Schedina
Cerca Notizie

Palla a Barba: la rubrica di video-commenti sulla A.S. Roma

Martedì 19 Gennaio 2021, pubblicata da Daniele Conti
Immagine Palla a Barba: la rubrica di video-commenti sulla A.S. Roma | Notizie/barbapress_2863x600.png - 11707

L’intervista di oggi per Dietro le Quinte è di Piero Barbaro, direttore responsabile di “BarbaPress – Il blog di Piero Barbaro”. Al suo interno possiamo trovare informazioni e commenti su diversi temi ma, è la rubrica Palla a Barba ad offrire l’analisi delle prestazioni della A.S. Roma. I tifosi potranno leggere gli articoli pubblicati ma soprattutto confrontarsi con pillole video che offrono un tocco personale all’analisi calcistica.

Lasciamo ora la parola a Piero.

 

Buongiorno e grazie per aver accettato l'intervista. Come e quando nasce la realtà di “Barba Press – Il Blog di Piero Barbaro”?

Il mio blog Barbapress parte ufficialmente il 15 luglio 2010 anche se scrivevo già da qualche anno su una vecchia piattaforma che ora non esiste più. Nasce praticamente come un raccoglitore di tutto quello che facevo agli inizi della mia carriera giornalistica: collaborazione più o meno piccole, calcio dilettanti, serie C e D, la Virtus Roma di basket e altre cose sempre molto attinenti al mondo sportivo.

 

Ci presenti il suo team. Da chi è composta la redazione?

Per molti anni non c’è stato un vero team e mi sono occupato sempre e soltanto io dell’aggiornamento del blog. Poi da ormai un paio d’anni il Barbapress sta ospitando una rubrica sulla A.S. Roma, diciamo una sua “costola”, che si chiama “Palla a Barba”. È una rubrica di video molto brevi, delle vere e proprie pillole, che realizzo insieme a due miei colleghi romanisti anche loro. Uno è Valerio, detto il “Mischietta”, il più folcloristico, quello che in questa rubrica rappresenta un po’ l’animo da vero tifoso, quello da “chiacchere da bar per intenderci”. E poi Gilberto che è quello più importante di tutti perché ci dà delle idee nuove e soprattutto è quello che dà qualcosa in più ai nostri video con il suo montaggio originale. Prima che partisse questo maledetto Coronavirus mi ero praticamente accordato per una nuova rubrica che parlasse di cinema con un mio collega e amico che definirei non tanto un “cinefilo” ma un vero “feticista del cinema”. Il non poter andare in sala, ovviamente, ha raffreddato un po’ tutto ma spero che prima o poi “Parola di Clos” abbia il suo spazio sul Barbapress.

 

La sua passione per il calcio e la Roma, come è nata?

È nata fin da piccolo, anche se non piccolissimo, ed è stato tutto merito della famiglia: mio padre, mio zio e i miei cugini, romanisti sfegatati. Le prime volte allo stadio ed il gioco è fatto. Una volta al Flaminio (1989 con mio zio Aldo) contro la Juve in mezzo ai tifosi bianconeri fu quasi uno shock sembrare di trovarsi quasi in minoranza in tribuna. Ma poi all’unico gol di Desideri (finì 1-0) fu ancora più bello esultare con i “gobbi” accanto.

 

Sul blog BarbaPress è possibile scegliere le “categorie” tematiche, che spaziano dalla televisione alla tecnologia, anche se non sono aggiornate con periodicità. La categoria Calcio potremmo definirla come il cuore pulsante del suo blog ed è dedicata alla Roma. Ci parli della struttura del suo blog.

Sì, il blog a vederlo ora sembra praticamente monotematico. Non realizzo contenuti in base alle categorie ma seguo un po’ quello che più mi interessa. Oltre al calcio, per esempio, in periodo Covid mi è piaciuto raccogliere delle letture trovate su giornali e siti in cui si parlava di modelli matematici che spiegavano come e quanto questo maledetto virus si stesse espandendo, e altri pezzi che invece ricostruivano quella che è stata chiamata “La linea del contagio”, da dove è partito, quando è arrivato in Italia ecc. ecc.

 

La Roma giocherà gli ottavi di Coppa Italia contro lo Spezia e potrebbe giocare i quarti di finale contro il Napoli. Secondo lei chi si aggiudicherà la Coppa Italia 2021?

Ancora è troppo presto anche solo per fare un pronostico. Purtroppo, la Coppa Italia è sempre presa con poca importanza dalle squadre di Serie A fino alle semifinali dove poi, una volta arrivati là, si inizia a fare sul serio. Siamo solo agli ottavi e non si è visto ancora quanto le top di Serie A si dedicheranno a questa competizione: la useranno come un’occasione per far riposare i “titolari” o invece se la giocheranno fin dall’inizio? Io naturalmente spero nella mia Roma, non vinciamo questa competizione da troppi anni e il nostro mister anche dando spazio alle seconde linee, come successo in Europa League, è sempre riuscito a portare al successo la mia squadra del cuore nelle partite di Coppa.

 

Tra gli infortunati della Serie A c’è Nicolò Zaniolo, protagonista indiscusso sia dentro che fuori dal campo. Cosa pensa del suo carattere e del suo ruolo per la Roma?

Secondo me ha il carattere giusto per prendersi tutta la responsabilità di questa squadra e di questa città. È sfrontato, in campo si muove e gioca come dovrebbe fare tutta la squadra, con aggressività e quella voglia di prevalere sull’avversario che dovrebbero avere tutti. Come successo per Totti, per citare il massimo esempio possibile, quello che poi fa fuori il rettangolo di gioco non mi interessa. Sono cavoli suoi anche se si deve rendere conto che tutto quello che renderà noto e pubblico “potrà essere usato contro di lui”, manco fosse un delinquente però.

 

Concluderei con un pronostico. Secondo lei chi è la squadra favorita per la vittoria dello Scudetto 2021? 

Il mio pronostico risale al 25 agosto 2020. Mi ricordo la data esatta perché ho mandato un messaggio ad un mio amico collega a cui annunciavo con un anno di anticipo che quest’anno l’Inter di Conte non si farà sfuggire l’occasione dello Scudetto. Con tutti gli scongiuri possibili e immaginabili dei tifosi interisti, anche a distanza di 4 mesi da quel pronostico mi sembra che l’annata possa essere davvero positiva per loro. E bisogna mettere in conto che la squadra di Conte gioca un calcio con pochissime idee e sfruttando al massimo le potenzialità dei singoli, e nonostante questo sta là sopra ad un passo dalla vetta.

tags:  

Eventi più giocati

13h 02m Spagna O. - Costa Avorio O.
1.51(1) - 4.07(X) - 8.00(2)
15h 02m Brasile O. - Egitto O.
1.40(1) - 4.75(X) - 8.00(2)
19h 02m Viborg - Midtjylland
3.30(1) - 3.58(X) - 2.27(2)
20h 02m LASK Linz - Rapid V.
2.15(1) - 3.62(X) - 3.50(2)
22h 02m Nancy - Tolosa
3.60(1) - 3.40(X) - 2.13(2)
22h 02m Guingamp - Valenciennes
1.90(1) - 3.40(X) - 4.50(2)
23h 32m Fortuna D. - Werder B.
2.50(1) - 3.42(X) - 3.20(2)
02g 02m Lille - Paris Saint G.
4.35(1) - 3.65(X) - 1.95(2)
 
close
BONUS SCOMMESSE Confronta i migliori bonus di benvenuto
Goldbet
Goldbet
Bonus Benvenuto Fino a 160€
Bonus Benvenuto Fino a 160€
100% primo deposito
Sisal
Sisal
Bonus Benvenuto Fino a 400€
Bonus Benvenuto Fino a 400€
25€ sulla prima giocata
Planetwin365
Planetwin365
Bonus Benvenuto Fino a 420€
Bonus Benvenuto Fino a 420€
7€ ogni oro azzurro

il gioco è vietato ai minori di anni 18 - può causare dipendenza