doc
Schedina
dom 25 ottobre lun 26 ottobre mar 27 ottobre oggi gio 29 ottobre ven 30 ottobre sab 31 ottobre
  • Voto
  • ok
  • no
  • no
  • no
  • no
Voti ricevuti 1
bellaria igea marina

Bellaria Igea Marina Calcio

"L'Associazione Calcio Bellaria Igea Marina è la squadra di calcio rappresentativa della città di Bellaria-Igea marina, comune della provincia di Rimini, in Emilia Romagna. Viene fondata nel 1912, la sua rifondazione risale invece al 1994, con la partecipazione al campionato di prima categoria.
Notizie Statistiche Storia Calendario bellaria igea marina Bacheca
"L'Associazione Calcio Bellaria Igea Marina è la squadra di calcio rappresentativa della città di Bellaria-Igea marina, comune della provincia di Rimini, in Emilia Romagna. Viene fondata nel 1912, la sua rifondazione risale invece al 1994, con la partecipazione al campionato di prima categoria. Nel 2003-04 è stata ammessa, per la prima volta nella sua storia, a partecipare al campionato di serie C2, e da quel momento riesce sempre a salvarsi senza troppa fatica, disputando anche buoni campionati nella parte alta della classifica. La stagione 2006-07, dopo l'ottavo posto nel campionato precedente, inizia la meglio sotto la guida di un ex-giocatore del Bellaria Igea Marina, Mirko Fabbri, ma dopo alcune giornate tra le prime posizioni, la squadra scivola lentamente nei bassifondi della classifica, complice una rosa molto ristretta, alcuni infortuni e una grande disorganizzazione societaria. Arriva dal Riccione il dirigente Di Fabio, che in un breve arco di tempo, riorganizza la società ed esonera l'allenatore Fabbri (il suo posto verrà preso temporaneamente dal suo vice Raffaele Belli, che non fa in tempo a disputare neanche un incontro a causa dell'interruzione del campionato dopo i fatti di Catania, che subentra il nuovo allenatore Marco Carrara. Nonostante molteplici avversità, la società chiede al mister di evitare quantomeno l'ultimo posto e centrare i play-out. Carrara unisce il gruppo e a due giornate dalla fine si trova addirittura al di sopra della zona play-out, e così , per la terza stagione consecutiva, il Bellaria Igea Marina riesce nuovamente ad ottenere in insperata promozione. La rosa protagonista di quella stagione era composta da: Portieri: Alex Foiera, Filippo Spitoni, Alessandro Onofri Difensori: Nicola Armento, Filippo Baldinini, Marco Ballarini, Matteo Camillini, Riccardo Pagliuchi, Aldo Perricone, Christian Jidayi, Luca Suprani, Claudio Cola, Niccolò Guzzo Centrocampisti: Marco Brighi, Marco Marchetti, Michele Modolo, Valentino Picozzi, Attilio Schettino, Salvatore Petrozzi, Davide Poletti, Andrea Montanari, Simone Pacini, Paolo Rossi, Michele Valentini Attaccanti: Emanuele Giaccherini, Renan Pippi, Matteo Rinaldi, Juan Taleb Gomez, Paolo Semeraro, Emanuele Vicini Allenatore: Mirko Fabbri dalla 13° Marco Carrara La stagione successiva la società della provincia di Rimini passa nelle mani dell'imprenditore romagnolo Sauro Nicolini, con la vecchia dirigenza che rimane solamente come socio di minoranza. Grande merito al neo presidente quello di aver riportato come dirigente l'ex tecnico Varrella, che decide di mettere alla guida tecnica della squadra il suo secondo Giovanni Ceccarelli, che non avendo il patentino per poter allenare in C2, è coadiuvato dall'ex gloria della Nazionale italiana e del Napoli Luca Fusi. L'Associazione Calcio Bellaria Igea Marina è la squadra di calcio rappresentativa della città di Bellaria-Igea marina, comune della provincia di Rimini, in Emilia Romagna. Viene fondata nel 1912, la sua rifondazione risale invece al 1994, con la partecipazione al campionato di prima categoria. Nel 2003-04 è stata ammessa, per la prima volta nella sua storia, a partecipare al campionato di serie C2, e da quel momento riesce sempre a salvarsi senza troppa fatica, disputando anche buoni campionati nella parte alta della classifica. La stagione 2006-07, dopo l'ottavo posto nel campionato precedente, inizia la meglio sotto la guida di un ex-giocatore del Bellaria Igea Marina, Mirko Fabbri, ma dopo alcune giornate tra le prime posizioni, la squadra scivola lentamente nei bassifondi della classifica, complice una rosa molto ristretta, alcuni infortuni e una grande disorganizzazione societaria. Arriva dal Riccione il dirigente Di Fabio, che in un breve arco di tempo, riorganizza la società ed esonera l'allenatore Fabbri (il suo posto verrà preso temporaneamente dal suo vice Raffaele Belli, che non fa in tempo a disputare neanche un incontro a causa dell'interruzione del campionato dopo i fatti di Catania, che subentra il nuovo allenatore Marco Carrara. Nonostante molteplici avversità, la società chiede al mister di evitare quantomeno l'ultimo posto e centrare i play-out. Carrara unisce il gruppo e a due giornate dalla fine si trova addirittura al di sopra della zona play-out, e così , per la terza stagione consecutiva, il Bellaria Igea Marina riesce nuovamente ad ottenere in insperata promozione. La rosa protagonista di quella stagione era composta da: Portieri: Alex Foiera, Filippo Spitoni, Alessandro Onofri Difensori: Nicola Armento, Filippo Baldinini, Marco Ballarini, Matteo Camillini, Riccardo Pagliuchi, Aldo Perricone, Christian Jidayi, Luca Suprani, Claudio Cola, Niccolò Guzzo Centrocampisti: Marco Brighi, Marco Marchetti, Michele Modolo, Valentino Picozzi, Attilio Schettino, Salvatore Petrozzi, Davide Poletti, Andrea Montanari, Simone Pacini, Paolo Rossi, Michele Valentini Attaccanti: Emanuele Giaccherini, Renan Pippi, Matteo Rinaldi, Juan Taleb Gomez, Paolo Semeraro, Emanuele Vicini Allenatore: Mirko Fabbri dalla 13° Marco Carrara La stagione successiva la società della provincia di Rimini passa nelle mani dell'imprenditore romagnolo Sauro Nicolini, con la vecchia dirigenza che rimane solamente come socio di minoranza. Grande merito al neo presidente quello di aver riportato come dirigente l'ex tecnico Varrella, che decide di mettere alla guida tecnica della squadra il suo secondo Giovanni Ceccarelli, che non avendo il patentino per poter allenare in C2, è coadiuvato dall'ex gloria della Nazionale italiana e del Napoli Luca Fusi. L'Associazione Calcio Bellaria Igea Marina è la squadra di calcio rappresentativa della città di Bellaria-Igea marina, comune della provincia di Rimini, in Emilia Romagna. Viene fondata nel 1912, la sua rifondazione risale invece al 1994, con la partecipazione al campionato di prima categoria. Nel 2003-04 è stata ammessa, per la prima volta nella sua storia, a partecipare al campionato di serie C2, e da quel momento riesce sempre a salvarsi senza troppa fatica, disputando anche buoni campionati nella parte alta della classifica. La stagione 2006-07, dopo l'ottavo posto nel campionato precedente, inizia la meglio sotto la guida di un ex-giocatore del Bellaria Igea Marina, Mirko Fabbri, ma dopo alcune giornate tra le prime posizioni, la squadra scivola lentamente nei bassifondi della classifica, complice una rosa molto ristretta, alcuni infortuni e una grande disorganizzazione societaria. Arriva dal Riccione il dirigente Di Fabio, che in un breve arco di tempo, riorganizza la società ed esonera l'allenatore Fabbri (il suo posto verrà preso temporaneamente dal suo vice Raffaele Belli, che non fa in tempo a disputare neanche un incontro a causa dell'interruzione del campionato dopo i fatti di Catania, che subentra il nuovo allenatore Marco Carrara. Nonostante molteplici avversità, la società chiede al mister di evitare quantomeno l'ultimo posto e centrare i play-out. Carrara unisce il gruppo e a due giornate dalla fine si trova addirittura al di sopra della zona play-out, e così , per la terza stagione consecutiva, il Bellaria Igea Marina riesce nuovamente ad ottenere in insperata promozione. La rosa protagonista di quella stagione era composta da: Portieri: Alex Foiera, Filippo Spitoni, Alessandro Onofri Difensori: Nicola Armento, Filippo Baldinini, Marco Ballarini, Matteo Camillini, Riccardo Pagliuchi, Aldo Perricone, Christian Jidayi, Luca Suprani, Claudio Cola, Niccolò Guzzo Centrocampisti: Marco Brighi, Marco Marchetti, Michele Modolo, Valentino Picozzi, Attilio Schettino, Salvatore Petrozzi, Davide Poletti, Andrea Montanari, Simone Pacini, Paolo Rossi, Michele Valentini Attaccanti: Emanuele Giaccherini, Renan Pippi, Matteo Rinaldi, Juan Taleb Gomez, Paolo Semeraro, Emanuele Vicini Allenatore: Mirko Fabbri dalla 13° Marco Carrara La stagione successiva la società della provincia di Rimini passa nelle mani dell'imprenditore romagnolo Sauro Nicolini, con la vecchia dirigenza che rimane solamente come socio di minoranza. Grande merito al neo presidente quello di aver riportato come dirigente l'ex tecnico Varrella, che decide di mettere alla guida tecnica della squadra il suo secondo Giovanni Ceccarelli, che non avendo il patentino per poter allenare in C2, è coadiuvato dall'ex gloria della Nazionale italiana e del Napoli Luca Fusi.
Roma – Quindici giorni fa, prima della pausa della scorsa settimana, avevamo lasciato il Carpi in prima posizione e subito dopo a seguire, la Carrarese a cinque lunghezze di distacco. Bene, ad oggi, prima del prossimo turno di campionato, il 24°, le cose non sono
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy

scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!