doc
Schedina
sab 17 ottobre dom 18 ottobre lun 19 ottobre oggi mer 21 ottobre gio 22 ottobre ven 23 ottobre
  • Voto
  • ok
  • ok
  • no
  • no
  • no
Voti ricevuti 1
cuneo

Cuneo Calcio

L'A.C. Cuneo 1905 è una squadra di calcio dell'omonima città piemontese, che disputa il campionato di Serie D. I colori sociali del Cuneo sono il rosso e il bianco, mentre il simbolo ufficiale è l'aquila reale, specie rappresentativa del vicino "Parco naturale delle Alpi Marittime".Il primo periodo di transizione: dal ciclismo al calcioNel 1904 nacque
Notizie Statistiche Storia Calendario cuneo Bacheca
L'A.C. Cuneo 1905 è una squadra di calcio dell'omonima città piemontese, che disputa il campionato di Serie D. I colori sociali del Cuneo sono il rosso e il bianco, mentre il simbolo ufficiale è l'aquila reale, specie rappresentativa del vicino "Parco naturale delle Alpi Marittime".

Il primo periodo di transizione: dal ciclismo al calcio
Nel 1904 nacque l'Unione Sportiva Alta Italia, inizialmente sorta come semplice società ciclistica, ma che dall'anno successivo si aprì ad altri sport, tra cui il calcio. Nel 1906 il Cuneo calcio disputa la sua prima partita e pochi mesi dopo partecipa al primo torneo provinciale. Nel 1915 il sodalizio si fonde con la Rola, ma mantiene la sua originale denominazione. Tra il 1915 e il 1919 rimane inattiva in concomitanza con la Grande Guerra.

La partecipazione ai primi campionati

Ricostituitasi dopo la guerra, la società cuneese vinse i primo Torneo Popolare indetto dall'U.L.I.C. Nel 1922, ormai affiliatasi alla FIGC, prende parte al campionato di IV Divisione, ottenendo la promozione in Terza Divisione al termine della stagione 1924/1925. Due anni dopo, arriva anche il salto in Seconda Divisione, a cui fa seguito la seguito la decisione delle autorità fasciste di imporre la fusione con la Vigor: nasce in questo modo la Polisportiva La Fedelissima Cuneese. Nel 1930 la società, indebitata fino all'osso, viene supportata dalle autorità fasciste che consentono al "nuovo" Gruppo Sportivo Dopolavoro Cuneo Sportiva, di continuare il suo cammino nel campionato di Seconda Divisione. Nel 1935 arriva l'accesso in Prima Divisione e pochi anni dopo la promozione in Serie C. Nel 1938 cambia nuovamente nome in A.C. Cuneo.

L'apice e il declino
La nuova formazione, prima dell'inizio della Seconda Guerra Mondiale, partecipa a 5 campionati di C. Subito dopo il conflitto bellico, la squadra riparte come Cuneo Sportiva e tocca il suo apice storico con la partecipazione alla Serie B-C Alta Italia proprio nel 1945/46. Questa si rivelerà un'annata amara che si chiuderà con la retrocessione in C. Il declino degli anni successivi la condurrà fino alla Promozione, ma negli anni Cinquanta la società piemontese riuscirà a ottenere ben tre promozioni: prima fino alla IV Serie, poi al Campionato Interregionale e, infine, quella in D. Nel trentennio successivo si divincolerà soprattutto tra il campionato interregionale e quello dilettantistico.

Nuovi trionfi nel recente passato
Nel 1988/89 il Cuneo viene promosso in Serie C2 e assume la denominazione di Cuneo Sportiva, che resterà tale nei successi tre anni nel quarto campionato nazionale, e poi in D e in Eccellenza, fino all'assunzione del nome attuale nel 1998. Dal '97 al 2004 la squadra biancorossa partecipa costantemente al campionato di Serie D, fino a quando nella stagione 2004/2005 non arriva una nuova promozione in C2. Nella prima stagione in questa serie, sfiora uno storico accesso in C1, classificandosi secondo alle spalle del Venezia e perdendo la semifinale play-off con il Carpenedolo. Ritorna in D a partire dal 2008/09, ma tre anni dopo, con Rosso proprietario e in panchina lo specialista Salvatore Jacolino, arriva la vittoria del campionato dilettanti e la conseguente promozione in Lega Pro Seconda Divisione. L'anno successivo, arriva lo storico accesso alla Prima Divisione grazie alla vittoria della finale play-off contro l'Entella. Le due stagioni seguenti risulteranno fallimentari e culmineranno con due retrocessioni, ma nel 2014/2015, con Jacolino ritornato sulla panchina del Cuneo, arriva un'altra grande promozione in Lega Pro.

Il Cuneo torna in Serie D
 Dopo la sconfitta ai play-out contro il Mantova nella stagione 2015/16, da questa stagione il Cuneo riparte dalla D. I biancorossi lottano regolarmente per un buon piazzamento nella zona play-off e se volete azzardare qualche giocato su di loro, vi conviene non lasciarvi scappare tutti i pronostici sulla Serie D offerti da Superscommesse.
 
;Playout Lega Pro;date Playout Lega Pro;Regolamento Playout LegaPro;
Roma - A differenza dei Playoff, i Playout 1° Divisione Lega Pro hanno già emesso i loro verdetti. Si salvano dalla retrocessione Tritium, Reggiana, Barletta e Prato. Queste quattro formazioni hanno infatti vinto le
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy

scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!