Acquisti e cessioni Roma: le ultime sulle trattative dell'estate 2019

Mercoledì 14 Agosto 2019, pubblicata da prisco
Foto Trattative Roma | Notizie/AsRoma_1130x600.jpg - 947

Le ultime due settimane di agosto saranno le più calde per le trattative della Roma. Se in molti pensavano che l'approdo di Lukaku in Italia avrebbe dato una sterzata alle altre operazioni si sbagliava di grosso. Se il belga fosse andato alla Juventus allora il valzer delle punte sarebbe iniziato già da giorni ma l'arrivo il nerazzurro dell'attaccante ex United ha scombinato un po' tutte le carte in tavola. I quattro protagonisti in attesa di conoscere ancora il loro futuro sono precisamente quattro: Dzeko, Icardi, Higuain e Dybala. Il trasferimento di uno di questi bomber darebbe il via ad una reazione a catena ancora poco prevedibile nelle destinazioni. Volendo potremmo aggiungere anche Milik, ma solo nel caso dell'arrivo di Icardi al Napoli. I partenopei al momento sono la squadra più indietro nella corsa all'argentino, che vede la Roma in pole position ma solo perché la Juventus è in fase di stallo. La volontà di Icardi di vestire bianconero è chiara a tutti ma finché la Vecchia Signora non sistemerà il mercato in uscita non potrà avvicinarsi all'ex capitano dell'Inter. Ecco perché la Roma spera che durante la prossima settimana possa avvenire la rottura tra Icardi e la Juve, dando modo a Petrachi di intavolare con l'Inter quello che diventerebbe il colpo di mercato in Serie A dell'esteta in corso. I nerazzurri valutano il loro attaccante 70-75 milioni, la Roma ne offrirebbe 30-35 più il cartellino di Dzeko, per un totale di 50-55 milioni. Rimarrebbe una distanza da colmare di circa 20 milioni di euro, cifra non indifferente a pochi giorni dalla chiusura del calciomercato.
 

La Roma conquisterà almeno un trofeo?* Serie A Coppa Italia Europa League
Snai @ 50.00 @ 10.00 @ 18.00
Eurobet @ 45.00 @ 12.00 -
888 @ 41.00 @ 11.00 @ 15.00
Bwin @ 41.00 @ 9.00 -
Sisal @ 66.00 @ 12.00 -

* Si applicano termini e condizioni ad ogni bookmaker. Per conoscere gli ultimi aggiornamenti consigliamo di controllare le quote direttamente sui siti dei bookmaker qui analizzati.

 
 

Trattative mercato Roma: i nomi per la difesa sono quelli di Lovren e Rugani

Il piano B di Petrachi per la difesa giallorossa è cominciato. Sfumato definitivamente Toby Alderweireld, che rappresentava il candidato numero uno per sostituire Manolas nella formazione della Roma, adesso le strade secondarie virano verso Torino e verso Liverpool, dove il ds spera di trovare uno degli prossimo acquisti della Roma. Nelle ultime ore si è parlato di una forte accelerata per Daniele Rugani, con una trattativa impostata su un prestito oneroso di 5 milioni più un riscatto obbligatorio a fine stagione fissato a 25 milioni. Secondo TuttoSport, però, il tecnico Fonseca avrebbe chiesto a Petrachi di virare su un altro obiettivo perla difesa, che porta il nome di Dejan Lovren. Il trentenne difensore del Liverpool sarebbe felice di approdare nella Capitale, visto che ormai nei Reds è ai margini del progetto. La Roma dal canto suo sarebbe pronta ad offrire 15 milioni di euro per il cartellino ed un ingaggio di 3 milioni all'anno per tre stagioni, più opzione per la quarta. Dall'altra parte del tavolo il Liverpool è scesa dalla richiesta di 25 milioni a 20, aprendo a nuovi margini di trattativa per la Roma. Rimanendo nel pacchetto difensivo, Petrachi resta sempre vigile sulla situazione del terzino destro: se dovesse partire Santon ecco che potrebbe arrivare in prestito Zappacosta. Capitolo rinnovi. Il primo nome in agenda del ds è quello di Zaniolo. Troppo alta la richiesta di 2.5 milioni di euro dell'entourage del giocatore, più realizzabile un accordo sull'1.7-1.8 milioni a stagione per i prossimi cinque anni. Altro contratto da adeguare è poi quello di Under che in rosa prende meno di Kluivert, che al momento nelle gerarchie di Fonseca parte come riserva. In questo caso per il turno si dovrebbe superare la soglia dei 2 milioni netti all'anno.

Quale sarebbe l'acquisto ideale per la Roma nella sessione estiva 2019?

tags:   Roma