dom 20 ottobre lun 21 ottobre mar 22 ottobre oggi gio 24 ottobre ven 25 ottobre sab 26 ottobre
  • Voto
  • ok
  • ok
  • ok
  • ok
  • no
Voti ricevuti 4
catania

Catania Calcio

Il Catania, il cui nome completo è Calcio Catania, è una squadra di calcio siciliana, fondata nel 1929 a Catania. Disputa le proprie gare casalinghe allo stadio Cibali - Angelo Massimino. Nella sua storia ha vinto 1 campionato di Serie B. Nella stagione 2018 2019 il Catania è protagonista nel girone C di Serie C, dopo il secondo posto in classifica nello stesso raggruppamento nella passata annata.Storia
Notizie Statistiche Storia Calendario catania Bacheca
Il Catania, il cui nome completo è Calcio Catania, è una squadra di calcio siciliana, fondata nel 1929 a Catania. Disputa le proprie gare casalinghe allo stadio Cibali - Angelo Massimino. Nella sua storia ha vinto 1 campionato di Serie B. Nella stagione 2018 2019 il Catania è protagonista nel girone C di Serie C, dopo il secondo posto in classifica nello stesso raggruppamento nella passata annata.


Storia Catania Calcio

Il 27 giugno 1929 viene creata la prima società professionistica, la Società Sportiva Catania. Il Catania Calcio viene fondato nel 1946 raccogliendo l'eredità del primo sodalizio cittadino, la Pro Patria, nata nel 1908. Milita nel campionato italiano di Serie A. Dopo alcuni anni giocati a livello locale, nel 1931 l’iscrizione alla Prima Divisione (la C dell’epoca) segna l’ingresso nel grande calcio e infatti tre anni dopo arriva la prima promozione in serie B. Terminato il secondo conflitto mondiale, nel 1946 nasce il Calcio Catania il cui presidente è Manganaro-Passanisi. Dopo tre anni in serie C, nel 1949 la squadra viene promossa in serie B e nel 1954 in serie A guidata da Berzot, ma nel 1955 viene fatta retrocedere dalla Lega Nazionale per illecito sportivo. 

Il Catania in Serie A
Nei primi anni Sessanta, con la società guidata da un commissario straordinario di grandi capacità, Ignazio Marcoccio, il Catania pilotato da Carmelo Di Bella riconquista la Serie A, e in questi anni batte diverse squadre importanti; risale, infatti, a questo periodo la famosa espressione “Clamoroso al Cibali!”, coniata da Sandro Ciotti durante la radiocronaca di Catania-Inter, nel 1961, conclusasi a favore degli etnei per 2-0. Nel 1966 ci sarà una nuova retrocessione in B. Nel 1969 si apre una nuova era quella di Angelo Massimino che conquista subito la serie A, con l’allora allenatore Egizio Rubino e il capocannoniere Aquilino Bonfanti. Ma dopo un solo anno in A (1970/1971), il Catania scende nuovamente in B e i tifosi costringono il Presidente a dimettersi. Ritornato alla presidenza nel 1974, conquista di nuovo la promozione, sempre con mister Rubino. Ma comincia un lungo saliscendi tra B, C e con la promozione in serie A nel 1982/1983. 

Massimino sempre protagonista
Nella stagione 1986/87 la crisi, Massimino viene sostituito da una cordata di politici capeggiata da Attaguile. Il campionato si conclude con la retrocessione dalla serie B alla C1. Dal 1988 alla stagione 1991/92 la squadra mantiene la categoria ottenendo piazzamenti che variano dal 15° al 6° posto. Nella stagione 1992/1993, con il ritorno alla presidenza del Cav. Massimino si evita il fallimento, ma il Catania è costretto a ripartire dall’Eccellenza. 25 maggio 2000, dopo venticinque anni di gestione dei Massimino, il Catania passava nelle mani di Luciano Gaucci. Nel giugno del 2002, il sospirato ritorno in B. Il 2004 sancisce il passaggio di proprietà dalla famiglia Gaucci all'imprenditore catanese Antonino Pulvirenti e nel 2006, dopo 24 anni, la squadra torna in Serie A.

Gli anni del Catania in Serie A
Nelle sue prime due stagioni nella massima serie, il Catania riesce a salvarsi solo all'ultima giornata, ma nel 2007/2008 si prenderà anche la grande soddisfazione di arrivare fino alle semifinali di Coppa Italia. L'anno successivo, due dei suoi giocatori più rappresentativi, Mascara e Biagianti, vengono convocati in Nazionale. In questi sulla panchina etnea si succederanno i vari Marino, Mihajlovic, Simeone, Zenga, Montella, che anno dopo anno si supereranno a vicenda nel record di punti ottenuti in Serie A dal Catania. Record che però, verrà definitivamente abbattuto dalla squadra guidata da Rolando Maran nel 2012/2013 che riuscirà a chiudere la stagione con 56 punti e uno straordinario ottavo posto. L'anno seguente, però, Maran non riuscirà a ripetersi; in quella stagione tre diversi allenatori calcheranno la panchina rossoazzurra, ma nessuno riuscirà a evitare la retrocessione in B. Dopo 8 anni di Serie A, il Catania torna tra i cadetti.

Il crollo del Catania e la Lega Pro
Tornato in B, il Catania non va oltre il quindicesimo posto nella stagione 2014/2015, ma nell'estate dello stesso anno, alcuni dirigenti del club siciliano, tra cui il presidente Pulvirenti e l'amministratore delegato Cosentino, verranno arrestati con l'accusa di aver acquistato delle partite per raggiungere la salvezza. Il Catania viene così retrocesso in Lega Pro con 9 punti di penalizzazione, diventati poi 12. Per la stagione 2016/2017, al suo secondo anno di Lega Pro, il Catania richiama l'ex amministratore delegato Pietro Lo Monaco ma non va oltre i playoff in campionato, sconfitto al primo turno. L'anno successivo con Cristiano Lucarelli in panchina la squadra etnea è protagonista con il Lecce di un testa a testa per la promozione diretta, ma finisce dietro all'11 salentino. Ai playoff poi viene sconfitta in semifinale dal Siena dopo i calci di rigore.

Sotto gli ultimi risultati, il palmares e la rosa del Catania calcio ma prima ecco 3 servizi esclusivi di Superscommesse:

Risultati Catania oggi

Nella stagione 2018 2019 il Catania, dopo il secondo posto in classifica nel gruppo C nella terza serie del passato anno, è ancora protagonista nel girone C di Serie C. La squadra etnea punta ancora alla promozione in B, possibilmente senza passare per i playoff. Come allenatore viene scelto Andrea Sottil. Lo stesso sarà richiamato a stagione in corso dopo una momentanea gestione affidata a Walter Novellino. Gli elementi più rappresentativi della rosa del Catania sono il mediano Lodi, il centrale Angiulli, acquistato dalla Ternana, il portiere Pisseri, e il capitano, il mediano Marco Biagianti.


Palmares Catania
Nella propria bacheca dei trofei il Catania può vantare la conquista di 1 campionato di Serie B (1953-1954), di 1 girone di Prima Divisione (1933-1934), di 5 gruppi di Serie C (1938-1939, 1942-1943, 1947-1948, 1948-1949 e 1974-1975), di 1 raggruppamento di Serie C1 (1979-1980), di 1 girone di Serie C2 (1998-1999) e di 1 gruppo di Dilettanti (1994-1995), oltre a vari titoli regionali. Il Catania ha ottenuto come miglior piazzamento di sempre l'ottavo posto in Serie A al termine della stagione 2012-13. E' arrivato anche in semifinale di Coppa Italia nel 2007-08.

Rosa Catania 2018 2019

Portieri Catania: Matteo Pisseri, Guido Pulidori, Lorenzo Bardini, Damiano Fabiani
Difensori Catania: Ramzi Aya, Tommaso Silvestri, Giovanni Marchese, Andrea Esposito, Dragan Lovric, Samuele Bonaccorsi, Joel Baraye, Lorenzo Valeau, Luca Calapai, Simone Ciancio
Centrocampisti Catania: Francesco Lodi, Giuseppe Rizzo, Marco Biagianti, Federico Angiulli, Giuseppe Carriero, Rosario Bucolo, Cristian Llama, Kalifa Manneh, Michael Liguori
Attaccanti Catania: Adis Mujkic, Andrea Di Grazia, Vincenzo Sarno, Davis Curiale, Matteo Di Piazza, Alessandro Marotta, Fran Brodic
Siamo entrati nel vivo del campionato di Serie C con le squadre che compongono i tre raggruppamenti pronte a darsi battaglia per ottenere la promozione in Serie B. La terza serie italiana è partita ufficialmente sabato 24 agosto e siamo arrivati
Scossone importante nelle varie classifiche di Serie C a causa di alcune penalizzazioni inflitte dal Tribunale Federale Nazionale. La terza serie italiana si appresta a disputare l'ultima giornata ma, già prima dell'ultimo turno, il quadro della
Siamo solo a metà mese ma sono già tantissime le trattative relative al calciomercato di Serie C sotto la lente di ingrandimento. Tra affari già chiusi e sogni nel cassetto di alcuni club sono centinaia i movimenti di mercato negli ultimi giorni per
L'anticipo di serie B della 38esima giornata vede di fronte Bologna e Catania, alla ricerca di punti importanti nel tentativo di conseguire i rispettivi obiettivi. Il Bologna sta attraversando un periodo molto
;
Roma - Ecco le probabili formazioni Modena Catania, recupero di Serie B in programma stasera 10 marzo alle 18:30. Partita importante soprattutto per gli ospiti attualmente penultimi in classifica e a secco da 6 turni. Marcolin, però, dovrà affrontare una vera e propria emergenza causa infortunati e
23­-10­-2019 Risultato Catania - Bisceglie Italia - Serie C Girone C 1:1 N 20­-10­-2019 Risultato Vibonese - Catania Italia - Serie C Girone C 5:0 P 13­-10­-2019 Risultato Catania - AZ Picerno Italia - Serie C Girone C 1:0 V Marcatori: 1:0 (47.) A.Mazzarani 06­-10­-2019 Risultato Ternana - Catania Italia - Serie C Girone C 3:2 P 29­-09­-2019 Risultato Reggina - Catania Italia - Serie C Girone C 1:0 P Marcatori: 1:0 (2.) S.Corazza
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy

Schedina
Singola
Multipla
Sistema

La tua schedina è vuota!
per selezionare una scommessa scegli l'evento e clicca sulla quota,
oppure parti da una delle nostre schedine fortunate
inizia con
Usa Schedina Fortunata
scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!


Fondazione: 1929
Stadio: Cibali - Angelo Massimino
Società: Catania Calcio
Presidente: Davide Franco
Direttore Sportivo: Pietro Lo Monaco
Allenatore: Andrea Sottil
Sede: Catania - CT
Colori Sociali: Rosso E Azzurro
Sito internet: www.calciocatania.it