MondoSportivo: "La Juventus ha il miglior attacco d'Europa"

Lunedì 15 Ottobre 2018, pubblicata da Martina Carella
Foto MondoSportivo:

Dietro le Quinte ha il piacere di presentarvi l'intervista con Alessandro Rodella, membro della redazione di MondoSportivo. Con lui abbiamo parlato del sito, di Champions League e Europa League. Buona lettura.

Come e quando nasce "MondoSportivo"?

MondoSportivo.it nasce come evoluzione di MondoPallone.it, un sito fondato nel 2011 dopo una prima idea che risale tra il 2006 e il 2009. Tre fondatori storici (uno attualmente si è tirato fuori, gli altri due sono ancora attivi e dirigono la redazione) e una decina di collaboratori con il chiaro intento di scrivere di sport nel modo più corretto possibile. Con il passare degli anni il numero di collaboratori è aumentato fino a raggiungere e superare le trenta unità, con esperti di ogni campionato e sport. Da febbraio inoltre siamo diventati una testata giornalistica a tutti gli effetti con l’iscrizione al Tribunale di Milano.

Quali sono fra le tante che offre "MondoSportivo" le notizie che attraggono di più i lettori?

MondoSportivo.it segue moltissimi campionati esteri: abbiamo approfondimenti sul campionato portoghese, greco, croato, russo e molti altri che sono solitamente al di fuori delle rotte delle maggiori testate. Inoltre i nostri consigli sul fantacalcio e i pronostici delle scommesse attirano sempre una buona quantità di lettori.

Come scegliete le notizie da trattare e approfondire?

Negli ultimi mesi la nostra linea editoriale è cambiata: meno notizie brevi e più approfondimenti. Scegliamo gli articoli in base alle partite e agli episodi più determinanti, oltre a svariare su molti sport: da noi potrete trovare una rubrica sulla Formula 1 o una curiosità sul tennis in mezzo all’analisi di tutte le partite; una redazione dinamica è fondamentale per coprire al meglio ogni giornata sempre ricca di spunti.

Perché un visitatore dovrebbe scegliere voi?

Siamo una redazione giovane che vuole mettersi in evidenza con articoli chiari e semplici, ma allo stesso tempo non banali. La nostra homepage è sempre aggiornata e il lettore trova sempre qualcosa di nuovo da leggere.

Come giudica l'avvio delle italiane in Champions League? Aveva previsto una partenza del genere o è stata una sorpresa per lei?

E’ stato sicuramente nel complesso positivo, ma sostanzialmente pensare a una situazione del genere non era un’utopia a inizio girone. La Juventus non ha fallito contro Valencia e Young Boys e la Roma dopo la sconfitta preventivabile contro il Real Madrid si è rimessa in carreggiata rifilando cinque gol al Viktoria Plzen. Sinceramente pensavo il Napoli in grado di vincere a Belgrado per poi soffrire contro il Liverpool, invece Ancelotti ha stupito un po’ tutti dominando e battendo gli inglesi; l’Inter è stata la sorpresa maggiore, ma dopo il calciomercato estivo si è decisamente rinforzata tanto da issarsi al primo posto del proprio girone insieme al Barcellona.

La Juventus è la principale candidata alla vittoria finale della Champions League?

Sì, secondo me sì. C’è poco da girarci intorno, i bianconeri sono la squadra migliore in Europa. Già l’anno scorso era tra le favorite, ma quest’anno non ha rivali. In difesa il ritorno di Bonucci e l’arrivo di Cancelo hanno fatto passare in secondo piano l’addio di Buffon e a centrocampo l’acquisto di Emre Can dà un ulteriore giocatore duttile in grado di posizionarsi in mediana. In attacco penso che nessuna squadra abbia Cristiano Ronaldo, Dybala, Bernardeschi, Douglas Costa e Mandzukic; inoltre le altre papabili vincenti della Champions League sembrano non avere quel cambio di marcia che solo la Juventus in questo avvio di campionato ha dimostrato.

Infine, concludiamo l'intervista con un pronostico sull'Europa League. Il Milan potrà essere la prima italiana a vincere questa competizione?

Me lo auguro; le ambizioni del nuovo Milan di Elliot devono mettere l’Europa League come obiettivo della stagione e non giocarla senza stimoli. Nessuna italiana ha mai vinto questa competizione, speriamo che quest’anno sia l’anno buono. Sulla carta con Higuain i rossoneri possono veramente fare molta strada, poi dipenderà anche dalle squadre che arriveranno terze nei gironi di Champions League e che quindi scaleranno in Europa League.

A cura di Andrea Cantelmo

tags:  
20€ gratis

Scade oggi! Affrettati!

100€subito

Scade oggi! Affrettati!

fino a 100€

Scade oggi! Affrettati!

bonus 400€

Scade oggi! Affrettati!

100€ bonus

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

11h 10m Cuneo - Novara
3.00(1) - 3.10(X) - 2.75(2)
11h 10m Monza - Pordenone
3.20(1) - 3.00(X) - 2.40(2)
11h 40m Inghilterra - Croazia
1.87(1) - 3.90(X) - 4.33(2)
14h 40m Irlanda del N. - Austria
3.35(1) - 3.30(X) - 2.45(2)
15h 10m Lucchese - Siena
2.62(1) - 3.10(X) - 2.85(2)
15h 40m Triestina - Vicenza
2.62(1) - 3.10(X) - 3.20(2)
17h 25m Spagna - Bosnia H.
1.20(1) - 7.00(X) - 17.00(2)
17h 25m Ungheria - Finlandia
2.25(1) - 3.25(X) - 3.80(2)