Schedina
Thu 11 August Fri 12 August Sat 13 August oggi Mon 15 August Tue 16 August Wed 17 August
  • Voto
  • ok
  • ok
  • ok
  • ok
  • ok
Voti ricevuti 1
steaua bucarest

Steaua Bucarest Calcio

La Steaua Bucarest, il cui nome completo è Fotbal Club FCSB, è una squadra di calcio rumena, fondata nel 1947 a Bucarest. Si chiama FCSB in seguito alla rifondazione del 2017 con l'obbligo di cambio di denominazione. Gioca le proprie gare casalinghe all'Arena Nationala.
Statistiche Storia Calendario steaua bucarest
La Steaua Bucarest, il cui nome completo è Fotbal Club FCSB, è una squadra di calcio rumena, fondata nel 1947 a Bucarest. Si chiama FCSB in seguito alla rifondazione del 2017 con l'obbligo di cambio di denominazione. Gioca le proprie gare casalinghe all'Arena Nationala. Nella sua storia ha vinto 1 Coppa dei Campioni nel 1985-86, 1 Supercoppa Uefa, 26 titoli di Romania, di cui l'ultimo nel 2014-15, 22 Coppe nazionali, 2 Coppe di Lega e altrettante Supercoppe di Romania. Nella stagione 2018 2019 la Steaua Bucarest, dopo l'eliminazione nei preliminari di Europa League, è un'attesa protagonista della Liga I rumena.

Storia Steaua Bucarest Calcio


Dalle origini agli anni '60

Fondata nel 1947, la polisportiva comprendeva più discipline e nel 1947 la CSCA battè il Cluj e vinse la Coppa di Romania. Il club riuscì a vincere tre Campionati di seguito, nel 1951, nel 1952 e nel 1953, insieme alla loro prima coppa nel 1951. Nel corso del 1950, la cosiddetta CCA oro della squadra è diventata famosa a livello nazionale. Dopo aver cambiato il nome nel 1960, la Steaua passò due decenni in cui vinse solo 2 campionati ma si guadagna l'appellativo di squadra di Coppa dopo aver vinto ben 9 coppe domestiche.

Dagli anni '70 agli anni '90

Nella stagione 1971/72 la Steaua Bucarest arriva ai quarti di finale in Coppa dei Campioni ma viene eliminata dal Barcellona. Con l'inizio degli anni ottanta, la Steaua cadde in una grave crisi: la mancanza di fondi (statali) e la dirigenza non all'altezza provocarono un lungo digiuno di successi. Almeno fino all'arrivo di Emerich Jenei: dopo 7 anni dall'ultimo titolo nazionale, la Steaua tornó a vincere il Campionato nella stagione 1984/85. Il punto più alto della storia del club di Bucarest viene raggiunto nella stagione 1985/86, anno in cui la Steaua vince la Coppa dei Campioni contro il Barcellona. Sempre nello stesso anno arriva anche il trionfo in Supercoppa Uefa ma non quello nella Coppa Intercontinentale dove a trionfare è il River Plate. Da segnalare è anche la grande cavalcata europea della stagione 1988/89 culminata con la sconfitta del club di Bucarest per mano del Milan di Arrigo Sacchi.

Dagli anni '90 agli anni 2000

La Steaua nel 1990 viene privatizzata, acquistata dal politico e uomo d'affari rumeno George Gigi Becali, e nel 1998 la squadra di calcio viene scorporata dalla società polisportiva. Continuando a fare bella figura in Europa la Steaua vince 6 campionati consecutivi dal 1993 al 1998. Nella stagione 2005/06 è memorabile il percorso della Steaua in Coppa uefa con i rumeni che arrivano fino in semifinale per poi essere eliminati dal Middlesbrough.. Nel corso delle stagioni 2006/07, 2007/08 e 2008/09 la Steaua ben figura in Champions League.

La rifondazione della Steaua in FCSB: le varie tappe
Nel 2011 il Ministero della Difesa rumeno aveva vinto presso l'Alta Corte una causa contro la famiglia Becali per aver utilizzato senza consenso dell'ente fondatore del club il logo e il nome a partire dal 2004. La sentenza vietava l'impiego di nome, stemma e colori sociali della Steaua Bucarest al patron Becali. Dal momento della sentenza lo Steaua Bucarest non ha più potuto utilizzare nome, colori e marchi in patria, limitandosi a farlo in Europa in virtù di una moratoria concessa dal governo. Ad inizio Dicembre 2016 il Ministero della Difesa ha costituito la nuova Steaua, chiedendo nel frattempo i danni alla vecchia società per oltre 37 milioni di euro e la restituzione dei trofei. Il 22 Dicembre 2016 è giunta la sentenza di condanna per il vecchio club, dichiarato fallito. La squadra viene sostituita a partire dalla stagione successiva dalla nuova Steaua, trasformandosi in FCSB.

Dagli anni 2010 ad oggi

Nonostante un ringiovanimento della rosa, la Steaua chiude il campionato 2009/10 al sesto posto. La stagione 2010/11 sale agli onori della cronaca dopo che la Steaua giunge quinta in campionato ma vince la Coppa nazionale contro la Dinamo. Nella stagione 2011/12 la Steaua giunge terza in campionato, mentre nella successiva campagna torna a laurearsi campione di Romania. Anche nella stagione 2013/14 la Steaua vince il campionato ma perde la Coppa nazionale ai rigori contro l'Astra. Nella stagione 2014/15 la squadra di Bucarest si riconferma come campione in Romania e vince la sua 22° Coppa di Romania. Nella stagione 2015/16 la Steaua si piazza seconda in campionato. Nelle due annate successiva la squadra di Bucarest chiuderà sempre al secondo posto nella Liga I alle spalle del Cluj. Nel 2017-18 partecipa anche all'Europa League, venendo eliminata ai sedicesimi dalla Lazio.

Sotto gli ultimi risultati, il palmares e la rosa della Steaua calcio ma prima ecco 3 servizi esclusivi di Superscommesse:

Risultati Steaua Bucarest calcio oggi

Nella stagione 2018 2019 la Steaua Bucarest sarà protagonista solo in patria. La formazione della capitale romena, sempre affidata all'allenatore Nicolae Dica, è stata infatti battuta ed eliminata nell'ultimo turno preliminare di Europa League dal Rapid Vienna. A stagione in corso Dica è stato rimosso e sostituito da Mihai Teja. Nella Liga I l'obiettivo è ovviamente tornare a conquistare quel titolo che manca dal 2013-14. Gli elementi più rappresentativi della rosa della Steaua Bucarest sono l'ala Dennis Man, l'attaccante francese Gnohere. il terzino Benzar e il capitano, il difensore centrale serbo Bogdan Planic.

Palmares Steaua Bucarest

La Steaua è l'unica squadra rumena ad aver vinto la Coppa dei Campioni o Champions, sconfiggendo nel 1985-1986 il Barcellona. Perderà poi un'ulteriore finale nel 1988-89 per mano del Milan di Arrigo Sacchi. Nella propria bacheca dei trofei ha anche 1 Supercoppa Uefa (1986), 26 titoli di Romania (1951, 1952, 1953, 1956, 1959-1960, 1960-1961, 1967-1968, 1975-1976, 1977-1978, 1984-1985, 1985-1986, 1986-1987, 1987-1988, 1988-1989, 1992-1993, 1993-1994, 1994-1995, 1995-1996, 1996-1997, 1997-1998, 2000-2001, 2004-2005, 2005-2006, 2012-2013, 2013-2014, 2014-2015), 22 Coppe di Romania (1948-49, 1950, 1951, 1952, 1955, 1961-1962, 1965-1966, 1966-1967, 1968-1969, 1969-1970, 1970-1971, 1975-1976, 1978-1979, 1984-1985, 1986-1987, 1988-1989, 1991-1992, 1995-1996, 1996-1997, 1998-1999, 2010-2011, 2014-2015), 6 Supercoppe di Romania (1994, 1995, 1998, 2001, 2006, 2013) e 2 Coppe di Lega rumene (2014-15 e 2015-16).

Rosa Steaua Bucarest 2018 2019

Portieri Steaua: Cristian Balgradean, Andrei Vlad, Razvan Ducan
Difensori FCSB: Bogdan Planic, Mihai Balasa, Marko Momcilovic, Junior Morais, Alexandru Stan, Romario Benzar
Centrocampisti Steaua Bucarest: Tumor Moldovan, Daniel Toma, Dragos Nedelcu, Mihai Pintilii, Lucian Filip, Ovidiu Popescu, Florentin Matei, Olimpiu Morutan, Mihai Roman, Filipe Teixeira, Adrian Stoian
Attaccanti FCSB Bucarest: Florin Tanase, Florinel Coman, Dennis Man, Harlem Gnoherè, Raul Rusescu, Ioan Hora, Cristian Dumitru
11­-08­-2022 Risultato Steaua Bucarest - DAC Dunajska Streda TORNEI PER CLUB - Conference League 1:0 V Marcatori: 1:0 (28.) A.Cordea 06­-08­-2022 Risultato Dacia Mioveni - Steaua Bucarest Romania - Liga I 1:1 N Marcatori: 1:0 (26.) I.Balaur, 1:1 (79.) D.Miculescu 03­-08­-2022 Risultato DAC Dunajska Streda - Steaua Bucarest TORNEI PER CLUB - Conference League 0:1 V Marcatori: 0:1 (69.) J.Tamm 31­-07­-2022 Risultato Steaua Bucarest - Craiova 1948 Romania - Liga I 1:1 N Marcatori: 1:0 (47.) J.Tamm, 1:1 (58.) A.Compagno (pen) 28­-07­-2022 Risultato Steaua Bucarest - Saburtalo Tbilisi TORNEI PER CLUB - Conference League 4:2 V
Domenica 14 Agosto 2022 - ore 20:30
MASSIMA VINCITA + 40%
Giovedì 18 Agosto 2022 - ore 20:30
MASSIMA VINCITA + 22%
Steaua Bucarest - Viking TORNEI PER CLUB > Conference League 1.801.80 - quote snai Conference League 3.703.70 - quote bwin Conference League 4.754.75 - quote bet365 Conference League
Sabato 20 Agosto 2022 - ore 17:00
 
Differenza di vincita tra
il miglior e il peggior bookmaker
close
BONUS SCOMMESSE Confronta i migliori bonus di benvenuto
Snai
Snai
Bonus Benvenuto Fino a 1025€
Bonus Benvenuto Fino a 1025€
15€ esclusivi
Sisal
Sisal
Bonus Benvenuto Fino a 450€
Bonus Benvenuto Fino a 450€
Esclusivo Superscommesse
Planetwin365
Planetwin365
Bonus Benvenuto Fino a 365€
Bonus Benvenuto Fino a 365€
Bonus sui primi 3 depositi

il gioco è vietato ai minori di anni 18 - può causare dipendenza

close
SCOPRI