doc
Schedina

Milan Europa League: la conferenza stampa di Gattuso post Betis

Venerdì 2 Novembre 2018, pubblicata da Daniele Conti
Immagine Milan Europa League  | Notizie/san_siro_900x600.jpg - 10708

Il ko casalingo contro il Betis pare abbia scosso l'intero ambiente rossonero. Gattuso, secondo gli addetti ai lavori ad un passo dall'esonero, è riuscito a prendere per mano la squadra, conducendola verso due vittorie fondamentali contro Samp e Genoa. Da questo punto di vista la sfida contro l'Udinese, che anticiperà il prossimo appuntamento del Milan in Europa League, fungerà da 'prova del 9' per comprendere il reale stato d'animo dei rossoneri, chiamati al riscatto nel ritorno contro il Betis di scena giovedì 8 novembre nella splendida cornice del Benito Villamarìn.
Il passaggio del turno in Europa League non è affatto compromesso e, di fatto, il 'diavolo' avrà l'opportunità di riprendersi la vetta della classifica proprio a discapito degli andalusi. Servirà, però, un Milan più concentrato e sicuro dei propri mezzi. Da segnalare, l'assenza praticamente certa in Spagna di Lucas Biglia, out almeno un mese a causa di un problema muscolare al polpaccio destro riscontrato nella rifinitura di Milan-Genoa. Ad ogni modo, prima di riportarvi nel dettaglio le dichiarazioni di Gattuso dopo il ko col Betis, vi consigliamo allora di dare uno sguardo alla seguente comparazione quote sul rendimento dei rossoneri in campo internazionale.

Europa League Milan: le chance di trionfo dei rossoneri
Snai Sisal Unibet
@ 20.00 @ 10.00 @ 34.00

* Si applicano termini e condizioni per ogni bookmaker. 

Dichiarazioni Milan Europa League: le parole di Gattuso post Betis

In attesa della prossima conferenza stampa pre Betis-Milan, in programma mercoledì 7 novembre, rivediamo le dichiarazioni di Gattuso al termine della sconfitta casalinga del Milan contro il club andaluso. Il tecnico rossonero, in quel momento a forte rischio esonero (poi scampato grazie alle vittorie contro Samp e Genoa in campionato), si è assunto tutte le responsabilità del ko contro gli spagnoli, una delle più brutte - a sua detta - della sua gestione.
Ecco, di seguito, le dichiarazioni del tecnico del rossonero post Milan-Betis 1-2: 

Gattuso sulla prestazione del Milan contro il Betis: Una prestazione bruttissima, imbarazzante, e bisogna metterci la faccia. Il derby è stata una batosta tremenda. Vedo una squadra spenta e questo deve farmi riflettere. Abbiamo perso la bussola. Oggi è stata una partita di sofferenza e ho visto che stiamo perdendo le nostre sicurezze: non troviamo più le nostre giocate, non c'è fluidità e tranquillità, manca l'inserimento delle mezzale, invece di guardare avanti torniamo indietro. Dopo il gol di Cutrone è sembrato che potessimo farcela ma nel complesso ci è andata bene, la gara è stata dominata dal Betis".

Gattuso si assume tutte le responsabilità: "Sento che questo squadra è in grandissima difficoltà, ma il primo responsabile sono io e devo trovare la soluzione migliore perché così non andiamo da nessuna parte. In questo momento non penso alla mia panchina e al mio c... Se mi verrà data la possibilità io penserò solo a far migliorare quanto visto oggi. Sono il primo responsabile di questa prestazione. Sono legato ai risultati, bisogna metterci la faccia e qualsiasi cosa accadrà non ci sarà alcun problema. È difficile per un allenatore dormire dopo una prestazione così, una delle più brutte. Questa squadra non può pensare di fare un campionato importante con questa mentalità".


Milan Europa League: le avversarie del gruppo F

Come anticipato nel paragrafo introduttivo, il cammino in campo internazionale degli uomini di Gattuso li vede al cospetto di tre formazioni non irresistibili. Il Betis Siviglia (forte degli acquisti di Lo Celso, William Carvalho e Inui) ha dimostrato nel match vinto a San Siro di essere la squadra più insidiosa. I greci dell'Olympiakos, a dispetto di una rosa mediocre, hanno dalla loro la grande esperienza internazionale costruita negli ultimi anni, spesso trascorsi in Champions League. Del Dudelange si prevedeva la pochezza tecnica e la scarsa esperienza internazionale, tutti elementi confermati dopo le gare perse contro i rossoneri, il Betis e l'Olympiakos. 
Nelle prossime due partite di Europa League (contro Betis e Dudelange) il Milan si gioca la qualificazione e il primato nel proprio raggruppamento.

MILAN EUROPA LEAGUE 2018 2019: TUTTE LE SFIDE DEI ROSSONERI
20 set | Dudelange - Milan 0-1
4 ott | Milan - Olympiakos 3-1
25 ott | Milan - Betis 1-2
8 nov | Betis - Milan
29 nov | Milan - Dudelange
13 dic | Olympiakos - Milan 


Highlights Milan Europa League: tutti i gol dei rossoneri

Di seguito ecco gli highlights dei tre match disputati sino a questo momento dal Milan in Europa League. Si parte dallo 0-1 in Lussemburgo per poi passare alle due gare casalinghe contro Olympiakos (3-1) e Betis Siviglia (1-2).

Video Gol Dudelange - Milan 0-1 ('59 Higuain)


Video gol Milan - Olympiakos 3-1 ('14 Guerrero, '70 Cutrone, '76 Higuain, '79 Cutrone)



Video Gol Milan Betis 1-2 ('30 Sanabria, '55 Lo Celso, '83 Cutrone)



Lista Uefa Milan Europa League

Sono due, di fatto, gli esclusi di mister Gattuso dalla lista Uefa del Milan per le coppe europee. Si tratta di Andrea Conti, tornato da poco in gruppo in seguito ai postumi dall'operazione al ginocchio sinistro, e di Ivan Strinic, alle prese con un’ipertrofia del muscolo cardiaco che non gli permetterà di effettuare attività agonistica nel breve periodo. Diversi i calciatori inseriti nella lista B del Milan, tra cui G. Donnarumma e Cutrone.
Ecco in ordine tutti i calciatori utilizzabili in Europa League da parte del Milan.

LISTA UEFA MILAN EUROPA LEAGUE 2018 2019
Portieri A. Donnarumma, G. Donnarumma (Lista B), Plizzari (Lista B), Reina;
Difensori Abate, Bellanova (Lista B), Calabria, Caldara, Laxalt, Musacchio, R. Rodríguez, Romagnoli, Simić, C. Zapata;
Centrocampisti Bakayoko, Biglia, Bonaventura, Brescianini (Lista B), Kessié, Mauri, Montolivo, Torrasi (Lista B);
Attaccanti Borini, Çalhanoğlu, Castillejo, Cutrone (Lista B), Higuaín, Halilović, Suso, Tsadjout (Lista B).


Dove arriverà il Milan in Europa League? Dì la tua con un commento in basso!

tags:   europa league milan

Eventi più giocati

10h 42m Wolfsburg - Werder B.
1.85(1) - 3.75(X) - 4.40(2)
11h 12m Crystal P. - Newcastle
2.35(1) - 3.20(X) - 3.40(2)
11h 12m Real V. - Levante
2.55(1) - 3.20(X) - 3.10(2)
11h 12m Chievo - Lecce
2.87(1) - 3.23(X) - 2.75(2)
01g 05h 12m Sassuolo - Inter
4.50(1) - 4.20(X) - 1.77(2)
01g 08h 12m Benevento - Juventus
10.00(1) - 5.75(X) - 1.33(2)
02g 05h 12m Milan - Fiorentina
1.75(1) - 4.10(X) - 5.00(2)
02g 10h 57m Napoli - Roma
2.20(1) - 3.80(X) - 3.25(2)