ven 11 ottobre sab 12 ottobre dom 13 ottobre oggi mar 15 ottobre mer 16 ottobre gio 17 ottobre
  • Voto
  • ok
  • no
  • no
  • no
  • no
Voti ricevuti 1
fluminense

Fluminense Calcio

La Fluminense è un club calcistico rappresentativo della città di Rio de Janeiro. Fu fondato nel 1902 da Oscar Cox. Costui aveva trascorso un periodo di studi in Svizzera, a Losanna, e tornato a Rio radunò un gruppo di ragazzi con l’intenzione di allestire una squadra di calcio, all’epoca sport poco conosciuto in Brasile.
Notizie Statistiche Storia Calendario fluminense Bacheca
La Fluminense è un club calcistico rappresentativo della città di Rio de Janeiro. Fu fondato nel 1902 da Oscar Cox. Costui aveva trascorso un periodo di studi in Svizzera, a Losanna, e tornato a Rio radunò un gruppo di ragazzi con l’intenzione di allestire una squadra di calcio, all’epoca sport poco conosciuto in Brasile. Il nome Fluminense deriva dal latino flumen ma più specificatamente si riferisce ai nativi dello stato di Rio de Janeiro (Flumen Janurii). Il club è altresì noto in Brasile con l’appellativo Tricolor che riprende le tonalità cromatiche della divisa ufficiale, rosso,verde e bianca. La prima partita disputata dalla Fluminense nella sua storia si concluse con un roboante 8-0 rifilato al Rio Fc. Fu subito gloria per il Tricolor grazie a 4 successi consecutivi nel campionato regionale Carioca (1906-1911), replicati poco dopo con un altro trittico di vittorie (1917-’19). Nel torneo del 1911 la squadra riuscì a vincere tutte le partite. Nel frattempo, nel 1914, proprio nello stadio della Fluminense la nazionale brasiliana disputò il suo primo incontro ufficiale contro gli inglesi dell’Exeter City. A segnare il primo goal di sempre della nazionale carioca fu proprio un giocatore della Fluminense, Oswaldo Gomes.

Fin dagli albori della storia della Fluminense fu assai accesa la rivalità con un’altra squadra di Rio, il Flamengo. Il primo derby, ribattezzato Fla-Flu fu disputato il 7 luglio 1912 e si concluse con la vittoria della Fluminense per 3-2. L’incontro fu disputato davanti a 800 spettatori all’Estadio des Laranjeirais. Dall’inizio del ‘900, la bacheca della Fluminense si è arricchita di numerosi trofei. Dopo i 7 trionfi degli anni ’10, il nome della Fluminense figurerà per altre 23 volte (l’ultimo nel 2005) nell’albo dei vincitori del campionato Carioca. Occupano sicuramente un posto speciale nella memoria dei tifosi del Tricolor, le vittorie ottenute nelle fasi finali del torneo statale ai danni degli arcirivali del Flamengo. Una menzione particolare merita quanto avvenuto nel 1995. Nello scontro decisivo per l’assegnazione del titolo, la Fluminense si impose per 1-0 sui rivali cittadini grazie a un gol “di stomaco” segnato da Renato Gaucho.

Nel 1984, il Tricolor allenato dall’ex ct della Nazionale Carlos Alberto Parreira conquista il suo primo titolo nel campionato nazionale Brasileirao. Battuta in finale un’altra squadra di Rio, il Vasco da Gama. Bisognerà attendere il 2010 per il secondo trionfo nel Brasileirao. Decisiva, dopo un’avvincente testa a testa con Corinthians e Cruzeiro, la vittoria (1-0) nell’ultima giornata, al Maracanà, contro il Guaranì. A guidare il club dalla panchina il tecnico Mauricy Ramallo. Assoluti protagonisti in campo, l’attaccante Washinghton autore del gol scudetto, l’argentino Conca e vecchie glorie del calcio europeo come Fred e Deco. Non solo grandi vittorie ma anche delusioni nella storia della Fluminense. E’ del 1996 la retrocessione in Seconda Divisione cui seguì, nel 1998, un’incredibile caduta in Serie C. Solo nel 2001 il Tricolor tornò a disputare il Brasileirao.

Nel 2008, la Fluminense riuscì a raggiungere la finale della Copa Libertadores dopo aver battuto ai quarti e alle seminifinali, in match memorabili, il San Paolo e il Boca Juniors. Bruciante l’inaspettata sconfitta in finale contro gli sfavoriti colombiani della LDU Quito. Nel doppio confronto finale, la Fluminense perse in Colombia 4-2. Nel ritorno, disputato in uno stracolmo Maracanà, i brasiliani si imposero 3-1 per poi perdere (in Libertadores conta la somma algebrica dei gol) il trofeo ai rigori. Nella Fluminense ha militato in passato l'attuale difensore del Milan, Thiago Silva
;highlights italia fluminense;
Roma - L'Italia B rifila la manita alla squadra brasiliana del Fluminense nell'ultimo test prima dei Mondiali. L'attacco è stato il reparto che ha meglio impressionato, trascinato dalla tripletta di Ciro Immobile e dalla doppietta di Lorenzo Insigne. Preoccupazioni, invece, provengono dalla difesa
;
Al via nella notte i quarti di final di Coppa Libertadores. Ovviamente presente all'appuntamento SuperScommesse, che ha analizzato le due gare in programma, per proporvi una doppia che speriamo possa rivelarsi vincente per la notte del 23 maggio.Clicca qui per
13­-10­-2019 Risultato Fluminense - Bahia BA Brasile - Brasilero Serie A 2:0 V 10­-10­-2019 Risultato Cruzeiro - Fluminense Brasile - Brasilero Serie A 0:0 N 06­-10­-2019 Risultato Botafogo - Fluminense Brasile - Brasilero Serie A 0:1 V 29­-09­-2019 Risultato Fluminense - Gremio RS Brasile - Brasilero Serie A 2:1 V 27­-09­-2019 Risultato Fluminense - Santos Brasile - Brasilero Serie A 1:1 N
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy

Schedina
Singola
Multipla
Sistema

La tua schedina è vuota!
per selezionare una scommessa scegli l'evento e clicca sulla quota,
oppure parti da una delle nostre schedine fortunate
inizia con
Usa Schedina Fortunata
scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!


Fondazione: 1902
Stadio: Maracana
Società: Fluminense Football Club
Presidente: Peter Siemsen
Direttore Sportivo:
Allenatore: Mauricy Ramallo
Sede: Rio De Janeiro
Colori Sociali: Maglia: A Strisce Rosso - Verdi, Pantaloncini: Bianchi