SportCasertano: "La Casertana può conquistare la Serie B"

Martedì 11 Settembre 2018, pubblicata da Martina Carella
Immagine SportCasertano | DLQ/sportcasertano_900x900_1391x600.png - 11346

Dietro le Quinte ha il piacere di presentarvi l'intervista a Marco Falco, direttore di "SportCasertano". Con lui abbiamo parlato del sito, di Serie B e abbiamo concluso con un pronostico sulla Serie C.

Come e quando nasce "Sportcasertano"?

Sportcasertano nasce nell’aprile 2010 semplicemente perché in quel momento a Caserta non c’era un portale che dedicasse spazio a tutto il panorama sportivo di Terra di Lavoro. Un’idea coltivata già mesi prima e poi finalmente realizzata da un gruppo di amici che hanno sposato il progetto dell’editore Armando Serpe.

Quando nasce la sua passione per lo sport?

La passione dello sport è insita da sempre in me, in noi tutti. Non solo il calcio ma tutte le discipline sportive che ho potuto seguire sono sempre state al centro della mia attenzione.

Qual è il segreto per far funzionare un sito che tratta esclusivamente di sport locale?

In realtà non c’è un segreto, basta dare a tutti gli sport la giusta visibilità e importanza. Serve tantissima passione e motivazione.

Quali sono, tra le tante che offre "Sportcasertano", le notizie che appassionano di più i lettori?

Oltre al calcio che attira l’attenzione di tutti, sicuramente gli sport individuali e pallanuoto, volley e calcio a 5.

Pensa che il calcio tolga spazio e visibilità ai cosiddetti sport "minori"?

Il calcio oggi fagocita un po’ tutto. Mi riferisco al calcio di Serie C che seguiamo da vicino con la Casertana e quello minore con le categorie Eccellenza e Promozione su cui siamo particolarmente attivi. Sul nostro quotidiano il calcio ha uno spazio enorme ma fin qui non è riuscito a ‘prendersi’ lo spazio delle altre discipline. Almeno qui nella provincia di Caserta.

Cosa pensa delle vicissitudini che hanno coinvolto squadre di Serie B e di Serie C quest'estate? Come pensa che il calcio italiano possa risolvere questa situazione che si ripropone di anno in anno?

Ogni anno si assistono a lotte politiche nel mondo del calcio. Quest’anno sono sparite tre piazze storiche in B come Avellino, Cesena e Bari, ma ricordiamo anche Modena, Reggiana, la stessa Andria. Il calcio ha bisogno di una riforma. Ventidue squadre in B sono troppe. Proporrei un numero unico: venti per categoria dalla serie A a scendere. Purtroppo rispetto a venti-trenta anni fa il Dio denaro muove tutto e il guadagno è al centro dell’attenzione di ogni club. Soluzioni al momento è difficile individuarle perché fino a quando ci sarà un giro di affari milionario assisteremo ad estati del genere.

Vogliamo concludere l'intervista con un pronostico. Riuscirà la Casertana a conquistare la promozione in Serie B?

La Casertana in B è una speranza di tutti, un sogno dell’intera città che da 26 anni attende una rinascita. Ci sono i presupposti per farcela indipendentemente dalle avversarie. Sarà un campionato lungo e difficile ma ritengo che il club abbia fatto di tutto per allestire una rosa competitiva che possa lottare fino all’ultimo secondo per il salto in cadetteria.

A cura di Andrea Cantelmo

tags:  
20€ gratis

Scade oggi! Affrettati!

100€subito

Scade oggi! Affrettati!

fino a 100€

Scade oggi! Affrettati!

bonus 400€

Scade oggi! Affrettati!

100€ bonus

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

04h 20m Serbia - Montenegro
1.40(1) - 5.00(X) - 11.00(2)
07h 20m Turchia - Svezia
2.41(1) - 3.30(X) - 3.30(2)
07h 50m Juve S. - Catania
2.45(1) - 3.10(X) - 3.25(2)
09h 50m Potenza - Matera
1.80(1) - 3.50(X) - 5.25(2)
10h 05m Italia - Portogallo
2.25(1) - 3.30(X) - 3.72(2)
10h 05m Romania - Lituania
1.30(1) - 5.70(X) - 15.00(2)
10h 05m Albania - Scozia
3.30(1) - 3.10(X) - 2.50(2)
01g 03h 50m Cuneo - Novara
2.75(1) - 3.10(X) - 2.87(2)