MarcoPerrone
Scritto da Marco Perrone aggiornata con le ultime novità del 16 Gennaio 2023

I sistemi integrali consentono di piazzare più pronostici su un determinato evento sportivo, a sua volta inserito in una multipla. Tale metodologia di giocata permette allo scommettitore di puntare su più segni in merito ad un singolo evento, incrementando – di conseguenza – le chance di successo. I sistemi integrali possono essere giocati anche con l’errore; soluzione questa che amplia ulteriormente la lista delle colonne vincenti di un determinato coupon.

Come si sviluppa un sistema integrale? Come è possibile vedere dalla seguente schedina, il bookmaker permette di sviluppare da un minimo di 4 a un massimo di 8 combinazioni possibili (qualora si voglia giocare un sistema integrale con l’errore). E’ opportuno segnalare, inoltre, che con le scommesse integrali, è possibile fare bottino pieno in quanto i risultati possono essere anche non contrastanti.

Per intenderci, l’eventuale esito finale 2-1 di Lazio-Empoli garantirebbe un guadagno sia della colonna con il segno 1 che della colonna del segno Over 2,5; Medesimo discorso per l’eventuale esito finale 1-3 di Parma-Inter (goal sì centrato e segno 2 centrato).

Esempio di scommessa integrale
Lazio – Empoli: segno 1 / Over 2,5
Fiorentina – Napoli: segno 2
Parma – Inter: segno 2 / Goal Sì

Cos’è la Scommessa Doppia Integrale?

La scommessa doppia integrale è una tipologia di giocata impiegata nelle multiple a sistema, al fine di incrementare il moltiplicatore potenziale. Invece di utilizzare la semplice doppia chance, che paga in egual modo entrambi i segni, la doppia chance integrale aumenta la quota in modo diverso a seconda del segno uscito. Questa modalità di scommessa è ampiamente utilizzata per lo sviluppo di doppie integrali, da 2 colonne fino a un numero limitato dal costo della colonna singola.

Esempio di scommessa doppia integrale
Parma – Inter X / 2
Sampdoria – Frosinone 1
Torino – Udinese 1 / X
Bologna – Udinese 1 / X

Sistemi Triple Integrali: ecco come svilupparli

Le triple integrali offrono allo scommettitore la possibilità di avere più chance perché ogni evento selezionato in tripla sarà vincente a prescindere dall’esito finale del match. Anche in questo caso è possibile puntare su una tripla integrale con errore.

Prendiamo come esempio una multipla composta da 4 eventi: due in tripla, due con un singolo pronostico. Selezionando, ad esempio, la “tripla integrale con 2 errori” il bookmaker genererà ben 22 colonne vincenti. Naturalmente il costo della schedina sarà a dir poco elevato, poiché le chance di ritorno economico saranno altissime.

Diverso il caso se si decide di puntare su una tripla integrale senza errore. In questo caso le combinazioni possibili saranno “soltanto” 9.

Esempio di scommessa tripla integrale
Bologna – Genoa 1/ X / 2
Sampdoria – Frosinone 1
Torino – Udinese 1 / X / 2
Sassuolo – Juventus 2