Schedina
Cerca Notizie

Scibetta della Gazzetta dello Sport: Ecco come finirà Cimberio-Montepaschi

Lunedì 7 Ottobre 2013, pubblicata da Martina Carella
Immagine Pietro Scibetta | pietro_scibetta.jpeg - 5309
Roma - Torna oggi Dietro le Quinte, il consueto appuntamento settimanale di Superscommesse. Come ogni lunedì vi raccontiamo retroscena, avvenimenti e curiosità sul mondo delle scommesse e dello sport attraverso la voce di esperti e giornalisti oltre a indicarvi alcune schedine pronte.

Oggi abbiamo intervistato per voi Pietro Scibetta, esperto di basket e noto giornalista per diverse testate. Pietro, in passato una delle firme principali di Rivista Ufficiale NBA, oggi segue il basket per Gazzetta dello Sport, La Stampa ed Eurosport.


Buongiorno Pietro. Lei da tanti anni racconta e segue il basket per diverse testate. Come nasce la sua passione per questo sport?

Me ne sono interessato fin da quando ero piccolo, perché nella mia Porto Empedocle (cittadina in provincia di Agrigento… nota anche come Vigata nei racconti di Andrea Camilleri) la squadra di pallacanestro era l'unica attrazione disponibile. A 13 anni sono andato a vivere a Parigi con la mia famiglia, e ho avuto l'opportunità di conoscere da vicino una pallacanestro, quella francese, che, anche lavorando molto sui giovani, proponeva già a metà anni '90 una lega competitiva. Posso senz'altro dire di essere stato fortunato perché, grazie alla notevole libertà concessa a tifosi e visitatori, a Parigi sono entrato in contatto con giocatori, allenatori e dirigenti di alto livello. Tutto questo ha stimolato la mia voglia di far parte di questo mondo: siccome non so giocare e non ho avuto la pazienza per fare l'allenatore, ci ho provato come giornalista.


Roma rinnovata. La squadra vicecampione d'Italia, vera sorpresa della scorsa stagione, avrà alla sua guida tecnica Luca Dalmonte. Riuscirà il nuovo coach a realizzare il sogno sfiorato solo qualche mese fa?

Non la metterei in questi termini, perché non credo sia giusto caricare Dalmonte di tutto il peso del risultato. La cosa peggiore che Roma potrebbe fare è quella di porsi l'obiettivo di replicare quanto prodotto nell'ultima stagione. Dalmonte è un ottimo allenatore, la squadra profondamente cambiata, non c'è più un leader carismatico e riconoscibile (oltre che tecnico) come Gigi Datome. Si riparte da zero, e c'è in più l'Eurocup da onorare. Se è vero che a Roma è tornato l'entusiasmo per il basket, bisognerà dimostrarlo seguendo con fiducia e pazienza il percorso di un gruppo nuovo, non con un sostegno condizionato dal risultato a breve termine.


Finisce nel peggiore dei modi l’avventura dell’Italia all’Europeo. Gli azzurri hanno attraversato numerose difficoltà e alla fine non hanno realizzato l'obiettivo della qualificazione al Mondiale. A chi imputare le maggiori responsabilità?

Non sono d'accordo sul "peggiore dei modi". Prima di iniziare gli Europei in pochissimi avrebbero scommesso che l'Italia avrebbe superato la prima fase. Figurarsi la seconda. Si può discutere su alcune scelte, ma parliamo di dettagli. Con solamente due lunghi a disposizione (visto che Magro non ha praticamente mai giocato), alla lunga gli azzurri hanno pagato con la fatica gli sforzi sovrumani compiuti per provare a giocarsela contro squadre numericamente e qualitativamente più attrezzate. L'ottavo posto va considerato, a freddo, un buon risultato. Certo dispiace non essere arrivati al Mondiale, dopo il 5-0 iniziale, ma la realtà del nostro basket, per ora, dice che viviamo anni di grossa difficoltà: tecnica, economica e soprattutto organizzativa.


Quali sono le giovani promesse del basket italiano? Vorremmo ci svelasse tre nomi di talenti sconosciuti al grande pubblico e che faranno parlare di loro nell'immediato futuro.

Ormai c'è poco da svelare, nella misura in cui, soprattutto grazie a internet, gli appassionati di basket hanno formato un'enorme comunità internazionale, in continua crescita, che attraverso portali dedicati, blog o semplici account Twitter scambia una notevolissima quantità di informazioni. Al grande pubblico magari non è noto che l'Italia Under 20 ha portato a casa la medaglia d'oro agli Europei, e che nella massima serie ci sono tre di questi ragazzi: Imbrò ('94), anche lui di Porto Empedocle e oggi capitano della Virtus Bologna, il suo compagno di squadra Landi ('94) e Abass ('93) a Cantù. Mi auguro che possano dire la loro.


Vogliamo concludere con un pronostico. Dopo 4 mesi Cimberio Varese e Montepaschi Siena si ritrovano per contendersi la Supercoppa italiana. Secondo lei come finirà?

Parliamo di due società che hanno dato vita a grandi duelli nella passata stagione, dalla finale di Coppa Italia all'appassionante serie di semifinale, vinta da Siena in 7 gare. Spero, intanto, di non vedere eccessi fuori dal campo, che purtroppo non mancarono. Tornando alla domanda: difficile a oggi fare un pronostico su due formazioni che stanno cercando di cambiare pelle, con allenatori nuovi (anche se Crespi era già a Siena come assistente di Banchi) e pochi elementi di continuità tra i giocatori. In una gara secca conterà anche il fattore campo, Siena si è imposta nei due confronti di precampionato (90-82 e 83-75), ma a pochi giorni dal campionato questo impegno sarà certamente il più attendibile. Leggero vantaggio per Siena.

Eventi più giocati

09h 27m FK Karabakh A. - Viktoria P.
2.60(1) - 3.20(X) - 3.20(2)
09h 27m Djurgardens - APOEL N.
1.84(1) - 3.50(X) - 4.40(2)
11h 42m West Bromwich A. - Cardiff C.
1.70(1) - 3.80(X) - 6.00(2)
11h 42m Maccabi H. - Stella Rossa B.
2.62(1) - 3.20(X) - 2.96(2)
11h 42m Dynamo K. - Benfica
4.00(1) - 3.40(X) - 2.05(2)
01g 08h 42m HJK H. - Silkeborg
2.75(1) - 3.28(X) - 2.85(2)
01g 09h 12m FTC F. - Shamrock R.
1.47(1) - 4.60(X) - 7.00(2)
01g 11h 42m Fiorentina - Twente
1.47(1) - 4.25(X) - 7.50(2)
 
close
BONUS SCOMMESSE Confronta i migliori bonus di benvenuto
Snai
Snai
Bonus Benvenuto Fino a 1025€
Bonus Benvenuto Fino a 1025€
15€ esclusivi
Sisal
Sisal
Bonus Benvenuto Fino a 450€
Bonus Benvenuto Fino a 450€
Esclusivo Superscommesse
Planetwin365
Planetwin365
Bonus Benvenuto Fino a 365€
Bonus Benvenuto Fino a 365€
Bonus sui primi 3 depositi

il gioco è vietato ai minori di anni 18 - può causare dipendenza