Classifica Scarpa d'oro 2020 e quote vincente: Immobile favorito

Lunedì 17 Febbraio 2020, pubblicata da geilezeit
Immagine Ciro Immobile favorito alla Scarpa d'oro | FOTO_PA/Ciro_Immobile_901x600.jpg - 9679

Lewandowski, Haaland e Werner squillano ma Ciro Immobile risponde colpo su colpo. Restano quasi tutte immutate le prime posizioni della classifica della Scarpa d'oro a eccezione di Cristiano Ronaldo che resta fermo a quota 40 punti visto che ha riposato nell'ultimo turno di campionato. Al momento sembrano essere proprio questi cinque i principali favoriti a poter vincere la Scarpa d'Oro 2020. Ovviamente, andando a guardare la classifica della Scarpa d'oro, è Ciro Immobile il favorito n°1 per la conquista di questo prestigioso trofeo individuale. L'attaccante biancoceleste ha preso un discreto vantaggio sui principali avversari per la conquista del premio di miglior bomber e tra questi spicca il nome di Robert Lewandowski. Più indietro il vincitore dello scorso anno, Lionel Messi che bel 2019 ha centrato anche la conquista del Pallone d'Oro. L'argentino, però, potrebbe essere detronizzato nel corso di questa stagione visto il distacco di 24 punti (12 reti) nella classifica della Scarpa d'oro dal leader Ciro Immobile. Il bomber della Lazio sta stupendo tutti e punta, fra le altre cose, a battere il record di 36 reti in Serie A appartenente ad Higuain. Prima di andare a vedere l'attuale classifica ecco un confronto quote sul vincitore della Scarpa d'Oro 2020. Abbiamo scelto Snai e Goldbet perchè sono tra i pochi operatori a fornire le quote vincente Scarpa d'Oro.

Vincente Scarpa d'Oro 2020* Snai Goldbet
C. Immobile
R. Lewandowski
C. Ronaldo
1.50
4.50
7.50
1.50
5.00
7.00
E. Haaland
T. Werner
S. Aguero
7.50
10.00
25.00
7.00
10.00
40.00
K. Mbappé
R. Lukaku
L. Messi
33.00
33.00
50.00
35.00
75.00
50.00

* Per ogni bookmaker si applicano termini e condizioni. Consigliamo di controllare eventuali variazioni di quota visitando i siti web degli operatori analizzati. T&C 18 +

La classifica della Scarpa oro 2020

Ecco la classifica della Scarpa d'oro 2020. Al primo posto, come detto, troviamo Ciro Immobile a quota 52 punti. Seconda posizione per Lewandowski che si trova a 46 punti con 23 reti realizzate. Sul podio virtuale della classifica della Scarpa d'oro troviamo per il momento Timo Werner, Erling Haaland e Cristiano Ronaldo con 40 punti. Nella tabella seguente la classifica completa, come noterete Sorga del Flora Tallinn ha un coefficiente Uefa di 1 e, nonostante le 31 reti, insegue i primi della classifica che hanno un coefficiente pari a 2.0 in quanto militano nei top cinque campionati europei. 

Giocatore Gol Coefficiente Uefa Punti
Ciro Immobile (Lazio) 26 2.0 52
Robert Lewandowski (B. Monaco) 23 2.0 46
Timo Werner (RB Lipsia) 20 2.0 40
Cristiano Ronaldo (Juventus) 20 2.0 40
Erling Haaland (Dortmund)* 24 2.0 40
Jamie Vardy (Leicester) 17 2.0 34
Romelu Lukaku (Inter) 17 2.0 34
Sergio Aguero (Man City) 16 2.0 32
Wissam Ben Yedder (Monaco) 16 2.0 32
Erik Sorga (Flora Tallinn) 31 1.0 31
Kylian Mbappé (PSG) 15 2.0 30
P. E. Aubameyang (Arsenal) 15 2.0 30
Danny Ings (Southampton) 15 2.0 30
Shon Weissman (Wolfsberger) 19 1.5 28,5
Ilia Shkurin (E. Minsk) 19 1.5 28,5
Lionel Messi (Barcellona) 14 2.0 28
Josip Ilicic (Atalanta) 14 2.0 28

* Si segnala che Haaland ha realizzato 17 reti con la maglia del Salisburgo nel campionato austriaco e 7 gol con quella del Borussia Dortmund.

Il regolamento della Scarpa d'oro

Il premio viene assegnato a colui che riesce a realizzare il maggior numero di reti nel campionato in cui milita durante l'arco dell'intera stagione, che inizia il 1° luglio e termina il 30 giugno dell'anno successivo. La classifica della Scarpa d'oro 2019/2020, però, tiene in considerazione non soltanto il numero di reti segnate, ma anche un coefficiente UEFA assegnato in base alla difficoltà del campionato in cui si milita. Questo coefficiente porta a moltiplicare per 2 il numero di gol realizzati da un giocatore nel caso in cui questo militi nei migliori 5 campionati europei (Germania, Inghilterra, Spagna, Italia e Francia), mentre la moltiplicazione scende a 1,5 per i campionati minori come ad esempio la Liga portoghese, l'Eredivisie o la Jupiler League. Il prodotto tra il coefficiente UEFA e il numero di gol realizzate in campionato dà vita ai punti totali con cui viene determinata la classifica della Scarpa d'oro.
Detto ciò, in questo paragrafo continuiamo la disamina sul regolamento della Scarpa d'oro e vi spieghiamo il funzionamento del coefficiente UEFA. Tale coefficiente è determinato dal posizionamento nel ranking UEFA per le Nazioni nella stagione attuale. La suddivisione dei punti è la seguente:

  • 2 punti: sono ottenuti dal giocatore che milita nei campionati delle Nazioni che vanno dal 1° al 5°
  • 1,5 punti: vengono assegnati al calciatore che disputa tornei in Nazioni il cui posizionamento va dal 6° al 22°
  • 1 punto: viene assegnato ai giocatori che militano in tutti gli altri campionati.


Alcune domande sulla Scarpa d'oro
1 - Quali realizzazioni sono prese in considerazione nella classifica della Scarpa d'oro? Per stilare la classifica si prendono in considerazione soltanto le reti realizzate da un giocatore con la propria maglia di club in un determinato campionato.

2 - I gol siglati nelle coppe europee o nelle coppe nazionali sono validi ai fini della classifica della scarpa d'oro? Il conteggio dei gol valido per la classifica della scarpa d'oro tiene conto solo dei gol realizzati in un determinato campionato.

3 - Se un calciatore cambia squadra nel mercato invernale "eredita" i gol fatti in campionato con la sua maglia precedente nella prima parte di stagione? Sì, nel caso in cui un calciatore dovesse trasferirsi, ad esempio, da un club di Ligue 1 a uno di Serie A, si terrà conto ai fini della classifica della Scarpa d'oro dei gol realizzati nella prima parte nel primo campionato e nella seconda parte di stagione nel nuovo campionato in cui è andato a giocare con la sua nuova maglia di club.

L'albo della Scarpa d'oro

Il detentore della Scarpa d'oro è Lionel Messi. Il fenomeno del Barcellona si è classificato in vetta alla graduatoria della scorsa stagione grazie alle 36 marcature realizzate.
Messi ha vinto in tutto per sei edizioni questa particolare graduatoria legata ai bomber del calcio mondiale. Nel nostro paese gli unici italiani ad aver vinto questo prezioso riconoscimento sono stati Luca Toni nella stagione 2005/2006 con 31 gol e l'anno successivo Francesco Totti con 26 gol. Ricordiamo che, nella scorsa stagione, Fabio Quagliarella si piazzò sul podio. Ecco chi ha vinto la classifica della Scarpa d'oro negli ultimi sei anni.

Stagione Nome bomber Gol realizzati Punti totali
2011/2012 Lionel Messi (Barcellona) 50 gol 100 punti
2012/2013 Lionel Messi (Barcellona) 46 gol 92 punti
2013/2014 C. Ronaldo (Real) L. Suarez (Barcellona) 31 gol 62 punti
2014/2015 Cristiano Ronaldo (R. Madrid) 48 gol 96 punti
2015/2016 Luis Suarez (Barcellona) 40 gol 80 punti
2016/2017 Lionel Messi (Barcellona) 37 gol 74 punti
2017/2018 Lionel Messi (Barcellona) 34 gol 68 punti
2018/2019 Lionel Messi (Barcellona) 36 gol 72 punti


Chi vincerà l'edizione 2020 della Scarpa d'oro?

tags:   aubameyang benzema cristiano ronaldo higuain lewandowski luca toni messi suarez

Eventi più giocati

22h 28m Napoli - Barcellona
3.75(1) - 3.65(X) - 2.23(2)
22h 28m Chelsea - Bayern M.
4.50(1) - 4.17(X) - 2.05(2)
01g 22h 28m Real M. - Manchester C.
2.89(1) - 3.80(X) - 2.65(2)
01g 22h 28m Lione - Juventus
4.50(1) - 3.63(X) - 1.94(2)
02g 20h 23m Espanyol - Wolverhampton
2.79(1) - 3.25(X) - 2.67(2)
02g 20h 23m Gent - Roma
3.15(1) - 3.60(X) - 2.25(2)
02g 20h 23m Porto - Bayer L.
2.15(1) - 3.63(X) - 3.30(2)
02g 22h 28m Inter - Ludogorets R.
1.33(1) - 5.05(X) - 13.00(2)