doc
Schedina
lun 06 aprile mar 07 aprile mer 08 aprile oggi ven 10 aprile sab 11 aprile dom 12 aprile
  • Voto
  • ok
  • no
  • no
  • no
  • no
Voti ricevuti 1
pisa

Pisa Calcio

Il Pisa, il cui nome completo è Associazione Calcio Pisa 1909, è una squadra di calcio toscana, fondata nel 1909 a Pisa. Gioca le proprie gare casalinghe all'Arena Garibaldi - Romeo Anconetani. Nella sua storia ha vinto 2 campionati di Serie B, 1 Coppa Italia Serie C e 2 Mitropa Cup.
Notizie Statistiche Storia Calendario pisa Bacheca
Il Pisa, il cui nome completo è Associazione Calcio Pisa 1909, è una squadra di calcio toscana, fondata nel 1909 a Pisa. Gioca le proprie gare casalinghe all'Arena Garibaldi - Romeo Anconetani. Nella sua storia ha vinto 2 campionati di Serie B, 1 Coppa Italia Serie C e 2 Mitropa Cup. E' stato anche rifondato due volte, nel 1994 e nel 2009. Nella stagione 2019 2020 il Pisa è protagonista nel calendario di Serie B, dopo la promozione della passata annata.

Risultati Pisa oggi e classifica

Nella stagione 2019 2020 il Pisa, dopo la vittoria dei playoff con relativa promozione, è di nuovo ai nastri di partenza della Serie C. Obiettivo primario dei toscani è ottenere la salvezza nella cadetteria. Come allenatore è stato confermato Luca D'Angelo, in sella da giugno 2018. Gli elementi più rappresentativi della rosa del Pisa sono l'attaccante Luca Vido, il difensore centrale Varnier, entrambi arrivati in prestito dall'Atalanta, il portiere Gori, il mediano Pompetti, ingaggiato temporaneamente dall'Inter, e il capitano, l'attaccante Davide Moscardelli.


Palmares Pisa
Nel suo palmares la società toscana conta 2 campionati di Serie B (1984-1985 e 1986-1987), una coppa Italia Lega Pro (1999-2000), 2 Mitropa Cup (1985-1986 e 1987-1988), 1 campionato dell'Italia Centro Meridionale (1920-1921), 1 girone di Prima Divisione (1933-1934), 1 di Serie C (1964-1965), 1 di Serie C2 (1998-1999), 1 del Campionato Nazionale Dilettanti (1995-1996), 1 di Serie D (2009-2010) e uno del campionato interregionale (1957-1958), oltre a vari titoli regionali. Come miglior risultato di sempre il Pisa può vantare il secondo posto nel campionato di Prima Divisione del 1920-1921 e l'undicesimo nella Serie A 1982-1983. Ha raggiunto la semifinale in Coppa Italia nel 1988-1989.


Rosa Pisa 2019 2020

Portieri Pisa: Stefano Gori, Vladan Dekic, Simone Perilli, Andrea D'Egidio
Difensori Pisa: Marco Varnier, Antonio Caracciolo, Simone Benedetti, Andrea Meroni, Gianmarco Ingrosso, Samuele Birindelli, Francesco Belli, Eros Pisano, Tommaso Fischer
Centrocampisti Pisa: Marco Pompetti, Robert Gucher, Alessandro De Vitis, Marco Pinato, Marius Marin, Danilo Soddimo, Mattia Minesso, Francesco Lisi
Attaccanti Pisa: Nicholas Siega, Luca Vido, Michele Marconi, Michael Fabbro, Gaetano Masucci, Davide Moscardelli, Elia Giani

Sotto la storia del Pisa calcio ma prima ecco 3 servizi esclusivi di Superscommesse:


Storia Pisa Calcio

La società pisana viene fondata nel 1909 da un gruppo di giovani con il nome di Pisa Sporting Club. Il primo successo arrivò nel 1911, dopo 2 anni trascorsi a giocare partite con rappresentative locali, con la conquista di un quadrangolare contro il Lucca e due squadre di Livorno. Nel 1914 iniziò l'attività calcistica ufficiale, e il Pisa dominò sulle altre squadre toscane, non riuscendo ad andare oltre la fase finale del girone centro-meridionale. Nel 1921, dopo aver vinto il girone centro-meridionale, disputò la finale scudetto, persa contro la più quotata Pro Vercelli con il risultato di 2-1. Dagli anni '30 al dopoguerra il Pisa militò per lo più in serie B. Solo nel '66/67 la formazione toscana riuscirà a tornare in serie A, dove però sfortunatamente rimarrà solo un anno. La stagione successiva in B, iniziata con i migliori auspici e una vittoria netta sul Taranto, si mostrò col passare del tempo sempre più difficile e terminò con il settimo posto in classifica dopo un avvicendamento alla guida tecnica. L'anno seguente la squadra si indebolì molto e il ritorno nella terza serie fu inevitabile.

L'era Anconetani e la promozione in Serie A
Nel 1978 si aprì l'era Anconetani, nuovo proprietario del Pisa: iniziò così la favola del Pisa, che tra il 1982 e il 1991 partecipò per 6 volte al massimo campionato italiano, e Romeo Anconetani divenne un personaggio storico del calcio nostrano anche grazie al suo carattere focoso. Dopo la retrocessione in B, il Pisa attraversò un veloce declino che portò al fallimento del '94. Dal 2000 al 2007 ha sempre partecipato al calcio professionistico, in serie C1, fino alla promozione dopo la stagione 2006-2007, quando è tornato nella serie cadetta.

Il fallimento del Pisa e la ricostruzione
Nel 2009 un nuovo fallimento ha colpito però il Pisa: il tentativo di salvataggio con sottoscrizione popolare non andò a buon fine e la COVISOC fu costretta ad escludere il Pisa dal campionato per inadempienze finanziarie. Il club è ripartito dalla serie D con il nuovo nome Associazione Calcio Pisa 1909. Nell'estate 2010, dopo il fallimento e la crisi di numerose squadre, il Pisa è stato ripescato nella prima divisione della Lega Pro. Un'ottimo inizio di 2011/12 non viene coronato con i playoff per la Serie B, che giungeranno l'anno successivo perdendo la finale contro il Latina, ma con il raggiungimento della finale di Coppa Italia Lega Pro, persa contro Lo Spezia. La beffa in finale playoff sarà ripetuta nel 2013/14, stavolta con il Frosinone. Il Pisa nel 2014/15 chiede di essere ripescato in Serie B a causa del fallimento del Siena, ma la richiesta non viene accolta per problemi di illuminazione dello stadio e una documentazione incompleta.

Il ritorno in Serie B
La stagione 2015/16 è quella fortunata per il Pisa, che grazie all'approdo in panchina di Gennaro Gattuso raggiunge (poi vincendoli) i play-off conquistati di diritto grazie al secondo posto maturato in campionato. Dopo ben 7 anni la squadra nerazzurra ritorna nella serie cadetta. Purtroppo, però, i problemi sono sempre alle porte e nell'estate 2016 la crisi societaria aveva spinto addirittura l'ex campione del mondo a rinunciare all'incarico di allenatore. Successivamente, grazie alla mediazione del sindaco di Pisa, la proprietà passo a un fondo internazionale con a capo Victor Pablo Dana e così anche Gattuso può ritornare in sella. Il Pisa però arriva ultimo e retrocede. Nonostante buone stagioni in C (tre di fila chiuse al terzo posto) solo al termine del 2018-2019 la squadra toscana ritroverà la Serie B. Decisiva la vittoria contro la Triestina nella finale playoff.
La Lega Serie B, dopo il decreto del 1° aprile del Presidente del Consiglio e il comunicato della Figc sull'emergenza Coronavirus, ha sospeso il campionato cadetto. Oltre alla sospensione del campionato Serie B, sono rinviate a data da destinarsi anche le sedute degli atleti all'interno degli
Scossone importante nelle varie classifiche di Serie C a causa di alcune penalizzazioni inflitte dal Tribunale Federale Nazionale. La terza serie italiana si appresta a disputare l'ultima giornata ma, già prima dell'ultimo turno, il quadro della
;Semifinali Playoff Lega Pro;Date semifinali PlayOff Lega Pro;
Roma - La prossima Serie B attende di sapere quali saranno le utlime due squadre che prenderanno parte al campionato 2013-2014. Il nome delle due formazioni sarà noto al termine delle semifinali Playoff Prima Divisione e poi, logicamente, dopo le
;playoff lega pro 2013;playoff lega pro 1 divisione;date playoff lega pro;
Roma - Si stanno giocando i Playoff Lega Pro 1° Divisione 2013. Dopo le semifinali di ritorno questi i verdetti: nel girone A la promozione sarà decisa da un doppio confronto tra Lecce e Carpi, vittoriose rispettivamente su Virtus Entella e Sudtirol. Nel girone B sarà un affare tra Latina e
;
Il nuovo Number One della nostra Community, Maurizio_pederiva, ci consiglia quattro gare su cui scommettere. Le gare proposte possono essere giocate singolarmente, oppure inserite a vostro piacimento
13­-03­-2020 Risultato Salernitana - Pisa Italia - Serie B   N Partita non disputata
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy

scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!