Schedina
mer 16 giugno gio 17 giugno ven 18 giugno oggi dom 20 giugno lun 21 giugno mar 22 giugno
  • Voto
  • ok
  • no
  • no
  • no
  • no
Voti ricevuti 1
svezia

Svezia Calcio

La nazionale di calcio svedese si è qualificata a Euro 2016 vincendo un drammatico spareggio contro la Danimarca, con un 2-1 casalingo che ha spedito la Svezia alla fase finale in Francia. Nel girone E di Euro 2016 la nazionale svedese affronterà in sequenza Irlanda,
Notizie Statistiche Storia Calendario svezia Bacheca
La nazionale di calcio svedese si è qualificata a Euro 2016 vincendo un drammatico spareggio contro la Danimarca, con un 2-1 casalingo che ha spedito la Svezia alla fase finale in Francia. Nel girone E di Euro 2016 la nazionale svedese affronterà in sequenza Irlanda, Italia e Belgio. ha disputato per 11 volte il Mondiale, chiudendo 4 volte tra i primi quattro posti. A livello Europei la Svezia ha conquistato come massimo risultato una semifinale nel 1992, nel corso delle sue cinque partecipazioni. Miglior piazzamento nel ranking FIFA 2° posto nel novembre 1994. Nel palmares un oro olimpico vinto a Londra nel 1948.

Gli esordi svedesi
La prima partita ufficiale della nazionale svedese risale al 1908 contro la Norvegia e fu vinta dagli svedesi con un clamoroso 11 a 3. Il 1938 vide la partecipazione della Svezia al mondiale che la nazionale concluse ai quarti per la prima ma anche ultima volta. Il primo trofeo vinto dalla Svezia in ambito di calcio internazionale fu quello vinto nel 1948, durante i Giochi della XIV Olimpiade, dopo avere sconfitto Austria, Danimarca e Jugoslavia.

Mondiale 1950: la prima medaglia per la Svezia
La Svezia partecipò anche al Campionato del mondo del 1950. Le vittorie collezionate nelle partite di questa manifestazione non valsero alla squadra la vetta della classifica. Le sconfitte subite per mano dei padroni di casa brasiliani e dell’Uruguay, concessero comunque alla nazionale svedese la prima medaglia, anche se in bronzo, in un torneo di questi livelli.

Il traguardo della Svezia

Nel campionato mondiale che si tenne otto anni dopo, la Svezia ottenne un altro traguardo: arrivò seconda dopo il Brasile. Fu proprio la Svezia ad ospitare per quell’anno il campionato del mondo e, anche per questo, la corsa della squadra verso la coppa sembrava inarrestabile. La finale, disputata allo Stadio Rasunda di Solna, vide gli svedesi soccombere di fronte ad un giovanissimo Pelè ma vide anche un bellissimo esempio di sportività. Alla fine del match infatti, i neocampioni del mondo onorarono la Svezia correndo con una bandiera della squadra ospitante per tutto il campo.

L’arresto della Svezia
Un periodo di torpore arrivò negli anni ‘60. Questi anni furono infatti privi di meriti viste soprattutto le mancate qualificazioni sia ai mondiali che agli europei di quel decennio. Ma senza farsi troppo attendere, la Svezia tornò nel pieno delle sue forze nel 1970 con la qualificazione al campionato del mondo di quello stesso anno.

Gli anni '70 della nazionale

La corsa alla coppa nel campionato del mondo del ’70 finì presto ma la squadra non si arrese e al campionato di quattro anni dopo, chiuse la corsa alla coppa guadagnando un buon quinto posto nella classifica mondiale. La Svezia chiuse il decennio ’70 centrando la qualificazione anche al mondiale del 1978, terminato però al primo turno.

Il ritorno dei bui '60
Nonostante la guida tecnica della squadra fu cambiata più volte, gli anni ’80 furono per la Svezia come i passati ‘60. Ancora un decennio quindi si dovette aspettare prima che gli svedesi tornassero a farsi sentire nelle manifestazioni mondiali o continentali. E, ancora una volta, fu l’ingresso nel nuovo decennio a sancire il risveglio della Svezia.

Gli anni '90 e i risultati della Svezia
La Svezia si qualificò al mondiale del 1990 ma fu un campionato che finì troppo presto per gli svedesi che però si rifecero in parte nella manifestazione seguente, Euro ’92, giocata in casa e in cui raggiunse la semifinale, miglior risultato della sua storia in ambito continentale.
Nel campionato del mondo del 1994 la Svezia si mostrò per quella che era e a suon di gol raggiunse il terzo posto nella classifica mondiale, il secondo nel Ranking FIFA, fu anche la migliore squadra marcatrice in quel torneo e ricevette la Medaglia d'oro dello Svenska Dagbladet, premio assegnato dal quotidiano Svenska Dagbladet per la squadra che avesse ottenuto il risultato più significativo dell'anno.

La Svezia nel nuovo millennio
Dopo il fortunato ‘94 la Svezia si ritrovò in un altro digiuno lungo 6 anni che ebbe fine con Euro 2000 e soprattutto con Euro 2004 in cui chiuse la manifestazione con un buon piazzamento ai quarti di finale. Nei campionati mondiali del 2002 e del 2006 chiuse invece agli ottavi.
Mancò la qualificazione al mondiale del 2010 e si qualifica invece a Euro2012 come miglior seconda nel proprio girone.

I risultati della Svezia verso Euro 2012
La vittoria contro l'Olanda per 3-2 all'ultima giornata del girone di qualificazione è valsa il visto per Euro 2012 alla nazionale scandinava, che ha ottenuto così la sua quinta partecipazione assoluta alla fase finale dell'europeo qualificandosi come migliore seconda. Nelle amichevoli successive la Svezia ha superato la Croazia per 3-1 e il Bahrain per 2-0, mentre due sconfitte sono arrivate contro l'Inghilterra (0-1) e la Danimarca (0-2). La Svezia a Euro 2012 è stata eliminata al girone, con due sconfitte e una sola vittoria inutile contro la Francia.

La Svezia salta i Mondiali ma si qualifica a Euro 2016
La selezione svedese ha fallito la qualificazione a Brasile 2014 nello spareggio contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo, al termine di una sfida appassionante fra Ibrahimovic e il talento portoghese finita 2-3 per i lusitani. Alla doppietta di Zlatan ha risposto la tripletta di CR7, una prestazione che gli è valsa il Pallone d'Oro. La nazionale svedese ha faticato anche nelle qualificazioni europee, chiudendo terza nel girone ma vincendo lo spareggio contro la Danimarca (2-2 a Copenhagen, 2-1 a Stoccolma), che è valso il pass per Euro 2016.
Quali sono le favorite alla vittoria degli Europei? In tantissimi direbbero la Francia ma non sono pochi coloro che vedono bene l'Italia di Mancini o il Belgio. Ma cosa dicono i bookmaker in proposito? Per farlo abbiamo analizzato a fondo le
La nazionale di Roberto Mancini grazie alla vittoria con la Svizzera è stata la prima squadra a raggiungere gli ottavi
Tutte le formazioni degli Europei sono pronte per scendere in campo per l'evento calcistico dell'anno. Ma quali saranno le scelte degli allenatori delle 24 nazionali partecipanti sui calciatori da mandare in campo? Quali sono le formazioni tipo? Noi di
Arriva l'ufficialità della lista dei giocatori che rappresenteranno la Svezia ai prossimi campionati Europei di calcio. Per la nazionale scandinava sarà la quinta partecipazione consecutiva in questa competizione dove,
Dopo due turni di gironi di qualificazione ai Mondiali del 2022 qualche sorpresa si è già palesata, soprattutto con alcune big in difficoltà. Ai passi falsi di Olanda, Francia e Spagna, stava per aggiungersi il secondo tonfo delle
18­-06­-2021 Risultato Svezia - Slovacchia TORNEI PER NAZIONI - Euro 2020 1:0 V 14­-06­-2021 Risultato Spagna - Svezia TORNEI PER NAZIONI - Euro 2020 0:0 N 05­-06­-2021 Risultato Svezia - Armenia TORNEI PER NAZIONI - Amichevoli internazionali 3:1 V 29­-05­-2021 Risultato Svezia - Finlandia TORNEI PER NAZIONI - Amichevoli internazionali 2:0 V
Mercoledì 23 Giugno 2021 - ore 18:00
MASSIMA VINCITA + 9%
Svezia - Polonia TORNEI PER NAZIONI > Euro 2020 2.502.50 - quote sisal Euro 2020 3.253.25 - quote snai Euro 2020 3.103.10 - quote bet365 Euro 2020
 
Differenza di vincita tra
il miglior e il peggior bookmaker
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy

scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!

close
BONUS SCOMMESSE Confronta i migliori bonus di benvenuto
Goldbet
Goldbet
Bonus Benvenuto Fino a 175€
Bonus Benvenuto Fino a 175€
100% primo deposito + 20 € + 5€ per 21 settimane
Sisal
Sisal
Bonus Benvenuto Fino a 400€
Bonus Benvenuto Fino a 400€
25€ sulla prima giocata
Eurobet
Eurobet
Bonus Benvenuto Fino a 215€
Bonus Benvenuto Fino a 215€
15€ subito

il gioco è vietato ai minori di anni 18 - può causare dipendenza

close
VEDI MULTIPLA