gio 12 settembre ven 13 settembre sab 14 settembre oggi lun 16 settembre mar 17 settembre mer 18 settembre
  • Voto
  • ok
  • ok
  • ok
  • ok
  • ok
Voti ricevuti 1
tottenham

Tottenham Calcio

Il Tottenham, il cui nome completo è Tottenham Hotspur Football Club, è una squadra di calcio inglese, fondata nel 1882 a Londra. Lo storico stadio del Tottenham è stato il White Hart Lane, demolito nel 2017 dopo 118 anni. Gioca attualmente le proprie gare casalinghe al Wembley Stadium.
Notizie Statistiche Storia Calendario tottenham Bacheca
Il Tottenham, il cui nome completo è Tottenham Hotspur Football Club, è una squadra di calcio inglese, fondata nel 1882 a Londra. Lo storico stadio del Tottenham è stato il White Hart Lane, demolito nel 2017 dopo 118 anni. Gioca attualmente le proprie gare casalinghe al Wembley Stadium. Nella sua storia ha vinto 2 titoli d'Inghilterra, di cui l'ultimo nel 1960-61, 8 Coppe nazionali, 4 Coppe di Lega inglesi, 7 Community Shield, 1 Coppa delle Coppe e 2 Coppe Uefa. Nella stagione 2018 2019 il Tottenham è grande protagonista nel calendario di Champions League. Dopo aver superato la fase a gironi, ha eliminato agli ottavi il Borussia Dortmund, il Manchester City ai quarti e l'Ajax in semifinale grazie a un gol di Lucas Moura in pieno recupero. Ha perso però la finale col Liverpool.



Storia Tottenham calcio


L'Hotspur Football Club fu costituito nel 1882 da alcuni studenti di grammatica della All Hallows Church, che erano anche membri dell'Hotspur Cricket Club. Il nome Hotspur si riferisce a Sir Henry Percy. Nel 1884 il club fu ridenominato Tottenham Hotspur Football and Athletic Club per distinguersi da un'altra squadra dal nome London Hotspur. Nel 1888 il Tottenham si trasferì dal Tottenham Marshes al Northumberland Park, dove iniziò a guadagnare dall'ingresso degli spettatori. Nel 1892 fallì il tentativo del club di accedere alla Southern League, lega poi scomparsa, creata dal Royal Arsenal; il Tottenham fu l'unico dei 23 club richiedenti a non ricevere voti. Prima del Natale 1895 divenne club professionistico e fu poi ammesso alla Southern League. In quel periodo la media di affluenza allo stadio del Tottenham era di 15.000 spettatori. Nel 1898 diventò presidente Charles Roberts, che sarebbe rimasto in carica sino al 1943. Nel 1899 gli Spurs scelsero come proprio campo di gioco un terreno in precedenza coltivato per scopi commerciali e noto come White Hart Lane (36.237 posti), dal nome di una delle vie principali del quartiere di Tottenham.

I primi successi del Tottenham


Il primo successo del Tottenham risale al 1901, quando il club alzò la sua prima FA Cup. La prima promozione nella massima serie inglese fu colta nel 1910. Undici anni dopo, con la Prima guerra mondiale nel mezzo, gli Spurs vinsero la seconda FA Cup. Nel 1922 il Tottenham ha disputato il suo primo campionato al vertice, contendendo il titolo al Liverpool poi campione, ma seguì un rapido declino che portò il club del Nord di Londra alla retrocessione nel 1928. 

Il Grande Tottenham degli Anni '60

La promozione del 1950 in massima serie fu seguita da un clamoroso trionfo in campionato nel 1951, quando un nuovo e moderno stile di gioco (detto push and run) proposto dal Tottenham da Arthur Rowe consentì al club di vincere la First Division. Nella stagione successiva, nel 1951-52, il Tottenham chiuse secondo alle spalle del Manchester United. Dopo il declino della seconda metà degli Anni '50 il Tottenham visse un rilancio delle proprie ambizioni nazionali, aprendo un ciclo vincente di tre anni con Nicholson in panchina: dal 1961 double campionato-FA Cup, nel 1962 FA Cup, con raggiungimento della semifinale di Coppa Campioni, e nel 1963 la Coppa delle Coppe, con la vittoria per 5-1 contro l'Atletico Madrid. Il canto del cigno del Grande Tottenham degli Anni '60 fu la vittoria della Coppa UEFA nel 1972. Simbolicamente il ciclo si chiuse con la retrocessione nel 1977.

Il Tottenham degli Anni '80 e '90

Il Tottenham si rimise immediatamente in carreggiata con la promozione l'anno seguente, e tra il 1981 e il 1982 alzò due FA Cup, suggellate dalla vittoria della seconda Coppa UEFA della storia nel 1983. Gli Spurs negli anni successivi lottarono anche per il campionato, ma senza successo, non andando oltre il terzo posto. Il Tottenham attraversò una crisi finanziaria e di risultati negli Anni '90, e l'unica soddisfazione del decennio furono la FA Cup vinta nel 1991 e la League Cup nel 1999.

Il Tottenham di Pochettino
L’ex calciatore argentino Mauricio Pochettino è allenatore del Tottenham a partire dalla stagione 2014/15. Nel suo primo anno nella panchina londinese gli Spurs hanno ottenuto un quinto posto, che è valso la qualificazione all'Europa League. Nella stagione 2015/2016 sono arrivati terzi, dietro al Leicester ed Arsenal, lottando per il titolo fino alle ultime giornate di campionato. Con questo piazzamento il Tottenham si è guadagnato l'accesso diretto alla Champions, competizione a cui non prendeva parte dal 2011. Nella stagione 2016/17 ha ottenuto un ottimo secondo posto in Premier League dietro il Chelsea di Antonio Conte.
La seconda piazza ha permesso agli Spurs a spezzare la maledizione del St Totteringham's Day, ovvero il giorno in cui, dalla stagione 94/95, i tifosi dell’Arsenal celebravano il fatto di essere arrivati davanti agli Spurs nella classifica del campionato. Risultati da dimenticare invece in Europa visto che la squadra prima non è riuscita a superare il girone di Champions venendo preceduta da Monaco e Bayer Leverkusen per poi uscire anche dalla UEFA Europa League contro il Gent nei sedicesimi di finale nonostante fosse considerata una delle candidate principali per la vittoria del titolo. Nella stagione 2017/2018 il Tottenham conclude la sua stagione con un terzo posto in Premier League dietro le due squadre di Manchester. In Champions League viene invece eliminato dalla Juventus agli ottavi.

Sotto gli ultimi risultati, il palmares e la rosa del Tottenham calcio ma prima ecco 3 servizi esclusivi di Superscommesse:

Risultati Tottenham oggi

Per la stagione 2018 2019 la vera mossa estiva nel mercato del Tottenham è stata quella di riconfermare tutta la rosa, senza inserire nessun nuovo innesto. Conferma di ruolo anche per mister Mauricio Pochettino. Gli Spurs in modo rocambolesco riescono a chiudere il proprio girone Champions secondi, a scapito dell'Inter (dietro a Barcellona e con il Psv fanalino di coda). Negli ottavi hanno superato agevolmente il Borussia Dortmund e nei quarti hanno avuto la meglio sul Manchester City. In semifinale il Tottenham grazie a un gol all'ultimo secondo di Lucas Moura ha espugnato Amsterdam e passato il turno ai danni dell'Ajax. Nella prima storica finale di Champions League gli Spurs sono stati però sconfitti dal Liverpool. Nella Premier gli uomini di Pochettino puntano a migliorare il terzo posto dell'anno prima, magari vincendo quel titolo che manca dal 1961. Gli elementi più rappresentativi della rosa del Tottenham sono l'attaccante Harry Kane, il trequartista Dele Alli, il danese Eriksen e il capitano, il portiere francese Hugo Lloris.


Palmares Tottenham

Nel Palmarès del club londinese figurano 2 campionati inglesi (1950-1951, 1960-1961), 8 FA Cup (1900-1901, 1920-1921, 1960-1961, 1961-1962, 1966-1967, 1980-1981, 1981-1982, 1990-1991), 4 Coppe di Lega (1970-1971, 1972-1973, 1998-1999, 2007-2008), 7 Community Shield (1921, 1951, 1961, 1962, 1967, 1981, 1991), 1 Coppa delle Coppe (1962-1963) e due Coppa UEFA (1971-1972, 1983-1984). In campo internazionale il Tottenham vanta come miglior risultato in Champions League la semifinale nel 1961-62.

Rosa Tottenham 2018 2019

Per la stagione 2018 2019 mister Pochettino per lottare per la Premier e la Champions può avvalersi dei seguenti calciatori:

Portieri Tottenham
Hugo Lloris, Michel Vorm, Paulo Gazzaniga
Difensori Tottenham
Toby Alderweireld, Jan Vertonghen, Davinson Sanchez, Juan Foyth, Danny Rose, Ben Davies, Serge Aurier, Kieran Trippier, Kyle Walker-Peters
Centrocampisti Tottenham
Eric Dier, Victor Wanyama, Moussa Sissoko, Dele Alli, Christian Eriksen, Harry Winks
Attaccanti Tottenham
Hueng-Min Son, Erik Lamela, Fernando Llorente, Harry Kane, Lucas Moura, Vincent Janssen
Quinto impegno in Inghilterra ed è dunque tempo di vedere da vicino le probabili formazioni Premier League della 5° giornata della stagione 2019 2020. Anche perchè il weekend propone anche in questo caso diversi match interessanti. Pur senza confronti diretti
Ci avviciniamo alla fase a gironi della Champions League 2019 2020  che prenderà il via tra il 17 e il 18 settembre. Le italiane presenti nella massima competizione Uefa per club, come noto, sono 4: Juventus, Napoli, Inter e Atalanta, il cui cammino europeo
Anche la seconda giornata del calendario della Premier League sta per partire. La maggior parte della gare andranno in scena sabato, quando dalle 13:30 fino alle 18:30 potremmo assistere a ben sette match. Su tutti spicca sicuramente quello tra il
Da diversi anni a questa parte la rosa del Tottenham è una delle più competitive del panorama calcistico europeo. Nelle 5 stagioni con Pochettino in panchina, per intenderci, gli Spurs hanno sempre chiuso l'annata nelle migliori 5 posizioni della Premier, ben
Chi alzerà al cielo la coppa dalle grandi orecchie? Il Liverpool di Klopp (alla seconda finale di fila) o il sorprendente Tottenham di Mauricio Pochettino? In vista del fischio d'inizio della gara di scena al Wanda Metropolitano di Madrid nella serata di sabato 1 giugno, noi di
14­-09­-2019 Risultato Tottenham - Crystal Palace Inghilterra - Premier League 4:0 V Marcatori: 1:0 (10.) S.Heung-min, 2:0 (21.) P.van Aanholt (og), 3:0 (23.) S.Heung-min, 4:0 (42.) E.Lamela 01­-09­-2019 Risultato Arsenal - Tottenham Inghilterra - Premier League 2:2 N Marcatori: 0:1 (10.) C.Eriksen, 0:2 (40.) H.Kane (pen), 1:2 (45.) A.Lacazette, 2:2 (71.) P.Aubameyang 25­-08­-2019 Risultato Tottenham - Newcastle Inghilterra - Premier League 0:1 P Marcatori: 0:1 (27.) Joelinton 17­-08­-2019 Risultato Manchester City - Tottenham Inghilterra - Premier League 2:2 N Marcatori: 1:0 (20.) R.Sterling, 1:1 (23.) E.Lamela, 2:1 (35.) S.Aguero, 2:2 (56.) Lucas Moura
Mercoledì 18 Settembre 2019 - ore 18:55
MASSIMA VINCITA + 4%
TORNEI PER CLUB > Champions League 4.404.40 - quote williamhill Champions League 3.503.50 - quote matchpoint Champions League 1.831.83 - quote matchpoint Champions League
Sabato 21 Settembre 2019 - ore 13:30
MASSIMA VINCITA + 3%
Inghilterra > Premier League 3.283.28 - quote betclic Premier League 3.503.50 - quote williamhill Premier League 2.252.25 - quote 888 Premier League
Martedì 24 Settembre 2019 - ore 20:45
MASSIMA VINCITA + 29%
Inghilterra > Capital One Cup 16.7516.75 - quote betclic Capital One Cup 7.757.75 - quote betclic Capital One Cup 1.181.18 - quote bwin Capital One Cup
 
Differenza di vincita tra
il miglior e il peggior bookmaker
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy

Schedina
Singola
Multipla
Sistema

La tua schedina è vuota!
per selezionare una scommessa scegli l'evento e clicca sulla quota,
oppure parti da una delle nostre schedine fortunate
inizia con
Usa Schedina Fortunata
scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!


Fondazione: 1882
Stadio: Wembley
Società: Tottenham Hotspur Football Club
Presidente: Daniel Levy
Direttore Sportivo:
Allenatore: Mauricio Pochettino
Sede: Londra - TOTTENHAM
Colori Sociali: Bianco E Blu

Classifica Tottenham

Posizione P.ti G V N P
1)  Liverpool 15 5 5 0 0
2)  Manchester City 10 4 3 1 0
3)  Tottenham 8 5 2 2 1
4)  Chelsea 8 5 2 2 1
5)  Manchester U. 8 5 2 2 1
6)  Leicester City 8 5 2 2 1
7)  Arsenal 7 4 2 1 1
8)  West Ham 7 4 2 1 1
9)  Everton 7 4 2 1 1
10)  Crystal Palace 7 5 2 1 2
11)  Southampton 7 5 2 1 2
12)  Sheffield United 5 5 1 2 2
13)  Brighton Hove A. 5 5 1 2 2
14)  Burnley 5 5 1 2 2
15)  Bournemouth 4 4 1 1 2
16)  Newcastle 4 5 1 1 3
17)  Norwich City 3 4 1 0 3
18)  Wolverhampton 3 5 0 3 2
19)  Aston Villa 3 4 1 0 3
20)  Watford 1 4 0 1 3
Punti Giocate Vinte Nulle Perse