doc
Schedina
lun 26 ottobre mar 27 ottobre mer 28 ottobre oggi ven 30 ottobre sab 31 ottobre dom 01 novembre
  • Voto
  • ok
  • no
  • no
  • no
  • no
Voti ricevuti 1
castel rigone

Castel Rigone Calcio

L'A.S. Castel Rigone Calcio è stata una squadra di calcio di Castel Rigone, frazione di Passignano sul Trasimeno, in provincia di Perugia. La squadra, nei sedici anni di attività, ha adottato i colori bianco e blu, mentre per le partite interne si avvaleva dello Stadio San Bartolomeo.
Statistiche Storia Calendario castel rigone Bacheca
L'A.S. Castel Rigone Calcio è stata una squadra di calcio di Castel Rigone, frazione di Passignano sul Trasimeno, in provincia di Perugia. La squadra, nei sedici anni di attività, ha adottato i colori bianco e blu, mentre per le partite interne si avvaleva dello Stadio San Bartolomeo. Negli scorsi anni il Castel Rigone ha rappresentato un vero e proprio caso nel calcio italiano, rappresentano il più piccolo paese italiano con una squadra tra i professionisti. Il presidente Cucinelli ha dichiarato finita l'esperienza del Castel Rigone nel 2014, impegnandosi in tutto e per tutto in un oratorio laico e contemporaneo dedicato ai giovani.

Origini del Castel Rigone

La squadra nasce come Associazione Sportiva Castel Rigone Calcio, dalla volontà di alcuni amici della località umbra, intenzionati a promuovere la frazione d'appartenenza, Castel Rigone appunto. Dal 1998 al 2002, il Castel Rigone con Cucinelli presidente, è protagonista di quattro promozioni in quattro anni, passando così dalla Terza Categoria all'Eccellenza, vincendo tutti i campionati a cui ha preso parte. Alla settima stagione in Eccellenza, dopo vari alti e bassi, il Castel Rigone chiude al secondo posto, perde lo spareggio con il Città di Castello, ma viene comunque promosso in Serie D per delibera della FIGC. Nello stesso anno, il Castel Rigone, vince anche la Coppa Italia Eccellenza.

La Lega Pro e la fine del sogno Castel Rigone
Una volta giunto tra i dilettanti, il presidente Cucinelli si impegna nel costruire una squadra subito competitiva e, infatti, nei primi tre anni arrivano un terzo, un secondo e un quarto posto. La stagione giusta, però, è quella del 2012/2013, che vede i biancoblu chiudere il girone E della Serie D al primo posto, ottenendo una clamorosa quanto storica promozione in Lega Pro Seconda Divisione. Castel Rigone, diventa il paese italiano più piccolo con una squadra tra i professionisti. Tuttavia, l'esperienza in Lega Pro dura un solo anno e a fine stagione, dopo un diciassettesimo posto arriva la retrocessione. Dopodiché il presidente decide di cessare l'attività sportiva del Castel Rigone, che risulta quindi inattivo dal 2014.
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy

scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!