Schedina
Cerca Notizie

Le Scommesse nell'era di Internet, l'Avv. Riccio sulle discipline giuridiche

Martedì 29 Luglio 2014, pubblicata da saramech
Immagine Avv. Giovanni Maria Riccio  | avv._giovanni_maria_riccio.jpeg - 3951
Roma – Torna l’appuntamento con “Dietro le Quinte” la rubrica di Superscommesse dedicata a chi lavora nel mondo delle scommesse, del gaming online e dell’informazione sportiva in generale. Oggi approdiamo su un terreno per noi inedito: quello della disciplina giuridica nell’ambito del gioco online. A questo proposito abbiamo avuto il piacere di intervistare l’Avv. Giovanni Maria Riccio, socio dello studio legale E-Lex e autore dell’ebook “Le Scommesse nell’era di Internet: discipline italiana e comunitaria”.


Buongiorno Avv. Riccio, come e quando nasce l’idea di scrivere un e-book sul mondo delle scommesse?

Credo che, più che di un’idea, si sia trattato di un’esigenza. Da un lato, esistono pochissime pubblicazioni organiche nel settore e, dall’altro, le novità sono frequentissime ed è spesso difficile, per gli operatori, seguire le evoluzioni della giurisprudenza, sia a livello nazionale che comunitario. L’e-book si pone come uno strumento agile per tutti coloro che si affacciano al mondo dei problemi legali delle scommesse (nulla a che vedere dunque con risultati di Serie A e in generale sport vero e proprio), nonché per gli operatori del settore, che, pur non essendo avvocati, sono interessati a conoscere le evoluzioni della giurisprudenza. Al momento, peraltro, sto lavorando ad un aggiornamento dell’e-book, con nuove sentenze, che dovrebbe essere ultimato a settembre.

Quali sono gli argomenti trattati nel suo libro?
L’e-book tratta della disciplina generale del gioco e delle scommesse in Italia, affronta le posizioni a livello comunitario (come è noto l’Unione Europea non è mai intervenuta per abolire i monopoli esistenti, ma la Corte di Giustizia è intervenuta spesso, anche con alcune decisioni, come Gambelli e Placanica, che si occupano specificatamente della situazione italiana). Nell’ultima parte sono passate in rassegna significative novità – alcune delle quali, come detto, sono in fase di aggiornamento – di alcuni Stati europei, a dimostrazione di un enorme fermento legislativo in materia.

Lei afferma che la legislazione italiana in materia di gioco si dimostra essere contraddittoria, può spiegarci meglio?
Più che di contraddittoria, io parlerei di una legislazione schizofrenica. Da un lato, si pone un blocco agli operatori stranieri che offrono servizi on-line; dall’altro, senza alcun investimento serio sul gioco responsabile, si introducono sempre nuovi giochi, pronostici e concorsi, appena ci si accorge che quelli esistenti stanno perdendo di mordente per il pubblico. Bisogna liberalizzare pienamente il settore, ma effettuare controlli seri – quanti sono i minori che scommettono? Quanti punti-scommessa ricevono periodici controlli? – e battere molto sul profilo della prevenzione per le patologie legate al gioco. A mio avviso, peraltro, è necessario che si crei un netto discrimen – che in realtà esiste, ma che non è  percepito come tale da molti consumatori – tra gli operatori che rispettano le regole (il cui successo è determinato anche da quest’attenzione) e il “sottobosco”.

I Paesi dell’Unione Europea non sembrano avere una legislazione uniforme in materia: lei infatti ha riscontrato all’interno dell’UE due modelli legislativi. Ci spiega la ragione di ciò?

Gioco e scommesse non sono disciplinate a livello comunitario. Ogni Stato europeo può dotarsi di una legislazione propria, perché tutelato in tal senso dal principio di sussidiarietà. È ovvio che questa situazione determina delle significative discrasie e, non infrequentemente, la violazione dei principi di libertà di stabilimento e di libertà di prestazione di servizi che vengono ad essere ristrette in maniera non proporzionale e discriminatoria.

Quali aspetti negativi potrebbe comportare una legislazione non uniforme all’interno dell’Unione Europea?

Non so se la scelta migliore sia quella di una legislazione uniforme. Probabilmente, però, una politica comune – peraltro già avviata – è sicuramente necessaria. Così come si potrebbe pensare ad una direttiva che apra il mercato delle scommesse sportive online, almeno a livello comunitario.

A parer suo, in Italia ci sono delle lacune legislative da colmare? Se sì, quali?
Non posso che agganciarmi a quanto detto. Da un lato, dovrebbe essere incentivata una seria liberalizzazione del mercato, che coinvolga anche le attività on-line. Dall’altro, bisognerebbe fare degli investimenti importanti per l’educazione al gioco responsabile. Prevedere dei programmi scolastici che spieghino le patologie connesse al gioco compulsivo, gli effetti devastanti che ciò può comportare. Si dovrebbe prendere ad esempio quanto fatto per il fumo: le statistiche dicono che la percentuale dei fumatori è diminuita sensibilmente. Mi sembra indiscutibile che ciò sia il frutto anche di campagne-shock, che evidenziano i rischi del fumo. Andrebbe fatto lo stesso per il gioco compulsivo. Al contrario, la repressione non porta mai lontano. Anzi, non porta da nessuna parte, se non è supportata da un piano educativo organico. Non bisogna affossare un settore imprenditoriale, che porta occupazione e ricchezza, paventando rischi e accomunando, come dicevo già prima, situazioni disomogenee: bisogna essere duri con chi non rispetta la legge, programmare un piano serio di prevenzione delle patologie connesse al gioco, ma non frenare lo sviluppo del settore.

Eventi più giocati

08h 52m FK Karabakh A. - Viktoria P.
2.60(1) - 3.20(X) - 3.20(2)
08h 52m Djurgardens - APOEL N.
1.84(1) - 3.50(X) - 4.40(2)
11h 07m West Bromwich A. - Cardiff C.
1.70(1) - 3.80(X) - 6.00(2)
11h 07m Maccabi H. - Stella Rossa B.
2.62(1) - 3.20(X) - 2.96(2)
11h 07m Dynamo K. - Benfica
4.00(1) - 3.40(X) - 2.05(2)
01g 08h 07m HJK H. - Silkeborg
2.75(1) - 3.28(X) - 2.85(2)
01g 08h 37m FTC F. - Shamrock R.
1.47(1) - 4.60(X) - 7.00(2)
01g 11h 07m Fiorentina - Twente
1.47(1) - 4.25(X) - 7.50(2)
 
close
BONUS SCOMMESSE Confronta i migliori bonus di benvenuto
Snai
Snai
Bonus Benvenuto Fino a 1025€
Bonus Benvenuto Fino a 1025€
15€ esclusivi
Sisal
Sisal
Bonus Benvenuto Fino a 450€
Bonus Benvenuto Fino a 450€
Esclusivo Superscommesse
Planetwin365
Planetwin365
Bonus Benvenuto Fino a 365€
Bonus Benvenuto Fino a 365€
Bonus sui primi 3 depositi

il gioco è vietato ai minori di anni 18 - può causare dipendenza