doc
Schedina
mar 11 agosto mer 12 agosto gio 13 agosto oggi sab 15 agosto dom 16 agosto lun 17 agosto
  • Voto
  • ok
  • ok
  • ok
  • ok
  • ok
Voti ricevuti 1
borussia dortmund

Borussia Dortmund Calcio

Il Borussia Dortmund, il cui nome completo è Ballspielverein Borussia 09 Dortmund, è una squadra di calcio tedesca, fondata nel 1909 a Dortmund. Gioca le proprie gare casalinghe al Signal Iduna Park, nuova denominazione del Westfalen Stadion. E' uno dei club più titolati di Germania, avendo vinto nella propria storia 1 Coppa dei Campioni nel 1996-97, 8 titoli tedeschi, di cui l'ultimo nel 2011-12, 1 Coppa delle
Notizie Statistiche Storia Calendario borussia dortmund Bacheca
Il Borussia Dortmund, il cui nome completo è Ballspielverein Borussia 09 Dortmund, è una squadra di calcio tedesca, fondata nel 1909 a Dortmund. Gioca le proprie gare casalinghe al Signal Iduna Park, nuova denominazione del Westfalen Stadion. E' uno dei club più titolati di Germania, avendo vinto nella propria storia 1 Coppa dei Campioni nel 1996-97, 8 titoli tedeschi, di cui l'ultimo nel 2011-12, 1 Coppa delle Coppe, 1 Coppa Intercontinentale, 4 Coppe di Germania e 6 Supercoppe nazionali. Nella stagione 2019 2020 il Borussia Dortmund è protagonista nel calendario di Champions League, inserito nel girone con Inter, Barcellona e Slavia Praga.

Risultati Borussia Dortmund oggi e classifica


Nella stagione 2019 2020 il Borussia Dortmund, dopo il secondo posto in classifica in campionato della passata annata, è protagonista nella fase a gironi di Champions League, sorteggiato con Inter, Barcellona e Slavia Praga. In Bundesliga invece punta a quel titolo che manca dal 2012. Come allenatore viene confermato lo svizzero Lucien Favre, in sella da luglio 2018. Gli elementi più rappresentativi della rosa del Borussia Dortmund sono l'ala inglese Jadon Sancho, l'ala Brandt, acquistata dal Bayer Leverkusen, il difensore centrale svizzero Akanji, l'ala belga Hazard, arrivata dal Borussia Moenchengladbach, e il capitano, il trequartista Marco Reus.


Palmares Borussia Dortmund

La Banda dell'Oro vanta in bacheca una Champions League (1996/97), una Coppa delle Coppe (1965/66), una Coppa Intercontinentale (1997), 8 Bundesliga (1955-1956, 1956-1957, 1962-1963, 1994-1995, 1995-1996, 2001-2002, 2010-2011, 2011-2012), 4 Coppe di Germania (1964-65, 1988-1989, 2011-2012, 2016-2017) e 6 Supercoppe di Germania (1989, 1995, 1996, 2013, 2014 e 2019). Ha anche vinto vari campionati minori come 6 Oberliga West (1948, 1949, 1950, 1953, 1956 e 1957).

Rosa Borussia Dortmund 2019 2020


Portieri Borussia Dortmund: Roman Burki, Marwin Hitz, Eric Oelschlagel, Luca Unbehaun
Difensori Borussia Dortmund: Manuel Akanji, Nico Schulz, Dan-Axel Zagadou, Mats Hummels, Marcel Schmelzer, Achraf Hakimi, Lukasz Piszczek, Leonardo Balerdi, Mateu Morey
Centrocampisti Borussia Dortmund: Axel Witsel, Julian Weigl, Thomas Delaney, Mahmoud Dahoud, Raphael Guerreiro, Mario Gotze, Tobias Raschl, Jadon Sancho, Patrick Osterhage, Julian Brandt
Attaccanti Borussia Dortmund: Marco Reus, Jacob Bruun Larsen, Paco Alcacer, Thorgan Hazard

Storia Borussia Dortmund calcio


Il club fu creato nel 1909 da un manipolo di giovani decisi a lasciare la squadra di calcio nella quale si allenavano, la Dreifaltigkeits Jugend, supportata dalla chiesa e vista di conseguenza come un atto di ribellione da parte dei preti della parrocchia locale. Il nome Borussia riprende quello di uno stabilimento di birra che si trovava nelle vicinanze. La squadra cominciò a giocare con maglie a strisce blu-bianche, e con una cintura bordeaux e con calzoncini bianchi. Nel 1913 i giocatori vestirono per la prima volta le tenute giallo-nere, attualmente in uso. Nei primi anni di attività la squadra acquisì risultati di poco rilievo militando nelle divisioni di zona e sempre a centro classifica. La società rischiò seriamente di andare in bancarotta nel 1929, quando un tentativo di far pubblicità alla squadra inserendo in rosa alcuni calciatori professionisti pagati profumatamente andò fallito e i giocatori lasciarono il club in forte indebitamento. Il fallimento fu evitato solo grazie all’intervento di un tifoso locale che risanò il debito finanziario della società di tasca sua. Il club si risollevò e conquistò risultati importanti in Germania a cavallo fra Anni '50 e '60, con la vittoria di tre campionati tedeschi, tra cui l'ultimo prima dell'istituzione della Bundesliga.

Il Borussia Dortmund e il primo trionfo europeo

Nel 1962 la federazione calcistica tedesca si radunò a Dortmund e approvò la creazione di un campionato di professionisti tedesco che sarebbe partito dall'agosto 1963 con la denominazione di Bundesliga. Il Borussia ottenne l'ingresso tra le prime 16 squadre che avrebbero potuto partecipare all’appena nato campionato. Il primo giocatore a segnare nel neonato campionato tedesco fu Timo Konietzka del Dortmund, nella partita persa con risultato di 3-2 contro il Werder Brema. Nel 1965 il club vinse la sua prima Coppa di Germania, che valeva l'accesso alla Coppa delle Coppe 1965/66. Il cammino dei gialloneri è trionfale, con Lothar Emmerich trascinatore con 14 reti in coppa. Il Borussia vinse la finale di Glasgow contro il Liverpool per 2-1, conquistando così la sua prima coppa europea. Da questo anno seguirà un periodo di magra lungo 24 anni: il Borussia tornò a vincere un trofeo solamente nel 1989, con la conquista della Coppa di Germania. 

Il Borussia Dortmund da Champions 

Negli Anni ’90 il Borussia inizia la sua grande risalita verso il calcio che conta. Ottmar Hitzfeld assume l'incarico in panchina nel 1991, e la stagione 91-92 si chiude con un secondo posto a pari merito, ma con la differenza reti sfavorevole. I gialloneri si rifanno nel 1994/95 e nel 1995/96, quando conquistano due Bundesliga di fila. L'exploit è nel 1996/97 in Champions League, dove la Banda dell'Oro a Monaco di Baviera supera in finale la Juventus detentrice del trofeo per 3-1, con il gol di Ricken, il più veloce della storia della finale di Champions. Il successo viene bissato lo stesso anno con la vittoria della Coppa Intercontinentale contro il Cruzeiro per 2-0. 

Il declino e l'era Klopp

Nel 2005, però, la società si è ritrovata sull'orlo del fallimento a causa di una gestione finanziaria pessima e il club è obbligato a tagliare del 20% gli stipendi dei giocatori. Il Borussia è salvato dallo sponsor Signal Iduna, che acquista il nome dello stadio. Dopo aver sfiorato la retrocessione nel 2006/07, l'arrivo di Klopp risolleva le sorti dei gialloneri: il Borussia vincerà due Bundesliga di fila nel 2010/11 e nel 2011/12. Quest'ultimo anno è suggellato dal double Coppa-Campionato. La banda di Klopp l'anno successivo regala spettacolo in Champions League, eliminando in semifinale il Real Madrid e giungendo alla finale di Wembley, dove incontra il Bayern Monaco in un derby tutto tedesco. La partita è decisa da un gol nel finale di Robben, che sigla il definitivo 2-1 per i bavaresi. A questo acuto però seguiranno due anni magri di soddisfazioni, con una sola Supercoppa di Germania vinta. 

Il post Klopp

La panchina di Klopp viene ereditata da Tuchel all'alba della stagione 2015/16, che si conclude con un secondo posto dietro il Bayern Monaco, dopo aver lottato per un girone intero di Bundesliga contro la corazzata di Guardiola e con una sconfitta, sempre contro i bavaresi, nella finale di Coppa di Germania. La stagione 2016/17 si apre ancora ancora con una sconfitta contro il Bayern, stavolta in finale di Supercoppa tedesca. Il Borussia Dortmund chiude al terzo posto in campionato, alle spalle di Bayern Monaco e Lipsia. In Champions viene eliminato ai quarti di finale dai francesi del Monaco con risultato complessivo di 6-3. L'unica nota positiva è la vittoria della Coppa di Germania, trofeo arrivato dopo aver battuto in finale la sorpresa Eintracht Francoforte per 2-1 con gol di Dembele e Aubameyang. Con questo successo si chiude l'era Tuchel poichè nell'estate del 2017 infatti arriva dall'Ajax il tecnico Peter Bosz. L'era dell'allenatore olandese è stata inaugurata con una nuova sconfitta ai rigori contro il Bayern Monaco, a causa della quale il Borussia Dortmund si è visto sfilare l'ennesimo trofeo dagli attuali campioni di Germania. La stagione si chiuderà senza successi per i gialloneri, quarti in Bundesliga, con Bosz esonerato e sostituito da Stoger.

L'era Favre

Da maggio 2018 il Borussia si affida allo svizzero Lucien Favre, reduce da buoni risultati al Nizza. L'11 di Dortmund parte alla grande centrando 15 partite senza sconfitte in Bundesliga. Si inceppa però un pò nella seconda parte chiudendo alla fine alle spalle del Bayern. In Champions chiude al primo posto il girone a pari merito con l'Atletico Madrid. Viene però eliminato agli ottavi dal Tottenham. Comincia poi alla grande la nuova stagione vincendo a Supercoppa di Germania ai danni del Bayern.
Siamo giunti al gran finale previsto dal calendario della Bundesliga 2020. Il campionato tedesco si avvia verso i titoli di coda e da qui al 27 giugno andranno in scena le ultime giornate il cui esito finale sembra essere ormai deciso: la
Arriva il primo match point per il Bayern Monaco che potrebbe laurearsi matematicamente campione di Germania al termine della sua sfida contro il Borussia M'gladbach. Infatti, i bavaresi potrebbero blindare il loro primato nella classifica di Bundesliga e certificare
Il rush finale è stato lanciato. La Bundesliga si avvia rapidamente verso la conclusione della stagione con l'ennesimo trionfo del Bayern Monaco. Escludendo queste stagione, sono già sette i titoli tedeschi consecutivi per i bavaresi. I sette
La formazione titolare del Borussia Dortmund non ha nulla da invidiare a nessuna altra squadra entro i propri confini tanto che la sfida al Bayern per la conquista del titolo è già lanciata da inizio stagione. Di sicuro i
La fase a gironi della Champions League ha chiuso i battenti anche per questa edizione. Quando si tornerà in campo a febbraio 2020 si farà veramente sul serio con l'avvio della fase a eliminazione diretta. Sono 16 le squadre che
12­-08­-2020 Risultato SCR Altach - Borussia Dortmund TORNEI PER CLUB - Amichevoli Club 0:6 V
Domenica 16 Agosto 2020 - ore 16:00
Austria Vienna - Borussia Dortmund TORNEI PER CLUB > Amichevoli Club 10.5010.50 - quote bwin Amichevoli Club 7.007.00 - quote bwin Amichevoli Club 1.151.15 - quote bwin Amichevoli Club
Venerdì 11 Settembre 2020 - ore 18:00
MASSIMA VINCITA + 20%
Sabato 19 Settembre 2020 - ore 15:30
MASSIMA VINCITA + 14%
Sabato 26 Settembre 2020 - ore 15:30
MASSIMA VINCITA + 9%
Mercoledì 30 Settembre 2020 - ore 20:00
MASSIMA VINCITA + 6%
 
Differenza di vincita tra
il miglior e il peggior bookmaker
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy

scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!