Iamnaples.it: "Tutte le informazioni su calcio, basket e pallanuoto a Napoli"

Giovedì 18 Gennaio 2018, pubblicata da Martina Carella
Immagine Iamnaples.it:

Dietro le quinte ha intervistato Ciro Troise, il direttore di Iamnaples.it, con lui abbiamo parlato della nascita e sviluppo della sua testata giornalistica, dell'attenzione che il portale dedica fin dalle origini al settore giovanile del Napoli e infine abbiamo accennato al caso Verdi e Inglese. 2 sono i nomi da tenere bene a mente per il napoli del futuro secondo il responsabile del sito: Maycon del Corinthians e Gianluca Gaetano del vivaio del Napoli.

Quando e come nasce iamnaples.it?
IamNaples.it nasce nel giugno del 2010, anche se la testata è stata registrata a marzo del 2011. Nasce con una telefonata del mio amico di vecchia data ed editore di IamNaples.it Francesco Cortese, che volle lanciarsi nella scommessa d'inventare una nuova realtà nel mondo delle testate on-line sul Calcio Napoli, affollato già all'epoca di tante belle realtà. Decidemmo di puntare molto sull'attenzione al settore giovanile azzurro.

Che lavoro svolge insieme al suo team on e off-line?
Svolgiamo un lavoro d'attenzione costante a tutto ciò che emerge intorno al mondo Napoli, dalla prima squadra fino a tutte le situazioni del vivaio in ogni categoria, dalla Primavera all'Under 15 con un occhio anche ai campionati regionali. Si pensa sia a stare sul pezzo che a sviluppare idee per far crescere il portale, soprattutto sui contenuti ma anche sull'utilizzo dei social.

Il fatto di interessarsi soprattutto alle realtà sportive di Napoli, può essere considerata la chiave del vostro successo?
Quello che siamo riusciti a costruire, lo spazio che ci siamo ritagliati, è a mio avviso dovuto alla scelta di darci una nostra identità, un taglio ben preciso nel mondo del web dove la professionalità fa fatica ad emergere. Siamo stati i primi a dare rappresentanza mediatica ad un mondo che su Internet era trattato con scarsa attenzione, quello del settore giovanile del Napoli. Il vivaio per me è l'anima di un club e una realtà che esprime identità e passione come il Napoli ha bisogno che sia raccontato il sogno dei ragazzi di diventare i prossimi Insigne e l'investimento economico, umano e di lavoro fatto dalla società per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Il suo blog non si interessa soltanto di calcio ma anche di basket e pallanuoto, Napoli ha successo anche in queste due realtà sportive?
Innanzitutto non siamo un blog ma una testata giornalistica costantemente aggiornata che ha la stessa dignità dei quotidiani, potrò sembrare pesante ma per me certi meccanismi lessicali sono fondamentali. Grazie all'intuizione, alla passione e al lavoro che ha impostato Stefano D'Angelo, siamo diventati un punto di riferimento sul basket napoletano che purtroppo finora non ha avuto stabilità, l'auspicio è che con l'impegno e la professionalità del presidente Ruggiero potremo raccontare per molto tempo una realtà solida. Nella pallanuoto Napoli ha vissuto anni straordinari ma si mantiene ad alti livelli con due grandi realtà.

Tra le sezioni del portale, una è interamente dedicata ai giovani talenti sportivi, per lo più calciatori. Ci può dire il nome di qualche giovane calciatore che il napoli sta seguendo?
Giuntoli segue costantemente il panorama dei giovani talenti a livello mondiale. Un nome caldo è Maycon del Corinthians, un centrocampista classe '97 di grande spessore tecnico ma attenzione anche al mercato dei portieri perchè probabilmente, oltre al sostituto di Reina, arriverà anche un talento da valorizzare.

Per quanto riguarda invece il vivaio del Napoli, ci consiglia un nome da tenere in considerazione per il futuro?
Non è un mistero che il talento di maggiori prospettive nel vivaio del Napoli è Gianluca Gaetano, un ragazzo che, se sarà ben seguito e se manterrà l'umiltà giusta, ha i mezzi tecnici per ambire a grandi livelli nel mondo del calcio.

Che criterio utilizzate per la selezione delle "news" da pubblicare?
Siamo molto attenti all'attendibilità delle notizie, preferiamo perdere tempo che magari può costare anche dei click ma essere scrupolosi in ciò che pubblichiamo, poi cerchiamo di non scavalcare valori che nel web e non solo purtroppo sono stravolti: la deontologia, l'etica professionale, il rispetto dei colleghi e della categoria.

Non poteva mancare la domanda su Verdi, il venticinquenne del Bologna, può essere la scelta giusta per battere la Juventus nella corsa allo scudetto?
Sono un estimatore di Verdi dai tempi del vivaio del Milan, per me sarebbe l'innesto giusto, il profilo che aggiunge freschezza e nuove intuizioni all'attacco del Napoli che nel girone d'andata ha potenziato la fase difensiva ma, avendo come unica soluzione il tridente dei piccoletti e soffrendo anche le difficoltà di Hamsik prima che ritrovasse il gol, a livello offensivo non è stato una macchina da gol come nelle prime due stagioni dell'era Sarri. C'è bisogno di nuova linfa, Verdi può darla, avendo già nel suo background le idee di calcio di Maurizio Sarri.

Pensa che Inglese, con i suoi 189 centimetri, potrà essere la soluzione giusta per l'attacco del Napoli?
Inglese potrebbe consentire al Napoli d'alzare il pallone nei momenti in cui è necessario perché è molto complicato vincere uno scudetto soltanto con gli attacchi frutto del proprio sistema di gioco, le soluzioni di schema. Servono anche soluzioni individuali come quella di Zielinski contro l'Atalanta o di Ghoulam contro la Spal e la capacità di venir fuori da situazioni impervie come la gara contro la Juventus in cui il Napoli ha sbattuto, invece, sul muro bianconero. Naturalmente bisogna valutare le condizioni di Milik, se il polacco può rientrare presto non c'è bisogno di Inglese, altrimenti a mio avviso, invece, sarebbe necessario un profilo come l'attaccante del Chievo. E' giusto dare la priorità a Verdi ma, se Milik non fornisce garanzie, c'è bisogno di rimettere in piedi l'operazione che prevedeva il passaggio di Giaccherini al Chievo Verona e di Inglese al Napoli a gennaio.

A cura di Lorenzo Cimmino

tags:  
20€ gratis

Scade oggi! Affrettati!

100€subito

Scade oggi! Affrettati!

fino a 100€

Scade oggi! Affrettati!

bonus 400€

Scade oggi! Affrettati!

100€ bonus

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

04h 37m Manchester C. - Everton
1.23(1) - 7.50(X) - 14.50(2)
06h 07m Palermo - Livorno
1.51(1) - 4.40(X) - 8.75(2)
06h 07m Ascoli - Cittadella
2.87(1) - 3.05(X) - 2.90(2)
09h 07m Inter - Udinese
1.36(1) - 5.35(X) - 10.00(2)
11h 37m Torino - Juventus
7.00(1) - 3.87(X) - 1.63(2)
01g 09h 07m Cagliari - Napoli
8.00(1) - 4.87(X) - 1.45(2)
01g 11h 37m Roma - Genoa
1.48(1) - 4.75(X) - 7.25(2)
03g 11h 37m Bologna - Milan
4.60(1) - 3.50(X) - 1.95(2)