MarcoPerrone
Scritto da Marco Perrone aggiornata con le ultime novità del 11 January 2023

Il Roserpina per le scommesse è un metoto di money management che permette di avere una corretta gestione del bankroll (cassa). Il Roserpina è un foglio excel che si pone come obiettivo quello di razionalizzare gli stake.

Guida scommesse Roserpina variabile

Come impostare il Roserpina? Prima di tutto occorre effettuare il download del foglio di calcolo excel oppure della sua versione online. Poi, analogamente al metodo Masaniello, anche per il Roserpina bisogna stabilire preventivamente tre elementi:

1) la cassa iniziale
2) la resta desiderata
3) il numero di prese con le quali si vuole ottenere tale resa

La differenza più evidente rispetto al Masaniello è che in questo caso non bisogna stabilire a priori il numero di eventi entro i quali raggiungere il numero di prese.

Prima di proseguire ecco i bookmaker dai bonus più vantaggiosi di questo mese:

BookmakerBonusInfo
Snai scommesse315€VAI AL SITO
Sisal scommesse5250€VAI AL SITO
Planetwin365 scommesse365€VAI AL SITO
Goldbet scommesse1250€VAI AL SITO
Better scommesse1250€VAI AL SITO

Vantaggi e svantaggi del sistema Roserpina

Vantaggi metodo Roserpina
– come per tutti i sistemi di money management, anche il Roserpina serve a impostare un freno emotivo alla scommessa in quanto stabilisce per noi la cifra da giocare;
– si ha più tempo per recuperare;
– nel caso di periodi negativi la progressione può essere allungata impostando un maggior numero di eventi da indovinare;
– si ha la sicurezza che indovinare l’ultimo evento ci porta dritti all’obiettivo.

Svantaggi Roserpina
– come per il Masaniello, non si possono giocare più eventi in contemporanea (tranne se non facenti parte di un’unica multipla ovviamente) in quanto ogni step è dipendente dal precedente;
– si rischia di giocare stake elevati se si perdono troppi eventi ma, come detto, vi è la possibilità di allungare la progressione
– lo svantaggio maggiore è che se si perdono troppi step può essere richiesto un ulteriore investimento rispetto a quello iniziale.