doc
Schedina

Quote Oscar 2020: i candidati alla vittoria

Domenica 9 Febbraio 2020, pubblicata da d!eg8
Foto Quote Oscar 2020 | Notizie/OscarNuovo_1349x600.jpg - 323

Il giorno più atteso dagli appassionati di cinema è finalmente arrivato. Nella notte tra domenica 9 e lunedì 10 febbraio saranno assegnati gli Oscar 2020. Teatro della kermesse, il Dolby Theatre di Los Angeles, California. Il nostro compito, naturalmente, è quello di accompagnarvi all'evento focalizzando l'attenzione sulle quote Oscar 2020. Come ogni anno abbiamo confrontato i moltiplicatori dei principali bookmaker AAMS, fermamente convinti che a trionfare sarà 1917, pellicola di Sam Mendes già vincitore ai Bafta e ai Golden Globes. Inaugureremo il nostro focus sulle 'scommesse Oscar 2020' proprio con il confronto quote sul miglior film, da sempre il riconoscimento che suscita maggior interesse, così come quello relativo al premio di miglior attore protagonista. Da questo punto di vista il favorito indiscusso è Joaquin Phoenix, magistrale nella sua interpretazione di Joker (film che ha ricevuto il maggior numero di candidature, 11).
A riguardo, prima di fare il punto su tutte le quote vincente oscar 2020, ecco una tabella riepilogativa con il numero di candidature delle principali pellicole in gara.

Film candidati agli Oscar 2020 Nomination
Joker
1917
C'era una volta*
The Irishman
Jojo Rabbit
Parasite
Little Women
Marriage Story
11
10
10
10
6
6
6
6

*per una corretta visibilità della tabella da mobile il titolo "C'era una volta a...Hollywood" è stato abbreviato.


Scommesse Oscar 2020: i favoriti al Miglior Film

Chi saranno i vincitori della 92esima edizione degli Oscar del Cinema? La cerimonia degli Academy Awards si terrà nella notte tra il 9 e il 10 febbraio e il momento più atteso sarà quello relativo alla proclamazione del miglior film. Secondo i bookmaker analizzati la pellicola favorita è "1917", presente nelle sale italiane dal 23 gennaio.
Va evidenziato come la situazione sia cambiata notevolmente dopo l'esito dei Golden Globes in cui "The Irishman" è rimasto a bocca asciutta. Prima della cerimonia dei Golden Globes i bookmaker ritenevano proprio il film di Martin Scorzese il favorito n°1 all'Oscar. Ora la situazione è completamente cambiata tanto che il film con Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci ha pochissime chance con Bwin che addirittura propone la quota vincente a 51 volte la posta. Ecco il confronto quote tra Snai, Sisal ed Eurobet per quanto riguarda le quote sul miglior film agli Oscar 2020.

Oscar 2020 quote miglior film
1917 1.45 1.48 1.40
Parasite 4.50 3.50 3.00
C'era una volta a Hollywood 8.00 7.00 8.00
Joker 12.00 8.75 13.00
The Irishman 50.00 51.00 41.00
Marriage Story 75.00 81.00 151.00
Jojo Rabbit 33.00 41.00 51.00
Ford vs Ferrari 200.00 81.00 301.00
Little Women 100.00 81.00 301.00
Per Maggiori info VISITA SITO VISITA SITO VISITA SITO

*Quote soggette a variazione. Consigliamo di controllare eventuali cambiamenti delle quote direttamente dai siti internet degli operatori analizzati nel nostro confronto.

Quote Oscar 2020 miglior Attore Protagonista

Dopo la proclamazione della cinquina per la corsa alla statuetta di miglior attore protagonista alcuni tra i più importanti bookmaker che operano in Italia hanno subito messo a disposizione le quote. Il favorito numero 1 è Joaquin Phoenix che ha interpretato in maniera magistrale il personaggio di Joker nell'omonimo film. Quote bassissime per l'eventuale vittoria di Phoenix con Bwin che offre la quota più alta a 1.01. Ciò testimonia come la proclamazione a miglior attore sia solo una formalità. Di seguito il confronto quote fra Bwin, Sisal ed Eurobet.

Oscar 2020 miglior attore*
J. Phoenix 1.02 1.01 1.03
A. Driver 10.00 7.25 9.00
L. Di Caprio 25.00 13.00 26.00
J. Pryce 75.00 41.00 36.00
A. Banderas 75.00 41.00 51.00
Per maggiori info VISITA SITO VISITA SITO VISITA SITO

*Quote soggette a variazione. Consigliamo di controllare eventuali cambiamenti delle quote direttamente dai siti internet degli operatori analizzati nel nostro confronto.

Scommesse Oscar miglior Attrice Protagonista 2020

Anche per il concorso come miglior attrice protagonista la situazione è molto simile a quella di miglior attore: un nome in pole position e tutte le altre che hanno pochissime chance di vincere il premio. La grande favorita ha un nome e cognome, vale a dire Renée Zellwegger, principale protagonista del film Judy. Il moltiplicatore medio si attesta sull'1.04, con Scarlett Johansson (Nicole Barber in Marriage Story) che proverà a sovvertire i pronostici della vigilia.

Oscar 2020 miglior attrice*
R. Zellwegger 1.05 1.04 1.04
S. Johansson 12.00 7.50 11.00
C. Theron 25.00 41.00 26.00
C. Erivo 20.00 13.00 26.00
S. Ronan 33.00 20.00  31.00
Per maggiori info VISITA SITO VISITA SITO VISITA SITO

*Quote soggette a variazione. Consigliamo di controllare eventuali cambiamenti delle quote direttamente dai siti internet degli operatori analizzati nel nostro confronto.

Previsioni Oscar 2020: le quote sul Miglior Attore non Protagonista

Il favorito indiscusso per la statuetta di "Miglior Attore non protagonista" è Brad Pitt, semplicemente perfetto nei panni di Cliff Booth, stuntman di Rick Dalton (Leonardo di Caprio) in C'era una volta...a Hollywood". La vittoria del Golden Globe ha provocato un ulteriore calo della quota di Brad, nettamente in vantaggio su Joe Pesci e Al Pacino.
Di seguito la comparazione dei principali operatori AAMS.

Miglior attore non protagonista*
B. Pitt 1.03 1.01 1.07
J. Pesci 12.00 9.00 7.00
Al Pacino 25.00 10.60 23.00
T. Hanks 33.00 26.00 26.00
A. Hopkins 50.00 51.00 36.00
Per maggiori info VISITA SITO VISITA SITO VISITA SITO

*Quote soggette a variazione. Consigliamo di controllare eventuali cambiamenti delle quote direttamente dai siti internet degli operatori analizzati nel nostro confronto.

Quotazioni Oscar 2020 Miglior Attrice non Protagonista

Laura Dern (Nora Fanshaw in Marriage Story) nettamente favorita su Margot Robbie (C'era una volta ad Hollywood) e Florence Pugh (anche lei in Little Woman). Più distaccate, invece, Scarlett Johansson e Kathy Bates. 
Di seguito la comparazione dei principali operatori AAMS.

Miglior attrice non protagonista*
L. Dern 1.05 1.03 1.05
M. Robbie 12.00 10.50 9.00
F. Pugh 15.00 10.00 16.00
S. Johansson 25.00 14.00 16.00
K. Bates 50.00 67.00 51.00
Per maggiori info VISITA SITO VISITA SITO VISITA SITO

*Quote soggette a variazione. Consigliamo di controllare eventuali cambiamenti delle quote direttamente dai siti internet degli operatori analizzati nel nostro confronto.

Oscar 2020: le quote sulla Miglior Regia

Sam Mendes punta alla seconda statuetta in carriera, esattamente 20 dopo il successo ottenuto con American Beauty. Il regista di 1917 ha già trionfato ai Golden Globe ed è bancato mediamente a 1,15 dai vari operatori AAMS. Alle sue spalle ecco Bong Joon-ho, regista di Parasite. Nettamente più distaccati Tarantino, Scorsese e Phillips.
Di seguito la comparazione dei principali operatori AAMS.

Miglior regia 2020*
S. Mendes 1.12 1.19 1.10
Bong Joon-ho 6.50 3.60 7.00
Q. Tarantino 15.00 11.50 16.00
M. Scorsese 33.00 31.00 36.00
T. Phillips 50.00 67.00 71.00
Per maggiori info VISITA SITO VISITA SITO VISITA SITO

*Quote soggette a variazione. Consigliamo di controllare eventuali cambiamenti delle quote direttamente dai siti internet degli operatori analizzati nel nostro confronto.

Scommesse Oscar 2020: le quote sul Miglior Film Straniero

Probabilmente è la categoria con il divario più ampio tra il favorito e le altre candidature. Parasite, già vincitore della Palma d'oro a Cannes 2019, è la seconda miglior pellicola più accreditata nella categoria "Miglior film". Ne consegue che il film di Bong Joon-ho sia per distacco il lavoro più apprezzato per quanto concerne i film internazionali.
Di seguito la comparazione dei principali operatori AAMS.

Miglior Film internazionale
Parasite (Kor) 1.01 1.01 1.01
Dolor y Gloria (Spa) 15.00 12.00 15.00
I Miserabili (Fra) 25.00 31.00 26.00
Honeyland (Mac) 25.00 8.00 41.00
Corpus Christi (Pol) 50.00 51.00 41.00
Per maggiori info VISITA SITO VISITA SITO VISITA SITO

*Quote soggette a variazione. Consigliamo di controllare eventuali cambiamenti delle quote direttamente dai siti internet degli operatori analizzati nel nostro confronto.

Quote vincitori Oscar 2020 Miglior Sceneggiatura

In pole position per questa categoria troviamo Parasite, seguito da C'era una volta a...Hollywoord e Marriage Story. Minime le chance di successo per 1917 e Cena con delitto.
Di seguito la comparazione dei principali operatori AAMS.

Miglior Sceneggiatura
Parasite 1.60 1.36 1.40
C'era una volta a...Hollywood 2.50 3.10 2.50
Marriage Story 11.00 10.50 13.00
1917 35.00 18.00 41.00
Cena con delitto 35.00 26.00 41.00
Per maggiori info VISITA SITO VISITA SITO VISITA SITO

*Quote soggette a variazione. Consigliamo di controllare eventuali cambiamenti delle quote direttamente dai siti internet degli operatori analizzati nel nostro confronto.

Pronostici Oscar 2020: i favoriti per le altre statuette degli Academy Awads

Chiudiamo il nostro focus sulle scommesse oscar 2020 indicando i favoriti per le restanti categorie, di fatto "minori" rispetto a quelle sopra elencate. Da notare come 1917 sia nettamente favorito per vincere altre 4 statuette (miglior fotografia, miglior sonoro, migliori effetti speciali e miglior montaggio sonoro).
Di seguito la comparazione dei principali operatori AAMS.

Favorito all'oscar (categoria)
Jojo Rabbit (miglior sceneggiatura non originale) 1.45 1.45 1.28
Toy Story 4 (miglior film d'animazione) 1.80 - 2.40
1917 (miglior fotografia) 1.02 1.01 1.01
C'era una volta a Hollywood (miglior scenografia) 1.70 1.60 1.70
Ford vs Ferrari (miglior montaggio) 2.00 - 1.90
Joker (miglior colonna sonora) 1.20 1.22 1.13
Love me again (miglior canzone) 1.10 1.18 1.10
1917 (migliori effetti speciali) 1.70 1.60 1.75
1917 (miglior sonoro) 1.40 1.40 -
1917 (miglior montaggio sonoro) 1.40 1.42 -
Little Woman (migliori costumi) 1.35 1.28 -
Bombshell (miglior trucco e acconciatura) 1.12 1.09 1.12
American Factory (miglior documentario) 1.55 - 1.55
Learn Skateboard (miglior cortometraggio documentario) 1.10 - -
Brotherhood (miglior cortometraggio) 1.50 1.80 1.50
Hair Love (miglior cortometraggio d'animazione) 1.50 1.53 -
Per maggiori info VISITA SITO VISITA SITO VISITA SITO

*Quote soggette a variazione. Consigliamo di controllare eventuali cambiamenti delle quote direttamente dai siti internet degli operatori analizzati nel nostro confronto.

Premi Oscar 2019: i vincitori dell'ultima edizione

Ed ecco la lista completa dei vincitori delle statuette del cinema del 2019, assegnate nella notte del 24 febbraio al Dolby Theatre di Los Angeles. La pellicola che ha ottenuto il maggior numero di riconoscimenti è stato Bohemian Rhapsody, con un totale di 4 premi ricevuti. Ecco qui tutti i vincitori 2019 delle preziose statuette:

  • Miglior film: Green book
  • Miglior attore: Rami Malek (Bohemian Rhapsody)
  • Miglior attrice: Olivia Colman (The favourite)
  • Miglior attore non protagonista: Ali Mahershala (Green book)
  • Miglior attrice non protagonista: Regina King (Se la strada potesse parlare)
  • Miglior sceneggiatura originale: Green book (Nick Vallelonga, Brian Currie, Peter Farrelly)
  • Miglior regia: Alfonso Cuaron (Roma)
  • Miglior film straniero: Roma (Alfonso Cuaron)
  • Miglior documentario: Free solo
  • Miglior costumi: Ruth Carter (Black Panther)
  • Miglior trucco: Greg Cannom, Kate Biscoe e Patricia Dehaney (Vice)
  • Miglior sonoro: Paul Massey, Tim Cavagin e John Casali (Bohemian Rhapsody)
  • Miglior montaggio sonoro: John Warhurst e Nina Hartstone (Bohemian Rhapsody)
  • Miglior scenografia: Hannah Beachler e Jay Hart (Black Panther)
  • Miglior film di animazione: Spider-Man: Into the Spider-Verse
  • Migliori effetti speciali: Paul Lambert, Ian Hunter, Tristan Myles e J. D. Schwalm (First Man)
  • Miglior montaggio: John Ottman (Bohemian Rhapsody)
  • Miglior cortometraggio documentario: Period. End of Sentence (regia di Rayka Zehtabchi)
  • Miglior cortometraggio: Skin (regia di Guy Nattiv)
  • Miglior fotografia: Alfonso Cuaron (Roma)
  • Miglior colonna sonora originale: Ludwig Göransson (Black Panther)
  • Miglior canzone: Shallow (A star is born)

 

Albo d'oro vincitori Premi Oscar: i record più importanti

Probabilmente sarà quasi impossibile raccogliere insieme tutti i vincitori della storia degli Academy Awards e infatti qui in questa raccolta abbiamo voluto raccogliere i dati più interessanti relativi alla storia degli Oscar. Ad esempio, l'11 è il numero magico per tre film che sono a pari merito per il numero di statuette vinte. Si tratta di Ben Hur, Titanic e Il Signore degli Anelli - Il ritorno del re che hanno appunto vinto ben 11 premi. Si tratta di un record eccezionale, soprattutto per il film Il signore degli anelli diretto da Peter Jackson che ha fatto l'en plein con 11 statuette su altrettante nomination. Tra gli attori che hanno vinto più oscar troviamo in vetta Katharine Hepburn che ha vinto 4 Oscar su dodici nomination fra il 1933 e il 1981. Dietro di lei, a quota 3, troviamo Meryl Streep, Jack Nicholson, Ingrid Bergman, Daniel Day-Lewis e Walter Andrew Brennan. E per quanto riguarda l'Italia! Quanti film, attori, registi italiani si sono aggiudicati la famosa e preziosissima statuetta dorata degli Oscar? Vediamolo.

Curiosità Premi Oscar: i vincitori italiani
L’Italia è uno dei paesi che ha vinto più Oscar in assoluto. Ovviamente per i film in lingua non inglese. Ricordiamo ancora tutti il trionfo di Sorrentino e de La Grande Bellezza, ma prima di esso i film italiani che erano riusciti ad aggiudicarsi l’Oscar come miglior film straniero sono stati ben 10. A questi vanno aggiunti anche i tre premi speciali per Sciuscià, Ladri di biciclette e il franco/italiano Le Mura di Malapaga. Tra i film che hanno vinto l'Oscar come miglior film straniero ecco, tra gli altri, 8 e 1/2, Le notti di Cabiria e La strada di Federico Fellini, con Anthony Quinn e Giulietta Masina e ancora I giardini dei Finzi Contini di Vittorio De Sica, Nuovo Cinema Paradiso, Mediterraneo fino ad arrivare al trionfo de La Vita è Bella di Benigni nel 1999. Per quella pellicola ci furono ben 3 Premi Oscar: miglior attore protagonista (primo caso nella storia del Premio di una vittoria di un interprete non anglofono), miglior film straniero, miglior colonna sonora con Nicola Piovani. Con la premiazione degli Oscar 2018, avvenuta lo scorso 4 marzo, ecco arrivare un'altra soddisfazione italiana: l'Oscar al film Call Me By Your Name Oscar per la Migliore Sceneggiatura non originale, scritta da James Ivory. Ma la vittoria più importante e memorabile resta quella della premiazione da parte di Sofia Loren a Roberto Benigni. Rivediamola:


tags:  

Eventi più giocati

12h 17m Basaksehir - Paris Saint G.
17.00(1) - 7.85(X) - 1.22(2)
12h 17m Krasnodar - Chelsea
8.10(1) - 5.15(X) - 1.42(2)
14h 22m Juventus - Barcellona
3.10(1) - 3.58(X) - 2.40(2)
14h 22m Borussia D. - Zenit
1.37(1) - 5.80(X) - 9.00(2)
14h 22m Siviglia - Rennes
1.56(1) - 4.30(X) - 7.00(2)
14h 22m Manchester U. - Lipsia
2.35(1) - 3.60(X) - 3.20(2)
14h 22m Club B. - Lazio
2.20(1) - 3.88(X) - 4.23(2)
14h 22m Ferencvaros - Dynamo K.
3.28(1) - 3.40(X) - 2.41(2)