doc
Schedina
mar 20 ottobre mer 21 ottobre gio 22 ottobre oggi sab 24 ottobre dom 25 ottobre lun 26 ottobre
  • Voto
  • ok
  • ok
  • ok
  • ok
  • no
Voti ricevuti 3
nocerina

Nocerina Calcio

La Nocerina, il cui nome completo è Associazione Sportiva Dilettantistica Nocerina 1910, è una società calcistica campana, fondata nel 1910 a Nocera Inferiore. Disputa le proprie gare casalinghe allo stadio San Francesco d'Assisi. Mai arrivata in Serie A, la società è stata rifondata per 2 volte, nel 1988 e nel 2015.
Notizie Statistiche Storia Calendario nocerina Bacheca
La Nocerina, il cui nome completo è Associazione Sportiva Dilettantistica Nocerina 1910, è una società calcistica campana, fondata nel 1910 a Nocera Inferiore. Disputa le proprie gare casalinghe allo stadio San Francesco d'Assisi. Mai arrivata in Serie A, la società è stata rifondata per 2 volte, nel 1988 e nel 2015. Nella stagione 2019 2020 la Nocerina è protagonista nel gruppo H di Serie D, dopo il terzo posto in classifica ottenuto nel gruppo I della quarta serie nella passata annata.

Risultati Nocerina oggi e classifica

Nella stagione 2019 2020 la Nocerina, dopo il terzo posto in classifica nel gruppo I della passata annata, è ai nastri di partenza nel girone H di Serie D. La società molossa punta a un campionato di vertice, con ambizioni anche da promozione. Come allenatore viene scelto Nello Di Costanzo. Lo stesso dopo poche giornate viene esonerato a causa dei risultati negativi e viene rimpiazzato da Marcello Esposito. Gli elementi più rappresentativi della rosa della Nocerina sono il centrocampista Antonio Romano, il difensore centrale Campanella, acquistato dall'Atletico Terme di Fiuggi, il terzino Matrone, ingaggiato dal Monterosi, il difensore centrale Calvanese, e il trequartista Poziello, arrivato dal Pomigliano.


Palmares Nocerina
La Nocerina può vantare come unico trofeo nazionale la Supercoppa di Prima Divisione del 2010-11. Ha anche vinto 2 gironi di Serie C (1946-47 e 1977-78), 1 Lega Pro Prima Divisione (2010-11), 3 gironi di Serie C2 (1983-84, 1985-86 e 1994-95) e 2 raggruppamenti di Serie D (1972-73 e 2008-09), oltre a più competizioni regionali. Come miglior risultato nella sua storia la Nocerina ha ottenuto il dodicesimo posto nel girone C della Serie B 1947-48, retrocedendo. In tutte e 3 le apparizioni nella cadetteria non è riuscita a confermare la categoria.

Rosa Nocerina 2019 2020

Portieri Nocerina: Cesare Scolavino, Lorenzo Leone, Luca Bertollini, Alberto Scocco
Difensori Nocerina: Emanuele D'Anna, Gerardo Stellato, Mattia Romano, Francesco Campanella, Antonio Calvanese, Antonino Mannone, Marco Ciampi, Andrea De Siena, Aniello Matrone, Alessandro Silvestro
Centrocampisti Nocerina: Pablo Landri, Lucio Boris Di Lollo, Gioele Mincione, Mario Corcione, Antonio Romano, Gaetano Iannini, Francesco Califano, Vincenzo Carrotta, Simone Festa, Pierpaolo Branchi, Raffaele Poziello, Lorenzo Liurni, Pasquale Messina, Gennaro Conte
Attaccanti Nocerina: Nevio Carrafiello, Vincenzo Pisani, Carmine Capaccio, Simone Sorgente, Alessio Lava


Storia Nocerina Calcio

La squadra rossonera viene fondata nel 1910 per iniziativa di Carlo Cattapani. Nel 1923-24 vince il campionato di II Divisione, durante il quale il portiere Ugo Bartoli detiene il record per difendere la sua porta per 1029 minuti. Nel 1927-28 gioca ancora in II Divisione ed è a partire da questo momento che i suoi calciatori, per la loro carica e perseveranza, vengono definiti “molossi” fino ad assumere il molosso come loro simbolo dopo una storica vittoria con lo Stabia nel campionato del 1928-29, in cui si consacra seconda squadra regionale dopo il Napoli. Nella stagione 1946-47 la squadra guidata da Remo Galli fa il salto dalla serie C alla serie B in cui dopo lo slancio iniziale incasseranno una serie di sconfitte fino alla retrocessione in Promozione. Dopo un periodo poco vigoroso ritroveranno lo splendore con la vittoria del campionato Dilettanti nel 1961-62 grazie alla storica coppia di bomber Foglia e Tortora, il secondo dei quali regalerà il titolo di Campioni d’Italia ai rossoneri. 

Gli anni 70, il primo fallimento fino al 2000
La Nocerina rimane 11 anni in serie D fino a riconquistare la serie C dopo 22 anni nel 1972-'73, con il presidente "nobile", il marchese Luigi Villan. Nel 1976-77 guida i malossi Bruno Giorni, vi è lo spareggio con il Catania a Catanzaro. Dopo l’1 a 1 dal dischetto di Bozzi, ecco il goal di Spada che apre le porte alla serie B. La tifoseria catanese tira fuori i coltelli ma la città ospitante difende i nocerini scongiurando il pericolo; da lì nascerà il gemellaggio tra le due tifoserie. Nel 1978-79 retrocedono, seguono anni difficili sia per la città, scossa da un forte terremoto, che per la squadra, che altalena tra C1 e C2. Vi è un commovente aiuto popolare nella raccolta di finanziamenti per mantenere la squadra in C1 ma dopo tutti gli sforzi ecco il fallimento. Negli anni ’90 ritorna in C1 trovando il picco nella stagione 1996-97 nella Coppa d’Italia. 

L'ultima volta in B fino al nuovo fallimento
Nel 2000-01 gioca il campionato peggiore della sua storia, retrocede in C2, la direzione della squadra è nelle mani di Pietro Cucchi, per l’esclusione del Savoia e Juve Stabia risale in C2 ma annaspa e retrocede. Nel 2006 è di nuovo in serie D, nel 2008/2009 riesce a conquistarsi l’ammissione alla Lega Pro Seconda Divisione e grazie al ripescaggio dovuto al fallimento di società calcistiche di Lega Pro ritroverà il campionato di Lega Pro Prima Divisione 2010-2011. Torneo che verrà vinto dai molossi, per la terza volta nella storia in Serie B. La partecipazione al campionato cadetto durerà solo un anno con la Nocerina ultima e retrocessa. Dopo il quarto posto nella Lega pro Prima Divisione del 2012-13 la società vive un nuovo momento buio che porterà a un nuovo fallimento

La Nocerina nuova gestione
Esclusa per illecito sportivo dal campionato di Lega Pro 2014-15, la Nocerina riparte dall'Eccellenza campana, con settimo posto finale. L'estate successiva la stessa squadra non si iscrive e viene fondata allora l'attuale Associazione Sportiva Dilettantistica Nocerina 1910. La stessa vince facilmente il campionato di Eccellenza e viene promossa in Serie D. Nel gruppo I, nonostante tante aspettativi e organici importanti, la Nocerina chiude i successivi campionati al secondo posto, non riuscendo a centrare la promozione in terza serie. Per questo nell'estate del 2018 la socierà molossa rischia di non iscriversi al campionato, dopo il passaggio di proprietà ai napoletani Del Giudice e Leone. Viene salvata in extremis dall'ex dirigente Bruno Iovino. Quest'ultimo si dimetterò poi per lasciare spazio come presidente a Paolo Maiorino, Ceo della Soigea. Nonostante il cambio in panchina, con Viscido dimessosi e sostituito dal dirigente Biancone, la Nocerina arriva terza nel girone, riuscendo anche a battere nello scontro diretto la corazzata Bari. Perde poi la semifinale dei playoff.
Roma - E’ durato solo 20 minuti il derby Salernitana - Nocerina di Lega Pro, iniziato con mezz'ora di ritardo per le minacce subite dai giocatori della Nocerina ad opera dei loro stessi tifosi: l'obiettivo degli ultras era impedire lo svolgimento della gara visto che il
;
Roma - Allo stadio "San Francesco" di Nocera Inferiore si gioca l'anticipo del 5° turno Lega Pro Prima Divisione Girone B tra Nocerina Frosinone. Sfida tra due squadre che, in tempi recenti, hanno militato anche
;Semifinali Playoff Lega Pro;Date semifinali PlayOff Lega Pro;
Roma - La prossima Serie B attende di sapere quali saranno le utlime due squadre che prenderanno parte al campionato 2013-2014. Il nome delle due formazioni sarà noto al termine delle semifinali Playoff Prima Divisione e poi, logicamente, dopo le
;playoff lega pro 2013;playoff lega pro 1 divisione;date playoff lega pro;
Roma - Si stanno giocando i Playoff Lega Pro 1° Divisione 2013. Dopo le semifinali di ritorno questi i verdetti: nel girone A la promozione sarà decisa da un doppio confronto tra Lecce e Carpi, vittoriose rispettivamente su Virtus Entella e Sudtirol. Nel girone B sarà un affare tra Latina e
;
Sfida di classifica di alta quota quella che propone questa sera la Lega Pro per il posticipo della venticinquesima giornata di campionato del girone B. Ad Avellino i padroni di casa, primi in classifica, ospiteranno la Nocerina, al quarto posto con SuperScommesse che non fa mancare i
21­-10­-2020 Risultato Nocerina - ASD Torres Calcio Italia - Serie D 2:0 V 18­-10­-2020 Risultato Lanusei Calcio - Nocerina Italia - Serie D 0:0 N 11­-10­-2020 Risultato Nocerina - ASD Torres Calcio Italia - Serie D   N Partita non disputata 04­-10­-2020 Risultato Savoia - Nocerina Italia - Serie D 2:1 P 27­-09­-2020 Risultato Nocerina - Giugliano Italia - Serie D   N Partita non disputata
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy

scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!