doc
Schedina
mer 21 ottobre gio 22 ottobre ven 23 ottobre oggi dom 25 ottobre lun 26 ottobre mar 27 ottobre
  • Voto
  • ok
  • no
  • no
  • no
  • no
Voti ricevuti 1
francia

Francia Calcio

La nazionale di calcio francese esordì il 6 settembre del 1904 contro il Belgio, pareggiando per 3-3. I Bleus vantano un Mondiale, conquistato in casa nel 1998, e due Europei, nel 1984 in Francia e nel 2000 in Belgio, e in più due Confederations Cup, vinte nel 2001 e nel 2003.
Notizie Statistiche Storia Calendario francia Bacheca
La nazionale di calcio francese esordì il 6 settembre del 1904 contro il Belgio, pareggiando per 3-3. I Bleus vantano un Mondiale, conquistato in casa nel 1998, e due Europei, nel 1984 in Francia e nel 2000 in Belgio, e in più due Confederations Cup, vinte nel 2001 e nel 2003. La nazionale francese ha partecipato 9 volte alla competizione continentale e ben 14 volte al campionato del mondo. Lo stadio in cui la Francia gioca le sue partite interne è lo "Stade de France".

Storia della Francia

I primi anni della nazionale francese
Nei primi cinquanta anni della sua storia la Francia non ottenne risultati rilevanti, partecipando però a tutte e tre le prime edizioni dei campionati del Mondo e un suo giocatore, Lucien Laurent, segnò il primo gol della storia della coppa, in una vittoria con il Messico con il risultato di 4-1.
Dopo la seconda guerra mondiale, nel campionato del 1958, la Francia giunse in semifinale dove fu sconfitta dal Brasile, subendo una tripletta da Pelè. Just Fontaine realizzò in quell’edizione ben 13 reti, che ancora oggi rappresenta il record di marcature. Alla fine del torneo la Francia si piazzerà terza in classifica, avendo sconfitto la Germania per 6-3 nella “finalina”.
Platini e il primo titolo europeo
Solo negli anni ottanta, grazie a giocatori quali Michel Platini e Dominique Rocheteau che la Francia ottiene i migliori risultati fino ad allora: quarti nella classifica finale del mondiale di Spagna 1982, terzi in Messico nel 1986, in entrambe le occasioni sconfitta dalla Germania Ovest. Tra questi due mondiali la Francia vinse il suo primo titolo europeo nel 1984, giocando quell’edizione come paese organizzatore.
La crisi della nazionale francese fino a Zidane
Dopo il mondiale messicano iniziò una crisi che durò fino al 1994, fallendo le qualificazioni all’europeo dell’88 e ai mondiali di Italia nel 1990, e infine quella ai mondiali USA ’94. La squadra passò in mando alla guida tecnica di Aimè Jaquet che iniziò, soprattutto dopo la squalifica di Eric Cantona, allora il giocatore più rappresentativo, per un calcio ad un tifoso del Crystal Palace per il quale gli era stata inflitta la squalifica di un anno da tutte le competizioni, una vera e propria rivoluzione, attorno a giocatori come Papin e Ginola e all’allora giovanissimo Zidane.
La Francia dei risultati migliori

Da quel momento la Francia riuscì nell’impresa di vincere i campionati del mondo del 1998, battendo nell’ordine Paraguay con il risultato di 1-0, Italia dopo i calci di rigore, Croazia con il risultato di 2-1 (doppietta dell’ex juventino Thuram), e infine sotterrò il Brasile per 3-0. Solo due anni dopo arrivò una nuova vittoria, nei campionati europei, superando l’Italia in finale con il risultato di 2-1 con golden gol di David Trezeguet. La Francia allenata da Raymond Domenech arrivò in finale anche nei mondiali di Germania 2006, dove perse ai rigori con l’Italia in quella che fu l'ultima gara di Zinedine Zidane.

I fallimenti di Euro 2008 e Sudafrica 2010
L'era Domenech prosegue con la qualificazione agli europei del 2008 in Austria e Svizzera. I galletti però deludono le attese, venendo eliminati nella prima fase dopo aver concluso all'ultimo posto il gruppo di ferro dietro Olanda, Italia e Romania. Con una eliminazione al primo turno si conclude anche la successiva avventura, il mondiale 2010 disputato in Sudafrica, dove una Francia dilaniata dai dissidi interni finisce ultima in un girone che la vedeva opposta a Sudafrica, Messico e Uruguay. Al ritorno in patria Laurent Blanc viene nominato nuovo ct della Francia, che si qualifica ad Euro 2012 con un ruolino di sei vittorie, tre pareggi e una sconfitta.
I risultati della Francia verso Euro 2012
L'arrivo di Blanc e il ricambio generazionale hanno riportato fiducia alla Francia, che ha vinto il suo girone di qualificazione dopo un acceso testa a testa con la Bosnia Erzegovina. Nella amichevoli successive i transalpini, dopo un poco emozionante 0-0 contro il Belgio hanno ottenuto risultati di rilievo, superando per 1-0 gli Stati Uniti e andando poi a vincere in Germania contro la nazionale tedesca per 2-1 grazie alle reti di Giroud e Benzema. Ad Euro 2012 la Francia di Blanc è stata inserita nel gruppo D assieme a Inghilterra, Ucraina e Svezia, passato come seconda: la corsa si interrompe ai quarti contro la Spagna poi campione.
La Francia a Brasile 2014 e poi ad Euro 2016
La Francia, affidata a Deschamps, ha chiuso il girone di qualificazione dietro la Spagna, accedendo agli spareggi: i Bleus, sconfitti in Ucraina per 2-0, compiono una grande rimonta vincendo 3-0. La formazione francese arriva fino ai quarti di finale di Brasile 2014, dopo aver passato il girone e aver sconfitto la Nigeria per 2-0: si arrenderà alla Germania per 1-0 con gol di Hummels. In quanto paese ospitante la Francia non ha disputato il girone di qualificazione ad Euro 2016. La Francia ha concluso il suo cammino nel torneo continentale in finale, perdendo contro il Portogallo per 1-0 ai supplementari. 

Risultati Francia Mondiali

La nazionale francese, dalla sua nascita, ha vinto un solo titolo mondiale nel 1998 arrivando in finale solo in una seconda occasione, nel 2006 persa poi contro l'Italia. Oltre alle 2 finali sono arrivati anche 2 terzi posti nel 1958 e nel 1986.

La Francia ai Mondiali 
La selezione di Didier Deschamps è per Russia 2018 è una delle più talentuose dalla vittoriosa edizione francese del 1998. La Francia è stata sorteggiata nel girone C con Australia, Perù e Danimarca. 
I campioni del mondo della Francia sono pronti a ritornare in campo per i primi due impegni di Nations League contro Svezia (5 settembre) e Croazia (8 settembre). Deschamps non potrà contare su Pogba e Ndombele, risultati positivi al
L'estate sportiva 2020 sarà certamente ricordata come quella del rinvio dei grandi eventi fissati in programma a inizio stagione. Rinviate le Olimpiadi e rinviati anche i campionati europei di calcio che si svolgeranno il prossimo anno sempre fra giugno e luglio.
L'appuntamento con gli Europei di calcio è stato spostato di un anno in risposta all'impossibilità organizzativa causata dalla pandemia coronavirus. Nonostante l'evento sia ancora lontano più di un anno buona parte dei bookmaker propone alcune quote
L'Uefa, come noto, ha preso la difficile quanto necessaria decisione di rinviare gli Europei di calcio all'estate 2021. L'ermergenza coronavirus è troppo estesa ed il rischio troppo alto per disputare una manifestazione di tale livello in una situazione non sicura al 100%.
Dovremo attendere l'estate del 2021 per conoscere quale sarà la nuova nazionale campione d'Europa. Il coronavirus ha messo in ginocchio l'intero pianeta portando allo spostamento di tantissimi eventi, compresi i campionati europei di calcio che
14­-10­-2020 Risultato Croazia - Francia TORNEI PER NAZIONI - UEFA Nations League 1:2 V Marcatori: 0:1 (8.) A.Griezmann, 1:1 (64.) N.Vlasic, 1:2 (79.) K.Mbappe 11­-10­-2020 Risultato Francia - Portogallo TORNEI PER NAZIONI - UEFA Nations League 0:0 N 07­-10­-2020 Risultato Francia - Ucraina TORNEI PER NAZIONI - Amichevoli internazionali 7:1 V Marcatori: 1:0 (9.) E.Camavinga, 2:0 (24.) O.Giroud, 3:0 (33.) O.Giroud, 4:0 (39.) V.Mykolenko (og), 4:1 (53.) V.Tsygankov, 5:1 (65.) C.Tolisso, 6:1 (82.) K.Mbappe, 7:1 (89.) A.Griezmann
Sabato 14 Novembre 2020 - ore 20:45
Portogallo - Francia TORNEI PER NAZIONI > UEFA Nations League 2.822.82 - quote betclic UEFA Nations League 3.183.18 - quote betclic UEFA Nations League 2.622.62 - quote betclic UEFA Nations League
Martedì 15 Giugno 2021 - ore 21:00
MASSIMA VINCITA + 171%
Francia - Germania TORNEI PER NAZIONI > Euro 2021 3.003.00 - quote bwin Euro 2021 4.504.50 - quote snai Euro 2021 6.506.50 - quote williamhill Euro 2021
Mercoledì 23 Giugno 2021 - ore 21:00
Portogallo - Francia TORNEI PER NAZIONI > Euro 2021 3.623.62 - quote betclic Euro 2021 3.453.45 - quote betclic Euro 2021 2.072.07 - quote betclic Euro 2021
 
Differenza di vincita tra
il miglior e il peggior bookmaker
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy

scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!