Mirko Burrascano di livinplaynews: "In Champions Liverpool favorito ma occhio alla Juve"

Giovedì 28 Novembre 2019, pubblicata da geilezeit
Foto Intervista a livinplaynews.com | Notizie/livinplay_1222x600.png - 11559

Per la nostra rubrica Dietro Le Quinte abbiamo avuto il piacere di intervistare il direttore del portale livinplaynews.com, Mirko Burrascano. Oltre a raccontarci com'è nato il progetto ci siamo fatti spiegare il funzionamento del livinMantra, un sistema per il fantacalcio davvero innovativo.

 

1) Buongiorno direttore, come e quando nasce Livinplay news?
Livinplay News è il blog d'attualità della piattaforma livinplay, start up innovativa che opera nel settore della digitalizzazione della gestione di tornei ed eventi sportivi. L'idea nasce nei primi mesi del 2017 e ad aprile dello stesso anno io e altri ragazzi dello staff livinplay siamo riusciti a creare un vero e proprio team di editori, dando spazio alla voce di molti appassionati ed esperti dello sport. Per oltre 18 mesi, sono stati pubblicati oltre cento articoli, nei quali si è parlato di sport a tutto tondo: dalla tecnologia all'attualità, passando per curiosità, statistiche e analisi approfondite.

2) Il vostro format rappresenta un connubio perfetto tra sport ed innovazione. Ci spieghi l'impatto che ha avuto sulla vostra testata il progetto LivinMantra?
Il progetto livinMantra è un prodotto nato nell'estate 2018 dagli stessi editori di Livinplay News. Il livinMantra è un fantacalcio totalmente innovativo, che aggrega al suo interno un sistema matematico associato alla grande passione per il calcio (e per il fantacalcio ovviamente). Questo progetto ha rappresentato in pieno la svolta della nostra attività, coinvolgendo chiaramente anche Livinplay News, lasciando, infatti a quest'ultimo, molto più spazio per articoli inerenti il livinMantra stesso e le attività di livinplay e della sua società. Il grande successo ottenuto nel primo anno dal nostro fantacalcio ci ha fatto capire come poter innovare questo stesso gioco e come allargarlo in scala sempre più grande, sul territorio nazionale. Dai 58 partecipanti del 2018/19 si è passati ai 128 attuali, con l'obiettivo di raddoppiare per la prossima stagione.

3) Quali argomenti attraggono di più i lettori?
Entrare nella testa del lettore è il nostro compito, ma è anche quello più difficile. A mio parere le chiavi sono due. La prima è il titolo che deve essere convincente e accattivante, deve incuriosire il lettore e portarlo istintivamente a leggere tutto il pezzo. La seconda è il mezzo con cui si presenta un articolo: nel mondo di oggi i canali social sono la via più imminente, ma non altrettanto facile, quindi anche l'utilizzo di messaggistica privata può determinante. Gli articoli più letti sono quelli che definirei "romantici", cioè quelli dove si narra la carriera di un giocatore (o ex) o di un evento sportivo (Mondiali di calcio e Olimpiadi su tutti) con un tono romanzato, condito da materiale multimediale (immagini, ma anche video e gif).

4) Per la prima volta dopo tanti anni il campionato di serie A sembra essere tornato agli antichi fasti del passato. Secondo lei, quali potrebbero essere stati gli elementi decisivi che hanno contribuito a questa importante svolta?
Secondo me il calcio italiano non è ancora come quello di 20 anni fa. Mi auguro che ritornerà ad esserlo, tuttavia la strada sembra essere quella giusta. Il primo motivo che ha segnato questa rinascita, se così possiamo definirla, è sicuramente stato l'approdo di Cristiano Ronaldo alla Juventus. Un giocatore più volte vincitore del Pallone d'Oro sui campi italiani non si vedeva dai tempi dell'altro Ronaldo, il Fenomeno. Parliamo dei primissimi anni 2000. La Serie A sta tornando ad avere quell'appeal che l'ha sempre contraddistinta. Ribadisco, la strada è quella giusta, anche grazie a come le società hanno iniziato a gestire il loro marketing, aspetto fondamentale nelle aziende del terzo millennio.

5) La nazionale guidata da mister Mancini ha raggiunto con estrema facilità le qualificazioni ad Euro 2020. Cosa manca agli azzurri per poter essere realmente competitiva rispetto altre altre big europee?
Questo è il tema che più emoziona. E che più mi regala un sorriso. Penso che i convocati della Nazionale siano davvero forte, che la squadra sia già pronta anche a vincere un trofeo, nella speranza già da Euro2020. Qualcosa ancora manca rispetto alle uniche tre squadre che vedo leggermente sopra l'Italia (Francia, Belgio e Spagna), ossia quel pizzico di esperienza sui campi internazionali. Le ambizioni sono tante e i talenti non mancano, abbiamo tanti giocatori forti e giovani che possono divertirsi e divertirci.

6) Quest'anno la Champions League ci sta riservando tante sorprese. Ci dia una sua personalissima previsione sulle due possibili squadre che prenderanno parte alla finale di Istanbul?
La finale di Istanbul 2020 oggi è lontanissima. Come grande favorita vedo l'attuale campione in carica, il Liverpool. Mi sembra essere la squadra più completa in tutti i reparti, anche se ha posto come obiettivo quella titolo della Premier che gli manca da 30 anni. Secondo me può essere l'anno giusta per una delle tre squadre che da tanto ci provano ma non ci riescono: Manchester City, PSG e Juventus. Senza dimenticare le sempre temibili spagnole. La mia finale? Manchester City - Juventus. E che vinca il migliore.

 

Intervista a cura di Simone Coletta

tags:  

Eventi più giocati

15h 56m Lamia - PAOK S.
10.00(1) - 4.60(X) - 1.35(2)
18h 41m Tranmere R. - Watford
4.70(1) - 4.00(X) - 1.71(2)
18h 41m NAC Breda - PSV E.
8.75(1) - 6.00(X) - 1.31(2)
18h 56m Wolverhampton - Liverpool
5.75(1) - 3.90(X) - 1.71(2)
01g 18h 26m Borussia D. - Colonia
1.31(1) - 5.80(X) - 9.50(2)
01g 18h 41m Nizza - Rennes
2.60(1) - 3.15(X) - 2.90(2)
01g 18h 41m Brescia - Milan
4.60(1) - 3.90(X) - 1.79(2)
01g 18h 56m Empoli - Chievo
2.25(1) - 3.17(X) - 3.70(2)