doc
Schedina
sab 26 settembre dom 27 settembre lun 28 settembre oggi mer 30 settembre gio 01 ottobre ven 02 ottobre
  • Voto
  • ok
  • no
  • no
  • no
  • no
Voti ricevuti 1
osasuna

Osasuna Calcio

L'Osasuna, il cui nome completo è Club Atlético Osasuna, è una società calcistica spagnola, fondata nel 1920 a Pamplona, città della Navarra. Gioca le sue partite casalinghe al Reyno de Navarra stadio o El Sadar. Nella sua storia ha vinto solo tornei minori come la Segunda Division.
Notizie Statistiche Storia Calendario osasuna Bacheca
L'Osasuna, il cui nome completo è Club Atlético Osasuna, è una società calcistica spagnola, fondata nel 1920 a Pamplona, città della Navarra. Gioca le sue partite casalinghe al Reyno de Navarra stadio o El Sadar. Nella sua storia ha vinto solo tornei minori come la Segunda Division. Nella stagione 2019 2020 l'Osasuna è grande protagonista nel calendario della Liga spagnola, dopo la vittoria della seconda serie con relativa promozione della passata annata.

Risultati Osasuna oggi e classifica

Nella stagione 2019 2020 l'Osasuna, dopo la promozione della passata annata, è ritornata ai nastri di partenza della Liga. Ovviamente l'obiettivo della squadra di Pamplona è la salvezza. Come allenatore è stato confermato Jagoba Arrasate, in sella da luglio 2018. Gli elementi più rappresentativi della rosa dell'Osasuna sono l'ala argentina Chimy Avila, arrivata dal San Lorenzo, il terzino ecuadoregno Estupinan, preso in prestito dal Watford, il trequartista Garcia, acquistato dal Levante, il trequartista Torres, e il capitano, il mediano Oier.


Palmares Osasuna
Nella sua storia l'Osasuna può vantare solo trofei minori, avendo ottenuto come miglior piazzamento nella Liga il quarto posto, sia nella stagione 1990-1991 che 2005-2006. Ha comunque conquistato 5 tornei di Segunda Division (1934-1935, 1952-1953, 1955-1956, 1960-1961 e 2018-2019) e 7 di Tercera Division (1931-1932, 1947-1948, 1948-1949, 1968-1969, 1971-1972, 1974-1975 e 1976-1977), oltre a vari tornei minori. Ha raggiunto anche la finale di Coppa di Spagna nel 2004-2005, perdendo col Betis. In campo internazionale l'Osasuna è arrivato fino in semifinale di Coppa Uefa nel 2006-2007, subendo l'eliminazione dal Siviglia. In Champions League ha giocato solo una volta, nel 2006-2007, con eliminazione immediata ai preliminari per mano dell'Amburgo.

Rosa Osasuna 2019 2020

Portieri Osasuna: Sergio Herrera, Ruben Martinez, Juan Perez
Difensori Osasuna: David Garcia, Facundo Roncaglia, Raul Navas, Aridane Hernandez, Unai Garcia, Pervis Estupinan, Nacho Vidal, Lillo Castellano
Centrocampisti Osasuna: Oier, Luis Perea, Darko Brasanac, Fran Merida, Jon Moncayola, Inigo Perez, Ruben Garcia, Roberto Torres, Chimy Avila, Juan Villar
Attaccanti Osasuna: Robert Ibanez, Kike Barja, Adrian Lopez, Marc Cardona, Brandon



Storia Osasuna calcio

L’appellativo "Osasuna" viene introdotto da Benjamín Andoain Martínez. Nella lingua basca sta ad indicare un augurio di salute, forza o vigore, lo stesso che si fa in occasione dei brindisi. La data di nascita del club Osasuna rimane abbastanza incerta, il primo riferimento si ha il 24/10/1920 quando sulle pagine dei risultati sportivi del El Pueblo Navarro appare la news sulla fondazione dell'Osasuna e della disputa della sua prima partita contro il Regimiento de la Constitución (finita con il risultato di 1-1). Una data ufficiale per la costituzione della squadra viene fornita dal Club stesso e coincidente è il 17 novembre 1920, in seguito all'unione di 2 club pamplonesi del Sportiva e del New Club. 

Gli inizi
Nella stagione di esordio disputa complessivamente di 22 partite, con i risultati di 11 vittorie, 6 pareggi e 5 sconfitte, con 42 gol segnati e 34 subiti, terminerà ottava in classifica. La stagione seguente nel 1931-1932 la squadra è promossa in Segunda División, dopo aver concluso in prima posizione in classifica con 12 punti, frutto di 9 partite giocate, con 5 vittorie, 2 pareggi e una sola sconfitta. E’ il 1934 quando il club di Pamplona ottiene fino a li il proprio miglior risultato, affacciandosi finalmente nella Primera División. Nella Coppa di Spagna arriva alle semifinali. Dal 1943 al 1960 il club inizia un lungo declino, che lo condurrà a retrocessioni in Tercera División, a nuove promozioni Primera División e a nuove retrocessioni in diverse occasioni. 

L'esordio in Europa e i titoli sfiorati
Nella stagione 1985-1986 partecipa per la prima volta alla Coppa UEFA, grazie al sesto posto ottenuto nella stagione precedente in campionato.L'11 giugno 2005 gioca la sua prima finale di Coppa di Spagna e perde contro il Betis Siviglia. Il 16 maggio 2006 la squadra si qualifica per la prima volta nella sua storia in Champions League, dove è eliminata nel terzo turno preliminare dai tedeschi dell'Amburgo. Il 25 febbraio 2007 disputa la sua millesima partita in Primera División contro l'Espanyol nello stadio Reyno de Navarra, perdendo per 2-0. Conquistata una storica qualificazione ai quarti di finale di Coppa UEFA eliminando i Rangers di Glasgow, la squadra accede poi alle semifinali della competizione battendo i tedeschi del Bayer Leverkusen. In semifinale è eliminata dai connazionali del Siviglia.

Gli anni recenti dell'Osasuna
Dopo ben 14 stagioni nella massima serie l'Osasuna nel 2014 retrocede in Segunda Division. Scampata una nuova retrocessione l'anno successivo (arriva diciottesimo con un solo punto di vantaggio), la squadra di Pamplona tramite i playoff si riprende la Liga nel 2015-16. Ma segue un nuovo saliscendi, con una nuova retrocessione a 3 giornate dalla fine. Dopo un deludente ottavo posto nel 2017-18, l'Osasuna vince il campionato di Segunda Division l'anno successivo (a 58 anni dall'ultima volta) guadagnandosi una nuova promozione.
Dopo il breve stop estivo anche le formazioni della Liga spagnola sono tornate in campo per la nuova stagione. Con il mercato ancora aperto ci potranno essere sicuramente dei cambiamenti nell'undici tipo delle squadre del campionato spagnolo. Ad esempio il Barcellona potrebbe
Il calendario della Liga è pronto a ripartire. Il Consiglio Superiore dello Sport, infatti, ha confermato che l'11 giugno i calciatori delle formazioni spagnole scenderanno nuovamente in campo. Si riprenderà con il
;
Roma- Ciao a tutti i nostri amici! Questa settimana cerchiamo il grande colpo con la nostra super multipla, che ci può regalare una bellissima vincita di 1494€ puntando sulla vittoria di Pescara e Cagliari, e sul successo esterno dell'Az Alkmaar!!!
;
Roma- Il programma di metà settimana prevede un ricco palinsesto di incontri, tra cui spiccano senza dubbio i turni infrasettimanali della Serie A e della Liga spagnola, non dimenticandoci gli incontri inglesi
;
Pamplona - Trasferta a Pamplona per il Barcellona nella nona giornata del calendario di Liga 2013-14, con i catalani impegnati contro l'Osasuna, sabato 20 ottobre alle 20.00. Favoritissimi ovviamente gli ospiti
27­-09­-2020 Risultato Osasuna - Levante Spagna - Liga 1:3 P 19­-09­-2020 Risultato Getafe - Osasuna Spagna - Liga 1:0 P 12­-09­-2020 Risultato Cadice - Osasuna Spagna - Liga 0:2 V
Giovedì 1 Ottobre 2020 - ore 21:30
MASSIMA VINCITA + 5%
Domenica 4 Ottobre 2020 - ore 12:00
MASSIMA VINCITA + 7%
 
Differenza di vincita tra
il miglior e il peggior bookmaker
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy

scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!