ridotto con una doppia

Bologna – Fiorentina: 1 – X
Atalanta – Spal: 1 (FISSA)
Sassuolo – Juventus: 2 (FISSA)
Milan – Cagliari: 1

ESEMPIO: In questo caso si è deciso di spuntare il riquadro “fissa” sia su Atalanta-Spal che su Sassuolo-Juve: le condizioni fondamentali per vincere è che dovranno uscire sia l’1 dell’Atalanta che il 2 della Juventus. Avendo selezionato inoltre il riquadro “sistema 3/4” in basso, si ha la possibilità di avere successo anche in caso di errore. Attenzione però: l’errore non è ammesso con gli eventi “fissi”, ossia Atalanta-Spal e Sassuolo-Juve.

Quanti tipi di scommesse a sistema esistono?

Le tipologie di scommesse a sistema sono pressocché infinite nelle loro combinazioni, ma ad alcuni sistemi più popolari i bookmaker hanno attribuito anche un nome.

Proviamo a fare un breve riepilogo:

Trixie – 4 combinazioni basate su 3 pronostici: tre multiple da 2 ed una multipla da tre.
Yankee – 11 combinazioni basate su 4 pronostici: sei multiple da 2, quattro da 3 ed una multipla da 4.
Patent – 7 combinazioni basate su 4 pronostici: una singola per pronostico, tre multiple da 2 ed una multipla da 3.
Canadian – 26 combinazioni basate su 5 pronostici: dieci multiple da 2, dieci da 3, cinque da 4 ed una multipla da 5. Almeno due pronostici devono essere esatti per poter realizzare una vincita.
Lucky 15 – 15 combinazioni basate su 4 pronostici: una singola per pronostico, sei multiple da 2, quattro da 3 ed una multipla da 4.
Heinz – 57 combinazioni basate su 6 pronostici: quindici multiple da 2, venti da 3, quindici da 4, sei da 5 ed una multipla da 6.
Lucky 63 – 63 combinazioni basate su 6 pronostici: una singola per pronostico, quindici multiple da 2, venti da 3, quindici da 4, sei da 5 ed una multipla da 6.
Super Heinz – 120 combinazioni basate su 7 pronostici: ventuno multiple da 2, trentacinque da 3, trentacinque da 4, ventuno da 5, sette da 6 ed una multipla da 7.
Goliath – 247 combinazioni composte da 8 pronostici: ventotto multiple da 2, cinquantasei da 3, settanta da 4, cinquantasei da 5, ventotto da 6, otto da 7 ed una multipla da 8.

Superscommesse propone ogni settimana sistemi per scommesse come il Lucky, con 4 risultati esatti messi a sistema a girare; il Patent, con le sue scommesse a sistema per generare una quota 7; l’X-Factor, basato sui pareggi a sistema. Tali sistemi con errore sono raccolti all’interno della rubrica Copia e Vinci.