Schedina

Gioco sicuro

Il gioco d'azzardo

Il gioco d’azzardo è per definizione un pronostico sul risultato futuro di un evento; ha radici molto lontane e si applica in vari campi: casinò, scommesse sportive, giochi di carte, etc. Da un po’ di tempo il gioco è disponibile anche su internet e si rende accessibile ai più. Sfidare il destino o la fortuna è da sempre fonte di divertimento per l’uomo. Il gioco non è solo un divertimento per bambini, ma anche per adulti.  L’ebbrezza della vittoria e dello sfidare i propri limiti è una sensazione che rende vivi. Il gioco d’azzardo risulta affascinante proprio perché ci si affida al destino, a qualcosa di irrazionale. Perdere è frustrante, ma ci sono ragioni che vanno al di là del semplice elemento ludico per molte persone, c’è il desiderio di avventura, la possibilità di socializzare con altri giocatori e il misurarsi con qualcosa che non sia legato al lavoro o alla vita di tutti i giorni, la vita “seria”. Naturalmente il gioco d’azzardo è anche un’arma a doppio taglio; può infatti diventare un problema se si sviluppa una dipendenza dal gioco o gioco compulsivo, cioè l'irrefrenabile impulso a giocare.

Il ruolo dello Stato

Per far fronte ai rischi del gioco d’azzardo ogni stato stabilisce delle regole interne e pone di conseguenza Logo  AAMSdei limiti. Ci sono Paesi che reagiscono in modo netto al diffondersi del gioco d’azzardo e altri che intendono ammetterlo e definire delle linee guida. Negli Stati Uniti, ad esempio, il gioco d’azzardo è vietato, ma questo provvedimento ha come effetto diretto  il proliferare del gioco illegale. In Italia, invece, è permesso giocare; per contrastare l’illegalità del gioco, lo Stato ha creato un organo che controlla i gestori del gioco e stabilisce delle regole: l’AAMS. Si tratta dell’amministrazione autonoma dei monopoli di stato e ha come missione quella di regolare il gioco in tutte le sue forme e accertarsi, attraverso opportuni controlli, che tali regole vengano rispettate. La presenza dello stato in questo campo è necessaria per contrastare l’illegalità. AAMS decide chi e quali società possono esercitare il diritto al gioco, sia in centri fisici che online e fa una differenza chiara tra giochi consentiti e non consentiti (per maggiori informazioni consultare www.aams.it) .

Il gioco d'azzardo e internet

Internet è ormai alla portata di tutti e il gioco d’azzardo si è sviluppato nel corso degli anni anche in rete. Moltissimi sono i siti che offrono la possibilità di giocare d’azzardo: scommesse sportive, poker online, casino online, Bingo, gratta e vinci e molto altro. I siti autorizzati sono controllati da AAMS, che monitora le loro attività. Una delle novità importanti degli ultimi anni è il decreto Bersani del 2006 relativo alla liberalizzazione e all’introduzione dei cosiddetti “Skill games” o anche chiamati giochi di abilità: giochi che sfidano sia la fortuna che l’abilità del giocatore. Il Poker Texano o “Hold’em” ne è un esempio.

Assuefazione al gioco

L’avvento delle piattaforme online ha portato tuttavia ad un incremento della dipendenza da gioco. Come accennato, il gioco è divertimento, ma può sfuggire dal controllo e diventare compulsivo, un’ossessione. Le conseguenze di un gioco non controllato possono essere molto gravi: notevoli perdite economiche, difficoltà familiari, perdita del senso della realtà, assuefazione. Per far fronte a questo problema, molte piattaforme di gioco online riservano quasi sempre uno spazio dedicato al “gioco sicuro”; vengono cioè in aiuto di coloro che riscontrano problemi nella gestione del gioco, dando consigli e aiuti pratici: ad esempio, su molti siti vengono date alcune indicazioni per evitare di perdere di vista la realtà: stabilire un budget giornaliero o mensile, definire il numero di giocate al giorno e attenersi a queste regole è fondamentale. Su alcuni siti è addirittura possibile impostare automaticamente dei parametri in modo che il sistema, superati i limiti imposti dal giocatore stesso, non permetta altre giocate. Questa soluzione si rivela molto utile per evitare un’assuefazione da gioco. Il giocatore può addirittura autoescludersi dal gioco stesso per periodi predefiniti: un giorno, una settimana, un mese.

Chi offre aiuto 

L’assuefazione da gioco è diventata oggetto di studio di esperti e psicoterapeuti; esistono anche molte associazioni che offrono aiuto (anche anonimo) a chi affronta questa situazione. Molte persone non riconoscono di avere un problema, ma ci sono dei veri e propri sintomi da tenere in considerazione, e delle domande da porsi: chiedo soldi in prestito per scommettere? Gioco più denaro di quanto posso perdere? Sento la necessità di nascondere il fatto che gioco? Queste ed altre domande servono a capire se il gioco è sfuggito di mano o è ancora sotto controllo.

Esempi di siti che offrono assistenza per assuefazione da gioco sono:

http://www.gambling.it/

http://www.andinrete.it/

http://www.sosazzardo.it/

http://www.siipac.it/

http://www.giocatorianonimi.org/

Tali siti offrono testimonianze e consigli pratici, oltre che pareri medici. Non si deve dimenticare che il gioco compulsivo è un disturbo grave e può portare a conseguenze pesanti. La psicoterapia in un soggetto affetto da gioco compulsivo o gioco d’azzardo patologico aiuta sicuramente, ma da questo disturbo non si guarisce mai del tutto, c’è sempre la possibilità di una ricaduta. Per la maggior parte dei casi, quindi, chi fa questo tipo di esperienza dovrebbe allontanarsi del tutto dal gioco.

Per evitare di imbattersi in questi problemi, è importante seguire alcune indicazioni: stabilire un budget che sia nelle proprie possibilità, attenersi a tale budget, avere bene in mente che la somma giocata può essere persa del tutto, avere la prontezza di smettere di giocare quando è il momento. Ma soprattutto ricordarsi che giocare deve rimanere sinonimo di divertimento.

Superscommesse.it promuove un gioco responsabile e trasparente, nel rispetto delle regole AAMS. Il nostro è un sito in cui si gioca e a volte il gioco può sfuggire di mano, ma comportarsi in modo corretto è la premessa per un divertimento sano e Superscommesse.it se ne fa portavoce. Per identificare il problema basta porsi delle semplici domande:

 

  • Il gioco influisce negativamente sul lavoro o sugli studi?

 

  • Scommetti fino all'ultimo centesimo?

 

  • Ti sei mai trovato/a nella situazione di dover mentire per celare una perdita di denaro o di tempo dovuta al gioco?

 

  • Hai mai dovuto mentire, rubare, chiedere prestiti in denaro per giocare o pagare i debiti di gioco?

 

  • Sei restio/a nel spendere i soldi destinati al gioco in attività alternative?

 

  • Hai perso interesse verso la tua famiglia, i tuoi amici o i tuoi passatempi?

 

  • Dopo aver perso, senti di dover provare a rivincere le perdite il più presto possibile?

 

  • Sono le discussioni, le frustrazioni o le delusioni che ti spingono a giocare?
  • Ti senti depresso o hai istinti suicidi a causa del gioco?

Se ci si sente chiamati in causa per almeno una di queste domande, allora è il caso di cercare un aiuto, consigliamo inoltre di approfondire il tema del Gioco Sicuro con i consigli dei Bookmaker

BOOKMAKER

close
BONUS SCOMMESSE Confronta i migliori bonus di benvenuto
Snai
Snai
Bonus Benvenuto Fino a 325€
Bonus Benvenuto Fino a 325€
5€ free + 20€ esclusivi
Goldbet
Goldbet
Bonus Benvenuto Fino a 160€
Bonus Benvenuto Fino a 160€
50% primo deposito
Planetwin365
Planetwin365
Bonus Benvenuto Fino a 500€
Bonus Benvenuto Fino a 500€
Bonus sui primi 3 depositi

il gioco è vietato ai minori di anni 18 - può causare dipendenza