Qui Vinci il 30% in più. SEMPRE
compila la tua schedina
mer 12 dicembre gio 13 dicembre ven 14 dicembre oggi dom 16 dicembre lun 17 dicembre mar 18 dicembre
  • Voto
  • ok
  • no
  • no
  • no
  • no
Voti ricevuti 1
manchester united

Manchester United Calcio

Il Manchester United, il cui nome completo è Manchester United Football Club, è una squadra di calcio inglese, fondata nel 1878 a Manchester. Gioca le proprie gare casalinghe all'Old Trafford. Nella sua storia ha vinto 3 Champions League, di cui l'ultima nel 2007-08, 1 Coppa delle Coppe, 1 Europa League, 1 Supercoppa Europea, 1 Coppa Intercontinentale, 1 Mondiale per Club, 20 Premier League, di cui l'ultima nel 2012-13,
Notizie Statistiche Storia Calendario manchester united Bacheca
Il Manchester United, il cui nome completo è Manchester United Football Club, è una squadra di calcio inglese, fondata nel 1878 a Manchester. Gioca le proprie gare casalinghe all'Old Trafford. Nella sua storia ha vinto 3 Champions League, di cui l'ultima nel 2007-08, 1 Coppa delle Coppe, 1 Europa League, 1 Supercoppa Europea, 1 Coppa Intercontinentale, 1 Mondiale per Club, 20 Premier League, di cui l'ultima nel 2012-13, 12 FA Cup inglesi, 5 Coppe di Lega inglese e 21 Community Shield. Nella stagione 2018 2019 il Manchester United è inserito nel gruppo H di Champions League, insieme a Juventus. Siviglia e Young Boys.
Sotto l'approfondimento sul Manchester United calcio ma prima ecco 3 servizi esclusivi di Superscommesse:

Scommetti sul Manchester United senza depositareScopri i migliori bonus senza deposito
Vinci affidandoti ai pronostici di SuperscommesseEcco i pronostici di oggi degli esperti
Ottieni fino a 500 euro di BONUS sulle scommesseMultiregistrati a Superscommesse

Storia Manchester United calcio


La nascita del Manchester United
Il Manchester United nacque con il nome di Newton Heath F.C. nel 1878 come squadra dei lavoratori della Lancashire and Yorkshire Railway . La squadra, che inizialmente giocava al North Road Stadium, dopo il fallimento del 1902 venne rifondata da J.H. Davies, prendendo il nome attuale e cambiando il colore sociale dal bianco al rosso. I primi due titoli nazionali del club arrivarono nel 1908 e nel 1911 e subito dopo il primo successo la squadra si trasferì al campo dell'Old Trafford. Durante la guerra però l'impianto fu danneggiato, e il club fu costretto a chiedere ospitalità ai concittadini del Manchester City fino al 1949.

I Busby Babes e la tragedia di Monaco
Grazie al contributo dell'allenatore Matt Busby e dei cosiddetti "Busby Babes", un gruppo di giovani giocatori di cui facevano parte anche Bobby Charlton e George Best, il Manchester United tornò ai vertici del calcio inglese con due campionati vinti nel 1956 e 1957. Nel 1958 però, al ritorno da una trasferta da Lisbona, l'aereo dei Red Devils si schiantò e perirono 23 persone, fra giocatori, giornalisti e staff tecnico. Busby e Charlton si salvarono per miracolo. Proprio Charlton, con Law e George Best, furono gli artefici di un grande United che vinse a Londra la Coppa Campioni nel 1968 contro il Benfica di Eusebio, prima squadra inglese ad alzare la coppa dalle grandi orecchie. Prima del trionfo europeo gli uomini di Busby avevano vinto due campionati inglesi nel 1965 e nel 1967.

L'era Ferguson
Dopo anni di buio senza vittorie nel campionato inglese e con una retrocessione in Second Division nel 1974 per mano dei cugini del City, Ferguson prese l'incarico nel 1986 per riportare lo United al successo: nel 1990 l'FA Cup, nel 1991 la Coppa delle Coppe, nel 1992 il campionato inglese. Da questo momento arriveranno altri 8 titoli inglesi in 11 anni, più diverse coppe nazionali. Il primo apogeo dell'era Ferguson fu nella stagione 1998/99, quando il Manchester United centrò il treble, coronato da un'incredibile vittoria contro il Bayern in finale di Champions con due gol nel recupero (Solskajer e Sheringham). La seconda Champions League dell'era Ferguson e la terza dei Red Devils fu alzata nel 2008 nella finale di Mosca contro il Chelsea, con Cristiano Ronaldo vero trascinatore. La partita finì ai calci di rigore dopo l'1-1 dei tempi regolamentari, e venne decisa, in negativo, dallo storico scivolone di John Terry che non riuscì a chiudere la finale a favore dei Blues. Ferguson e i suoi uomini tenteranno altri due assalti alla Champions, ma il Barcellona di Guardiola avrà la meglio in due occasioni in due finali, nel 2009 a Roma e nel 2011 a Londra. Dal treble del 1999 sono arrivate altre 8 Premier League, una FA Cup, 7 Community Shield, 3 Coppe di Lega, 1 Coppa Intercontinentale e 1 Coppa del Mondo per club. Nell'aprile del 2013 Ferguson saluta i Red Devils e dice addio al calcio alzando al cielo la 20esima Premier League della storia del Manchester. Nella stagione 2013/14 si concretizza il passaggio di testimone a David Moyes.

Le delusioni Red Devils fino all'arrivo di Mourinho
L'erede di Sir Alex delude le aspettative e a stagione in corso viene sostituito da Ryan Giggs, che fungerà da giocatore-allenatore fino al termine della stagione. Giggs proseguirà poi l'avventura in panchina come vice Van Gaal, nominato allenatore a partire dalla stagione 2014/15. Nonostante una campagna acquisti faraonica, da quasi 200 milioni di euro, che porta a Manchester Di Maria, Shaw, Herrera, Blind e Falcao, la squadra delude e non va oltre il quarto posto. Risultato peggiorato l'anno successivo con un quinto posto, che tuttavia consente al Manchester United di essere inserito in Europa League. Stagione in cui la panchina viene affidata al tecnico Josè Mourinho, che ingaggia subito fenomeni di livello assoluto come Paul Pogba e Zlatan Ibrahimovic. Lo United nonostante una brutta annata in Premier (sesto posto) riesce a vincere nel 2016-17 l'Europa League, battendo in finale l'Ajax, la quinta Coppa di Lega della storia e la 21esima (record assoluto in Inghilterra) Community Shield. Ben più avara di titoli la stagione di successiva per i Red Devils. Gli uomini di Mourinho arrivano secondi in Premier, alle spalle dei cugini del City, e non vanno oltre gli ottavi di finale in Champions League, perdendo anche la Supercoppa Europea col Real Madrid.

Risultati Manchester United oggi

Nella stagione 2018 2019 il Manchester United, dopo il secondo posto nella Premier dell'anno precedente, è ancora ai nastri di partenza del calendario di Champions League. I red devils sono stati sorteggiati nel gruppo H insieme a Juventus, Valencia e Young Boys. In Premier League gli uomini di Josè Mourinho hanno come obiettivo scalzare i cugini del City come nuovi campioni inglesi. Gli elementi più rappresentativi della rosa del Manchester United sono l'attaccante belga Lukaku, il centrocampista francese Pogba, il brasiliano Fred, acquistato dallo Shaktar Donetsk, e il capitano Antonio Valencia.

Palmares Manchester United 
I Red Devils hanno il record di titoli vinti in patria. Nel palmarès del Manchester United figurano infatti 20 Premier League (1907-1908, 1910-1911, 1951-1952, 1955-1956, 1956-1957, 1964-1965, 1966-1967, 1992-1993, 1993-1994, 1995-1996, 1996-1997, 1998-1999, 1999-2000, 2000-2001, 2002-2003, 2006-2007, 2007-2008, 2008-2009, 2010-2011, 2012-2013), 12 Coppe d’Inghilterra (1908-1909, 1947-1948, 1962-1963, 1976-1977, 1982-1983, 1984-1985, 1989-1990, 1993-1994, 1995-1996, 1998-1999, 2003-2004, 2015-2016), 5 Coppe di Lega inglese (1992, 2006, 2009, 2010, 2017), 21 Community Shield (1908, 1911, 1952, 1956, 1957, 1965, 1967, 1977, 1983, 1990, 1993, 1994, 1996, 1997, 2003, 2007, 2008, 2010, 2011, 2013, 2016), 3 Coppe dei Campioni (1968, 1999, 2008), 1 Coppa delle Coppe (1991), 1 Europa League (2016-2017), una Supercoppa UEFA (1991), 1 Coppa Intercontinentale (1999), e un Mondiale per Club (2008).

Rosa Manchester United 2018 2019

Portieri Manchester United: David De Gea, Sergio Romero, Lee Grant
Difensori Manchester United: Eric Bailly, Victor Lindelof, Phil Jones, Chris Smalling, Marcus Rojo, Luke Shaw, Ashley Young, Diogo Dalot, Matteo Darmian, Antonio Valencia
Centrocampisti Manchester United: Nemanja Matic, Paul Pogba, Fred, Ander Herrera, Marouane Fellaini, Scott McTominay, Juan Mata, Andreas Pereira, Jesse Lingard
Attaccanti Manchester United: Anthony Martial, Alexis Sanchez, Romelu Lukaku, Marcus Rashford
Il big match di Anfield Road tra Liverpool e Manchester United è l'evento clou del diciassettesimo turno in terra d'oltremanica con i Red Devils che hanno l'ultimo treno per tentare di ridurre il gap accumulato nei confronti delle altre big. In vista del fischio d'inizio di questa e delle
È iniziato nel migliore dei modi il dicembre del calcio inglese, colmo di spettacolo e fitto fitto di appuntamenti in programma nel calenadario della Premier League. Il prossimo turno del
Si è ufficialmente conclusa la fase a gironi della Champions League. Purtroppo l'ultima giornata è stata parecchio amara per due delle quattro italiane che fino alla fine ci hanno fatto sperare nell'en plein delle nostre squadre agli ottavi. Così non è
Con il ko del Chelsea in casa del Tottenham la lotta al titolo dal campionato inglese potrebbe ridursi a un duello tra Manchester City e Liverpool. Le due formazioni sono al momento le uniche della classifica della Premier League a non aver ancora perso in campionato.
Il Manchester United di Josè Mourinho è ovviamente una delle grandi squadre che prendono parte alla Premier League e alla Champions League. Come ogni anno, i Red Devils partono per vincere tutto ma da qualche stagione a questa parte non riescono a confermare le grandi
12­-12­-2018 Risultato Valencia - Manchester United TORNEI PER CLUB - Champions League 2:1 P Marcatori: 1:0 (17.) C.Soler, 2:0 (47.) P.Jones (og), 2:1 (87.) M.Rashford 08­-12­-2018 Risultato Manchester United - Fulham Inghilterra - Premier League 4:1 V Marcatori: 1:0 (13.) A.Young, 2:0 (28.) J.Mata, 3:0 (42.) R.Lukaku, 3:1 (67.) A.Kamara (pen), 4:1 (82.) M.Rashford 05­-12­-2018 Risultato Manchester United - Arsenal Inghilterra - Premier League 2:2 N Marcatori: 0:1 (26.) S.Mustafi, 1:1 (30.) A.Martial, 1:2 (68.) A.Lacazette, 2:2 (69.) J.Lingard 01­-12­-2018 Risultato Southampton - Manchester United Inghilterra - Premier League 2:2 N 27­-11­-2018 Risultato Manchester United - BSC Young Boys TORNEI PER CLUB - Champions League 1:0 V Marcatori: 1:0 (90.) M.Fellaini
Domenica 16 Dicembre 2018 - ore 17:00
10%
Inghilterra > Premier League 1.541.54 - quote unibet Premier League 4.504.50 - quote unibet Premier League 6.606.60 - quote unibet Premier League
Sabato 22 Dicembre 2018 - ore 18:30
14%
Inghilterra > Premier League 6.256.25 - quote 888 Premier League 4.004.00 - quote bet365 Premier League 1.601.60 - quote williamhill Premier League
Mercoledì 26 Dicembre 2018 - ore 16:00
3%
Inghilterra > Premier League 1.301.30 - quote bwin Premier League 5.655.65 - quote betclic Premier League 8.758.75 - quote bwin Premier League
Sabato 5 Gennaio 2019 - ore 13:30
31%
 
Differenza di vincita tra
il miglior e il peggior bookmaker
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy

Schedina
Singola
Multipla
Sistema

La tua schedina è vuota!
per selezionare una scommessa scegli l'evento e clicca sulla quota,
oppure parti da una delle nostre schedine fortunate
inizia con
Usa Schedina Fortunata
scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!


Fondazione: 1878
Stadio: Old Trafford
Società: Manchester United Football Club
Presidente: Joel E Avram Glazer
Direttore Sportivo:
Allenatore: Jose Mourinho
Sede: Manchester
Colori Sociali: Rosso, Bianco E Nero
Sito internet: www.manutd.com

Classifica Manchester United

Posizione P.ti G V N P
1)  Liverpool 42 16 13 3 0
2)  Manchester City 41 16 13 2 1
3)  Tottenham 36 16 12 0 4
4)  Arsenal 34 16 10 4 2
5)  Chelsea 34 16 10 4 2
6)  Manchester U. 26 16 7 5 4
7)  Everton 24 16 6 6 4
8)  Bournemouth 23 16 7 2 7
9)  Leicester City 22 16 6 4 6
10)  Wolverhampton 22 16 6 4 6
11)  Brighton Hove A. 21 16 6 3 7
12)  Watford 21 16 6 3 7
13)  West Ham 21 16 6 3 7
14)  Cardiff City 14 16 4 2 10
15)  Newcastle 13 16 3 4 9
16)  Crystal Palace 12 16 3 3 10
17)  Burnley 12 16 3 3 10
18)  Huddersfield T. 10 16 2 4 10
19)  Southampton 9 16 1 6 9
20)  Fulham 9 16 2 3 11
Punti Giocate Vinte Nulle Perse