mar 23 aprile mer 24 aprile gio 25 aprile oggi sab 27 aprile dom 28 aprile lun 29 aprile
  • Voto
  • ok
  • ok
  • ok
  • ok
  • no
Voti ricevuti 7
empoli

Empoli Calcio

L'Empoli, il cui nome completo è Empoli Football Club, è una squadra di calcio toscana, fondata nel 1920 a Empoli. Gioca le proprie gare casalinghe allo stadio Carlo Castellani. Nella sua storia ha vinto 2 campionati di Serie B e una Coppa Italia di Serie C. Nella stagione 2018 2019, dopo aver dominato il torneo cadetto nel passato anno, gioca nel calendario
Notizie Statistiche Storia Calendario empoli Bacheca
L'Empoli, il cui nome completo è Empoli Football Club, è una squadra di calcio toscana, fondata nel 1920 a Empoli. Gioca le proprie gare casalinghe allo stadio Carlo Castellani. Nella sua storia ha vinto 2 campionati di Serie B e una Coppa Italia di Serie C. Nella stagione 2018 2019, dopo aver dominato il torneo cadetto nel passato anno, gioca nel calendario di Serie A con obiettivo salvezza.
Sotto l'approfondimento sull'Empoli calcio ma prima ecco 3 servizi esclusivi di Superscommesse:

Scommetti sull'Empoli senza depositareScopri i migliori bonus senza deposito
Vinci affidandoti ai pronostici di SuperscommesseEcco i pronostici di oggi degli esperti
Ottieni fino a 500 euro di BONUS sulle scommesseMultiregistrati a Superscommesse


Storia Empoli Calcio


Per tutti gli anni '20 la squadra partecipò ai diversi campionati di Terza Divisione. Nella stagione 1929/30 invece l'Empoli venne promosso in Prima Divisione (attuale C), nel quale militò fino alla stagione 1946/47 perché in quell'anno arrivò terzo con la conseguente promozione in Serie B, nella quale restò per quattro stagioni. Gli anni '50 e '60 non furono molto felici in quanto la squadra fece la spola tra Serie C e D. Negli anni '70 invece la presenza in Serie C fu costante. Finalmente nella stagione 1982/83 con la guida tecnica di Giampietro Vitale e una campagna acquisti onerosa, l'Empoli raggiunse la Serie B, dalla quale mancava da 33 stagioni. Nel 1985/86 invece arrivò la storica promozione in A nonostante il quarto posto in classifica, che si trasformò in un terzo posto dopo la penalizzazione del Vicenza. L'idillio durò solo una stagione e la squadra tornò anche in Serie C negli anni successivi. Nel 1995/96 dopo aver ottenuto una nuova promozione in Serie B, la squadra si aggiudica la Coppa Italia di Serie C e la promozione in A. Tra la fine degli anni '90 e per tutti gli anni del nuovo secolo la squadra farà un saliscendi tra Serie A e Serie B.

La partecipazione alla Coppa UEFA
Nel campionato di Serie A 2006-2007 l'Empoli ha chiuso al settimo posto, realizzando 54 punti (record assoluto per la società toscana) e conquistando per la prima volta nella sua storia il diritto a partecipare alla Coppa UEFA. Sempre nella stagione 2006-2007 l'Empoli è riuscito a raggiungere i quarti di finale della Coppa Italia (altro traguardo storico per la società). La prima esperienza europea per la squadra toscana dura solo 2 partite. Luigi Cagni fa scendere in campo squadre rimaneggiate, con l'intento di mantenere i titolari riposati per il campionato. Nel 1º turno di Coppa UEFA l'Empoli affronta gli svizzeri dello Zurigo. Nell'andata al Castellani l'Empoli riesce a prevalere per 2-1, mentre nella partita di ritorno in Svizzera esce sconfitto dallo stadio Letzigrund con il punteggio di 3-0. A seguito di un negativo inizio in campionato il presidente Fabrizio Corsi esonera l'allenatore Luigi Cagni e lo rimpiazza a fine novembre con Alberto Malesani. Cagni torna sulla panchina dell'Empoli il 31 marzo 2008, ma non riesce a risollevare le sorti della squadra.
Per la stagione di Serie B 2008-2009, dopo aver trascorso tre anni consecutivi nella massima serie, il presidente Corsi decide ingaggiare Silvio Baldini alla guida della squadra, con l'obiettivo di tornare subito in Serie A. Ma si classifica quinta e nella doppia semifinale play-off incontra il Brescia che li sconfiggerà. Nella stagione 2009 viene chiamato sulla panchina dell'Empoli F.C. Salvatore Campilongo che guiderà la squadra nel successivo campionato di serie B. 

L'Empoli dal 2010
Il 6 giugno 2010 il presidente Corsi affida la squadra ad Alfredo Aglietti proveniente dalla primavera della Sampdoria, che guiderà gli azzurri nella stagione 2010-2011. Gli azzurri, come nella stagione precedente, restano a ridosso della zona play-off, ma falliscono di nuovo l'obiettivo finendo noni. Confermato per la stagione 2011-2012, Aglietti viene esonerato il 2 ottobre 2011 dopo il 2-4 interno contro il Padova, quinta sconfitta nelle prime sette giornate. Al suo posto viene ingaggiato Giuseppe Pillon, tuttavia anch'egli è sollevato dall'incarico dopo nove partite con il misero bottino di 9 punti conquistati; a sostituirlo viene chiamato il 20 novembre Guido Carboni. Il 12 febbraio 2012 avviene un altro avvicendamento in panchina: Carboni è esonerato e sostituito dal rientrante Aglietti. Sotto la guida dell'allenatore aretino la squadra si classifica al diciottesimo posto ed è costretta a disputare i play-out contro il Vicenza diciannovesimo per evitare la retrocessione in Lega Pro Prima Divisione. Allo Stadio Menti finisce a reti bianche, così nella gara di ritorno al Castellani ai toscani basta un altro pareggio per salvarsi, grazie alla migliore posizione di classifica. Dopo aver subito due gol nel secondo tempo, la squadra di Aglietti riesce a pareggiare e al 94º minuto di gioco segna anche il gol della vittoria, guadagnando così la salvezza. Eroe della serata è stato il portiere Renato Dossena che ha parato un rigore decisivo al vicentino Michele Paolucci a pochi minuti dalla fine sul risultato di 2-2. Paolucci era stato l'autore di entrambi i gol del Vicenza che fino a quel momento condannavano l'Empoli alla Lega Pro. Per la stagione 2012-2013 la squadra è stata affidata al tecnico Maurizio Sarri. Dopo un inizio di campionato a rilento, con gli azzurri relegati in zona retrocessione, la squadra ottiene una lunga serie di risultati positivi, proponendosi come validi candidati alla disputa dei play-off. In questa stagione emergono elementi come Francesco Tavano e Massimo Maccarone, ma anche i più giovani Riccardo Saponara e Elseid Hysaj. Alla fine della stagione si qualifica ai play-off in cui perde la finale con il Livorno (1-1 in casa e 0-1 a Livorno), dopo avere superato il Novara (1-1, 4-1) in semifinale.

Il ritorno in A con Sarri
Nella stagione successiva l'Empoli ottiene il secondo posto in classifica e la promozione diretta in Serie A, tornando nella massima serie dopo 6 stagioni dall'ultima apparizione. La gara decisiva è stata l'ultima di campionato disputata il 30 maggio in cui gli azzurri hanno vinto sul Pescara per 2-0. Nella stagione 2014-2015 l'Empoli guidato da Maurizio Sarri ottiene la salvezza grazie ad un gioco divertente e spumeggiante che valorizzerà giocatori come Daniele Rugani, Lorenzo Tonelli e Mirko Valdifiori. A fine stagione Sarri passa al Napoli. Nella stagione 2015-2016 l'Empoli sotto la guida di Marco Giampaolo ottiene la salvezza matematica con 3 giornate di anticipo e raggiungerà il 10º posto in classifica. Il 10 aprile 2016 l'Empoli torna a vincere il derby dell'Arno contro i rivali della Fiorentina con le reti di Pucciarelli e Zieliński, 19 anni dopo l'ultima vittoria, e 30 anni dopo l'ultimo successo al Castellani contro i viola. Nella stagione 2016-2017, tuttavia, complice una clamorosa rimonta del Crotone, retrocede in Serie B, assieme al Palermo e al Pescara. Alla fine della stagione viene esonerato il tecnico dei toscani Giovanni Martusciello e la squadra è affidata a mister Vincenzo Vivarini. La squadra, lo staff tecnico e societario vengono pesantemente rinnovati e la compagine che si presenta al via del nuovo campionato di B è quasi del tutto nuova rispetto all'anno precedente. Nella stagione 2017/18 in Serie B l'Empoli ha l'obiettivo della promozione diretta, avendo nel mercato estivo compiuto dei colpi molto importanti per la categoria, uno su tutti l'acquisto dell'attaccante Francesco Caputo dall'Entella, tra i giocatori più forti della categoria. Esonerato Vivarini, la formazione toscana domina il campionato con Andreazzoli in panchina e ottiene la promozione in Serie A concludendo il torneo al 1° posto.

Risultati Empoli oggi

Dopo aver vinto il campionato di Serie B, l'Empoli è nella stagione 2018 2019 ai nastri di partenza della Serie A. Inizialmente con il tecnico della promozione Aurelio Andreazzoli, esonerato dopo qualche giornata e sostituito con Giuseppe Iachini, la compagine toscana punta ovviamente alla salvezza. Tra gli elementi più rappresentativi della rosa dell'Empoli si segnalano il mediano algerino Bennacer, la promettente punta La Gumina, arrivata dal Palermo, il centrale bosniaco Krunic, e il capitano, il terzino Manuel Pasqual.

Palmares Empoli

Nel proprio palmares l'Empoli vanta due campionati di Serie B (2004 05 e 2017 18), una Coppa Italia di Serie C (1995/96), un campionato di Serie C1 (1982/83). Come miglior risultato di sempre ha ottenuto il settimo posto nella Serie A 2006 2007. Piazzamento che ha permesso all'Empoli di partecipare per la prima volta a una coppa europea, ovvero la Coppa Uefa. In quell'edizione però i toscani giocarono solo 2 partite, eliminati al primo turno dal Lugano.

Rosa Empoli 2018 2019


Portieri Empoli: Ivan Provedel, Bartlomiej Dragowski, Filippo Perucchini
Difensori Empoli: Domenico Maietta, Giovanni Di Lorenzo, Frederic Veseli, Matias Silvestre, Jacob Rasmussen, Dimitrios Nikolaou, Luca Antonelli, Cristian Dell'Orco, Luca Polvani, Marko Pajac, Manuel Pasqual, Kevin Diks
Centrocampisti Empoli: Matteo Brighi, Leonardo Capezzi, Rade Krunic, Afriyie Acquah, Ismael Bennacer, Marcel Buchel, Hamed Junior Traore, Salih Ucan
Attaccanti Empoli: Antonino La Gumina, Levan Mchedlidze, Diego Farias, Dimitri Oberlin, Francesco Caputo
La 34esima giornata di campionato si giocherà spalmata su tre giorni, dal sabato al lunedì. Si inizia subito forte con la delicatissima sfida salvezza dello stadio Dall'Ara tra Bologna ed Empoli. Fischio d'inizio alle ore 15:00 di sabato 27 aprile. Alle 18:00 la Roma andrà a
E' il momento di analizzare gli errori arbitrali che hanno caratterizzato il weekend del massimo campionato italiano. All'interno dell'articolo analizzeremo nel dettaglio le dinamiche in questione, aggiornando immediatamente la nostra esclusiva classifica Serie A senza
Il programma del 33° turno di Serie A si gioca interamente sabato 20 aprile per via della Pasqua. Unica eccezione il posticipo di Pasquetta tra Napoli e Atalanta. Il programma parte alle ore 12:30 del sabato con Parma - Milan. I rossoneri devono vincere obbligatoriamente per tenere
Chissà se la prossima giornata sarà decisiva per un altro esonero in Serie A. Fin qui in stagione abbiamo assistito a ben 9 cambi in panchina da parte delle squadre in campionato, l'ultimo in ordine di tempo quello di Davide Nicola dell'Udinese, anch'esso subentrato
Tredici turni al termine di questo campionato come i punti di vantaggio della capolista Juventus sul Napoli di Ancelotti nella classifica di Serie A. Da quando la Serie A è tornata a 20
20­-04­-2019 Risultato Empoli - Spal Italia - Serie A 2:4 P Marcatori: 1:0 (22.) F.Caputo, 1:1 (38.) A.Petagna (pen), 1:2 (44.) S.Floccari, 2:2 (47.) H.Traore, 2:3 (61.) A.Petagna, 2:4 (88.) M.Antenucci 15­-04­-2019 Risultato Atalanta - Empoli Italia - Serie A 0:0 N 07­-04­-2019 Risultato Udinese - Empoli Italia - Serie A 3:2 P Marcatori: 0:1 (11.) F.Caputo, 1:1 (15.) R.De Paul, 1:2 (24.) R.Krunic, 2:2 (41.) R.De Paul (pen), 3:2 (45.) R.Mandragora 03­-04­-2019 Risultato Empoli - Napoli Italia - Serie A 2:1 V Marcatori: 1:0 (28.) D.Farias, 1:1 (44.) P.Zielinski, 2:1 (52.) G.Di Lorenzo 30­-03­-2019 Risultato Juventus - Empoli Italia - Serie A 1:0 P Marcatori: 1:0 (72.) M.Kean
Sabato 27 Aprile 2019 - ore 15:00
10%
Italia > Serie A 1.831.83 - quote betclic Serie A 3.833.83 - quote betclic Serie A 4.484.48 - quote betclic Serie A
Domenica 5 Maggio 2019 - ore 12:30
6%
Italia > Serie A 2.522.52 - quote betclic Serie A 3.573.57 - quote betclic Serie A 2.842.84 - quote betclic Serie A
 
Differenza di vincita tra
il miglior e il peggior bookmaker
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy

Schedina
Singola
Multipla
Sistema

La tua schedina è vuota!
per selezionare una scommessa scegli l'evento e clicca sulla quota,
oppure parti da una delle nostre schedine fortunate
inizia con
Usa Schedina Fortunata
scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!


Fondazione: 1920
Stadio: Carlo Castellani
Società: Empoli Football Club
Presidente: Fabrizio Corsi
Direttore Sportivo: Pietro Accardi
Allenatore: Giuseppe Iachini
Sede: Empoli - FI
Colori Sociali: Azzurro
Sito internet: www.empolicalcio.it

Classifica Empoli

Posizione P.ti G V N P
1)  Juventus 87 33 28 3 2
2)  Napoli 67 33 20 7 6
3)  Inter 61 33 18 7 8
4)  Atalanta 56 33 16 8 9
5)  Milan 56 33 15 11 7
6)  Roma 55 33 15 10 8
7)  Torino 53 33 13 14 6
8)  Lazio 52 33 15 7 11
9)  Sampdoria 48 33 14 6 13
10)  Fiorentina 40 33 8 16 9
11)  Cagliari 40 33 10 10 13
12)  Sassuolo 38 33 8 14 11
13)  Spal 38 33 10 8 15
14)  Parma 36 33 9 9 15
15)  Bologna 34 33 8 10 15
16)  Genoa 34 33 8 10 15
17)  Udinese 33 33 8 9 16
18)  Empoli 29 33 7 8 18
19)  Frosinone 23 33 5 8 20
20)  Chievo 14 33 2 11 20
Punti Giocate Vinte Nulle Perse