doc
Schedina

Classifica senza errori arbitrali: la moviola della Serie A

Martedì 20 Ottobre 2020, pubblicata da francesco mattei
Foto Classifica senza errori arbitrali | Notizie/errori_arbitrali_01_1200x600.jpg - 2281

Tra sabato 17 e lunedì 19 ottobre si sono disputate le sfide valide per il 4° turno di Serie A. Anche in questa stagione sarà aggiornata puntualmente la nostra consueta rassegna settimanale sugli errori arbitrali commessi in Serie A, con la classifica della Serie A senza errori arbitrali realizzata dalla redazione di Superscommesse. Nei seguenti paragrafi abbiamo focalizzato l'attenzione sulle sviste dei direttori di gara analizzando tutte le dinamiche più controverse e aggiornando immediatamente la nostra esclusiva classifica Serie A senza errori arbitrali. Ricordiamo che, nella nostra analisi, gli errori che consideriamo tali da poter influenzare il risultato finale di un match sono i rigori non concessi (ma solari) o quelli dati ma per cui non si ravvisa un reale intervento falloso. Il saldo della classifica senza errori arbitrali del campionato può variare anche per considerazioni identiche relative ai gol dubbi assegnati o meno. Nella nostra classifica senza sviste arbitrali inseriamo nella sezione degli episodi contro o a favore anche i casi dubbi su cartellini rossi estratti o tenuti nel taschino dal direttore di gara. Tali errori, però, ci teniamo a precisare, non vanno, a nostro avviso, a influenzare il risultato finale di un match e, di conseguenza, l'esito delle puntate piazzate sui siti di scommesse. Nel paragrafo in basso ci concentreremo sulla moviola Serie A della 4^ giornata e faremo luce su quanto accaduto in tutte le gare del quarto turno del campionato italiano.



CLASSIFICA SENZA ERRORI ARBITRALI 2020 DI SUPERSCOMMESSE

Per l'ottavo anno consecutivo proponiamo la nostra classifica senza errori arbitrali, che tiene conto delle sviste degli arbitri, dei punti reali e di quelli virtuali, degli episodi a favore e contro ogni singola squadra che in generale hanno condizionato i risultati di Serie A. Ricordiamo che non c'è immediata correlazione tra gli episodi a favore/contro e il saldo punti. Per chiarezza facciamo un esempio riguardante lo scorso campionato: Juventus - Genoa (10° giornata) - al minuto 51 errore del direttore di gara Giua. Cassata, già ammonito, trattiene leggermente Dybala. L'arbitro, estrae il secondo giallo. Decisione severa. Questo episodio verrà inserito nella voce 'Episodio a Favore della Juventus' e  in 'Episodi contro Genoa' ma non avendo contribuito a modificare l'esito finale del match, non verrà toccato il 'Saldo Punti' delle due squadre. Di seguito, la classifica senza errori arbitrali Serie A aggiornata al termine del 4° turno. In basso è possibile consultare ben 3 focus a cura di Superscommesse dedicati alla Serie A di calcio e i verdetti della stagione 2020/21. 

Legenda: PV = Punti Virtuali, PR = Punti Reali, S = Saldo, Ep Fav = Episodi a favore, Ep C = Episodi contro.

Squadra PV PR S Ep Fav Ep C
Milan 12 12 0 0 0
Sassuolo 10 10 0 0 0
Atalanta 9 9 0 0 0
Napoli* 8 8 0 0 0
Juventus 8 8 0 0 0
Inter 7 7 0 0 0
Roma 7 7 0 0 0
Verona 7 7 0 0 0
Sampdoria 6 6 0 0 0
Fiorentina 4 4 0 0 0
Cagliari 4 4 0 0 0
Spezia 4 4 0 0 0
Lazio 4 4 0 0 0
Benevento 4 6 +2 1 0
Bologna 4 3 -1 0 1
Genoa** 4 4 0 0 0
Udinese  3 3  0  0  0
Parma  3  3  0  0  0
Crotone  1  1  0 0  0
Torino**  0  0  0  0  0

 

* 3-0 a tavolino e 1 punto di penalizzazione per non aver disputato Juventus-Napoli del 4 ottobre in seguito alla positività al Covid-19 di Zielinski e Elmas.
** Genoa-Torino rinviata a data da destinarsi


Moviola Serie A 4° turno: l'analisi di Superscommesse

Qui troverete tutti i casi di moviola di Serie A, con l'analisi dettagliata di ogni singolo match della 4^ giornata del campionato 2020/21.

  • MOVIOLA SERIE A NAPOLI ATALANTA (4-1): partita tutto sommato sotto controllo per il direttore di gara Di Bello. Al minuto 7 sul punteggio di 0-0 entrata di Romero su Mertens in area degli orobici. Intervento che andava punito, con ogni probabilità, con un penalty.
  • SAMPDORIA LAZIO MOVIOLA SERIE A (3-0): Orsato controlla un match tutto sommato corretto. Nessuna sbavatura per il direttore di gara di Schio. Regolare la posizione di Quagliarella sul 3-0 firmato da Damsgaard.
  • INTER MILAN MOVIOLA SERIE A (1-2): in assoluto il match più controverso del 4° turno di Serie A diretto dall'arbitro Mariani. Al minuto 11 rigore netto assegnato al Milan per fallo di Kolarov su Ibrahimovic. Al minuto 56 gravissimo errore del direttore di gara Mariani. Kessiè, già ammonito, entra in ritardo su Hakimi. Mariani lascia proseguire. Errore da matita rossa per il direttore di gara. Il centrocampista ex Atalanta andava espulso. Al minuto 74, sul 2-1 per il Milan, rigore per l'Inter dopo un contatto Donnarumma-Lukaku. Il Var interviene e segnala la posizione irregolare del bomber belga. Il tocco di Kjaer che manda in porta Lukaku viene considerato involontario. Decisione corretta.
  • MOVIOLA SERIE A CROTONE JUVENTUS (1-1): tre episodi da segnalare nell'anticipo serale del 4° turno di A. Al minuto 11 contatto Reca-Bonucci in area di rigore dei bianconeri. Penalty per i padroni di casa. Decisione corretta del direttore di gara Fourneau. Molti più dubbi sul rosso diretto sventolato a Chiesa per entrata dura su Cigarini. Decisione al limite, Fourneau giudica eccessiva la foga dell'esterno ex Fiorentina. Al minuto 76 a segno Morata per il 2-1 della Juventus. Il Var interviene e annulla per fuorigioco dell'attaccante spagnolo.
  • BOLOGNA SASSUOLO MOVIOLA SERIE A (3-4): Ben sette reti ma un solo episodio da segnalare. Il momentaneo 2-1 del Bologna firmato da Svanberg sembra nascere dopo un contatto falloso su Djuricic. Doveri e il Var lasciano correre.
  • SPEZIA FIORENTINA MOVIOLA SERIE A (2-2): buona la direzione di Manganiello in una sfida intensa ma corretta. Regolare l'1-2 firmato da Verde nonostante le proteste viola per una ipotetica posizione irregolare dell'ex Roma.
  • MOVIOLA SERIE A TORINO CAGLIARI (2-3): pronti, via rigore assegnato al Torino per intervento di Cragno su Lukic. Decisione corretta. Al minuto 86 sul 3-2 per gli isolani, proteste granata per ipotetico fallo di mano di un giocatore del Cagliari nell'area di rigore degli ospiti. Il direttore di gara La Penna lascia correre. Caligara tocca la sfera con il petto.
  • SERIE A MOVIOLA UDINESE PARMA (3-2): match che scorre via rapidamente, nessun problema per Fabbri. Gestione perfetta dei cartellini gialli (5 totali).
  • MOVIOLA SERIE A ROMA BENEVENTO (5-2): due episodi da segnalare nel posticipo domenicale dell'Olimpico. Il primo al minuto 24  Mkhitaryan reclama un rigore per fallo di mano di Foulon. Arbitro e Var lasciano proseguire. Al minuto 68, sul 2-2, rigore assegnato alla Roma per contatto tra Montipò e Pedro. Penalty corretto. 
  • SERIE A MOVIOLA VERONA GENOA (0-0): buona direzione dell'arbitro Rapuano che controlla la sfida senza grossi patemi d'animo. Buona la distribuzione dei cartellini (5 in totale) e l'analisi degli episodi decisivi. Promosso.

 

 

Serie A senza errori arbitrali stagione 2019/20
Verdetti Virtuali
Inter Campione d'Italia
Inter, Juventus, Atalanta e Lazio Champions League
Napoli, Milan, Roma Europa League
Lecce, Brescia, Spal Retrocesse in Serie B
Team con più errori arbitrali a favore Lazio (5)
Squadra con più errori arbitrali contro Napoli/Fiorentina (6)
Squadra con saldo migliore Roma (+7 punti in classifica)
Team con saldo peggiore Napoli (-6 punti in classifica)

 

Gli errori arbitrali in Serie A che hanno influito sulla classifica

All'interno di questo paragrafo menzioneremo, di settimana in settimana, gli errori arbitrali più importanti della stagione calcistica 2020/2021, ossia quelli che - di fatto - hanno contribuito a modificare l'esito finale di un determinato match.

ERRORI ARBITRALI A FAVORE DEL BENEVENTO (3° giornata Benevento-Bologna 1-0): errore da matita rossa per il direttore di gara Sozza di Seregno. Al minuto 24, sullo 0-0, non assegna un penalty al Bologna dopo un contatto nell'area di rigore dei sanniti tra Foulon e Soriano. Il fallo è da penalty ma il Var non intervien

 

I 3 approfondimenti di Superscommesse 
Quote scudetto Serie A
Quote maggiorate sul calcio
Scopri tutti i bonus senza deposito


Var Serie A: come funziona la moviola in campo?

Con la moviola in campo diremo addio alla classifica senza errori arbitrali? Non proprio. Dalla scorsa stagione, infatti, gli arbitri possono usufruire del Video Assistant Referee, la moviola introdotta dalla Fifa per ridurre al minimo gli errori da parte dei direttori di gara durante le partite. Nonostante il grande apporto che tale supporto tecnologico fornirà al calcio italiano (ed europeo), ci sarà comunque tanto da analizzare nella nostra rubrica sugli errori arbitrali, considerando che su determinate dinamiche l'errore del direttore di gara non potrà essere eliminabile (es. fuorigioco segnalato in maniera errata nelle fasi iniziali di un'azione di gioco che si conclude con la realizzazione di un gol). Di seguito, i casi in cui il VAR può essere chiamato in causa.

Il VAR può intervenire nei casi di:

  • gol/non gol (aggiuntiva al supporto della Goal Line Technology);
  • rigori (verifica della corretta o meno assegnazione di un calcio di rigore);
  • espulsioni dirette (decise o omesse);
  • scambi di persona (in caso di estrazione di cartellino al calciatore innocente);
  • eventuale caso di gol in fuorigioco

Chi decide con la moviola in campo. Sarà l'arbitro, ovviamente, ad avere l'ultima parola sull'episodio arbitrale, ma il potere di richiedere un controllo è sia del VAR, l'assistente di bordo campo, sia dell'arbitro stesso. Nel primo caso è lo stesso responsabile della moviola a comunicare all'arbitro tramite microfono wireless la svista, mentre nel secondo è lo stesso arbitro a decidere di visionare in persona il replay, oppure chiedere direttamente al VAR la revisione della decisione, per poi comunicarla ai giocatori.
 
Qual è la squadra che ha beneficiato maggiormente delle sviste arbitrali?

Eventi più giocati

10h 57m Napoli - AZ A.
1.20(1) - 7.60(X) - 17.00(2)
10h 57m Bayer L. - Nizza
1.55(1) - 4.52(X) - 6.05(2)
10h 57m Young B. - Roma
3.50(1) - 3.62(X) - 2.20(2)
10h 57m PSV E. - Granada
2.07(1) - 3.45(X) - 3.80(2)
10h 57m Rapid V. - Arsenal
5.70(1) - 4.33(X) - 1.60(2)
10h 57m HNK R. - Real S.
5.75(1) - 4.25(X) - 1.60(2)
13h 02m Villarreal - Sivasspor
1.36(1) - 5.45(X) - 9.00(2)
13h 02m Celtic G. - Milan
4.60(1) - 3.90(X) - 1.80(2)