Ordine arrivo tappa Giro Italia e classifica generale

Lunedì 20 Maggio 2019, pubblicata da marcoperrone85
Foto Quote vincente sul Giro d'Italia 2019 | Notizie/VincenteGiro2019_1031x600.jpg - 10187

Il diluvio lungo le strade di San Marino non ferma la saetta chiamata Primoz Roglic che fa sua anche la seconda cronometro di questa corsa rosa. Il suo nome campeggia in alto all'ordine d'arrivo della tappa 9 del Giro d'Italia. Dietro di lui troviamo Victor Campenaerts e Bauke Mollema. Ottima quarta piazza per Vincenzo Nibali giunto a 1' 04" dal vincitore mentre Simon Yates paga oltre tre minuti. Il successo e gli ampi distacchi hanno riportato Roglic a ridosso della maglia rosa. Lo sloveno del team Jumbo Visma è ora secondo con 1' 50" di ritardo da Valerio Conti, leader della classifica generale del Giro d'Italia. All'interno di questo articolo, noi di Superscommesse, inseriremo l'ordine d'arrivo di tutte le tappe del Giro 2019 e ovviamente aggiorneremo costantemente la classifica generale del Giro d'Italia 2019 con le prime dieci posizioni. Il tutto verrà aggiornato tempestivamente dopo la conclusione di ognuna delle ventuno frazioni della corsa rosa. Inoltre, troverete anche il regolamento completo del Giro.

Quote Maglia rosa Giro 2019
Primoz Roglic @ 1.70
Vincenzo Nibali @ 3.00
Simon Yates @ 7.50
Miguel A. Lopez @ 10.00
Mikel Landa @ 15.00


Classifica generale Giro 2019

Ecco la top ten della classifica generale del Giro d'Italia 2019. In attesa del ritorno in strada con la decima tappa ecco la situazione per quanto riguarda la classifica che vale la maglia rosa. Davanti a tutti troviamo Valerio Conti con 1' 50" su Primoz Roglic, il grande favorito per il successo finale della corsa rosa. Il corridore sloveno è l'unico tra i big nei primi dieci in classifica.

Classifica generale Giro d'Italia 2019 Ritardo
1) Valerio Conti (UAE) leader
2) Primoz Roglic (Jumbo) +1' 50"
3) Nans Pieters (Ag2R) +2' 21"
4) Josè Rojas (Movistar) +2 33"
5) Fausto Masnada (Androni) +2 36"
6) Andrey Amador (Movistar) +2 39"
7) Amaro Antunes (CCC) +3' 05"
8) Valentin Madouas (Groupama) +3' 27"
9) Giovanni Carboni (Bardiani) +3' 30"
10) Pello Bilbao (Astana) +3' 32"


Ordine d'arrivo nona tappa Giro d'Italia 2019

Ecco l'ordine d'arrivo della nona tappa del Giro d'Italia 2019, la Riccione-San Marino. Non si parla italiano nell'ordine d'arrivo della tappa 9 del Giro con Roglic che si impone su Campenaerts e Mollema. Il primo degli italiani per la frazione a cronometro di San Marino è Vincenzo Nibali con 1' 04" di ritardo sul vincitore.

Risultati 9° tappa Giro d'Italia 2019 Distacchi Giro Tappa 9
1° Primoz Roglic
2° Victor Campenaerts
51' 52"
+ 11"
3° Bauke Mollema
4° Vincenzo Nibali
+ 1' 00"
+ 1' 04"
5° Tanel Kangert
6° Chad Haga
+ 1' 10"
+ 1' 14"
7° Bob Jungels
8° John Hugh Carthy
+ 1' 16"
+ 1' 30"
9° Pello Bilbao
10° Mattia Cattaneo
+ 1' 43"
+ 1' 52"

 

Tutte le classifiche Giro: maglia ciclamino, maglia bianca e maglia blu

Le altre classifiche del Giro d'Italia 2019. Ecco in sintesi in tabella la top tre delle classifiche a punti, della maglia del miglior scalatore, di miglior giovane e la graduatoria a squadre Super Team. Ricordiamo che lo scorso anno Viviani ha indossato alla fine del Giro n° 101 la maglia ciclamino mentre la maglia azzurra è andata a Chris Froome. Nella classifica della maglia bianca ha trionfato invece il colombiano Miguel Angel Lopez.

Classifica Maglia Ciclamino Giro - classifica a punti Classifica Maglia Azzurra Giro - miglior scalatore
P. Ackermann (Deceuninck) 150
A. Demare (Groupama) 98
C. Ewan (Lotto) 91
G. Ciccone (Trek) 32
P. Roglic (Jumbo) 22
F. Masnada (Androni) 18
Classifica Maglia Bianca Giro - miglior giovane Classifica a squadre Super Team
N. Pieters (Ag2R) 36h 10' 53"
V. Madouas (Groupama) +1' 06"
G. Carboni (Bardiani) +1' 09"
Movistar 108h 30' 50"
Deceuninck +6' 53"
Androni + 8' 04"

 

Regolamento maglie Giro d'Italia 2019

Come avviene negli ultimi anni sono quattro le maglie del Giro d'Italia. La più importante è la maglia rosa che contraddistingue il leader della classifica generale. Il simbolo del primato del Giro è sponsorizzata in questa occasione da Enel. Troviamo quindi la maglia azzurra che viene assegnata al leader della classifica del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum. La maglia bianca, invece, è riservata al miglior giovane in corsa, sponsorizzata da Eurospin. Rispetto allo scorso anno, gli sponsor sono visibili sui lati. Per ciò che concerne la quarta maglia, dedicata al leader della classifica a punti ci sarà come lo scorso anno la maglia ciclamino. I punti assegnati variano in base alla difficoltà altimetrica. Una frazione adatta ai velocisti assegna più punti. Le tappe sono suddivise in 5 categorie. Ovviamente non sono conteggiate le cronometro che non assegnano punti.

Maglia rosa Giro d'Italia: viene assegnata al leader della classifica generale. Consiste in una graduatoria a tempo, calcolando i tempi di ogni ciclista sul traguardo di ogni singola tappa. Inoltre, agli arrivi di ciascuna frazione al primo arrivato sarà assegnato un abbuono di 10'', al secondo di 6'' e al terzo di 4''. Ai traguardi intermedi nelle tappe di pianura, al primo classificato sarà assegnato un abbuono di 3'', al secondo i 2'' e al terzo di 1''. Nelle tappe a cronometro individuale e a squadre e non verranno assegnati abbuoni.

Maglia azzurra Giro: è assegnata al leader della classifica del Gran Premio della Montagna. Consiste in una graduatoria individuale determinata dalla somma punti assegnati ai ciclisti che transitano per primi ai traguardi stabiliti dall'organizzazione, riguardante ovviamente i Gran Premi della Montagna.
Ecco il criterio di assegnazione dei punti: Coppi, 1° CAT, 2° CAT, 3° CAT, 4° CAT

Punti Cima Coppi Punti Gpm 1° CAT Punti Gpm 2° CAT 3° CAT 4° CAT
1° 45 1° 35 1° 15 1° 7 1° 3
2° 30 2° 18 2° 8 2° 4 2° 2
3° 20 3° 12 3° 6 3° 2 3° 1
4° 14 4° 9 4° 4 4° 1  
5° 10 5° 6 5° 2    
6° 6 6° 4 6° 1    
7° 4 7° 2      
8° 2 8° 1      
9° 1        


Maglia bianca Giro d'Italia: è riservata al miglior giovane in corsa. Consiste in una graduatoria a tempo che riguarda solo i ciclisti che non avevano ancora compiuto il venticinquesimo anno di età al 1° gennaio dell'anno in corso. Si calcolano i tempi di ogni ciclista sul traguardo di ogni tappa. Nelle tappe a cronometro individuale e a squadre non verranno assegnati abbuoni.

Maglia ciclamino Giro: i punti assegnati variano in base alla difficoltà altimetrica. Una frazione adatta ai velocisti assegna più punti. Le tappe sono suddivise in 5 categorie. Le cronometro rientrano all'interno della categoria D ed E. 

Maglia ciclamino Punti assegnati
categoria A e B (primi 15 classificati) 50, 35, 25, 18, 14, 12, 10, 8, 7, 6, 5, 4, 3, 2, 1
categoria C (primi 10 classificati) 25, 18, 12, 8, 6, 5, 4, 3, 2, 1
categoria D ed E (primi 10 classificati) 15, 12, 9, 7, 6, 5, 4, 3, 2, 1


Inoltre, per ogni traguardo volante saranno assegnati ulteriori punti in base all'ordine di passaggio e secondo la categoria della tappa:

Traguardo volante Punti assegnati
categoria A e B (primi 8 classificati) 20, 12, 8, 6, 4, 3, 2, 1
categoria C (primi 5 classificati) 10, 6, 3, 2, 1
categoria D (i primi 3 classificati) 8, 4, 1

Secondo te, come andrà a finire il Giro 2019?
tags: