dom 23 giugno lun 24 giugno mar 25 giugno oggi gio 27 giugno ven 28 giugno sab 29 giugno
  • Voto
  • ok
  • no
  • no
  • no
  • no
Voti ricevuti 1
svizzera

Svizzera Calcio

La Svizzera di calcio ha fatto il suo esordio nel panorama internazionale il 12 febbraio del 1905 contro la Francia perdendo per 1-0, e ha raggiunto il suo massimo risultato in ambito calcistico alle Olimpiadi del 1924, concluse con un secondo posto in finale con medaglia d'argento. La Svizzera è arrivata al massimo ai quarti di finale dei Mondiali, nel 1934, 1938 e 1954, mentre agli Europei è sempre stata eliminata al primo turno.
Notizie Statistiche Storia Calendario svizzera Bacheca
La Svizzera di calcio ha fatto il suo esordio nel panorama internazionale il 12 febbraio del 1905 contro la Francia perdendo per 1-0, e ha raggiunto il suo massimo risultato in ambito calcistico alle Olimpiadi del 1924, concluse con un secondo posto in finale con medaglia d'argento. La Svizzera è arrivata al massimo ai quarti di finale dei Mondiali, nel 1934, 1938 e 1954, mentre agli Europei è sempre stata eliminata al primo turno. I Rossocrociati disputano le loro partite nel territorio elvetico, senza una sede fissa. Gli elvetici si sono qualificati al tabellone finale degli Europei 2016.

La storia della nazionale svizzera: dai buoni risultati degli Anni '30 al lungo declino degli anni '70-80
Nel 1934 arriva la prima partecipazione ai mondiali, dove riesce nell’impresa di arrivare ai quarti di finale, guidati dall’attaccante Kielholz, dove però viene sconfitta dalla Cecoslovacchia. Uguale destino quattro anni dopo contro la Germania nazista: dopo la ripetizione vinse la Svizzera, che però non riuscirà ai quarti a superare la fortissima Ungheria. Dopo la seconda guerra mondiale, ai campionati del mondo del ’50, la Svizzera, inserita nel girone con Messico, Jugoslavia e Brasile, non riesce a superare il primo turno. Nel ’54 è paese organizzatore: arriverà ai quarti di finale dopo aver sconfitto per due volte nel girone l’Italia e cedendo poi all’Austria con un clamoroso 7-5. Iniziò da quel momento un periodo di declino: non qualificata nel ’58, nel 62 e nel ’66 fu eliminato subito nel girone; dal 1970 fino al 1990 la Svizzera non riuscì mai a qualificarsi alla fase finale. Stessa sorte ai campionati europei, dove gli elvetici non riuscirono a qualificarsi fino agli anni ’90.

La Svizzera torna ai Mondiali nel 1994
Per i mondiali del 1994 negli Stati Uniti la nazionale svizzera ottenne dopo tanti anni la qualificazione: riuscì a passare il girone pareggiando prima con gli USA, poi inaspettatamente vincendo con la Romania; la sconfitta con la Colombia non influì sul passaggio del turno; agli ottavi la Spagna la eliminò con un netto 3-0. La Svizzera arrivò anche ad Euro ’96, senza però sorprendere come alla precedente edizione dei mondiali. Dopo l’europeo la Svizzerà fallirà sia la qualificazione a Francia ’98 che quella ad Euro 2000 (a pari punti con la Danimarca, passerà quest’ultima per gli scontri diretti a suo favore). Il fallimento arriverà nuovamente alle qualificazioni per i campionati mondiali del 2002 in Giappone-Corea del Nord. Nel 2004 finalmente raggiunge la fase finale dei campionati europei, trovandosi però in un girone di ferro con Croazia, Inghilterra e Francia: pareggio con la Croazia e due sconfitte con le più blasonate Inghilterra e Francia. Inserita con Francia e Irlanda per le qualificazioni a Germania 2006, la Svizzera riesce ad agguantare gli spareggi e sconfigge la Turchia dopo due partite combattutissime. Nella fase finale vince il proprio girone (in cui era presente nuovamente la Francia) ma viene superata agli ottavi dall’Ucraina ai calci di rigore. Agli europei 2008 gli elvetici hanno avuto diversa fortuna rispetto all’avventura tedesca: non sono infatti riusciti a superare il girone eliminatorio della fase finale.

La Svizzera agli Europei 2016
Pur avendo battuto la Spagna futura campione del mondo nel girone di Sudafrica 2010, gli elvetici non superano il turno, complice anche uno scialbo pareggio per 0-0 con l'Honduras, e nel 2012 neanche si è qualificato agli Europei in Polonia e Ucraina. Il riscatto arriva nel 2014, superando brillantemente il girone di qualificazione a Brasile 2014 che è valso anche il sesto posto nel Ranking FIFA nel Febbraio dello stesso anno. L'avventura in Brasile termina agli ottavi di finale, eliminati da un gol dell'argentino Di Maria a pochi minuti dalla conclusione dei tempi supplementari. La formazione svizzera, ora guidata dall'ex tecnico biancoceleste Petkovic, si presenta agli Europei in Francia dopo essersi piazzata seconda nel girone di qualificazione, dietro all'Inghilterra. Stesso risultato è stato ottenuto nel girone A, composto da Francia, Albania e Romania agli Europei. Con questo risultati, la Svizzera approda agli ottavi di finale dove, però, viene eliminata ai rigori dalla Polonia dopo che i tempi regolamentari e supplementari erano terminati con il risultato di 1-1.

La Svizzera verso i Mondiali di Russia 2018
Nelle qualificazioni per i Mondiali del 2018, la squadra crociata guidata da Vladimir Petkovic comanda il proprio girone che la vede scontrarsi con Portogallo e Ungheria su tutte e viaggia a vele spiegate verso la qualificazione alla prossima manifestazione mondiale con 5 vittorie consecutive in altrettante giornate disputate.
Cala il sipario sugli impegni di giugno delle principali nazionali europee, ragion per cui è il momento opportuno per fare il punto della situazione sui gironi di Qualificazioni ad Euro2020. Doveroso partire dall'Italia di Mancini, ancora a punteggio pieno grazie
Arrivano puntuali le scelte di Vlado Petkovic, selezionatore della Svizzera, in vista delle prossime partite di giugno della nazionale elvetica valide per la final four della Nations League. Sono in tutto 23 i convocati della Svizzera chiamati da Petkovic la fase
;
Sarà il match tra Svizzera e Polonia, due tra le più interessanti outsider di questo Europeo, a dare il via al balletto degli ottavi di finale della competizione continentale. Quando mancano ormai pochi minuti al via del match (fischio d'inizio alle ore 15) ecco per voi le ultime novità che
Finalmente sono arrivati gli Europei di Francia 2016. Si parte con la prima sfida del gruppo A che mette di fronte i padroni di casa della Francia alla Romania di Iordanescu. La
;argentina svizzera 1-0 dts;
Roma - Ancora una big sofferente, ma vincente. Dopo 117 minuti di sofferenza, l'Argentina riesce a superare una Svizzera ordinata e tignosa che meritava ben altra sorte. Durisssima la gara: svizzeri vicinissimi alla rete nel primo tempo, Messi e soci meglio nel secondo tempo e sul finire dei
09­-06­-2019 Risultato Svizzera - Inghilterra TORNEI PER NAZIONI - UEFA Nations League 0:0 P 05­-06­-2019 Risultato Portogallo - Svizzera TORNEI PER NAZIONI - UEFA Nations League 3:1 P Marcatori: 1:0 (25.) Cristiano Ronaldo, 1:1 (57.) R.Rodriguez (pen), 2:1 (88.) Cristiano Ronaldo, 3:1 (90.) Cristiano Ronaldo
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy

Schedina
Singola
Multipla
Sistema

La tua schedina è vuota!
per selezionare una scommessa scegli l'evento e clicca sulla quota,
oppure parti da una delle nostre schedine fortunate
inizia con
Usa Schedina Fortunata
scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!


Fondazione: 1905
Stadio:
Società: Asf-sfv
Presidente:
Direttore Sportivo:
Allenatore: Vladimir Petkovic
Sede: Zurigo - MURI
Colori Sociali: In Casa: Maglietta Rossa, Pantaloncini Bianchi, Calzettoni Rossi. Fuori Casa: Maglietta Bianca, Pantaloncini Rossi, Calzettoni Bianchi.