Calendario UEFA Nations League: ecco le date delle Final Four

Mercoledì 5 Dicembre 2018, pubblicata da puccettone
Immagine UEFA Nations League: le date delle Final Four | Notizie/Cattura_6_1491x600.png - 10929

Al termine delle gare di novembre Portogallo, Olanda, Inghilterra e Svizzera si qualificano alle final four di Uefa Nations League. Molte sorprese, dunque, in questa prima fase della neonata competizione europea per nazioni. L'ultimo match del calendario della Nations League ha permesso agli uomini di Southgate di portare a casa la qualificazione alla final four di giugno 2019, provocando la retrocessione in Lega B di Modric e compagni. Alla fase finale del torneo prenderà parta anche la Svizzera, in grado di siglare 5 reti al Belgio, superato nell'ultima gara del girone. La terza squadra qualificata alla final four è il Portogallo di Fernando Santos, che potrà contare sull'apporto del pubblico di casa in quanto, il Paese ospitante delle due semifinali e della finale della Nations League, sarà proprio il Portogallo. Infine l'Olanda completa il quartetto delle semifinaliste. Gli Orange, infatti, grazie ad un pareggio al cardiopalma in casa della Germania sono riusciti a superare un girone di ferro che comprendeva anche la Francia campione del Mondo.
Prima di vedere tutte le classifiche dei gironi di Nations nel dettaglio, nella tabella seguente vi forniamo le 3 quote più interessanti sulle possibili nazionali che potrebbero vincere la prima edizione di questo nuovo torneo.

Le 3 quote più interessanti sulla Nations League
L'Inghilterra trionfa nella prima edizione del torneo 3.00
Trionfo finale del Portogallo 3.00
L'Olanda si aggiudica la Nations League 4.00


Calendario Uefa Nations League: le partite delle Final Four

Lo scorso 24 gennaio stati definiti a Losanna i gironi della Nations League. Per quanto riguarda la Lega A, in pratica la massima serie del torneo, ci sono 4 raggruppamenti da tre squadre l'uno. L'Italia di Mancini è stata inserita nel gruppo 3 assieme al Portogallo e alla Polonia. Come noto, le prime classificate dei gironi di Lega A si sono qualificate alle Final 4 di giugno mentre l'ultima è retrocessa nella lega del livello appena inferiore. Prima di scoprire la composizione di tutti i raggruppamenti del nuovo torneo Uefa per Nazionali, ecco il calendario delle partite più importanti di Nations League in programma nei prossimi giorni:

Prossime partite Uefa Nations League 
05/06/2018 | 20:45 | Portogallo - Svizzera
06/06/2018 | 20:45 | Olanda - Inghilterra
09/06/2018 | 20:45 | Finale 
Consulta tutti i pronostici sulla Nations League di Superscommesse

 

Calendario Nations League: tutte le partite delle Leghe A

Il calendario della Uefa Nations League ormai si è definito: le gerarchie di tutti i gironi della varie leghe sono note a tutti. Sappiamo con certezza, ad esempio, che l'Italia non prenderà parte alla final four di giugno 2019. Il pareggio a reti bianche contro il Portogallo ha premiato infatti la nazionale di Fernando Santos, matematicamente prima con una partita d'anticipo. Gli azzurri, comunque, hanno evitato la retrocessione nella Lega B; pertanto tra due anni avremo modo di riprovare a conquistare l'accesso alla fase finale del torneo. Di seguito ecco il calendario completo dei quattro gruppi della Lega A, la più importante della competizione. 
Vuoi restare sempre aggiornato sull'esito di tutte le sfide di questo torneo? Consulta i risultati dei match di Nations League su Superscommesse!

Partite Lega A - Gruppo 1 Nations League
06/09/2018 | Germania-Francia 0-0
09/09/2018 | Francia-Olanda 2-1
13/10/2018 | Olanda-Germania 3-0
16/10/2018 | Francia-Germania 2-1
16/11/2018 | Olanda-Francia 2-0
19/11/2018 | Germania-Olanda 2-2

Partite Lega A - Gruppo 2 Nations League
08/09/2018 | Svizzera-Islanda 6-0
11/09/2018 | Islanda-Belgio 0-3
12/10/2018 | Belgio-Svizzera 2-1
15/10/2018 | Islanda-Svizzera 1-2
15/11/2018 | Belgio-Islanda 2-0
18/11/2018 | Svizzera-Belgio 5-2

Partite Lega A - Gruppo 3 Nations League
07/09/2018 | Italia-Polonia 1-1
10/09/2018 | Portogallo-Italia 1-0
11/10/2018 | Polonia-Portogallo 2-3
14/10/2018 | Polonia-Italia 0-1
17/11/2018 | Italia-Portogallo 0-0
20/11/2018 | Portogallo-Polonia 1-1

Calendario Lega A - Gruppo 4 Nations League
08/09/2018 | Inghilterra-Spagna 1-2
11/09/2018 | Spagna-Croazia 6-0
12/10/2018 | Croazia-Inghilterra 0-0
15/10/2018 | Spagna-Inghilterra 2-3
15/11/2018 | Croazia-Spagna 3-2
18/11/2018 | Inghilterra-Croazia 2-1

Classifiche Gironi Lega A Uefa Nations League
Senza ogni ombra di dubbio, il girone più spettacolare della Lega A è il numero 4 che ha al suo interno tre formazioni di livello eccezionale come Spagna, Inghilterra e Croazia. Ad avere la meglio è la nazionale dei Tre Leoni, in grado di strappare il pass per la final four di giugno 2019 grazie al successo in rimonta nell'ultimo match contro la Croazia, a sua volta retrocessa in Lega B. Particolarmente interessante anche il gruppo 1 dove l'Olanda di Koeman ha portato a casa il 1° posto nell'ultima match contro la Germania già retrocessa. Agli orange è bastato un pareggio per superare la Francia in classifica. L'Italia, come detto, è nel gruppo 3 con Polonia e Portogallo. Gli azzurri, dopo la vittoria in terra polacca, hanno sventato il rischio retrocessione ma allo stesso tempo non conquistato i 3 punti nell'ultimo match di Nations contro il Portogallo, fondamentali per sperare di conquistare il pass per la final four di giugno. Sorprese anche nel gruppo 2, dove la Svizzera di Petkovic ha inflitto un sonoro 5-2 al Belgio, decisivo per entrare tra le magnifiche 4 che si giocheranno il titolo a giugno.
Di seguito, ecco le classifiche aggiornate della Uefa Nations League relative ai 4 gironi della Lega A .

Gruppo 1 Lega A Nations League Gruppo 2 Lega A 
Olanda 7
Francia 7
Germania 2
Svizzera 9
Belgio 9
Islanda 0
Gruppo 3 Lega A Gruppo 4 Lega A
Portogallo 8
Italia 5
Polonia 2
Inghilterra 7
Spagna 6
Croazia 4


Classiche Gironi Lega B Nations League
Quattro nazionali della Lega B 'saliranno' in Lega A nella prossima edizione della competizione. Tra queste c'è sicuramente la Danimarca, promossa ufficialmente in Lega A grazie al successo contro il Galles. Obiettivo raggiunto anche per Ucraina e Bosnia, entrambe vincitrici dei rispettivi raggruppamenti. Resta da capire chi sarà la quarta nazionale promossa in Lega A. L'ultimo posto se l'è aggiudicato la Svezia in virtù della vittoria interna ai danni della Russia. Di seguito le classifiche dei 4 gironi di Uefa Nations League relativi alla Lega B.

Girone 1 Lega B Lega B Girone 2
Ucraina 9
Rep. Ceca 6
Slovacchia 3
Svezia 7
Russia 7
Turchia 3 
Girone 3 Lega B Girone 4 Lega B
Bosnia 10
Austria 7
N. Irlanda 0
Danimarca 8
Galles 6
Irlanda 2


Uefa Nations League Gruppi Lega C: le classifiche aggiornate
Le prime classificate di ogni raggruppamento saranno promosse in Lega B mentre le ultime andranno nell'ultima Lega. Alla Finlandia, qualificatasi con largo anticipo, si sono aggiunte Scozia, Norvegia e Serbia. Di seguito, troverete le classifiche aggiornate di tutti i gironi della Lega C di Uefa Nations League.

Gruppo 1 Lega C Gruppo 2 Lega C
Scozia 9
Israele 6
Albania 3

Finlandia 12
Ungheria 10
Grecia 9
Estonia 4
Gruppo 3 Lega C Gruppo 4 Lega C
Norvegia 13
Bulgaria 11
Cipro 5
Slovenia 3
Serbia 14
Romania 12
Monteneg. 7
Lituania 0


Classifiche Lega D Uefa Nations League: tutti i gruppi
Le prime classificate di ognuno dei raggruppamenti saranno promosse in Lega C. Nel girone A la Georgia ha ottenuto il passaggio di categoria, cosi come la Bielorussia che ha ipotecato la vittoria nel gruppo 2. Kosovo e Macedonia si sono imposte rispettivamente nei raggruppamenti 3 e 4. Di seguito ecco classifiche aggiornate dei quattro gironi delle Lega D delle Uefa Nations League.

Girone 1 Lega D Girone 2 Lega D
Georgia 16
Kazakist. 6
Lettonia 4
Andorra 4
Bielorussia 14
Lussemburgo 10
Moldavia 9
San Marino 0
Girone 3 Lega D Girone 4 Lega D
Kosovo 14
Azerbaijan 9
Far Oer 5
Malta 3
Macedonia 15
Armenia 10
Gibilterra 6
Lichtenstein 4


Che cos'è la Uefa Nations League?

La Uefa Nations League è il nuovo torneo per nazionali europee organizzato dalla Uefa. Avrà cadenza biennale e sostituirà, di fatto, le amichevoli tra le varie selezioni. Dal punto di vista strutturale il torneo presenta quattro leghe. Ogni lega ha quattro gironi e le prime classificate di ogni girone saranno promosse nella lega superiore, prendendo il posto delle ultime classificate nelle leghe superiori. Come ogni torneo che si rispetti, è previsto anche un trofeo per la squadra vincitrice. A contenderselo saranno le prime quattro classificate dei quattro gironi della Lega A, le quali si sfideranno in una final four prevista a giugno. Per scommettere sulla tua favorita ti consigliamo di dare uno sguardo al nostro approfondimento sul vincente della Uefa Nations League. In più, quattro squadre otterranno un pass per gli Europei del 2020 in base ai posti vacanti dopo le qualificazioni e ai risultati di questa edizione della Nations League.

Regolamento UEFA Nations League

La nuova competizione per nazionali avrà cadenza biennale e parteciperanno 55 selezioni di tutto il continente europeo. A questo punto è lecito chiedersi: qual è la formula della Uefa Nations League e quindi come funziona la Nations League? Le 55 Nazionali che parteciperanno al torneo sono state raggruppate in quattro divisioni (rispettivamente suddivise in 12, 12, 15 e 16 squadre) in base al ranking UEFA. Ogni divisione presenta 4 gironi, a sua volta composti da 3 o 4 squadre. Le Nazionali vincitrici dei 4 gironi della prima divisione si sfideranno a giugno nella Final 4 per decretare chi porterà a casa il trofeo. Il torneo, inoltre, prevede promozioni e retrocessioni. Le nazionali che arriveranno prime nei gironi delle divisioni inferiori saranno promosse in quella superiore mentre le 4 peggiori classificate retrocederanno. Per quanto riguarda l'Italia, è stata inserita nel girone A con Portogallo e Polonia ma non è riuscita ad accedere alle Final Four. 


Come si incrocerà la Nations League con le qualificazioni ad Euro2020? La Nations League si giocherà soprattutto negli ultimi mesi del 2018 per dare poi spazio alle partite di qualificazione all'Europeo a partire dal 2019. 20 squadre parteciperanno ad Euro 2020 tramite la normale procedura di qualificazione mentre 4 nazionali avranno il pass all'Europeo grazie alla Nations League. Come funziona?
Le quattro migliori nazionali di ogni Lega di Uefa Nations League che non dovessero riuscire a ottenere il pass all'Europeo tramite in gironi di qualificazione avranno la chance di partecipare ai playoff. Come detto, si sceglieranno per ogni Lega le migliori quattro nazionali in base alla classifica nella competizione e ogni Lega avrà un suo playoff. Pertanto ci sarà un playoff per la Lega A, uno per la B, uno per la C e anche uno per la Lega D. Se il numero di squadre della Lega A che parteciperà ai playoff è inferiore a 4 (come presumibile in base alla forza di ognuno di questi team) si sceglieranno nazionali dalla Lega B sotto la quarta posizione tra quelle che non hanno già avuto il pass tramite qualificazione ordinaria.
Una volta stabiliti i playoff, ci saranno le sfide di semifinale e poi le finali playoff per ognuna delle quattro leghe al termine delle quali avremo i nomi delle ultime quattro nazionali che parteciperanno a Euro 2020.

Calendario Nations League: tutte le date

La prima edizione della Uefa Nations League è entrata ufficialmente nel vivo con le gare andate in scena nei mesi di settembre, ottobre e novembre. In particolare, la nuova Nazionale di Mancini ha esordito il 7 settembre al Dall'Ara di Bologna contro la Polonia pareggiando per 1-1, perdendo poi la seconda partita contro il Portogallo. Nella terza uscita, gli azzurri sono riusciti a portare a casa una vittoria che mancava (in gare ufficiali) dal 9 ottobre 2017. Nel quarto e ultimo match, infine, è arrivato il pareggio a reti bianche a San Siro contro il Portogallo. Per maggiori informazioni sul percorso degli azzurri vi invitiamo a consultare il nostro focus sul calendario dell'Italia.
Di seguito, invece, ecco tutte le date della prima edizione della Uefa Nations League.

Calendario Nations League Nations League date partite
Sorteggio gironi 25 gennaio 2018
Primo turno 6–8 settembre 2018
Secondo turno 9–11 settembre 2018
Terza giornata 11–13 ottobre 2018
Quarto turno 14–16 ottobre 2018
Quinta giornata 15–17 novembre 2018
Sesto turno 18–20 novembre 2018
Sorteggio fase finale inizio dicembre 2018
Fase finale 5–9 giugno 2019
Sorteggio spareggi UEFA EURO 2020 22 novembre 2019
Spareggi UEFA EURO 2020 26–31 marzo 2020


Ti convince questo nuovo format proposto dalla Uefa? Dì la tua con un commento in basso!

tags: