doc
Schedina

contro André Schurrle gli avversari hanno il mal di testa

Giovedì 27 Giugno 2013, pubblicata da bellux
Foto André Schurrle con la nuova maglia del Chelsea | andre_schurrle_con_la_nuova_maglia_del_chelsea.jpeg - 4535
Milano - Negli ultimi anni il calcio in alcune nazioni si é evoluto, si é modificato, ed una di queste é sicuramente la Germania passata da un tipo di giocatore prevalentemente fisici come ad esempio Breitner, Muller, Rummenigge, Brehme ecc. con alcuni dal piede più fino quali Matthuas e Beckenbauer. L'ultima generazione invece ha prodotto campioni che sanno dare del tu al pallone, pieni di talento e classe; i vari Lewis Holtby del Tottenham, Mario Gotze appena passato al Bayern Monaco e Thomas Muller anch'esso dei campioni d'Europa sono elementi più latini che teutonici. L'ultimo di questa lista può essere considerato André Schurrle nato a Ludwigshafen il 6 novembre 1990.

A 6 anni tira le prime pallonate nella società del paese natale, il Ludwigshafener SC, fino a che nel 2006 André Schurrle passa al Mainz. Dopo un'avvio nel settore giovanile dove vince il campionato nel 2009 arriva la promozione in prima squadra e subito con la 1° giornata della stagione '09-'10 c'é l'esordio di André Schurrle in Mainz-Bayer Leverkusen (evidentemente nel destino) finita 2-2. Poco più di un mese ed ecco che si realizza il giorno perfetto per Andrè Schurrle; grazie ad una sua doppietta, che sarà decisiva, primo successo esterno del Magonza ottenuto sul campo del Bochum per 2-3.

L'annata seguente é sempre in maglia biancorossa, ma già dal mese di settembre del 2010 André Schurrle firma un contratto che lo legherà dal 2011 al Bayer Leverkusen (ecco la fatalità). Nonostante questo però il ragazzo darà il 100% per il Mainz che chiuderà la Bundesliga al 5° posto, miglior piazzamento della propria storia.

Il debutto con la maglia delle "aspirine" é a fine luglio del 2011 nel 3-4 subito in coppa di Germania dalla Dynamo Dresda, ma André Schurrle realizzerà la prima rete con la nuova casacca. Nelle A tedesca pronti via e KO con l'ex Mainz, poi a metà ottobre prime marcature in rossonero; nel 2-2 al Borussia Monchengladbach in campionato e nel 2-1 al Valencia in Champions League, dove aveva esordito un mese prima.

Tenuto in grande considerazione da under 19 e under 21 dove ha giocato e segnato tanto, André Schurrle ha già un'esperienza importante nella nazionale maggiore della Germania; chiamato la prima volta nel novembre 2010 e gettato subito nella mischia per circa un quarto d'ora contro la Svezia ha segnato la prima rete il 29 maggio 2011 nel 2-1 all'Uruguay in amichevole. Inoltre André Schurrle ha fatto parte della spedizione tedesca a Euro 2012.

André Schurrle di ruolo fa l'attaccante e se la sua posizione naturale da ragazzino era quella di punta esterna con gli anni ha migliorato alcune qualità tanto da poter giocare anche da centravanti. Il piede naturale di André Schurrle é il destro, ma sa usare anche il mancino, e proprio per questo ama partite da sinistra per sfruttare al massimo la rapidità e il dribbling per liberarsi al tiro a rete. Giocatore potente e dal buon fisico (1,85 m x 78 kg) André Schurrle é abilissimo nello "smarcamento" ed ha un tiro in movimento forte e preciso. Pecca un pò in fase di copertura e nello scambio coi compagni ma si sta allenando per migliorare.

Nel giugno del 2013 André Schurrle é stato acquistato dal nuovo Chelsea di José Mourinho (progetto De Rossi incluso) quindi per i prossimi 5 anni dovrebbe misurarsi con la realtà della Premier League.

Carriera André Schurrle (aggiornata al 2 giugno 2013)
2009-2010 Mainz (Bundesliga); 33 presenze, 5 reti
2010-2011 Mainz (Bundesliga); 33 presenze, 15 reti
2011-2012 Bayer Leverkusen (Bundesliga); 31 presenze, 7 reti
2011-2012 Bayer Leverkusen (Champions League); 8 presenze, 1 rete
2012-2013 Bayer Leverkusen (Bundesliga); 34 presenze, 11 reti
2012-2013 Bayer Leverkusen (Europa League); 6 presenze, 2 reti

Germania under 19; 11 presenze, 10 reti
Germania under 21; 5 presenze, 5 reti
Germania; 24 presenze, 7 reti

Eventi più giocati

16h 30m Glasgow R. - St Mirren
1.17(1) - 7.50(X) - 19.00(2)
18h Kilmarnock - Celtic G.
13.00(1) - 6.50(X) - 1.26(2)
18h 45m Mechelen - Anderlecht
4.50(1) - 3.63(X) - 1.90(2)
19h 30m Spartak M. - FC Sochi 0.
1.75(1) - 3.70(X) - 4.75(2)
21h 30m Frosinone - Pordenone
1.90(1) - 3.50(X) - 4.75(2)
01g 21h 30m Manchester U. - Copenhagen
1.28(1) - 6.00(X) - 13.00(2)
01g 21h 30m Inter - Bayer L.
2.12(1) - 3.60(X) - 3.50(2)
03g 21h 30m Atalanta - Paris Saint G.
3.20(1) - 3.80(X) - 2.23(2)
 
asktraders