dom 17 novembre lun 18 novembre mar 19 novembre oggi gio 21 novembre ven 22 novembre sab 23 novembre
  • Voto
  • ok
  • ok
  • no
  • no
  • no
Voti ricevuti 3
verona

Verona Calcio

Il Verona, il cui nome completo è Hellas Verona Football Club, è una squadra di calcio veneta, fondata nel 1903 a Verona. Gioca le proprie gare casalinghe allo stadio Marcantonio Bentegodi. Nella sua storia ha vinto 1 scudetto nel 1984 1985, oltre a 3 campionati di Serie B. E' anche fallita più volte, venendo rifondata per 3 volte, di cui l'ultima nel 1991.
Notizie Statistiche Storia Calendario verona Bacheca
Il Verona, il cui nome completo è Hellas Verona Football Club, è una squadra di calcio veneta, fondata nel 1903 a Verona. Gioca le proprie gare casalinghe allo stadio Marcantonio Bentegodi. Nella sua storia ha vinto 1 scudetto nel 1984 1985, oltre a 3 campionati di Serie B. E' anche fallita più volte, venendo rifondata per 3 volte, di cui l'ultima nel 1991. Nella stagione 2019 2020 il Verona è protagonista nel calendario di Serie A, dopo l'incredibile vittoria in rimonta nella finale spareggio ai danni del Cittadella.

Risultati Verona oggi e classifica

Nella stagione 2019 2020 il Verona, dopo la vittoria nel playoff con relativa promozione, è di nuovo protagonista nel calendario di Serie A. La squadra scaligera punta ovviamente alla salvezza. Come allenatore è stato scelto il croato Ivan Juric. I giocatori più rappresentativi della rosa del Verona sono il centrocampista italobrasiliano Daniel Bessa, rientrato dopo la stagione al Genoa, l'attaccante polacco Stepinski, preso in prestito dal Chievo, il centrocampista Verre, prestato dalla Sampdoria, il terzino Adjapong, arrivato con la formula del prestito dal Sassuolo, e il capitano, l'attaccante Giampaolo Pazzini.

Palmares Verona
Nella propria bacheca dei trofei il Verona può vantare uno scudetto, vero e proprio miracolo sportivo, nella stagione 1984 1985. Ha inoltre vinto per 3 volte il campionato di Serie B (1956-1957, 1981-1982, 1998-1999). Ha giocato la finale di Coppa Italia in 3 occasioni (1975-76, 1982-83 e 1983-84), uscendone però sempre sconfitto. In campo internazionale ha giocato una volta in Coppa dei Campioni (1985-86), venendo eliminato agli ottavi, e due volte in Coppa Uefa, con miglior risultato i quarti di finale nell'edizione 1987 1988.

Rosa Verona 2019 2020

Portieri Verona: Marco Silvestri, Boris Radunovic, Alessandro Berardi
Difensori Verona: Pawel Dawidowicz, Amir Rrahmani, Luigi Vitale, Salvatore Bocchetti, Davide Faraoni, Alan Empereur, Marash Kumbulla, Koray Gunter, Alessandro Crescenzi, Claud Adjapong, Wesley
Centrocampisti Verona: Miguel Veloso, Andrea Danzi, Liam Henderson, Daniel Bessa, Valerio Verre, Sofyan Amrabat, Mattia Zaccagni, Antonio Di Gaudio, Emmanuel Badu, Matteo Pessina, Lucas Felipe, Danko Lazovic
Attaccanti Verona: Gennaro Tutino, Mariusz Stepinski, Eddie Salcedo, Samuel Di Carmine, Giampaolo Pazzini, Lubomir Tupta



Storia Verona Calcio


L'Hellas Verona Football Club, meglio noto come semplicemente Verona, viene fondata nel 1903, e la sua data di nascita la fa una della società più antiche d'Italia. Fondata da studenti di un liceo classico, prese il nome di Hellas sotto consiglio del professore di greco del liceo. Il seguito calcistico nella città sorse quando fu giocata una partita tra due squadre della città in un anfiteatro romano, prima di allora era considerato uno sport minore nella città veneta. Nel 1911 il Verona iniziò a partecipare al campionato regionale, torneo che permetteva l'accesso alle finali nazionali, ma non riuscì mai a prendere parte a queste. Dopo la fine della prima guerra mondiale, l'Hellas si fuse coi rivali cittadini del Verona e fino al 1929 partecipò al campionato di Prima Divisione, torneo che raccoglieva le squadre più forti di ogni regione. Dall'istituzione della Serie A il Verona non riuscì per 28 anni a parteciparvi, rimanendo relegato alla partecipazione al campionato di serie B con alti e bassi fino agli anni di declino nel decennio dal 1940 al 1950, cadendo in serie C. 

La prima storica partecipazione in Serie A
Nel 57 arrivò la prima partecipazione al campionato di serie A, ma la gioia dei tifosi durò solo un anno, retrocedendo subito in serie B. La squadra tornò in serie A nel '68, grazie anche alla guida tecnica di Niel Liedholm: da ricordare un 5-3 inflitto al Milan all'ultima giornata di campionato, che costrinse il Milan al secondo posto in classifica e a perdere così lo scudetto negli ultimi 90 minuti. Il Verona tornò in B al termine della stagione 73-74, per poi tornare in A dopo una sola stagione. Tornò nuovamente in B nel 79, dopo un incidente ferroviario che coinvolse tutta la squadra, e sarebbe risalita in serie A dopo tre stagioni per iniziare quello che sarebbe stato il periodo d'oro del calcio veronese.

Lo storico scudetto del Verona con Bagnoli
Sotto la guida di mister Bagnoli, il Verona rimase per più stagioni nelle prime posizioni della classifica e raggiunse due finali di Coppa Italia, entrambe perse. Il sesto posto nella stagione 83-84 fu solo il preambolo a quello che rimarrà l'anno memorabile della storia dell'Hellas: l'anno del primo e unico scudetto. Il titolo arrivò con prestazione straordinarie, come la vittoria sul Napoli di Maradona o sulla Juventus, e il giorno dell'assegnazione arrivò con un pareggio allo stadio Atleti Azzurri di Bergamo. 

Dagli anni 90 altalena continua tra Serie A e B
Il Verona rimase in A fino al 1990, e da quel momento per i successivi dieci anni fu promosso per tre volte in serie A, rimanendovi per due volte per una sola stagione. Dopo varie partecipazioni al campionato di B, nel 2007 è stato retrocesso in C. Dopo 4 anni in terza serie, il Verona riottiene la promozione in B nel 2010-11 e a distanza di anni ottiene anche il ritorno in Serie A. Prima stagione nella massima serie peraltro chiusa con un ottimo decimo posto. Retrocesso nel 2015-16, ottiene l'immediata promozione l'anno successivo. Allo stesso tempo però chiude il campionato di Serie A 2017 - 18 al 19esimo posto, retrocedendo nuovamente. Dura però solo un anno il purgatorio nella cadetteria. Il club scaligero infatti ottiene una nuova promozione in A grazie al successo rocambolesco e in rimonta contro il Cittadella nella finale playoff.
Il calendario della Serie A dopo la sosta per le Nazionali, riparte sabato 23 novembre con ben tre sfide di cartello. Alle 15:00 la Juventus farà visita all'Atalanta di Gasperini. Alle 18:00 il Napoli sarà ospitato dal Milan a San Siro. Alle 20:45 l'Inter, seconda in classifica,
La massima serie italiana tornerà dopo la sosta prevista per le nazionali ma è già tempo di focalizzare l'attenzione sulle probabili formazioni Serie A della tredicesima giornata. Riflettori puntati, ovviamente, sulle due
Pausa di campionato di novembre dedicata alle nazionali ed è il momento migliore per fare il punto sulla classifica di Serie A 2019 2020. Dopo i primi dodici turni di campionato la
La 12° giornata di campionato è stata ricca di episodi arbitrali da analizzare. Nei seguenti paragrafi focalizzeremo l'attenzione sugli errori arbitrali del turno in questione, analizzando tutte le dinamiche più controverse e aggiornando
Tanti verdetti ancora da emettere nel campionato cadetto quando mancano soltanto 90' alla conclusione della stagione. Sarà un sabato carico di emozioni con tutte le sfide dell'ultimo turno in contemporanea, nove match i cui risultati potrebbero riscrivere la classifica della Serie
09­-11­-2019 Risultato Inter - Verona Italia - Serie A 2:1 P Marcatori: 0:1 (19.) V.Verre (pen), 1:1 (65.) M.Vecino, 2:1 (83.) N.Barella 03­-11­-2019 Risultato Verona - Brescia Italia - Serie A 2:1 V Marcatori: 1:0 (50.) E.Salcedo, 2:0 (81.) M.Pessina, 2:1 (85.) M.Balotelli 29­-10­-2019 Risultato Parma - Verona Italia - Serie A 0:1 V Marcatori: 0:1 (10.) D.Lazovic 25­-10­-2019 Risultato Verona - Sassuolo Italia - Serie A 0:1 P
Domenica 24 Novembre 2019 - ore 15:00
MASSIMA VINCITA + 5%
Italia > Serie A 3.253.25 - quote matchpoint Serie A 3.303.30 - quote unibet Serie A 2.352.35 - quote snai Serie A
Domenica 1 Dicembre 2019 - ore 20:45
MASSIMA VINCITA + 15%
Italia > Serie A 4.604.60 - quote williamhill Serie A 3.803.80 - quote williamhill Serie A 1.801.80 - quote bwin Serie A
 
Differenza di vincita tra
il miglior e il peggior bookmaker
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy

Schedina
Singola
Multipla
Sistema

La tua schedina è vuota!
per selezionare una scommessa scegli l'evento e clicca sulla quota,
oppure parti da una delle nostre schedine fortunate
inizia con
Usa Schedina Fortunata
scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!


Fondazione: 1903
Stadio: Marcantonio Bentegodi
Società: Hellas Verona Football Club
Presidente: Maurizio Setti
Direttore Sportivo: Tony D'amico
Allenatore: Ivan Juric
Sede: Verona - VR
Colori Sociali: Giallo E Blu
Sito internet: www.hellasverona.it

Classifica Verona

Posizione P.ti G V N P
1)  Juventus 32 12 10 2 0
2)  Inter 31 12 10 1 1
3)  Cagliari 24 12 7 3 2
4)  Lazio 24 12 7 3 2
5)  Roma 22 12 6 4 2
6)  Atalanta 22 12 6 4 2
7)  Napoli 19 12 5 4 3
8)  Parma 17 12 5 2 5
9)  Fiorentina 16 12 4 4 4
10)  Verona 15 12 4 3 5
11)  Torino 14 12 4 2 6
12)  Udinese 14 12 4 2 6
13)  Sassuolo 13 11 4 1 6
14)  Milan 13 12 4 1 7
15)  Bologna 12 12 3 3 6
16)  Lecce 10 12 2 4 6
17)  Sampdoria 9 12 2 3 7
18)  Genoa 9 12 2 3 7
19)  Spal 8 12 2 2 8
20)  Brescia 7 11 2 1 8
Punti Giocate Vinte Nulle Perse