Schedina
Cerca Notizie

Vincente Parigi Roubaix 2020: quote, favoriti e percorso

Venerdì 25 Settembre 2020, pubblicata da Simone Prisco
Immagine Quote e pronostico Parigi Roubaix 2020 | Notizie/PARIGI_ROUBAIX_1200x600.jpg - 8292

Poche settimane al grande appuntamento con la 118esima edizione della Parigi-Roubaix. Visto il calendario completamente sconvolto dalla pandemia questa edizione della grande classica si corre in via eccezionale a fine ottobre, sovrapponendosi a Giro d'Italia e Vuelta. Ed è probabile che proprio tale coincidenza di date possa portare più di qualcuno a dover rinunciare alla gara. Un atleta in dubbio è, ad esempio, il vincitore dell'edizione 2018, l'ex campione del mondo Peter Sagan, che partecipa al Giro d'Italia. Cosa farà lo slovacco? Lascerà la corsa rosa a metà per preparare la Roubaix? Staremo a vedere.

 

Quote vincitore Parigi Roubaix 2020

La Roubaix è sicuramente una delle gare di un giorno più attese dai corridori. Come anticipato, il favorito numero 1 alla vittoria della Parigi Roubaix 2019, è il campione belga Wout Van Aert già vincitore quest'anno della Milano-Sanremo. La lotta per la vittoria però vedrà in prima linea tanti corridori. Su tutti Van Avermaet (vincitore nel 2017), senza dimenticare Peter Sagan oltre che outsider di lusso come i vari Kristoff, Stybar e John Degenkolb, trionfatore nel 2015. Tra gli italiani punta occhi puntati su Matteo Trentin, Daniel Oss e Gianni Moscon, quinto nel 2017.

Quote Roubaix 2020* Eurobet Bwin William Hill
W. Van Aert 3.50 3.00 4.00
M. Van der Poel 5.00 4.50 4.00
P. Sagan 6.00 1.95¹ -
J. Stuyven 21.00 34.00 23.00
G. Van Avermaet 23.00 21.00 19.00
A. Kristoff 26.00 1.95¹ 29.00
M. Pedersen 26.00 1.95¹ 13.00

* Si applicano termini e condizioni per ogni bookmaker.
¹ Le quote su Sagan, Kristoff e Pedersen sono comprese nella voce Altro di Bwin.

 

Pronostico Parigi Roubaix 2020: il favorito di Superscommesse

Come accennato nei paragrafi precedenti saranno tanti i corridori che cercheranno di trionfare nella terza classica Monumento della stagione, la Parigi Roubaix giunta alla 117° edizione. Chiaramente, cosi come confermato dai bookmaker, Mathieu Van der Poel, vincitore della Amstel Gold Race 2019, è uno tra i principali favoriti. Il campione olandese avrà una concorrenza a dir poco spietata. Prima di tutto c'è il suo grande rivale di ciclocross Wout Van Aert, autore finora di una stagione clamorosa. Occhio anche a Greg Van Avermaet e poi sarà interessante capire se Peter Sagan sarà della partita nella classica monumento da lui già vinta nel 2018. In ogni caso il pronostico Parigi Roubaix 2020 di Superscommesse ricade su Mathieu Van der Poel che vuole ripercorrere le orme di suo i grandi connazionali nella corsa del pavè come Niki Terpstra.

Pronostico Parigi Roubaix: vincitore Mathieu Van Der Poel

 

Percorso Parigi Roubaix 2020

Ma quali sono le caratteristiche del percorso della Parigi Roubaix? I passaggi più spettacolari e caratteristici della terza Classica Monumento della stagione sono sostanzialmente invariati rispetto alle ultime due stagioni. Il percorso della Parigi Roubaix 2020, presenta oltre 50 km in pavè, ben 30 settori, su un totale di 259 km che i corridori percorreranno prima di arrivare al traguardo. Si partirà da Compiègne e, rispetto alle passate edizioni, i ciclisti per un breve tratto andranno in senso contrario passando davanti alla stele commemorativa di Michael Goolaert, deceduto per un arresto cardiaco nel corso dell'edizione 2018. Primo snodo cruciale della corsa sarà la Foresta di Arenberg, tratto che misura 2.3 km (5 stelle). Altro settore 5 stelle sarà le Mons-en-Pevele lungo ben 3 km. Verso la conclusione della Parigi Roubaix, gli atleti procederanno verso uno dei tratti più duri in pavè, parliamo del Carrefour de l'Arbre, 2.1 km (5 stelle). Quindi in totale su 29 settori saranno tre quelli con 5 stelle (i più complicati in assoluto). Sette i settori con quattro stellette tra cui segnaliamo il Camphin-en-Pévèle presente al km 239,5 lungo 1,8 km. Ecco racchiusi in tabella i settori più significativi della Parigi Roubaix:

Settori più significativi Parigi Roubaix Distanza dal traguardo
Stelle settore
n° 28 Briastre – Viesly (3 km)  148,5 km ****
n° 26 Quiévy – Saint-Python (3,7 km) 141 km ****
n° 20 Haveluy – Wallers (2,5 km)  100,5 km ****
n° 19 Foresta d’Arenberg (2,3 km) 92,5 km *****
n° 17 Hornaing – Wandignies (3,7 km) 78 km ****
n° 15 Tilloy – Sars-et-Rosières (2,4 km)  68,5 km ****
n° 12 Auchy – Bersée (2,7 km)  50,5 km ****
n° 11 Mons-en-Pévèle (3 km) 45 km *****
n° 5 Camphin-en-Pévèle (1,8 km) 17,5 km ****
n° 4 Carrefour de l’Arbre (2,1 km)  14,5 km *****

 

Vincitori Parigi Roubaix: l'albo d'oro recente

Nelle ultime dodici edizioni della Parigi Roubaix, per ben sei volte sono stati corridori del Belgio ad imporsi. Spicca Tom Boonen, con tre successi (2008, 2009, 2012), quattro in totale, contando anche la vittoria del 2005. Boonen e Roger De Vlaeminck, sono coloro che hanno ottenuto più successi della storia della Parigi Roubaix (4). L'ultima vittoria azzurra risale al 1999 con Andrea Tafi. Il Belgio è la nazione ad aver vinto più volte la Parigi Roubaix (57). Di seguito l'albo d'oro recente della Parigi Roubaix (dal 2008 ad oggi):

Corridore Anno
Tom Boonen 2008
Tom Boonen 2009
Fabian Cancellara 2010
Johan Vansummerem 2011
Tom Boonen 2012
Fabian Cancellara 2013
Niki Terpstra 2014
John Degenkolb 2015
Mathew Hayman 2016
Greg Van Avermaet 2017
Peter Sagan 2018
Philippe Gilbert 2019

 

Ordine d'arrivo Parigi Roubaix 2019

L'edizione n°117 è stata vinta dal belga Philippe Gilbert che si impose sul tedesco Politt. Benissimo anche il connazionale Lampaert, terzo classificato alla Parigi Roubaix 2019 a 13" dal vincitore. Ecco l'ordine d'arrivo con le prime cinque posizioni della Parigi Roubaix 2019:

1. P. Gilbert 5h 58' 02"
2. N. Politt st
3. Y. Lampaert a 13"
4. S. Vanmacke a 40"
5. P. Sagan a 42"


Chi vincerà, secondo te, la Parigi Roubaix 2020?

tags:  

Eventi più giocati

12h 43m Inghilterra - Croazia
1.80(1) - 3.90(X) - 6.25(2)
15h 43m Austria - Macedonia
1.80(1) - 3.50(X) - 5.50(2)
15h 43m Stromsgodset - Rosenborg
3.80(1) - 3.75(X) - 1.92(2)
15h 43m Padova - Alessandria
2.05(1) - 3.10(X) - 4.25(2)
18h 43m Olanda - Ucraina
1.62(1) - 4.35(X) - 6.50(2)
18h 43m Rayo V. - Girona
2.20(1) - 3.10(X) - 3.70(2)
20h 43m Brasile - Venezuela
1.22(1) - 10.25(X) - 41.00(2)
23h 43m Colombia - Ecuador
1.90(1) - 3.40(X) - 4.75(2)
 
close
BONUS SCOMMESSE Confronta i migliori bonus di benvenuto
Goldbet
Goldbet
Bonus Benvenuto Fino a 175€
Bonus Benvenuto Fino a 175€
100% primo deposito + 20 € + 5€ per 21 settimane
Sisal
Sisal
Bonus Benvenuto Fino a 400€
Bonus Benvenuto Fino a 400€
25€ sulla prima giocata
Eurobet
Eurobet
Bonus Benvenuto Fino a 215€
Bonus Benvenuto Fino a 215€
15€ subito

il gioco è vietato ai minori di anni 18 - può causare dipendenza

close
SCOPRI