Schedina
Wed 21 September Thu 22 September Fri 23 September oggi Sun 25 September Mon 26 September Tue 27 September
  • Voto
  • ok
  • no
  • no
  • no
  • no
Voti ricevuti 1
southampton

Southampton Calcio

Il Southampton, il cui nome completo è Southampton Football Club, è la squadra di calcio inglese, fondata nel 1885 a Southampton, nell'Hampshire. Il club è noto anche con il soprannome “The Saints”, che ha origine nel vecchio nome della società, il St. Mary Church Young Men's.
Notizie Statistiche Storia Calendario southampton
Il Southampton, il cui nome completo è Southampton Football Club, è la squadra di calcio inglese, fondata nel 1885 a Southampton, nell'Hampshire. Il club è noto anche con il soprannome “The Saints”, che ha origine nel vecchio nome della società, il St. Mary Church Young Men's. Lo stadio del Southampton, dal 2001, è il St. Mary's. In precedenza giocava al The Dell. Nella sua storia ha vinto 1 FA Cup. Nella stagione 2019 2020 il Southampton è ancora protagonista nel calendario della Premier League inglese, dopo il 16esimo posto in classifica dello scorso campionato.

Risultati Southampton oggi e classifica

Nella stagione 2019 2020 il Southampton, dopo il 16esimo posto in classifica della passata annata, è ancora ai nastri di partenza della Premier League inglese. Obiettivo primario è la salvezza, magari riuscendo a finire nella parte sinistra della graduatoria. Come allenatore viene confermato l'austriaco Ralph Hasenhuttl, in sella da dicembre 2018. Gli elementi più rappresentativi della rosa del Southampton sono l'ala Nathan Redmond, il difensore centrale danese Vestergaard, l'attaccante Ings, acquistato dal Liverpool, il centrocampista Ward-Prowse, e il capitano, il mediano danese Pierre-Emile Hojbjerg.


Palmares Southampton
Nella propria bacheca dei trofei il Southampton può vantare solo un grande torneo, la Coppa d'Inghilterra vinta nel 1975-1976. Ha anche conquistato però 1 Football League Third Division (1959-1960), 1 Third Division South (1921-1922), 1 Football League Trophy (2009-2010) e 6 Southern Football League (1897, 1898, 1899, 1901, 1903 e 1904). In Premier ha ottenuto come miglior risultato il secondo posto al termine della stagione 1983-84. E' arrivato anche in finale di Coppa di Lega nel 1978-79 e nel 2016-17. In Europa il Southampton è andato al massimo alla fase a gironi di Europa League nel 2016-17.

Rosa Southampton 2019 2020

Portieri Southampton: Alex McCarthy, Angus Gunn
Difensori Southampton: Jannik Vestergaard, Jan Bednarek, Yan Valery, Kevin Danso, Jack Stephens, Ryan Bertrand, Sam McQueen, Kyle Walker-Peters
Centrocampisti Southampton: Moussa Djenepo, Oriol Romeu, James Ward-Prowse, Pierre-Emile Höjbjerg, Stuart Armstrong, Nathan Redmond, Sofiane Boufal
Attaccanti Southampton: Danny Ings, Che Adams, Shane Long, Michael Obafemi

Storia Southampton Calcio

Le finali di FA Cup perse dal Southampton FC
Con il nome di Southampton St. Mary's, il club entrò nella Southern League nel 1894 e vinse il campionato per 3 anni consecutivi tra il 1897 e il 1899 e poi di nuovo nel 1901, 1903 e 1904. Questi anni pieni di successi spinsero la dirigenza dei Saints al trasferimento nel 1898 al nuovo stadio situato nel nord-ovest della città, il The Dell, e che sarebbe stato la casa del Southampton per più di 100 anni. La squadra di Southampton raggiunse nel 1900 la prima di quattro finali di FA Cup, perdendo però con il risultato di 4-0 contro il Bury, per poi tornare in finale tre anni dopo e subire nuovamente una sconfitta, stavolta per mano dello Sheffield United, pareggiando inizialmente per 1-1, per poi perdere con il risultato di 2-1 nella ripetizione che segnò il secondo titolo in questa competizione per la squadra di Sheffield. Dopo la prima guerra mondiale, il Southampton si affiliò alla Football League Division 3. La stagione 1920/21 terminò in trionfo con la promozione che segnò l'inizio di una permanenza in Seconda Divisione durata per ben 31 anni. Nel 1953 il Southampton retrocesse in Terza Divisione, e dovette aspettare fino al 1960 per tornare in Seconda Divisione. Nel 1963 raggiunse la semifinale di FA Cup, persa con il risultato di 1-0 a favore del Manchester United.

La prima promozione del Southampton FC in massima serie
La promozione in Prima Divisione arrivò per la prima volta nella storia nel 1966 quando la squadra dell'Hampshire fu promossa come seconda classificata. Nonostante le frequenti apparizioni in First Division il Southampton non divenne mai una vera forza della lega fino al 1975-76, quando raggiunse le finali di FA Cup, vincendo contro il Manchester United a Wembley con il risultato di 1-0. Il Southampton continuò la sua ascesa fino a sfiorare nel 1983-84 il titolo di campione d'Inghilterra giungendo al termine del campionato secondo in classifica. La stagione successiva si chiuse con un quinto posto, il che avrebbe garantito l'accesso alle competizioni europee, ma per via della strage dell'Heysel, fu esclusa dalle competizioni Europee senza poter partecipare alla coppa Uefa. Dal 2005, dopo la retrocessione dalla Premier, è iniziato un lento declino che ha portato il Southampton al quasi fallimento del 2009 e alla retrocessione nella terza divisione inglese.

La risalita del Southampton FC fino alla Premier League
L'acquisizione del club da parte del miliardario svizzero Markus Liebherr rappresenta una svolta per il club, che ottiene una doppia promozione diretta in due anni, tra il 2010 e il 2012. Dopo il debutto in Premier, concluso al 15° posto nel 2012-13, gli investimenti sul mercato hanno spinto i Saints verso la colonna sinistra della classifica, con un ottavo, settimo e infine sesto posto nel 2015-16 che è valso un posto in Europa League. L'anno successivo con Claude Puel in panchina il Southampton esce nella fase a gironi di Europa League, arriva ottavo in campionato e soprattutto in finale di Coppa di Lega, perdendo per 3 a 2 contro il Manchester United. La stagione 2017-18 invece, caratterizzata dal cambio in panchina con Mark Hughes che rimpiazza Mauricio Pellegrino, viene ricordata solo per la cessione record del difensore Van Dijk al Liverpool per 75 milioni di sterline. Il Southampton si salverà solo all'ultima giornata, chiudendo 17esimo. Stagione in bilico anche nel 2018 2019. A seguito dell'esonero Mark Hughes, sarà il tecnico austriaco Ralph Hasenhuttl a guidare i Saints alla salvezza, col 16esimo posto finale.
Il calendario della Premier League 2022/23 prenderà il via venerdì 5 agosto con l'anticipo della 1° giornata tra Crystal Palace e Arsenal. Il Manchester City, campione in carica, esordirà in trasferta contro il West Ham.
Tutto pronto per la ripartenza del massimo campionato inglese. Tutte le squadre proveranno a battere il Liverpool che ha letteralmente dominato la scorsa stagione riportando ad Anfield un titolo che mancava dal 1990. Andiamo a vedere, dunque, tutte le formazioni della Premier
La classifica della Premier 2019 2020 presenta un padrone incontrastato: parliamo ovviamente del Liverpool di Jurgen Klopp. Al termine delle prime 29 giornate di campionato i Reds hanno messo in cascina 82 punti, raccogliendo ben
16­-09­-2022 Risultato Aston Villa - Southampton Inghilterra - Premier League 1:0 P Marcatori: 1:0 (41.) J.Ramsey 10­-09­-2022 Risultato Southampton - Brentford Inghilterra - Premier League   N Partita non disputata 03­-09­-2022 Risultato Wolverhampton - Southampton Inghilterra - Premier League 1:0 P 30­-08­-2022 Risultato Southampton - Chelsea Inghilterra - Premier League 2:1 V Marcatori: 0:1 (23.) R.Sterling, 1:1 (28.) R.Lavia, 2:1 (45.) A.Armstrong 27­-08­-2022 Risultato Southampton - Manchester United Inghilterra - Premier League 0:1 P Marcatori: 0:1 (55.) B.Fernandes
Sabato 1 Ottobre 2022 - ore 16:00
MASSIMA VINCITA + 10%
Southampton - Everton Inghilterra > Premier League 2.152.15 - quote bet365 Premier League 3.523.52 - quote betclic Premier League 3.603.60 - quote williamhill Premier League
Sabato 8 Ottobre 2022 - ore 16:00
MASSIMA VINCITA + 23%
Manchester City - Southampton Inghilterra > Premier League 1.151.15 - quote betclic Premier League 9.109.10 - quote betclic Premier League 19.0019.00 - quote williamhill Premier League
 
Differenza di vincita tra
il miglior e il peggior bookmaker
close
BONUS SCOMMESSE Confronta i migliori bonus di benvenuto
Snai
Snai
Bonus Benvenuto Fino a 1025€
Bonus Benvenuto Fino a 1025€
15€ esclusivi
Sisal
Sisal
Bonus Benvenuto Fino a 450€
Bonus Benvenuto Fino a 450€
Esclusivo Superscommesse
Planetwin365
Planetwin365
Bonus Benvenuto Fino a 365€
Bonus Benvenuto Fino a 365€
Bonus sui primi 3 depositi

il gioco è vietato ai minori di anni 18 - può causare dipendenza