Schedina
Mon 03 October Tue 04 October Wed 05 October oggi Fri 07 October Sat 08 October Sun 09 October
  • Voto
  • ok
  • no
  • no
  • no
  • no
Voti ricevuti 1
liverpool

Liverpool Calcio

Il Liverpool, il cui nome completo è Liverpool Football Club, è una squadra di calcio inglese, fondata nel 1892 a Liverpool. Gioca le proprie gare casalinghe all'Anfield Road. Nella sua storia ha vinto 18 titoli d'Inghilterra, di cui l'ultimo nel 1989-90, 7 Coppe d'Inghilterra, 8 Coppe di Lega inglesi, 15 Community Shield, 6 Champions League, di cui l'ultima nel 2018-19, 3 Coppe Uefa e 4 Supercoppe
Notizie Statistiche Storia Calendario liverpool
Il Liverpool, il cui nome completo è Liverpool Football Club, è una squadra di calcio inglese, fondata nel 1892 a Liverpool. Gioca le proprie gare casalinghe all'Anfield Road. Nella sua storia ha vinto 18 titoli d'Inghilterra, di cui l'ultimo nel 1989-90, 7 Coppe d'Inghilterra, 8 Coppe di Lega inglesi, 15 Community Shield, 6 Champions League, di cui l'ultima nel 2018-19, 3 Coppe Uefa e 4 Supercoppe Uefa. Nella stagione 2019 2020 il Liverpool, da campione d'Europa in carica, è grande protagonista nel calendario di Champions League, sorteggiato nel girone con Napoli, Salisburgo e Genk.

Risultati Liverpool oggi e classifica

Nella stagione 2019 2020 il Liverpool, da campione d'Europa in carica, è ancora tra le grandi favorite per la Coppa dei Campioni. Nei gironi di Champions se la dovrà vedere contro Napoli, Salisburgo e Genk. Allo stesso tempo il club di Anfield, sempre con Jurgen Klopp in panchina, cercherà di sottrarre il titolo di campione d'Inghilterra al Manchester City di Guardiola, dopo averlo già sfiorato nella passata stagione. Gli elementi più rappresentativi della rosa del Liverpool sono l'ala egiziana ex Roma Mohamed Salah, l'attaccante senegalese Manè, il difensore centrale olandese Van Dijk, il portiere brasiliano Alisson e il capitano, il centrocampista Jordan Henderson.

Palmares Liverpool
Il Liverpool è uno dei club più titolati al mondo. In patria ha vinto 18 campionati (1900-1901, 1905-1906, 1921-1922, 1922-1923, 1946-1947, 1963-1964, 1965-1966, 1972-1973, 1975-1976, 1976-1977, 1978-1979, 1979-1980, 1981-1982, 1982-1983, 1983-1984, 1985-1986, 1987-1988, 1989-1990), 7 Coppe d'Inghilterra (1964-1965, 1973-1974, 1985-1986, 1988-1989, 1991-1992, 2000-2001, 2005-2006), il record di 8 Coppe di Lega inglese (1980-1981, 1981-1982, 1982-1983, 1983-1984, 1994-1995, 2000-2001, 2002-2003, 2011-2012), 15 Community Shield (1964, 1965, 1966, 1974, 1976, 1977, 1979, 1980, 1982, 1986, 1988, 1989, 1990, 2001, 2006), oltre a 4 tornei di Second Division. In campo internazionale invece il Liverpool vanta (peraltro anche record inglese) 6 Champions League (1976-1977, 1977-1978, 1980-1981, 1983-1984, 2004-2005 e 2018-2019), 3 Coppe Uefa (1972-1973, 1975-1976, 2000-2001) e 4 Supercoppe Uefa (1977, 2001, 2005 e 2019).

Rosa Liverpool 2019 2020


Portieri Liverpool: 
Alisson, Adrian, Andy Lonergan
Difensori Liverpool: Virgil van Dijk, Dejan Lovren, Joe Gomez, Andrew Robertson, Joel Matip, Trent Alexander-Arnold, Nathaniel Clyne
Centrocampisti Liverpool: Georginio Wijnaldum, James Milner, Jordan Henderson, Adam Lallana, Fabinho, Alexander Oxlade-Chamberlain, Naby Keita, Xerdan Shaqiri
Attaccanti Liverpool: Mohamed Salah, Sadio Manè, Roberto Firmino, Divock Origi. 



Storia Liverpool calcio

La fondazione del Liverpool è strettamente legata alle vicende di Anfield Road, originariamente casa dei cugini dall’Everton. Quando i Toffees giudicarono troppo alto l’affitto dell’impianto, la prima società di Liverpool decise di lasciarlo per trasferirsi a Goodison Park. L’usufruttuario del terreno, John Houlding, fondò quindi un nuovo club calcistico che registrò alla Camera di Commercio di Londra come Everton FC and Athletic Ground plc, abbreviato in Everton Athletic, ma il Consiglio Calcistico non accettò di iscrivere la nuova squadra finché avesse tenuto quel nome e, di conseguenza, il 15 marzo 1892 il neonato club fu battezzato Liverpool Association Football Club e, poco dopo, solo Liverpool Football Club. Nel 1895 il Liverpool disputarono la loro prima stagione calcistica nella massima serie inglese, con il primo successo che arrivò nel 1901. Nel 1914 i Reds invece giunsero per la prima volta in finale di FA Cup, persa per 1-0 contro il Burnley. 

Il Liverpool dopo le due guerre: l'era Shankly
A parte il doppio titolo nei campionati 1921-1923, il Liverpool tra le due guerre non lasciò grandi tracce. La ripresa dei campionati dopo la Seconda Guerra Mondiale vide il quinto titolo dei Reds nel 1947, il cui successivo declino negli anni '50 fece sprofondare la squadra in Second Division. Il ritorno su grandi palcoscenici calcistici avvenne in concomitanza con l'arrivo sulla panchina dei Reds di Bill Shankly, che riportò la squadra in Prima Divisione e successivamente: nel 1964 il sesto titolo inglese, nel 1965 la semifinale di Coppa dei Campioni e la prima FA Cup, nel 1966 il settimo titolo, la terza Charity Shield consecutiva e la prima finale europea, quella di Coppa delle Coppe persa contro il Borussia Dortmund per 2-1. Il Liverpool con Shankly tornò a vincere nel 1973 il campionato e soprattutto la sua prima Coppa UEFA.

Il Liverpool europeo di Paisley e della tragedia dell'Heysel
Bob Paisley ereditò la panchina di Shankly nel 1975, riaprendo un importante ciclo di successi in ambito nazionale ed europeo. Nel 1976 i Reds si aggiudicarono la loro seconda Coppa UEFA, mentre nel 1977 il Liverpool si laureò campione d'Europa per la prima volta a Roma, battendo il Borussia Monchengladbach per 3-1, e per la seconda volta a Wembley nel 1978 contro il Bruges. Paisley è l'unico tecnico ad aver vinto tre Coppe dei Campioni con lo stesso club: l'impresa è stata possibile grazie alla vittoria della Coppa Campioni 1981 a Parigi contro il Real Madrid.  Oltre ai titoli europei sono giunti diversi titoli nazionali, 3 coppe di lega e una Supercoppa Europea. Joe Fagan subentrò nel 1983 sulla panchina del Liverpool, continuando il ciclo aperto da Paisley. Nel 1984 il Liverpool a Roma alzò la sua quarta Coppa dei Campioni, vinta ai calci di rigore contro i giallorossi di Liedholm, e disputò la finale anche nel 1985 a Bruxelles, nel famigerato Heysel. Gli incidenti provocati dagli hooligans nello stadio costarono la vita a 39 persone. La Juventus porterà a casa la coppa con 1-0 su rigore di Platini e la UEFA sanzionò duramente i Reds con una squalifica di 6 anni e le squadre inglesi con una di 5 anni. Questa tragedia e questo ban misero fine a un ciclo di grandi trionfi europei del Liverpool durato 11 anni.

La tragedia di Hillsborough
Nel 1989 a Sheffield 96 persone perirono per il crollo di una tribuna allo Stadio Hillsborough durante una semifinale di FA Cup fra Liverpool e Nottingham Forrest. Il dramma sconvolse di nuovo l'Inghilterra e i tifosi del Liverpool, aprendo una delicata questione politica sulle responsabilità della polizia inglese che si trascinerà per anni. Il Liverpool alla fine vincerà la Coppa d'Inghilterra ma perderà all'ultimo secondo il campionato contro l'Arsenal, in un celebre finale di partita raccontato da Hornby in Febbre a 90 gradi. L'anno successivo il Liverpool vince il suo ultimo campionato inglese, il 18o titolo.

Il Liverpool del nuovo millennio e di Benitez
Dopo un decennio magro di soddisfazioni (solo una coppa d'Inghilterra nel 1992 e una di lega nel 1995) Gerard Houllier ha guidato il Liverpool a nuovi successi, con il tripletino 2000/01: Coppa di Lega, FA Cup e Coppa UEFA, vinta per 5-4 contro il Deportivo Alaves, con altri due titoli all'alba della stagione 2001/02 (Supercoppa UEFA contro il Bayern Monaco e la Charity Shield contro il Manchester United). Il grande trionfo europeo è però la finale di Champions League nel 2005 ad Istanbul contro il Milan, con la storica rimonta dei Reds da 3-0 in 3-3 in sei minuti. Il Liverpool di Benitez alzerà la sua quinta Coppa dei Campioni grazie alla vittoria ai calci di rigore. Il successo fu bissato l'anno successivo con la vittoria della Supercoppa Europea contro il CSKA Mosca. Benitez guiderà nel 2007 il Liverpool anche alla finale di Champions League di Atene, sempre contro il Milan, stavolta persa per 2-1 con la doppietta di Inzaghi.

Lo scivolone di Gerrard che costa il titolo al Liverpool di Rodgers
L'ultimo successo del Liverpool risale al 2012 durante la gestione Rodgers, con la vittoria della Coppa di Lega ai rigori contro il Cardiff City. Nello stesso anno i Reds perdono la finale di FA Cup contro il Chelsea. Il Liverpool l'anno successivo sfiora la grande impresa in Premier League, in una corsa a due con il Manchester City di Pellegrini. I Reds scivolano sul più bello con Gerrard che regalò il gol a Demba Ba durante Liverpool-Chelsea, partita virtualmente decisiva e persa dagli uomini di Rodgers per 0-2.  

Le finali perse di Klopp
A metà della stagione 2015-16 l'ex tecnico del Borussia Dortmund Jurgen Klopp assume la guida del Liverpool, guidando i Reds a due finali, quella di Capital One Cup contro il Manchester City di Pellegrini, e quella di Europa League contro il Siviglia di Unai Emery. Entrambe le partite saranno perse dalla squadra di Klopp: la prima ai calci di rigore dopo un emozionante 1-1 (1-3 ai penalties), la seconda per 1-3 in rimonta e con episodi arbitrali discutibili a favore degli andalusi, divenuti così per la terza volta consecutiva campioni della seconda coppa europea. Per la stagione 2016-17 il Liverpool, senza coppe a causa di un settimo posto nella stagione precedente, appare tra le squadre più brillanti del campionato inglese, destinata a lottare ai vertici della Premier League, termina infatti al quarto posto, piazzamento che gli consentirà di poter partecipare alla prossima Champions League. Nella Coppa dei Campioni 2017/18 ha dominato il gruppo E con Spartak Mosca, Siviglia e Maribor concludendolo in vetta. Il primo posto nel girone ha permesso ai Reds di essere favoriti nel sorteggio di Nyon. Agli ottavi ha eliminato il Porto mentre ai quarti gli uomini di Klopp hanno fatto un vero e proprio capolavoro eliminando il Manchester City. Dopo una rocambolesca vittoria in semifinale ai danni della Roma, il Liverpool si è dovuto arrendere in finale al Real Madrid.

Il trionfo del 2019
La maledizione delle finali perse di Klopp termina però con la stagione 2018 2019. Il Liverpool infatti conquista la Champions League, battendo nella finalissima al Wanda Metropolitano di Madrid per 2 a 0 il Tottenham. I reds peraltro sono andati anche vicini al double, cedendo il titolo d'Inghilterra per 1 punto al Manchester City. La squadra di Klopp poi ha anche vinto la Supercoppa Europea sconfiggendo ai rigori il Chelsea
Al termine della terza giornata della fase a Gironi di Champions League la situazione delle 'italiane' è ancora molto buona. Il Napoli pare ormai aver ipotecato il passaggio agli ottavi e può puntare al primo posto. L'Inter invece, con la vittoria
Il calendario della Premier League 2022/23 prenderà il via venerdì 5 agosto con l'anticipo della 1° giornata tra Crystal Palace e Arsenal. Il Manchester City, campione in carica, esordirà in trasferta contro il West Ham.
Tutto pronto per la ripartenza del massimo campionato inglese. Tutte le squadre proveranno a battere il Liverpool che ha letteralmente dominato la scorsa stagione riportando ad Anfield un titolo che mancava dal 1990. Andiamo a vedere, dunque, tutte le formazioni della Premier
In Inghilterra prima dello stop dei campionati per l'emergenza Coronavirus, vi era una squadra padrona incontrastata del campionato. Parliamo ovviamente del Liverpool di Jurgen Klopp, club in grado di raccogliere 82 punti nelle prime 29 gare del
La classifica della Premier 2019 2020 presenta un padrone incontrastato: parliamo ovviamente del Liverpool di Jurgen Klopp. Al termine delle prime 29 giornate di campionato i Reds hanno messo in cascina 82 punti, raccogliendo ben
04­-10­-2022 Risultato Liverpool - Glasgow Rangers TORNEI PER CLUB - Champions League 2:0 V Marcatori: 1:0 (7.) T.Alexander-Arnold, 2:0 (53.) M.Salah (pen) 01­-10­-2022 Risultato Liverpool - Brighton Hove Albion Inghilterra - Premier League 3:3 N Marcatori: 0:1 (4.) L.Trossard, 0:2 (17.) L.Trossard, 1:2 (33.) R.Firmino, 2:2 (54.) R.Firmino, 3:2 (63.) A.Webster (og), 3:3 (83.) L.Trossard 18­-09­-2022 Risultato Chelsea - Liverpool Inghilterra - Premier League   N Partita non disputata 13­-09­-2022 Risultato Liverpool - Ajax TORNEI PER CLUB - Champions League 2:1 V Marcatori: 1:0 (17.) M.Salah, 1:1 (27.) M.Kudus, 2:1 (89.) J.Matip 10­-09­-2022 Risultato Liverpool - Wolverhampton Inghilterra - Premier League   N Partita non disputata
Domenica 9 Ottobre 2022 - ore 17:30
MASSIMA VINCITA + 11%
Arsenal - Liverpool Inghilterra > Premier League 2.752.75 - quote bet365 Premier League 3.653.65 - quote snai Premier League 2.602.60 - quote williamhill Premier League
Mercoledì 12 Ottobre 2022 - ore 21:00
MASSIMA VINCITA + 34%
Glasgow Rangers - Liverpool TORNEI PER CLUB > Champions League 8.008.00 - quote sisal Champions League 4.904.90 - quote 888 Champions League 1.441.44 - quote bwin Champions League
Domenica 16 Ottobre 2022 - ore 17:30
MASSIMA VINCITA + 16%
Liverpool - Manchester City Inghilterra > Premier League 3.103.10 - quote sisal Premier League 3.803.80 - quote williamhill Premier League 2.422.42 - quote betclic Premier League
 
Differenza di vincita tra
il miglior e il peggior bookmaker
close
BONUS SCOMMESSE Confronta i migliori bonus di benvenuto
Snai
Snai
Bonus Benvenuto Fino a 325€
Bonus Benvenuto Fino a 325€
20€ esclusivi
Sisal
Sisal
Bonus Benvenuto Fino a 450€
Bonus Benvenuto Fino a 450€
Esclusivo Superscommesse
Planetwin365
Planetwin365
Bonus Benvenuto Fino a 500€
Bonus Benvenuto Fino a 500€
Bonus sui primi 3 depositi

il gioco è vietato ai minori di anni 18 - può causare dipendenza