doc
Schedina

I 10 calciatori che hanno cambiato più squadre e maglie

Martedì 14 Aprile 2020, pubblicata da puccettone
Foto Jefferson Louis | Notizie/jeff_1006x600.jpg - 10922

Al giorno d'oggi, dominato dai trasferimenti e dal denaro, per i giocatori cambiare squadra è diventata ormai una normalità. Sono pochi quei calciatori che decidono di radicarsi all'interno di una città e di un club per 4-5 anni. A questo punto non dobbiamo meravigliarci di quei calciatori che hanno cambiato più maglie e squadre in tutta la loro carriera, anche nel calcio di qualche anno fa. Ne sa qualcosa Jefferson Louis, attaccante delle serie minori inglesi che dopo l'ultimo trasferimento avvenuto nel mese di dicembre, quando è passato dal Banbury United al Chensham United, è salito a quota 40 trasferimenti e 38 squadre diverse in carriera. Avete capito bene, è lui il giocatore che ha cambiato più squadre e maglie nella storia del calcio. Addirittura nel 2005 è stato capace di cambiare ben cinque squadre. Basta farsi un giro sulla sua pagina di Wikipedia e scorrere l'infinita lista dei club in carriera di Jefferson per rendersi conto di quello che stiamo dicendo. Detiene, quindi, il primato del giocatore che ha cambiato più squadre nel calcio ma nella storia di questo sport tanti altri calciatori hanno avuto una carriera costellata di club. Tra i record in Serie A di cambio casacca non possiamo non citare Nicola Amoruso e Marco Borriello. Prima di vedere nel dettaglio l'elenco dei calciatori che hanno cambiato più maglie, ecco una comparazione con i migliori bonus sport dei principali bookmaker AAMS.

Sito Bonus Accedi
fino a 305 €* VAI AL SITO
fino a 315 €* VAI AL SITO
fino a 215 €* VAI AL SITO
fino a 200 €* VAI AL SITO
fino a 50 €* VAI AL SITO
fino a 100 € (sport) + 5 € (casino)* VAI AL SITO
fino a 200 €* VAI AL SITO
fino a 250 €* VAI AL SITO
VAI ALLA MULTIREGISTRAZIONE

*Ogni offerta di benvenuto (Bonus) è riservata ai nuovi clienti (maggiori di Anni 18) che aprono un conto scommesse con la rispettiva società di scommesse online. Ogni offerta è soggetta a Termini e Condizioni, riportate in modo sintetico e non esaustivo in questa guida e in modo completo sulle rispettive pagine promozionali. | 18+  

 

I calciatori che hanno cambiato più squadre

 

EUGENIO CORINI
 
Tra i calciatori che hanno cambiato più maglie c'è il regista lombardo, capace di indossare 10 divise diverse in carriera. Troppo giovane per sfruttare l'opportunità alla Juventus quando aveva 20 anni, Corini non si è più imposto fino all'approdo al Chievo Verona dove ha imparato ad essere leader e prendersi la squadra in mano. Caratteristiche fondamentali per il ruolo di allenatore. Nella stagione 2019/20 ha un particolare record negativo: è entrato due volte nella lista degli esoneri in Serie A. Cellino, patron del Brescia, ha allontanato il tecnico nel novembre 2019, richiamandolo dopo 3 partite. Il 5 febbraio 2020 è stato nuovamente esonerato.

MASSIMO DONATI
 
Il centrocampista nato a San Vito in Tagliamento pensava e sperava che il Milan potesse essere un punto di arrivo, ma nella realtà dei fatti non è stato altro che un punto di partenza. Dal club rossonero infatti, è stato girato in prestito ben 5 volte in altrettante squadre diverse, in una carriera da giramondo che lo ha visto finire anche in Scozia, prima al Celtic ed ora all'Hamilton Academical, la sua dodicesima società di appartenenza. Tra i calciatori che hanno cambiato più maglie non poteva mancare.
 
CHRISTIAN VIERI
 
Attaccante straordinario, Bobo ha vestito tredici maglie. Al di là di una bella esperienza all’Atletico Madrid e qualche sfortunato mese al Monaco, ha sempre giocato in Serie A, facendo bene soprattutto con l'Inter. Attualmente è uno dei personaggi più amati del panorama italiano, seguitissimo sui social network, in cui mostra tutto il suo lato divertente; spesso viene coinvolto anche Max, uno dei più conosciuti tra fratelli minori nel mondo del calcio.
 
ERVIN ZUKANOVIC
 
Centrale di difesa o terzino mancino, Ervin Zukanovic ha cambiato svariati club in Bosnia, Austria, Germania e Belgio, prima di arrivare in Italia. Nel nostro paese il bosniaco ha militato con Chievo, Sampdoria, Roma, Atalanta e Genoa, il quattordicesimo club in carriera. Una vita con le valigie in mano sempre in cerca di nuovi obiettivi. Dopo l'esperienza all'Al-Ahli, è rientrato in Italia alla Spal.
 
MARCO BORRIELLO
 
Quattordici squadre, un giro d'Italia a tappe senza alcuna maglia rosa. Marco Borriello, attualmente alla Spal, ha segnato il primo gol dei ferraresi in A dopo 49 anni, eguagliando il record di reti realizzate nella massima serie con 12 maglie diverseEmpoli, Reggina, Sampdoria, Treviso, Milan, Genoa, Roma, Juventus, Carpi, Atalanta, Cagliari e Spal.
 
NICOLA AMORUSO
 
Proprio come Borriello, inseguitore del suo record di reti in più squadre, Nicola Amoruso è tra i calciatori che hanno cambiato più maglie, ossia 14 (tredici di Serie A). Tecnicamente dotato e rapido nei movimenti, è riuscito a vincere tre campionati, una supercoppa europea ed una Coppa Intercontinentale con la Juventus di Lippi, che lo utilizzava come riserva sempre pronta ad entrare in corso d'opera. Nick ha anche alzato al cielo la Coppa Italia con la Samp.
 
MAURICIO PINILLA
 
Ottimo attaccante, acrobatico, atletico ma anche piuttosto irascibile. Pinilla ha segnato ovunque ma difficilmente ha convinto i dirigenti a tenerlo; è così che il cileno ha cambiato 14 maglie, giocando in Spagna, Italia, Portogallo, Scozia e perfino Cipro.
 
ALESSANDRO DIAMANTI
 
Tra i calciatori che hanno cambiato più maglie, anche Alessandro Diamanti merita una menzione particolare, con 15 squadre diverse. Il trequartista mancino, attualmente milita in Australia nel Western United. La particolarità del toscano è che la girandola di trasferimenti è iniziata nella fase finale della carriera, dopo una parte iniziale al Prato.
 
ARISTIDE BANCE'
 
Biondo ossigenato da far invidia ai calciatori con le capigliature più pazze, l'attaccante del Burkina Faso ha militato con 19 squadre. E' una prima punta veloce e con una grande fisicità, anche se i piedi poco precisi non convincevano evidentemente tutti i dirigenti che lo hanno ceduto.
 
SEBASTIAN ABREU
 
"El loco", attaccante uruguaiano ancora in attività nella seconda divisione del suo Paese con l'Audax Italiano, ha vestito la bellezza di 26 maglie diverse, un record assoluto. Apprezzato ovunque, è passato alla storia per il suo cucchiaio nei rigori contro il Ghana nei mondiali del 2014, che ha consentito alla sua nazionale il passaggio in semifinale.
 
Evidentemente non tutti hanno scelto una casa, una fissa dimora, la speciale classifica dei calciatori che hanno cambiato più maglie, dimostra infatti che c'è anche chi, nel bene o nel male, si è fatto notare un po' ovunque.
tags:  

Eventi più giocati

11h 35m Parma - Napoli
5.50(1) - 4.50(X) - 1.60(2)
12h 05m Southampton - Tottenham
3.10(1) - 3.37(X) - 2.42(2)
14h 05m Genoa - Crotone
1.96(1) - 3.60(X) - 4.20(2)
16h 35m Chelsea - Liverpool
3.25(1) - 3.75(X) - 2.17(2)
17h 05m Wolfsburg - Bayer L.
2.90(1) - 3.50(X) - 2.41(2)
17h 05m Sassuolo - Cagliari
1.95(1) - 3.85(X) - 3.75(2)
19h 50m Juventus - Sampdoria
1.31(1) - 5.85(X) - 12.00(2)
01g 19h 50m Milan - Bologna
1.57(1) - 4.40(X) - 6.00(2)