Schedina
Cerca Notizie

Davide Sperati di laziochannel.it: possiamo vincere un'altra Coppa Italia!

Venerdì 6 Settembre 2019, pubblicata da Martina Carella
Immagine laziochannel.it | DLQ/Cattura_8_1206x600.jpg - 11535

Dietro Le Quinte vi porta oggi l'intervista che abbiamo fatto a Davide Sperati, direttore di laziochannel.it. Abbiamo parlato della storia e della gestione del suo sito, anche se non ci ha voluto dire proprio tutto, ma soprattutto ci siamo fatti lasciare un suo parere ed un suo pronostico sulla stagione appena iniziata di Serie A. 

 

Buongiorno Davide, come nasce laziochannel.it?

Laziochannel.it nasce quattro anni fa con l'esigenza di raccontare la Lazio secondo un nuovo punto di vista. Un' idea già pensata durante i miei trascorsi di curva e poi rafforzata durante il percorso universitario. Sin da quando svolgevo la pratica giornalistica avevo voglia di raccontare la Lazio secondo i miei occhi. Facciamo informazione e siamo soddisfatti del nostro lavoro perché tanti appassionati apprezzano il nostro modo di vedere il calcio.

 

Com'è nata invece la passione per il calcio e l'amore per la Lazio?

La passione per il calcio nasce come sbocco naturale di tutti quei bambini che vivono e crescono all'interno di famiglie che hanno una grande passione per questo magnifico sport. Il calcio è stato l'unico sport che ho praticato per quindici anni, attraverso una costante attività agonistica. L'amore per la Lazio invece nasce ancor prima di quello per il calcio. A Roma, quando sei piccolo la domanda che spesso si fa a un maschietto è "Di che squadra sei?" e lì devi rispondere bene altrimenti papà si arrabbia. Volevo dar vita a un giornale che rispecchiasse la mia smisurata fede per questa squadra. Ho sempre praticato sport e sin da piccolo, con papà, mamma, oppure da solo con nonno con la motoretta, avevo capito l'importanza che aveva la Lazio nella nostra famiglia.

 

Qual è il segreto per far funzionare un format come questo?

I segreti non si dicono. Però una cosa va detta, la più retorica di tutte: "lavorare, lavorare, lavorare". Quando c'è passione la fatica diventa come un velo di polvere.

 

Quali sono gli argomenti che attraggono maggiormente i lettori?

Le notizie naturalmente svariano e hanno tutte la loro importanza. Dipende dal momento che succedono e come queste vengono interpretate. Ad esempio le pagelle delle partite hanno interesse perché il lettore vuole avere un confronto tecnico con il giornalista. Non dimentichiamo che però anche le news extra-campo hanno una loro importanza specifica nel mondo biancoceleste.

 

Secondo lei la Juventus vincerà ancora lo scudetto oppure troverà qualche ostacolo in questa stagione?

La Juventus a parer mio è ancora la squadra più forte d'Italia, con una panchina che soltanto lei può permettersi. Sai, prima o poi tutto dovrà terminare e allora, sulla base di tutti gli scudetti consecutivi ottenuti, non oso immaginare che questa trafila possa continuare all'infnito. E poi c'è l'incognita Sarri, un bravo mister ma chissà se in sintonia con il profilo della compagine piemontese. Per il resto seppur rinforzate, Napoli e Inter non credo siano più forti dei campioni d'Italia. La speranza è che comunque ci sia maggior equilibrio fra le squadre partecipanti e che i bianconeri fatichino fino all'ultimo per festeggiare un altro tricolore. Questa poca competitività presente all'interno della nostra Serie A mi annoia.

 

Come giudica il mercato biancoceleste?

Un calciomercato da 6+. Un sei e mezzo è forse anche troppo: Lazzari è molto bravo e funzionale al gioco del mister ma oltre all'ex tornante della Spal, ci rimane da segnalare il solo Vavro, pagato molto per la gestione Lotito (12 milioni), ma rimane pur sempre un giovane di belle speranze. Manca un bomber, che magari poteva essere Kalinic e un play giovane a centrocampo da far crescere al'ombra di Leiva, non più giovanissimo.

 

Ci lasci con un pronostico: a cosa può puntare la Lazio di quest'anno?

Ok certamente, noi laziali già sappiamo a inizio come arriveremo, lo dice la storia recente della gestione Lotito: a ridosso della zona Champions League. Speriamo di vincere un'altra Coppa Italia. La Lazio può farcela. Una vittoria di pregio, riservata non a tutti. 

 

tags:  

Eventi più giocati

14h 50m Spartak M. - Benfica
3.05(1) - 3.40(X) - 2.35(2)
15h 50m Ferencvaros - Slavia P.
3.50(1) - 3.25(X) - 2.25(2)
15h 50m Dinamo Z. - Legia V.
1.61(1) - 3.90(X) - 5.95(2)
17h 05m Stjarnan G. - IA A.
1.60(1) - 3.90(X) - 5.25(2)
01g 05h 50m Australia D. - USA Donne
4.75(1) - 3.80(X) - 1.74(2)
01g 13h 35m Jablonec - Celtic G.
3.80(1) - 3.60(X) - 1.95(2)
01g 15h 50m Galatasaray - St J.
1.30(1) - 5.25(X) - 11.00(2)
01g 16h 20m Rapid V. - Anorthosis F.
1.55(1) - 4.20(X) - 5.50(2)
 
close
BONUS SCOMMESSE Confronta i migliori bonus di benvenuto
Snai
Snai
Bonus Benvenuto Fino a 325€
Bonus Benvenuto Fino a 325€
5€ free + 20€ esclusivi
Goldbet
Goldbet
Bonus Benvenuto Fino a 160€
Bonus Benvenuto Fino a 160€
100% primo deposito
Planetwin365
Planetwin365
Bonus Benvenuto Fino a 420€
Bonus Benvenuto Fino a 420€
7€ ogni oro azzurro

il gioco è vietato ai minori di anni 18 - può causare dipendenza