doc
Schedina

Nacque oggi: Louis Pilot

Martedì 11 Novembre 2014, pubblicata da joseph
Foto Louis Pilot con la fascia di capitano nella squadra belga di Anversa | louis_pilot_con_la_fascia_di_capitano_dellanversa.jpeg - 124

L'11 novembre 1940 nasceva a Esch-sur-Alzette, seconda città del Lussemburgo, Louis Pilot. Centrocampista, professionista dal 1957 al 1978, e in seguito allenatore, Louis Pilot è stato il più grande calciatore lussemburghese di tutti i tempi e quello che ha ottenuto più risultati e titoli.

Può apparire strano parlare di grandezza assoluta riguardo a una piccola nazione come il Lussemburgo, eppure si tratta di un popolo con una sua dignità sportiva, incarnata egregiamente a livello internazionale proprio da Louis Pilot. Il Nostro si formò nelle squadre giovanili del Cercle Sportif Fola Esch, la più antica società calcistica lussemburghese. Louis Pilot passò in prima squadra nel 1957, all'età di 17 anni, rimanendo a giocare nel club della città natale fino al 1961.

Nell'estate del 1961, Louis Pilot fu ingaggiato dal Royal Standard di Liegi, una delle più blasonate squadre belghe. Al nome de Les Rouches è legata la parte più importante della carriera di Louis Pilot. Negli undici anni trascorsi a Liegi, il forte lussemburghese conquistò ben quattro titoli nazionali del Belgio e due coppe consecutive, nel 1966, battendo in finale l'Anderlecht per 1-0, e nel 1967, trionfando ai tempi supplementari contro il Mechelen (3-1 il risultato finale).

Nel 1972, Louis Pilot lasciò lo Standard per trasferirsi ad Anversa, dove rimase per tre anni. Prima del suo arrivo, il Great Old era una squadra che lottava per la sopravvivenza nella Division I. Con Louis Pilot in campo, il Royal di Anversa ottenne due secondi posti in classifica consecutivi. Nel 1974, furono soltanto due i punti di distacco dall'Anderlecht campione di Belgio. L'anno successivo, furono proprio i campioni a fare compagnia all'Anversa al secondo posto in classifica. Nel primo campionato senza Louis Pilot, il Royal precipitò a metà classifica.

Nel 1975, Louis Pilot decise di andare a chiudere la carriera nel Racing Jet Wavre di Bruxelles, dopo aver disputato quasi 500 gare ufficiali fra Liegi e Anversa. Louis Pilot fu nominato calciatore lussemburghese dell'anno per quattro volte, nel 1966 e, consecutivamente, dal 1970 al '72. Fu inoltre eletto sportivo lussemburghese dell'anno nel 1968 e nel 1969. Nel 2004, la Federazione Calcistica del Lussemburgo ha nominato Louis Pilot miglior calciatore nazionale nei cinquant'anni di attività UEFA (1954-2003).

Louis Pilot esordì nella nazionale maggiore lussemburghese nel 1959, a 18 anni compiuti. Vi giocò fino al 1971, collezionando 49 presenze e 7 reti. L'exploit del Lussemburgo, con Louis Pilot in campo, avvenne ai campionati europei del 1964. Agli ottavi di finale, i Leoni riuscirono a eliminare i cugini olandesi, pareggiando 1-1 ad Amsterdam e vincendo per 2-1 a Rotterdam. Ai quarti di finale, il Lussemburgo dovette arrendersi alla Danimarca dopo tre match: 3-3 all'andata (con un gol di Louis Pilot), 2-2 al ritorno, vittoria danese per 1-0 nello spareggio.

tags:   standard liegi

Eventi più giocati

10h 01m Wolfsburg - Werder B.
1.85(1) - 3.75(X) - 4.40(2)
10h 31m Crystal P. - Newcastle
2.35(1) - 3.20(X) - 3.40(2)
10h 31m Real V. - Levante
2.55(1) - 3.20(X) - 3.10(2)
10h 31m Chievo - Lecce
2.87(1) - 3.23(X) - 2.75(2)
01g 04h 31m Sassuolo - Inter
4.50(1) - 4.20(X) - 1.77(2)
01g 07h 31m Benevento - Juventus
10.00(1) - 5.75(X) - 1.33(2)
02g 04h 31m Milan - Fiorentina
1.75(1) - 4.10(X) - 5.00(2)
02g 10h 16m Napoli - Roma
2.20(1) - 3.80(X) - 3.25(2)