doc
Schedina

Kevin De Bruyne; Londra come destin...o

Giovedì 5 Settembre 2013, pubblicata da bellux
Foto Pallone calcio Belgio Kevin De Bruyne | Notizie/ball-calcio_900x600.jpg - 4887

Il calcio belga ha senza dubbio toccato il suo vertice più alto nel corso degli anni '80 del secolo passato con il secondo posto agli europei del 1980 e il quarto del mondiale del Messico del 1986. A rinverdire i fasti di quel periodo potrebbe pensarci la nuova generazione di giovani talenti in casa Belgio; dopo il portiere Courtois in prestito all'Atletico Madrid, la giovane punta Romelu Lukaku appena passato all'Everton, e il talentuosissimo traquartista Eden Hazard anche lui come gli altri di proprietà del Chelsea, oggi parliamo dell'ultima scoperta in terra fiamminga dei blues, vale a dire Kevin De Bruyne, nato a Drongen il 28 giugno 1991.

Dopo aver iniziato col il pallone di cuoio nel KVV Drongen nel 1999 Kevin De Bruyne approda al settore giovanile del Gent (da molti conosciuto come Gand) per poi salire ancora di livello nel 2005 in quanto tesserato dal Genk che brucia nell'acquisto in volata sia Anderlecht che Bruges. Il ragazzo si dimostra talmente valido che Kevin De Bruyne viene promosso in prima squadra ed esordisce in Jupiler Pro League il 9 maggio 2009 nella sconfitta per 3-0 in casa dello Charleroi.

La stagione successiva rappresenta il definitivo volo spiccato, sulle ali del titolo conquistato dal Genk, per Kevin De Bruyne che gioca molte partite, anche da titolare, e realizza la prima rete nei professionisti firmando l'1-0 casalingo sullo Standard Liegi il 7 febbraio 2010 ed inoltre esordendo in Europa League nel doppio KO contro il Lilla nel turno di qualificazione. L'annata 2011-2012 é quella che fa conoscere Kevin De Bruyne al mondo del calcio; aumentano gol e assist, arriva il debutto in Champions League il 26 luglio 2011 nel preliminare contro il Partizan Belgrado.

Infatti nel gennaio 2012 il Chelsea rompe gli indugi, supera le offerte di Ajax, PSV Eindhoven e Bayern Monaco, e acquista Kevin De Bruyne lasciandolo però in prestito al club bianco blu fino a giugno. Sempre la società blues decide per il 2012-2013 un'altra cessione provvisoria questa volta al Werder Brema dove scende in campo la prima volta alla 1° giornata di calendario della Bundesliga nella sconfitta per 1-2 con l Borussia Dortumnd, ma Kevin De Bruyne si rifa due settimane dopo segnado per la prima volta in Germania.

Elemento importante di tutte le rappresentative giovanili dei diavoli rossi, Kevin De Bruyne fa già parte del giro di convocati del Belgio: la prima occasione fu in un Finlandia-Belgio, amichevole finita 1-0, l'11 agosto 2010 quindi ad appena 19 anni. La prima gioia con la casacca rossa arriva il 12 ottobre 2012 nello 0-3 in casa della Serbia.

Kevin De Bruyne é quello che si può definire interno di centrocampo, questo infatti é il suo ruolo di "nascita" anche se poi in seguito ha imparato anche le abilità per fare il trequartista. Destro naturale ma bravo anche con il mancino, in campo Kevin De Bruyne prefesisce partite proprio da sinistra sfruttando il dribbling é la visione di gioco per concludere in porta con un tiro secco e potente oppure duettare coi compagni dopo aver magari saltato l'avversario.

Sul prato verde Kevin De Bruyne é elegante e sicuro di sé; al Werder Brema era il riferimento della squadra in corsa per la salvezza con gli attaccan
ti che aspettavano i suoi assist e i difensori che sapevano sempre a chi dare la palla. Non sono però tutte rose e fiori, Kevin De Bruyne deve irrobustirsi fisicamente (parte da 180 cm X 68 kg), migliorare nella concentrazione durante la gara e pecca nel gioco aereo. In patria viene paragonato a Vincenzo Scifo oppure a Xavi ma con meno qualità.

Con l'inizio della stagione 2013-2014 finalmente Kevin De Bruyne può indossare la maglia del Chelsea  e con la quale é sceso in campo già alla prima giornata del calendario della Premier League 2013-2014. Evidentemente per "de witte" (il bianco, perché ha la pelle chiara) come viene soprannominato Kevin De Bruyne era destino finire a Londra visto che la madre é originaria della capitale inglese.

carriera Kevin De Bruyne (aggiornata al 1 settembre 2013)
2008-2009 Genk (Jupiler Pro League); 2 presenze
2009-2010 Genk (Jupiler Pro League); 25 presenze, 1 rete
2009-2010 Genk (Jupiler Pro League, playoff); 5 presenze, 1 rete
2010-2011 Genk (Jupiler Pro League); 22 presenze, 4 reti, 9 assist
2010-2011 Genk (Jupiler Pro League, playoff); 10 presenze, 1 rete, 7 assist
2010-2011 Genk (Europa League); 3 presenze, 1 rete
2011-2012 Genk (Jupiler Pro League); 22 presenze, 8 reti, 10 assist
2011-2012 Genk (Jupiler Pro League, playoff); 6 presenze, 4 assist
2011-2012 Genk (Champions League); 6 presenze
2012-2013 Werder Brema (Bundesliga); 33 presenze, 10 reti, 9 assist
2013-2014 Chelsea (Premier League); 3 presenze

Belgio; 14 presenze, 3 reti

Eventi più giocati

16h 50m Glasgow R. - St Mirren
1.17(1) - 7.50(X) - 19.00(2)
18h 20m Kilmarnock - Celtic G.
13.00(1) - 6.50(X) - 1.26(2)
19h 05m Mechelen - Anderlecht
4.50(1) - 3.63(X) - 1.90(2)
19h 50m Spartak M. - FC Sochi 0.
1.75(1) - 3.70(X) - 4.75(2)
21h 50m Frosinone - Pordenone
1.90(1) - 3.50(X) - 4.75(2)
01g 21h 50m Manchester U. - Copenhagen
1.28(1) - 6.00(X) - 13.00(2)
01g 21h 50m Inter - Bayer L.
2.12(1) - 3.60(X) - 3.50(2)
03g 21h 50m Atalanta - Paris Saint G.
3.20(1) - 3.80(X) - 2.23(2)
 
asktraders