/
il gioco è vietato ai minori di anni 18 - può causare dipendenza

Calendario completo Premier League 2018/2019

In attesa del 27° turno del calendario della Premier League, in programma tra il 22 e il 24 febbraio, è impossibile non soffermarsi sullo stato di forma delle due compagini al comando: il Liverpool di Klopp e il Manchester City di Guardiola. I Citizens, attualmente appaiati a Salah e compagni, torneranno in campo il prossimo 27 febbraio nel turno infrasettimanale contro il West Ham. Ricordiamo, infatti, che i campioni in carica hanno già disputato il 27° turno contro l'Everton, espugnando il Goodison Park lo scorso 6 febbraio. La gara in questione è stata anticipata perché il prossimo 24/02 i Citizens dovranno affrontare il Chelsea nella finale di Carabao Cup. Dal canto loro i Reds avranno l'opportunità di portarsi a +3 nel delicatissimo scontro diretto in casa del Manchester United in programma il 24 febbraio. Nel turno infrasettimanale, invece, i ragazzi di Klopp ospiteranno il Watford. Da monitorare anche il calendario del Tottenham, intenzionato a limare il gap nei confronti dei 2 club sopra menzioanti. Cruciale, da questo punto di vista, il prossimo match in casa del Burnley.
Prima di presentarti le partite del prossimo turno di Premier League, andiamo a vedere nel dettaglio cosa propongono Snai e Unibet in relazione alle quote relative a chi si aggiudicherà il primato finale in questa stagione del campionato inglese.


Chi conquisterà il titolo nel 2019?
UnibetSnai
Manchester City1.671.65
Liverpool2.382.35
Tottenham21.00
22.00
Manchester United
201.00
200.00
Chelsea751.00
750.00 
Per tutte le altre proposte dei bookmaker sul finale di stagione d'Oltremanica ti consigliamo di leggere il nostro approfondimento relativo alle quote antepost Premier League.

Prossimo turno Premier

Calendario Premier League: le partite del 27° turno

Di fatto, il 27° turno del calendario della Premier League è iniziato lo scorso 6 febbraio, giorno in cui il City di Guardiola si è imposto per 2-0 sul campo dell'Everton. Il match tra i Toffees e i Citizens si è giocato con 18 giorni d'anticipo poiché il prossimo 24 febbraio i ragazzi di Guardiola affronteranno il Chelsea nella finale di Carabao Cup. Naturalmente anche il match tra i Blues di Sarri e il Brighton (valevole per il 27° turno di Premier) non andrà in scena il prossimo 24/02. La sfida in questione è stata rinviata, per il momento a data da destinarsi. Saranno pertanto 8 le partite del campionato inglese previste nel weekend tra il 22 e il 24 febbraio. Ad aprire le danze ecco i due anticipi in programma venerdì sera: Cardiff-Watford e West Ham-Fulham. Sabato 23 febbraio scenderà in campo il Tottenham, intenzionato ad espugnare il campo del Burnley per portarsi a -2 dal tandem Manchester City-Liverpool. Proprio i Reds saranno protagonisti del match più atteso del prossimo turno di Premier, ossia quello dell'Old Trafford in casa del Manchester United. In caso di vittoria Salah e compagni andrebbero nuovamente +3 sul City. Fari puntati anche sull'Arsenal di Emery, impegnato all'Emirates Stadium contro il Southampton. A completare il quadro le tre sfide delle 16:00 del sabato pomeriggio: Bournemouth-Wolves, Newcastle-Huddersfield e Leicester-Crystal Palace.

I big match del 27° turno di Premier

Burnley - Tottenham | 27° turno - 23/02

La trasferta del 'Turf Moor' potrebbe riservare delle insidie al Tottenham di Pochettino. Seppur galvanizzati dal 3-0 in Champions contro il Dortmund, gli Spurs devono tenere a mente che il Burnley è al momento una delle squadre più in forma del campionato inglese: i ragazzi guidati da Dyche non perdono dal Boxing Day e hanno raccolto 2 vittorie e 3 pareggi nelle ultime giornate 5 di Premier. Uno sguardo ai precedenti: il saldo è totalmente a favore degli Spurs, che non perdono in Premier contro il Burnley dal 2010. 9 i successi per il Tottenham, 3 i pareggi e 3 le vittorie per i Claret.

Manchester United - Liverpool | 27° turno - 24/02

L'esito di Manchester United-Liverpool, grande classica del calcio d'Oltremanica, potrebbe ridefinire in maniera nitida le gerarchie della massima serie inglese. Per i Reds di Klopp si tratta di un match cruciale, poiché in caso di vittoria il Liverpool tornerebbe a +3 sul Manchester City. Dall'altra parte vi uno United costretto a non steccare per salvaguardare il 4° posto valevole per la qualificazione in Champions. Uno sguardo ai precedenti: il Liverpool non espugna Old Trafford dall'aprile del 2014. Nelle ultime 5 sfide in casa dei Red Devils sono emersi 3 successi dello United e 2 pareggi.

Prossima giornata Premier League: il confronto tra le big

Abbiamo deciso di fornirti un calendario comparato delle top six nelle prossime quattro giornate della Premier League. Sulla carta, gli impegni più agevoli sono quelli del Manchester City di Guardiola, di scena nei prossimi turni contro West Ham, Bornemouth e Watford. Ricordiamo che i Citizens hanno già disputato la 27a giornata di Premier contro l'Everton, espugnando il Goodison Park con un secco 0-2. Calendario fitto di impegni ostici, invece, per il Liverpool di Klopp. I reds avranno l'opportunità di portarsi nuovamente a +3 nel match di domenica 24 febbraio in casa del Manchester United. Da non sottovalutare inoltre il derby contro l'Everton in programma nel 29° turno. Complesso anche il calendario del Tottenham, al momento l'unica compagine in grado di inserirsi nella lotta per il titolo. Gli Spurs affronteranno nell'ordine Burnley, Chelsea, Arsenal e Southampton.

Confronto calendario Premier League: le gare delle big27° turno Premier28° turno Premier29° turno Premier30° turno Premier
Manchester CityEverton (F)West Ham (C)
Bournemouth (F)Watford (C)
Liverpool Man Utd (F)
Watford (C)Everton (F)Burnley (C)
ChelseaBrighton (C)Tottenham (C)Fulham (F)Wolves (C)
ArsenalSouthampton (C)Bournemouth (C)Tottenham (F)Man Utd (C)
TottenhamBurnley (F)Chelsea (F)Arsenal (C)Southampton (F)
Manchester UnitedLiverpool (C)Crystal Palace (F)Southampton (C)Arsenal (F)

 

Siamo ormai nel vivo della seconda parte di stagione e uno dei mercati più interessanti in merito al campionato inglese è quello relativo agli assist. Su Planetwin365 vi è la possibilità di scommettere sul calciatore che riuscirà a mettere a segno il maggior numero di passaggi vincenti nell'attuale annata. Hazard al momento è il favorito assoluto in virtù dei 10 assist realizzati nelle prime 26 giornate del calendario della Premier. Occhio però ai vari Sterling ed Eriksen (a quota 9 passaggi vincenti), entrambi intenzionati a rubare il trono al belga.

Chi sarà il miglior assistman della Premier 2018/2019Planetwin365
E. Hazard3.50
R. Sterling
3.50
C. Eriksen
4.50
L. Sané
4.75
P. Pogba
7.00
M. Salah
12.00
M. Rushford
38.00


Nella tabella che segue, invece, abbiamo raccolto le cosiddette quote speciali che troviamo navigando all'interno dei vari bookmaker. Ci siamo soffermati in particolar modo sui mercati posti in lavagna da Snai. Per consultare tali quote basta cliccare sulla sezione 'antepost' del bookmaker di Lucca ed ecco il risultato:

Antepost Premier League 2018/19Snai
Chelsea campione senza il City
@ 20.00
Salah vince la classifica marcatori@ 2.50
Il Liverpool totalizzerà più punti del Manchester City
@ 2.25
Burnley retrocesso Si/NoSi @ 4.00

 

 

CALENDARIO PREMIER LEAGUE

Quote prossime partite Premier

Regolamento calendario Premier e date dei big match


Il regolamento del calendario della Premier

Perché il calendario della Premier è così strano e irregolare? Il calendario del campionato inglese rappresenta spesso un enigma, in quanto l'ordine delle partite non rispecchia in maniera lineare il classico girone di andata e di ritorno all'italiana, ma segue un cervellotico e singolare metodo usato quasi esclusivamente in Oltremanica. Ad esempio, può accadere che una gara che si gioca alla 19^ giornata possa ripetersi dopo solo un paio di mesi anziché attendere il disputarsi di tutte le altre partite precedenti, come avviene ovviamente nel nostro campionato. Il calendario della Premier League viene suddiviso in blocchi, per garantire una certa flessibilità ai club. Ciò accade per una serie di motivi come la scelta di alcune squadre di non giocare in determinati giorni dell'anno, la concomitanza con le due coppe nazionali, il tentativo di evitare di far giocare alla stessa squadra più di un certo numero di match in casa o in trasferta fra campionato e coppa. La compilazione del calendario della Premier richiede inoltre la suddivisione degli impegni delle singole squadre in set di 5 partite (2 partite in casa e 3 in trasferta o viceversa), con la seconda parte della stagione che segue un ordine differente.

Differente sì, ma non casuale. Queste regole stabilite dal board della FA, adottate nel 1982, rispecchiano un'esigenza di ordine pubblico e di opportunità. L'elevatissimo numero di club di Londra appartenenti alle prime quattro divisioni inglesi obbliga la federazione a compilare un calendario della Premier League in modo coordinato con quelli della Championship, League One e League Two, possibilmente osservando le richieste effettuate dai club nel marzo precedente. Oltre a questi motivi intervengono anche ragioni televisive oppure spostamenti per le coppe, che impongono lo slittamento di numerose partite.


Big match Premier League

Di seguito troverete tutte le sfide di cartello nel girone di ritorno sino alla fine del campionato inglese: prendete carta e penna e annotate il tutto, perché in ogni weekend andrà in scena un top match!

20° turno | Liverpool - Arsenal 5-1
21° turno | Man City - Liverpool 2-1
22° turno | Tottenham - Man Utd 0-1
23° turno | Arsenal - Chelsea 2-0
25° turno | Man City - Arsenal 3-1
26° turno | Man City - Chelsea 6-0
27° turno - 24/02 | Man Utd - Liverpool
28° turno - 27/02 | Chelsea - Tottenham
29° turno - 02/03 | Everton - Liverpool
29° turno - 02/03 | Tottenham - Arsenal
30° turno - 09/03 | Arsenal - Man Utd
31° turno - 16/03 | Man Utd - Man City
32° turno - 30/03 | Liverpool - Tottenham 
34° turno - 13/04 | Liverpool - Chelsea
35° turno - 20/04 | Man City - Tottenham
36° turno - 27/04 | Man Utd - Chelsea

Anticipi e posticipi Premier League 2018 2019:
All'interno del seguente paragrafo vi indicheremo di giornata in giornata tutti gli anticipi e i posticipi del calendario della Premier League. La struttura del campionato inglese è la solita: ogni turno è generalmente 'spalmato' in tre giorni, col classico Monday Night a chiudere il weekend d'Oltremanica. Naturalmente tale struttura viene meno quando ci si trova di fronte ad un turno infrasettimanale. A tal proposito, ecco gli anticipi e posticipi dei tre turni di Premier in programma nelle prossime tre giornate:

Anticipi e Posticipi 27° giornata Premier League:
22/02 - ore 20:45 | Cardiff - Watford
22/02 - ore 20:45 | West Ham - Fulham
24/02 - ore 15:05 | Arsenal - Southampton
24/04 - ore 15:05 | Manchester United - Liverpool

Anticipi e Posticipi 28° giornata Premier League (turno infrasettimanale):
26/02 - ore 20:45 | Cardiff - Everton
26/02 - ore 20:45 | Huddersfield - Wolves
26/02 - ore 20:45 | Leicester - Brighton

Anticipi e Posticipi 29° giornata Premier League:
02/03 - ore 13:30 | Tottenham - Arsenal
03/03 - ore 15:05 | Watford - Leicester
03/03 - ore 15:05 | Fulham - Chelsea
04/03 - ore 17:15 | Everton - Liverpool

 

Ecco a questo proposito tre quote interessanti relative alla prossima giornata del campionato inglese.

Tre consigli sul 27° turno di PremierMatchpoint
West Ham - Fulham: entrambe le squadre a segno
@ 1.61
Burnley - Tottenham: 2 + over 1,5
@ 1.96
Manchester United - Liverpool: segno 2@ 2.20

Le news più lette e i bonus sulla Premier League

Commenta il prossimo turno Premier League