Convocati e probabile formazione del Kosovo

Giovedì 15 Novembre 2018, pubblicata da geilezeit
Foto I tifosi della nazionale del Kosovo | Notizie/kosova_1278x600.png - 10084
Per i convocati del Kosovo la chance di accedere alla Lega C della Uefa Nations League è davvero vicina e in questo senso le prossime due partite della manifestazione saranno decisive per il futuro della squadra del ct Challandes. Il commissario tecnico svizzero ha chiamato a raccolta 23 giocatori in vista delle sfide contro Malta e Azerbaijan, in programma il 17 e 20 novembre ed entrambe valevole per il calendario della Uefa Nations League. Specialmente contro la nazionale azera i convocati del Kosovo si giocano tanto, visto che si tratta di un vero e proprio scontro diretto. Nell'elenco diramato dal ct Challandes troviamo anche un calciatore che milita nel campionato italiano, si tratta del centrocampista offensivo Valon Berisha che gioca nella Lazio di Simone Inzaghi. Nella lista dei convocati del Kosovo ecco anche l'ex portiere di Palermo e Novara Samir Ujkani. Prima di vedere nel dettaglio l'elenco completo dei calciatori chiamati da Challandes ecco due quote molto interessanti sui futuri risultati della nazionale balcanica.

Due quote sulla nazionale del Kosovo Scommetti su Snai
Kosovo primo nel gruppo 3 Lega D di Nations League @ 1.30
Kosovo vince incredibilmente Euro 2020 @ 100
 

Elenco convocati Kosovo 

Come vi abbiamo indicato, solo Valon Berisha milita in club professionistico italiano mentre tutti gli altri giocano soprattutto in Turchia, Svizzera e Germania. Vediamo ora la lista completa dei convocati del Kosovo per le prossime partite di Nations League.

Portieri: Samir Ujkani (Caykur Rizespor), Arijanet Muric (Manchester City), Visar Bekaj (FC Pristina).
Difensori: Amir Rrahmani (Dinamo Zagabria), Fidan Aliti (KS Skenderbeu), Mergim Vojvoda (Royal Mouscron), Leart Paqarada (Sandhausen), Benjamin Kololli (FC Zurigo), Arbenit Xhemajli (Neuchatel Xamax), Mirlind Kryeziu (FC Zurigo)
Centrocampisti: Valon Berisha (Lazio), Hekuran Kryeziu (FC Zurigo), Herolind Shala (IK Start), Idriz Voca (FC Lucerna), Besar Halimi (Brondby), Arber Zeneli (Heerenveen), Milot Rashica (Werder Brema), Edon Zhegrova (Genk)
Attaccanti: Lirim Kastrati (Lokomotiv Zagabria), Bersant Celina (Swansea) Donis Avdijaj (Willem II), Atdhe Nuhiu (Caykur Rizespor), Vedat Muriqi (Caykur Rizespor)

Probabile formazione Kosovo
In base ai precedenti schieramenti visti nelle prime uscite ufficiali possiamo provare a ipotizzare la probabile formazione del Kosovo contro Malta del prossimo 11 ottobre. Questi sono i titolari che il ct Challandes potrebbe schierare dal primo minuto:
Probabili titolari Kosovo (4-2-3-1): Ujkani; Vojvoda, Rrahmani, Kryeziu, Kololli; Halimi, Shala; Rashica, Avdijaj, V. Berisha; Muriqi.

 

Storia della Nazionale Kosovara

La storia calcistica del Kosovo nasce precisamente il 5 marzo del 2014, giorno della prima storica partita della nazionale kosovara, disputatasi contro la selezione di Haiti, sfida terminata sullo 0-0. Da allora il Kosovo ha giocato altri sette match amichevoli, raccogliendo un discreto bottino di risultati (3 vittorie, 1 pareggio e 3 ko). Sin da subito però, è emerso un problema di rilievo, ovvero quello della convocabilità di svariati atleti della nazionale kosovara, che in passato, hanno militato per altre selezioni. A riguardo, il regolamento parla chiaro e da esso emerge che un calciatore che ha esordito in una partita ufficiale con una determinata nazionale, non potrà militare per un'altra selezione maggiore. E' il caso di pezzi pregiati come Shaqiri, Valon Behrami e Xhaka, svizzeri ma di origine kosovara che hanno da tempo esordito con la nazionale maggiore elvetica in match ufficiali. Diverso è il caso relativo a calciatori come Amir Rrhamani della Dinamo Zagabria e Milot Rashica del Vitesse, i quali hanno esordito in passato con la nazionale maggiore albanese, ma in amichevole. In situazioni del genere il regolamento prevede la possibilità di cambiare nazionale. In poche parole, a contare sono le presenze in un match ufficiale con la nazionale maggiore. Nel corso della prima partita ufficiale contro la Finlandia, si è verificato anche un caso di auto-esclusione dal match. Perparim Hetemaj, calciatore finlandese ma di origini kosovare, ha preferito non giocare contro la sua nazione; scelta di cuore totalmente accolta da parte del Ct scandinavo Backe.
tags:  
20€ gratis

Scade oggi! Affrettati!

100€subito

Scade oggi! Affrettati!

fino a 100€

Scade oggi! Affrettati!

bonus 400€

Scade oggi! Affrettati!

100€ bonus

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

21h 43m Schalke 0. - Lokomotiv M.
2.10(1) - 3.55(X) - 4.20(2)
21h 43m Galatasaray - Porto
2.35(1) - 3.40(X) - 3.45(2)
23h 48m Inter - PSV E.
1.37(1) - 5.50(X) - 9.50(2)
23h 48m Barcellona - Tottenham
2.20(1) - 4.20(X) - 3.80(2)
23h 48m Liverpool - Napoli
1.65(1) - 4.50(X) - 5.50(2)
23h 48m Monaco - Borussia D.
4.50(1) - 4.20(X) - 1.85(2)
01g 21h 43m Viktoria P. - Roma
2.80(1) - 3.60(X) - 2.62(2)
01g 23h 48m BSC Young B. - Juventus
8.00(1) - 4.75(X) - 1.55(2)