doc
Schedina
ven 18 settembre sab 19 settembre dom 20 settembre oggi mar 22 settembre mer 23 settembre gio 24 settembre
  • Voto
  • ok
  • ok
  • ok
  • no
  • no
Voti ricevuti 2
vibonese

Vibonese Calcio

La Vibonese, il cui nome completo è Unione Sportiva Vibonese Calcio, è una squadra di calcio calabrese, fondata nel 1928 a Vibo Valentia. Gioca le gare interne allo stadio Luigi Razza. Nella sua storia può vantare solo trofei minori, mentre è stata rifondata in 3 occasioni, nel 1960, nel 1961 e nel 2003.
Statistiche Storia Calendario vibonese Bacheca
La Vibonese, il cui nome completo è Unione Sportiva Vibonese Calcio, è una squadra di calcio calabrese, fondata nel 1928 a Vibo Valentia. Gioca le gare interne allo stadio Luigi Razza. Nella sua storia può vantare solo trofei minori, mentre è stata rifondata in 3 occasioni, nel 1960, nel 1961 e nel 2003. Nella stagione 2019 2020 la Vibonese è protagonista nel girone C di Serie C, dopo il quattordicesimo posto in classifica della passata annata nello stesso raggruppamento.

Risultati Vibonese oggi e classifica

Nella stagione 2019 2020 la Vibonese, dopo il 14esimo posto in classifica della passata annata nel proprio girone di terza serie, è sempre iscritta nel gruppo C di Serie C. L'obiettivo è quello di ottenere la salvezza, magari migliorando il miglior piazzamento di sempre, centrato proprio nell'ultimo campionato. Come allenatore viene scelto Giacomo Modica. Gli elementi più rappresentativi della rosa della Vibonese sono il trequartista Leonardo Taurino, il centrocampista Prezioso, arrivato in prestito dal Napoli, la punta albanese Cani, il centrocampista Pugliese, ingaggiato dall'Atalanta, e il capitano, l'attaccante argentino Nicolas Bubas.


Palmares Vibonese
La Vibonese può vantare nella propria bacheca dei trofei la conquista di un girone di Serie D (2017-2018), oltre a svariati titoli regionali. Nella sua storia ha ottenuto come miglior risultato il quattordicesimo posto nel girone C di Serie C, proprio al termine della stagione 2018-2019.

Rosa Vibonese 2019 2020

Portieri Vibonese: Stefano Greco, Riccardo Mengoni, Giosuè Quaranta
Difensori Vibonese: Alex Redolfi, Errico Altobello, Andrea Malberti, Gianluca Gualtieri, Amir Mahrous, Fabio Tito, Mariano Del Col, Pietro Ciotti
Centrocampisti Vibonese: Mario Pugliese, Mario Prezioso, Giorgio Tumbarello, Davide Petermann, Alessandro Prezzabile, Michele Raso, Filippo Berardi, Michele Emmausso
Attaccanti Vibonese: Leonardo Taurino, Francesco Napolitano, Ferdinando Maniscalchi, Diego Allegretti, Edoardo Rezzi, Edgar Cani, Nicolas Bubas, Manuel Di Santo, Gabriele Bernardotto



Storia Vibonese Calcio

Dalla fusione di due società esistenti, l'Ischia Monteleone e la Luigi Razza, nasce nel 1928 l'U.S. Vibonese, che nei suoi primi anni di attività partecipa a gare, tornei e competizioni non ufficiali. Pochi anni dopo avviene il primo cambio di denominazione in Diavoli Rossi Vibo, presto si tornò al nome originario di "U.S. Vibonese", che nel 1945-46 disputa il primo torneo ufficiale, ovvero il campionato di prima divisione raggiungendo il settimo posto in classifica al termine della stagione e ricevendo il Premio Disciplina. Da allora, per sessanta anni consecutivi la formazione di Vibo Valentia ha partecipato sempre a campionati a carattere regionale e interregionale. Tra gli anni '50 e gli anni '70 partecipa costantemente alla promozione regionale, con alcune retrocessioni nelle serie inferiori. 

Le prime volte in D e in C della Vibonese
Ma ad inizio anni '70 ottiene la prima, storica promozione nella massima serie dilettantistica, la serie D, categoria a cui prenderà parte per 5 stagioni consecutive, per poi retrocedere a conclusione della stagione 77-78. Stessa sorte per la Vibonese anche nel ventennio successivo, senza mai riuscire ad avvicinarsi al calcio professionistico. L' ingresso nel calcio professionistico arriverà solo nel 2006, quando la società rossoblu viene ripescata in serie C2, al termine della stagione di serie D conclusa al secondo posto in classifica alle spalle del Sorrento: la vittoria nei play-off prima contro il Sapri, poi contro il Cosenza, ne determinano l'entrata nel calcio professionistico dopo quasi 80 anni di storia. Nel campionato 2006/07 la Vibonese, riesce a raggiungere una salvezza tranquilla dopo una stagione caratterizzata da molti ostacoli, il principale dei quali è stato l'esonero di mister Zampolini, e con la sostituzione con il tecnico Salvatore di Somma. 

Gli anni 2000
Nella stagione 2007/08 la Vibonese non riesce ad ottenere la salvezza diretta ed è costretta ai play-out per evitare la retrocessione. Lo spareggio contro l'Andria vede la Vibonese vincere fuori casa con il risultato di 0-1, e l'Andria ripetere lo stesso risultato a Vibo Valentia: grazie al miglior piazzamento in classifica al termine della stagione regolare la Vibonese ottiene la desiderata salvezza. Nella stagione successiva la Vibonese si piazza sedicesima ed è costretta nuovamente ai play-out. Affronta il Val di Sangro e lo supera senza troppi affanni. Nella stagione 2009/10 la Vibonese arriva ancora una volta al 16esimo e raggiunge nuovamente la salvezza per mezzo dei play-out, questa volta contro il Noicattaro. La retrocessione, tuttavia, è rimandata solo di un paio di anni e così nel 2012 dopo la sconfitta ai play-out ritorna in D. Nel 2013/2014 il sedicesimo posto gli costerà anche la retrocessione in Eccellenza

Eventi attuali della Vibonese: la doppia promozione

Nell'estate del 2014 alla guida dei rossoblu viene chiamato Gaetano Di Maria, che assieme alla sua squadra, si renderà protagonista di una straordinaria doppia promozione dall'Eccellenza alla Lega Pro: nel 2014/2015 arriva un secondo posto in Eccellenza calabra e la conseguente vittoria ai play-off, nella stagione successiva nonostante il quinto posto nella Serie D, arriva una promozione in Lega Pro a completamento organici. Anche a causa di una promozione inaspettata e senza più Di Maria in panchina, sostituito da Campilongo, la Vibonese ha fatto fatica nel campionato 2016/17, perdendo contro il Catanzaro i play out della salvezza. 

La Vibonese di nuovo in C
Dopo la retrocessione, la Vibonese è inserita nel girone I di Serie D per la stagione 2017/18. Nonostante la retrocessione del Messina per inadempienze nel precedente campionato avessero permesso la permanenza del club calabrese. Sarà però il Collegio di Garanzia del Coni ad annullare tale decisione. La Vibonese allora si riprende la serie C sul campo vincendo il girone I di Serie D dopo un lungo testa a testa col Troina, risoltosi solo ai calci di rigore nello spareggio promozione. Nel gruppo C della terza serie, la squadra calabrese riesce a salvarsi tranquillamente nel 2018-19, grazie soprattutto all'ottimo girone di andata.
12­-09­-2020 Risultato Cosenza - Vibonese TORNEI PER CLUB - Amichevoli Club 3:1 N
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy

scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!