Silent Night 2017 di basket: la tradizione più rumorosa di Natale

Sabato 9 Dicembre 2017, pubblicata da geilezeit
Immagine La copertina della Silent Night 2017 (photo Taylor University) | Webp.net-compress-image_1088x600.jpg - 11029

Nove punti di assoluto silenzio, poi il tiro libero che segna sul tabellone il decimo ed ecco partire urla, balli e festeggiamenti ai limiti della follia per circa 3000 spettatori, molti dei quali mascherati. No, non stiamo inventando nulla e non abbiamo perso il lume della ragione, parliamo solo della Silent Night di basket che da qualche anno a questa parte ha guadagnato sempre più visibilità grazie alla geniale trovata della Taylor University, un college dell'Indiana, unita al fatto di essere arrivata anche sui canali dell'ESPN e non solo. Ma che cos'è la Silent Night? In pratica una partita di basket, in realtà ha ormai assunto a tutti gli effetti i connotati di una vera e propria tradizione che anticipa le feste di Natale del piccolo college. Anche quest'anno la Silent Night 2017 ha radunato all'interno della palestra dell'università tantissimi studenti iscritti che hanno assistito alla partita casalinga dei Taylor Trojans, squadra del college che partecipa alla National Association of Intercollegiate Athletics (NAIA) che appunto organizza i campionati nazionali di basket per i piccoli college. Per capirci, un gradino sotto alla più famosa NCAA, da dove molto spesso sbocciano i futuri campioni dell'NBA. Prima di andarvi a spiegare nel dettaglio di che cosa si tratta la Silent Night, fatevi un'idea guardando il video dell'evento di quest'anno:

 

 

A proposito di NBA, anche quest'anno Golden State sembra avere la strada spianata verso il titolo, come dimostrato dalle quote sul vincitore finale del torneo:

Chi vincerà la prossima NBA? Su Snai @
Golden State 1.50
Cleveland Cavaliers 7.00
Houston Rockets 12.00
Boston Celtic 15.00
Oklahoma City Thunder 20.00

 

Che cos'è la Silent Night?

Lasciamo stare per un attimo tradizioni e ricorrenze e andiamo diretti al punto. La Silent Night è organizzata dalla Taylor University e si svolge in occasione della settimana che chiude la sessione di esami autunnale a dicembre, rigorosamente nella giornata di venerdì. Valida per il campionato sembra una partita di basket come tutte le altre, ma non lo è. In primis, agli studenti spettatori è richiesto specificatamente vestirsi e mascherarsi nei modi più disparati possibile ma soprattutto di rimanere in religioso silenzio per i primi nove punti della squadra di casa. Al decimo punto, invece, sono liberi di scatenarsi nel vero senso della parola. L'atmosfera surreale in men che non si dica si trasforma in una mega festa e le urla di gioia e le frenetiche invasioni di campo fanno da padrone. Poi si torna alla normalità e la partita segue il suo corso senza nessun'altra interruzione. Tutto secondo il regolamento che si trova sul sito ufficiale dei Trojans. Come si legge dal sito, la Silent Night nasce sul finire degli anni '80 accogliendo sugli spalti spettatori in pigiama mentre il "10th-point celebration" ha avuto inizio nel 1997. Da quell'anno in poi, come scrive anche il blog lagiornatatipo che ne ha seguito le scorse edizioni, ogni venerdì che anticipa la fine della sessione autunnale si è giocata la Silent Night.

 

 

tags:  
20€ gratis

Scade oggi! Affrettati!

100€subito

Scade oggi! Affrettati!

fino a 100€

Scade oggi! Affrettati!

bonus 400€

Scade oggi! Affrettati!

100€ bonus

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

05h 32m Gozzano - Lucchese
2.75(1) - 3.10(X) - 2.80(2)
07h 47m Finlandia - Grecia
2.95(1) - 3.00(X) - 2.87(2)
07h 47m Estonia - Ungheria
4.75(1) - 3.40(X) - 2.05(2)
07h 47m Islanda - Svizzera
4.55(1) - 3.65(X) - 1.90(2)
07h 47m Spagna - Inghilterra
1.66(1) - 4.00(X) - 6.00(2)
07h 47m Bosnia H. - Irlanda del N.
1.63(1) - 3.75(X) - 7.20(2)
07h 47m Arezzo - Pontedera
2.00(1) - 3.20(X) - 4.00(2)
06g 07h 32m Inter - Milan
2.40(1) - 3.35(X) - 3.10(2)