Premio Oscar 2018: i candidati e i premi della 90esima edizione

Mercoledì 17 Gennaio 2018, pubblicata da d!eg8
Immagine Oscar 2018: le quote pubblicate da Sisal Matchpoint | Notizie/Quote-eurobet-Oscar-2018_1101x600.jpg - 323
Si avvicina sempre di più la Notte degli Oscar, senza dubbio l'evento più atteso dagli appassionati di cinema di tutto il mondo. La data ufficiale? Il 4 marzo 2018. Nottata (almeno in Italia, a causa dell'importante fuso orario) durante la quale verrà assegnata la famosa statuetta dorata ai migliori film, attori, compositori, staff e sceneggiatori. Premio che simboleggia il massimo riconoscimento del loro lavoro. La location è quella del Dolby Theatre, sicuramente addobbato ad hoc per festeggiare degnamente i 90 anni di questo storico premio. In attesa dei verdetti che si fa? Si discute, si fanno previsioni e pronostici su chi riuscirà a portare a casa uno o più premi, simbolo del coronamento di un percorso artistico o di una carriera. Troppo presto per parlare di favoriti ai prossimi Oscar? Non sembra proprio, visto che già si parla di "Tre manifesti a Ebbing, Missouri" come probabile successore di Moonlight, ovvero come miglior film agli Oscar 2018: Goldbet quota il suo possibile trionfo agli Academy Awards a 1.72. E non è difficile capire il perché: questa è la pellicola vincitrice dei Golden Globes, proprio come miglior film. Per quanto riguarda l'Italia, occhi e speranze sono puntate su Call Me By Your Name, film diretto da Luca Guadagnino. Pronti a vedere se le vostre previsioni sull'assegnazione delle statuette verranno confermate dalla giuria? Se volete scommettere sui vincitori degli Oscar 2018, I bookmaker hanno già messo a disposizione le quote. Giocarle ora può voler dire approfittare di moltiplicatori sicuramente più alti di quelli che ci saranno a ridosso della manifestazione. Vediamo insieme la lavagna di SisalMatchpoint e, nel paragrafo successivo, le quote pubblicate da Goldbet per scommettere sul film vincitore degli Oscar 2018:
 
Le quote sui Premi Oscar 2018 che puoi già giocare SisalMatchpoint
Katryn Bigelow vince un Premio Oscar  15.00
Oscar a Luca Guadagnino per Call me by your name 9.00
Dunkirk Miglior Film agli Oscar 2018 9.00
La Forma dell'acqua vince la statuetta come Miglior Film 7.50

 

Premio Oscar 2018 Miglior film: le quote di Goldbet


Oltre a Sisal Matchpoint ecco che anche il bookmaker Goldbet propone le quote sugli Oscar. Il bookmaker europeo è uno dei pochissimi che offre l'opportunità di giocare su chi vincerà il premio più prestigioso degli Academy Awards, quello di miglior film. Secondo le ultime quote proposte da Goldbet il favorito è il film Tre Manifesti a Ebbing, Missouri, fresco vincitore dei Golden Globes 2018, seguito dal musical Lady Bird, che sempre ai Golden Globes ha vinto il premio come miglior musical. Seguono poi La forma dell'acqua del regista Guillermo Toro (anche lui trionfatore ai Golden Globes 2018), Dunkirk e The Post. Ed ecco le quote sui 10 film favoriti dal bookmaker Goldbet come miglior film agli Oscar 2018:

Oscar Miglior Film 2018 Goldbet (in aggiornamento)
Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Lady Bird
La forma dell'acqua
Dunkirk
The post
1.72
3.55
7.00
9.00
11.00
Scappa - Get out
Call me by your name
L'ora più buia
Il filo nascosto
The Florida Project
11.00
16.00
26.00
36.00
36.00

 

Vincitori Premio Oscar 2017

In attesa dei vincitori delle statuette del cinema del 2018, vediamo a chi sono sono andati i Premi Oscar nel 2017 e cosa dicevano le quote dei bookmaker. Di sicuro ricorderemo molto a lungo la "vicenda La La Land" e della busta sbagliata. Il film di Chazelle, con le sue 14 nomination, sognava addirittura di battere il record di 11 statuette, raggiunto solo tre volte nella storia degli Oscar. La concorrenza si è rivelata però più ostica del previsto, tanto da mancare perfino la vittoria più prestigiosa come "miglior film", scoprendolo per altro dopo l'annuncio, errato, della sua vittoria. Il musical è dunque passato da grande favorito agli Oscar 2017 a capolavoro deluso. Basti pensare che nelle quote degli Oscar 2017, prima della cerimonia, la vittoria come miglior film era proposta @ 1.15 da Snai, contro una quotazione di 6 di Moonlight. Confermate, invece, le previsioni che vedevano il trionfo di Damien Chazelle come miglior regista e di Emma Stone come miglior attrice, oltre a quella di miglior colonna sonora, miglior canzone per "City of stars" e miglior fotografia. Come da pronostico Casey Affleck, alla vigilia quotato @ 1.65 da Intralot, ha vinto nella categoria "miglior attore protagonista" nel film Manchester by the sea, mentre la palma per il miglior ruolo di supporto è andata a Mahershala Ali per Moonlight e a Viola Davis per Barriere. Il cartoon della Disney Zootropolis ha trionfato nella categoria "miglior film d'animazione", mentre il miglior film straniero è andato alla pellicola iraniana Il cliente del regista Asghar Farhadi (che non ha ritirato la statuetta in segno di protesta contro le leggi anti-immigrazione di Trump).
Ecco qui tutti i film vincitori della statuetta:
  • Miglior film: Moonlight
  • Miglior regia: Damien Chazelle (La La Land)
  • Miglior attore protagonista: Casey Affleck (Manchester by the sea)
  • Miglior attrice protagonista: Emma Stone (La La Land)
  • Miglior attore non protagonista: Mahershala Alì (Moonlight)
  • Miglior attrice non protagonista: Viola Davis (Barriere)
  • Migliore sceneggiatura originale: Manchester by the sea
  • Miglior sceneggiatura non originale: Moonlight
  • Miglior film straniero: Il cliente (Iran)
  • Miglior film d'animazione: Zootropolis
  • Miglior fotografia: La La Land
  • Miglior scenografia: La La Land
  • Miglior montaggio: La battaglia di Hacksaw Ridge
  • Miglior colonna sonora: La La Land
  • Miglior canzone: City of stars (La La Land)
  • Migliori effetti speciali: Il libro della giungla
  • Miglior sonoro: La battaglia di Hacksaw Ridge
  • Miglior montaggio sonoro: Arrival
  • Migliori costumi: Animali fantastici e dove trovarli
  • Miglior trucco: Suicide Squad
  • Miglior documentario: O.J. Made in America
  • Miglior cortometraggio documentario: The White Helmets
  • Miglior cortometraggio: Sing
  • Miglior cortometraggio d'animazione: Piper.

 

Curiosità sugli Oscar: com'è nato il Premio

 

Sappiamo quanto sia importante il Premio Oscar per l'industria cinematografica e i suoi protagonisti (attori, registi, ma anche customisti e scenografi), ma sappiamo come è nato il premio? E perché vengono consegnate le famose statuette e non un trofeo di un altra forma? L'idea di questo premio, e del relativo evento, nasce nel 1927, quando gli esponenti dell’industria cinematografica Usa fondarono l’Accademia delle arti e della scienza del cinema. All’inaugurazione fu proposto un premio annuale per il miglior film, regista e attore, che non fosse però costituito dalla solita coppa. Un dirigente dell’Accademia, Cecil Gibbons, disegnò sulla tovaglia una statuetta che stringeva al petto una spada e la realizzazione fu affidata allo scultore George Stanley. E dunque da qui deriva la forma del premio. Ma perché chiamarlo proprio Oscar? Qui si entra nel campo della leggenda. Si narra che, alla prima premiazione, nel 1931, vedendo la statuina una segretaria dell’Accademia, Margaret Herrik, abbia esclamato: «Ma somiglia allo zio Oscar!».


Albo d'oro vincitori Premi Oscar: i record più importanti

Probabilmente sarà quasi impossibile raccogliere insieme tutti i vincitori della storia degli Academy Awards e infatti qui in questa raccolta abbiamo voluto raccogliere i dati più interessanti relativi alla storia degli Oscar.
Ad esempio, l'11 è il numero magico per tre film che sono a pari merito per il numero di statuette vinte. Si tratta di Ben Hur, Titanic e Il Signore degli Anelli - Il ritorno del re che hanno appunto vinto ben 11 premi. Si tratta di un record eccezionale, soprattutto per il film Il signore degli anelli diretto da Peter Jackson che ha fatto l'en plein con 11 statuette su altrettante nomination.
Tra gli attori che hanno vinto più oscar troviamo in vetta Katharine Hepburn che ha vinto 4 Oscar su dodici nomination fra il 1933 e il 1981. Dietro di lei, a quota 3, troviamo Meryl Streep, Jack Nicholson, Ingrid Bergman, Daniel Day-Lewis e Walter Andrew Brennan. E per quanto riguarda l'Italia! Quanti film, attori, registi italiani si sono aggiudicati la famosa e preziosissima statuetta dorata degli Oscar? Vediamolo.

 Curiosità Premi Oscar: i vincitori italiani

L’Italia è uno dei paesi che ha vinto più Oscar in assoluto. Ovviamente per i film in lingua non inglese. Ricordiamo ancora tutti il trionfo di Sorrentino e della Grande Bellezza, ma prima di esso i film italiani che erano riusciti ad aggiudicarsi l’Oscar sono stati ben 13. Per la precisione, dieci per la categoria del miglior film straniero e tre con premi speciali (Sciuscià, Ladri di biciclette e il franco/italiano Le Mura di Malapaga). Se si pensa che le nomination sono state in tutto 27, la media è un Oscar ogni due nomination, che non è male. Meglio della Francia con una media di un Oscar ogni tre. Tutti gli altri Paesi seguono a distanza, con numeri molto bassi. Il nostro carnet di vittorie a Hollywood comincia molto presto: nel 1948 viene premiato Sciuscià, di Vittorio De Sica come miglior film straniero. In realtà è un Oscar dato come “premio speciale” perché all’epoca non era ancora stata istituita la categoria del miglior film straniero. Due anni dopo, sempre come Premio Speciale, viene assegnato un Oscar a Ladri di biciclette, sempre di Vittorio De Sica. E anche gli altri film che si sono aggiudicati il un Oscar sono nomi importanti e pellicole di livello: a partire da La strada di Federico Fellini, con Anthony Quinn e Giulietta Masina, a La Vita è Bella di Benigni (memorabile la premiazione da parte di Sofia Loren).

 

Quali saranno i vincitori dei Premi Oscar 2018? Se già avete un film o un attore preferito, scrivetecelo nei commenti!

tags:  
100€ subito

Scade tra 19 giorni

255% sport

Scade tra 10 giorni

20€ subito

Scade tra 7 giorni

subito 60€

Scade tra 41 giorni

100€ bonus

Scade tra 12 giorni

Eventi più giocati

10h 16m CD L. - Real M.
6.70(1) - 4.35(X) - 1.52(2)
01g 09h 16m Hertha B. - Borussia D.
4.00(1) - 3.75(X) - 2.10(2)
01g 09h 46m Getafe - Atletico B.
2.70(1) - 3.20(X) - 2.88(2)
02g 02h 16m Brighton Hove A. - Chelsea
8.50(1) - 4.33(X) - 1.65(2)
03g 01h 16m Atalanta - Napoli
3.75(1) - 3.65(X) - 2.05(2)
03g 06h 46m Cagliari - Milan
3.85(1) - 3.60(X) - 2.05(2)
03g 09h 31m Inter - Roma
2.33(1) - 3.60(X) - 3.10(2)
04g 09h 31m Juventus - Genoa
1.20(1) - 7.50(X) - 17.50(2)