mer 22 maggio gio 23 maggio ven 24 maggio oggi dom 26 maggio lun 27 maggio mar 28 maggio
  • Voto
  • ok
  • ok
  • ok
  • no
  • no
Voti ricevuti 3
schalke 04

Schalke 04 Calcio

Lo Schalke 04, il cui nome completo è Fußball-Club Gelsenkirchen-Schalke 04, è una squadra di calcio tedesca, fondata nel 1904 a Gelsenkirchen. Gioca le proprie partite casalinghe nella Veltins-Arena, precedentemente nota come Arena AufSchalke.
Notizie Statistiche Storia Calendario schalke 04 Bacheca
Lo Schalke 04, il cui nome completo è Fußball-Club Gelsenkirchen-Schalke 04, è una squadra di calcio tedesca, fondata nel 1904 a Gelsenkirchen. Gioca le proprie partite casalinghe nella Veltins-Arena, precedentemente nota come Arena AufSchalke. Nella sua storia ha vinto 7 titoli di Germania, di cui l'ultimo nel 1957-58, 5 Coppe nazionali, 1 Supercoppa di Germania, 1 Coppa di Lega tedesca, 1 Coppa Uefa e 2 Coppe Intertoto. Nella stagione 2018 2019 lo Schalke è stato eliminato dal Manchester City negli ottavi del calendario di Champions League dopo aver superato la fase a gironi.
Sotto l'approfondimento sullo Schalke 04 calcio ma prima ecco 3 servizi esclusivi di Superscommesse:

Scommetti sullo Schalke senza depositareScopri i migliori bonus senza deposito
Vinci affidandoti ai pronostici di SuperscommesseEcco i pronostici di oggi degli esperti
Ottieni fino a 500 euro di BONUS sulle scommesseMultiregistrati a Superscommesse


Storia Schalke Calcio


I primi anni di attività dello Schalke

Le origini del club risalgono al 4 maggio 1846, fondato sotto il nome di Westfalia Schalke da un gruppo di studenti della locale scuola superiore. Inizialmente la squadra non fu in grado di accedere al campionato Westdeutscher Spielverband e proseguì a giocare come tante delle "associazioni non riconosciute" ufficialmente di cui era colma la Germania calcistica nei suoi primi anni di vita. Nel 1912, dopo numerosi tentativi falliti di accedere alla lega principale di Germania, la società si unì col club di ginnastica Schalker Turnverein 1877 con l’obiettivo di accedere alla categoria maggiore ed annullare i precedenti risultati tentativi falliti. L'accordo tra le due società resse fino al 1915, quando l'SV Westfalia Schalke si separò dall'unione e tornò club indipendente. La separazione però fu del tutto momentanea, in quanto i due club si fusero di nuovo (1919) dando vita al Turn und Sportverein Schalke 1877. 

I primi successi della squadra di Gelsenkirchen

La nuova squadra vinse il primo trofeo ufficiale nel 1923, la Schalke Kreisliga. Nel 1924 la squadra calcistica si separò ancora una volta dal club ginnico, ma stavolta portando via con sè il presidente della società. Dopo aver definitivamente preso il nominativo di FC Schalke 04, nel 1929 il club conquistò la vetta della classifica e il suo primo campionato di Germania, ma l’anno successivo, la squadra fu squalificata per aver superato il tetto massimo salariale imposto dalla federazione. Nonostante ciò, la squadra non ebbe meno popolarità di un tempo e tornò presto a raccogliere ottimi risultati, anche in termini di pubblico: dopo aver scontato la sanzione il club affrontò il Fortuna Düsseldorf nel 1931, portando allo stadio ben 70.000 spettatori. Il primo trofeo tedesco arrivò nel 1934 in seguito al match vinto con il risultato di 2-1 contro il favorito Norimberga. L'anno successivo la squadra dovette difendere il titolo contro lo Stoccarda (riuscì nell'impresa e vinse per 6-4). Dopo un anno da non protagonista (1937), la squadra disputò per i 6 anni successivi tutte le finali, e ne conquistò ben 4. L'ultimo titolo tedesco risale al 1957/58.

Lo Schalke in Bundesliga

I primi anni in Bundesliga (dal 1963) non furono dei più rosei per la squadra, che evitò la retrocessione per pochissimo, ma nel 1971-72 riuscì a vincere la sua seconda Coppa di Germania. Tra gli anni ’80 e gli anni ’90, i risultati furono altalenanti, il club retrocedette e risalì un paio di volte, mentre nei primi anni del nuovo millennio. Dopo l'ultima promozione nel 1990/91 lo Schalke ha ottenuto grandi risultati, come piazzamenti europei. 

Dalla Coppa UEFA alla semifinale di Champions 

L'exploit dello Schalke avvenne proprio in Coppa UEFA nel 1996/97, quando la squadra di Gelsenkirchen alzò la coppa contro l'Inter. L'equilibrio del doppio 1-0, prima in Germania e poi a Milano, fu risolto ai calci di rigore, dove gli errori dal dischetto di Zamorano e di Winter risultarono decisivi. Il ciclo di vittorie continuerà nel 2001 e nel 2002, con un doppio trionfo nel Pokal, la coppa nazionale. Nel 2009/10 lo Schalke ha chiuso al secondo posto in classifica, piazzamento che gli ha garantito un posto in Champions League. L'avventura europea dei tedeschi terminerà in semifinale, con una doppia sconfitta contro il Manchester United di Ferguson. Nel corso della stessa stagione però lo Schalke vince la sua quinta coppa nazionale. Negli anni successivi i tedeschi navigheranno nelle posizioni europee, tra il terzo e il sesto posto, mentre in campionato, dalla stagione 2011/12 alla stagione 2015/16 lo Schalke si barcamena tra il terzo ed il sesto posto nella Bundesliga. La compagine tedesca ha chiuso al decimo posto la Bundesliga 2016-17 mentre l'avventura in Europa League si è chiusa ai quarti di finale a favore dell'Ajax, finalista poi del torneo. Dunque, per la stagione 2017-18 dopo essere stato presente per 6 anni consecutivi lo Schalke non prenderà parte a nessuna coppa europea. Con il nuovo allenatore Domenico Tedesco l'11 di Gelsenkirchen si rifà subito però nel 2017-18, chiudendo al secondo posto alle spalle del Bayern.

Risultati Schalke 04 oggi


Nella stagione 2018 2019 lo Schalke 04, dopo il secondo posto in Bundesliga della passata annata, è ai nastri di partenza in Coppa dei Campioni. Si qualifica per di più agli ottavi (anche se sconfitto sonoramente dal Manchester City), dopo aver ottenuto il secondo posto nel proprio girone Champions, alle spalle del Porto ma davanti a Galatasaray e Lokomotiv Mosca. In campionato per la squadra sempre allenata da Domenico Tedesco sarà difficile migliorare il secondo posto ottenuto l'anno precedente. Gli elementi più rappresentativi della rosa dello Schalke 04 sono il difensore Sanè, acquistato dall'Hannover, il difensore serbo Nastasic, il trequartista marocchino Harit e il capitano, il portiere Ralf Fahrmann.


Palmares Schalke 04

Nel palmarès del club figurano 7 campionati tedeschi (1933-1934, 1934-1935, 1936-1937, 1938-1939, 1939-1940, 1941-1942, 1957-1958), 5 Coppe di Germania (1937, 1971-1972, 2000-2001, 2001-2002, 2010-2011), 1 Coppa di Lega tedesca (2005), 1 Supercoppa di Germania (2011), 1 Coppa UEFA (1996-1997) e 2 Coppe Intertoto (2003, 2004). Ha anche vinto 2 seconde serie tedesche (1981-82 e 1990-91). In campo internazionale lo Schalke ha ottenuto come miglior risultato in Champions League la semifinale nel 2010-2011.


Rosa Schalke 2018 2019


Portieri Schalke: Ralf Fahrmann, Alexander Nubel, Michael Langer
Difensori Schalke: Matija Nastasic, Salif Sanè, Benjamin Stambouli, Hamza Mendyl, Jeffrey Bruma, Bastian Oczipka, Sascha Riether
Centrocampisti Schalke: Nabil Bentaleb, Sebastian Rudy, Omar Mascarell, Weston McKennie, Suat Serdar, Daniel Caligiuri, Alessandro Schopf, Amine Harit, Yehven Konoplianka, Rabbi Matondo
Attaccanti Schalke: Steven Skrzybski, Benjamin Goller, Mark Uth, Breel Embolo, Guido Burgstaller, Ahmed Kutucu, Cedric Teuchert, Haji Wright
Nel weekend del calcio giocato non può mancare quello che va in scena in Germania, con il ventiquattresimo turno del campionato tedesco. Occhi puntati quindi sulle probabili formazioni della Bundesliga,a partire già da venerdì primo marzo, giorno dell'anticipo
Saranno Werder Brema e Stoccarda ad inaugurare il 23esimo turno del calendario della Bundesliga. La massima serie teutonica è pronta a tornare in campo con l'anticipo di venerdì 22 febbraio che vedrà i verdi ospitare lo Stoccarda, nobile decaduta nei bassifondi della classifica
In Germania, a differenza di quanto accaduto nelle ultime cinque annate, il Bayern Monaco è chiamato a vestire i panni della squadra inseguitrice. Attualmente, infatti, i bavaresi occupano la seconda posizione nella classifica della Bundesliga, a -6 punti dalla
Tante sorprese al termine dell'ultimo turno della fase a gironi di Champions League. Tanti ancora i posti da assegnare non soltanto per la
;
Un anno di calcio si è appena chiuso e per capire qual è stata la squadra migliore dell'anno appena passato la redazione di SuperScommesse ha deciso di stilare una classifica particolare, ovvero la classifca perpetua dei migliori campionati europei che prende in considerazione per l'appunto
18­-05­-2019 Risultato Schalke 04 - Stoccarda Germania - Bundesliga 0:0 N 11­-05­-2019 Risultato Bayer Leverkusen - Schalke 04 Germania - Bundesliga 1:1 N Marcatori: 1:0 (31.) K.Havertz, 1:1 (47.) G.Burgstaller 05­-05­-2019 Risultato Schalke 04 - Augsburg Germania - Bundesliga 0:0 N 27­-04­-2019 Risultato Borussia Dortmund - Schalke 04 Germania - Bundesliga 2:4 V Marcatori: 1:0 (14.) M.Gotze, 1:1 (18.) D.Caligiuri (pen), 1:2 (28.) S.Sane, 1:3 (62.) D.Caligiuri, 2:3 (84.) A.Witsel, 2:4 (86.) B.Embolo
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy

Schedina
Singola
Multipla
Sistema

La tua schedina è vuota!
per selezionare una scommessa scegli l'evento e clicca sulla quota,
oppure parti da una delle nostre schedine fortunate
inizia con
Usa Schedina Fortunata
scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!


Fondazione: 1904
Stadio: Veltins-arena
Società: Fusball-club Gelsenkirchen-schalke 04
Presidente: Clemens Tonnies
Direttore Sportivo:
Allenatore: Domenico Tedesco
Sede: Gelsenkirchen
Colori Sociali: Blu Reale E Bianco
Sito internet: www.schalke04.de

Classifica Schalke 04

Posizione P.ti G V N P
1)  Hannover 96 0 0 0 0 0
2)  Friburgo 0 0 0 0 0
3)  Wolfsburg 0 0 0 0 0
4)  Hertha Berlino 0 0 0 0 0
5)  Augsburg 0 0 0 0 0
6)  RB Lipsia 0 0 0 0 0
7)  Borussia M. 0 0 0 0 0
8)  Fortuna D. 0 0 0 0 0
9)  Eintracht F. 0 0 0 0 0
10)  Stoccarda 0 0 0 0 0
11)  Bayern Monaco 0 0 0 0 0
12)  Hoffenheim 0 0 0 0 0
13)  Mainz 0 0 0 0 0
14)  Bayer Leverkusen 0 0 0 0 0
15)  Borussia D. 0 0 0 0 0
16)  Werder Brema 0 0 0 0 0
17)  Schalke 04 0 0 0 0 0
18)  Norimberga 0 0 0 0 0
Punti Giocate Vinte Nulle Perse